Digital-News.it Logo
Foto - Rivoluzione '5G Broadcast' in Primo Piano alla HDFI Annual Conference a Milano

Rivoluzione '5G Broadcast' in Primo Piano alla HDFI Annual Conference a Milano

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

I
Internet e Tv

Arriva la rivoluzione del “5G Broadcast”, il nuovo servizio di trasmissione tv che presto consentirà di utilizzare la quinta generazione della tecnologia mobile per la distribuzione audiovisiva. Le principali reti televisive europee hanno completato lo sviluppo di nuovi sistemi e apparecchiature, come anche dei prototipi degli smartphone che consentiranno di accedere ovunque a contenuti multimediali innovativi. Le prime utilizzazioni riguarderanno i grandi eventi in programma per i prossimi anni, a partire nel 2024 dalle Olimpiadi estive in Francia e dagli Europei di calcio in Germania e poi, venendo in Italia, per il Giubileo del 2025 e le Olimpiadi invernali Milano-Cortina del 2026.

Questa rivoluzione tecnologica sarà uno dei temi al centro della “HDFI Annual Conference” organizzata da HD Forum Italia (HDFI), l’organismo di filiera che riunisce ventisei aziende leader nel settore del broadcasting e dell’audiovisivo. La conferenza affiancherà il “MAF – Milano Audiovisual Forum”, il nuovo evento internazionale dedicato al settore del broadcasting, dell’audiovisivo e delle telecomunicazioni. L’iniziativa congiunta avrà luogo nei giorni 16 e 17 novembre presso il Centro congressi Stella Polare di Fiera Milano (Rho).

“Questi eventi di estremo rilievo vedranno importanti produzioni televisive ed un’intensa attività di distribuzione audiovisiva, che potranno anche usufruire della nuova tecnologia del ‘5G Broadcast’ come integrazione agli attuali servizi distributivi e diffusivi via dtt, sat e ip”, conferma Tonio Di Stefano, presidente di HD Forum Italia e direttore Reti e Piattaforme della Rai. “Alle due giornate di Milano, parteciperanno tutti i maggiori protagonisti della produzione tv e video in Italia, con numerosi ospiti da tutta l’Europa e i principali attori del mercato internazionale. L’obiettivo è puntare i riflettori sulla rivoluzione tecnologica nel mondo della produzione e distribuzione di contenuti audiovisivi. Il programma dell’evento punterà anche ad analizzare criticamente le ultime trasformazioni tecnologiche in questo settore, dall’uso degli studi virtuali all’utilizzo dell’Intelligenza artificiale fino al metaverso”.

Il programma di “MAF – Milano Audiovisual Forum” prevede giovedì 16 novembre l’apertura dei lavori con un seminario tecnico internazionale curato da EBU (European Broadcasting Union) sulle architetture tecniche dei nuovi studi televisivi e per la produzione audiovideo, a cui seguirà una sessione tecnica con la presentazione di case studies di successo, il tutto accompagnato da momenti di networking tra esperti e operatori. Venerdì 17 novembre i lavori continueranno con l’“HDFI Annual Conference”, che vedrà numerosi relatori di livello internazionale cimentarsi in quattro tavole rotonde dedicate all’impatto del 5G sulla produzione e distribuzione di contenuti audiovideo, agli effetti sulla tutela della proprietà intellettuale e al contrasto della pirateria, al ruolo dell’intelligenza artificiale e infine alla conservazione delle memorie audiovisive. Sarà anche allestita un’area dimostrativa, in cui i partner dell’evento potranno presentare le loro soluzioni ad un pubblico molto qualificato di addetti ai lavori.

L’evento è organizzato da Pentastudio e HD Forum Italia, in collaborazione con Fiera Milano, EBU e IABM (International Trade Association for Broadcast and Media). Main Partner: Professional Show. Gold partner: EMG, Lutech, Mainstreaming, Mediapower, TVU Networks, Mediaset, One TV, TIM e Videoprogetti. Silver partner: Eutelsat Group, Sisvel e Tivùsat. Media partner: Business24, Connessioni, DDay e Newslinet. Per i dettagli del programma e le iscrizioni: www.audiovisual.forum o www.hdforumitalia.it.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Body Cam DAZN in Juve-Napoli: il riscaldamento attraverso gli occhi di Iling Jr

    Per la prima volta nella storia del calcio italiano, la body cam fa il suo ingresso in campo in una partita ufficiale di Serie A TIM grazie alla collaborazione tra DAZN, Lega Serie A e Juventus. Come mostra il girato esclusivo, il giocatore bianconero Samuel Iling-Junior, infatti, ha indossato nel riscaldamento ...
    D
    DAZN
      venerdì, 08 dicembre 2023
  • Il primo promo del nuovo show di Fiorello su Rai 1

    Per il ritorno su Rai1, Fiore si circonderà degli 'amici storici', già complici di duetti in passato: il crooner canadese Michael Bublé, il supercampione di tennis Novak Djokovic e Jovanotti. Potrebbe arrivare anche un'altra amica, Laura Pausini, mentre si attendono i Coldplay per la quarta puntata. Per gli ospiti si guarda anche oltreoceano, a Hollywo...
    T
    Televisione
      mercoledì, 28 settembre 2011
  • Carlo e Camilla meteorini: leggono le previsioni del tempo alla Bbc

    Il principe Carlo ha annunciato le previsoni del tempo per Bbc Scotland. L'erede al trono e sua moglie Camilla hanno visitato i quartieri generali dell'emittente a Glasgow e durante il tour Carlo ha letto le previsioni meteo per i telegiornale dell'ora di pranzo. Dopo che la giornalista Sally Magnusson gli ha dato la parola. La visita del principe e della moglie era per celebrare i 60 anni...
    C
    Curiosità
      giovedì, 10 maggio 2012