Digital-News.it Logo
Foto - Mare Fuori 4 Stagione 🌊 Crescita, Ribellione e Nuove Scelte in anteprima Rai Play

Mare Fuori 4 Stagione 🌊 Crescita, Ribellione e Nuove Scelte in anteprima Rai Play

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

I
Internet e Tv

È un mare aperto quello che i protagonisti della serie devono affrontare nella quarta stagione. "Mare Fuori 4" (una coproduzione Rai Fiction – Picomedia, prodotto da Roberto Sessa, regia di Ivan Silvestrini, in onda su Rai 2 in prima serata dal 14 febbraio con l’anteprima dei primi 6 episodi disponibile dal 1° febbraio su RaiPlay e l’intero box set dal 14 febbraio) si riapre su Rosa, Carmine, Mimmo, Kubra, Dobermann, Cucciolo e Micciarella costretti a rinunciare all’amore incondizionato della famiglia, messi faccia a faccia con le loro più intime paure e con l’unico sostegno degli amici con cui scelgono di navigare. Non è così per tutti: Pino, Edoardo, Cardiotrap, Giulia e Silvia vivono ancora, nel bene e nel male, il peso di legami familiari capaci di condizionare la loro vita.

Per tutti, però, è il momento di crescere e di capire chi e cosa si vuole essere. Ormai la maggior parte dei detenuti è maggiorenne. Il cambiamento è necessario, ma la crescita personale è una scelta che richiede coraggio. Bisogna decidere in che modo e verso dove orientare la propria vita e chi non sceglie, permette ad altri di farlo per lei o per lui. La durezza della nuova direttrice forza i ragazzi a una scelta necessaria: ribellarsi per la propria autodeterminazione. Lo scontro fra il mondo degli adulti e quello dei ragazzi diventa inevitabile.

Sono le musiche composte dal maestro Stefano Lentini a sottolineare le emozioni dei personaggi della quarta stagione di “Mare fuori”. Uno sforzo editoriale e produttivo importante quello delle Edizioni Musicali Rai Com. La soundtrack originale della serie, che comprende anche le canzoni “Luna Chiena” “Simmo Nuje” e “Dobermann”, scritte da Stefano Lentini e da Raiz, è stata eseguita dall’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai. A collaborare alla colonna sonora anche il coro dei Piccoli Cantori. La colonna sonora è stata uno degli elementi che hanno contribuito al successo della serie: decine di milioni di streaming per quella della terza stagione e la doppia certificazione di Disco di platino. L'album sarà disponibile in tutti gli store digitali.

Dal 10 gennaio sono attivi i nuovi profili social dedicati alla serie su Instagram, Threads e TikTok.

Al momento del lancio, nelle prime due ore di pubblicazione, le visualizzazioni sono state pari a 1.136.202 e risultano più che raddoppiate rispetto allo scorso anno (+118%) mentre anche il tempo speso ha fatto segnare un incremento dell’88%. 

In particolare il primo episodio della nuova serie ‘Nel nome dell’amore’ ha registrato 848.956 visualizzazioni per 21.189.410 milioni di minuti di tempo speso con incrementi rispettivamente del 165% e del 140% in termini di visualizzazioni e tempo speso rispetto al primo episodio della terza stagione.

“Si tratta della reazione al lancio della nuova stagione e delle prime due ore di pubblicazione – afferma Fabrizio Angelini CEO di Sensemakersma dopo l’enorme successo dello scorso anno era difficile aspettarsi degli incrementi di questa portata. Si tratta però dell’ulteriore conferma che la fruizione dei contenuti televisivi sulle piattaforme digitali si sta affermando sempre con maggiore forza”.

 "Il grande successo del debutto della quarta stagione di Mare Fuori su RaiPlay conferma la straordinaria capacità della Rai di narrare il nostro tempo, affrontando - come in un Romanzo di formazione contemporaneo - temi di grande valore sociale e civile. Per questo, il nostro grazie va a tutti coloro che, a partire da Maria Pia Ammirati e Rai Fiction, con grande passione hanno realizzato un'altra grande pagina di Servizio Pubblico".

Così l'Amministratore Delegato Rai Roberto Sergio e il Direttore Generale Giampaolo Rossi commentano i primi dati sulla quarta stagione di Mare Fuori, sulla quale la direttrice di Rai Fiction aggiunge:

“Il debutto su RaiPlay dei primi sei episodi dell’attesissima quarta stagione di Mare fuori ha superato ogni aspettativa, ottenendo già nelle prime due ore di pubblicazione 1.136.202 visualizzazioni con oltre 422 mila ore di tempo speso (pari a +82% rispetto allo scorso anno). Questa serie continua a sorprenderci per la capacità di rinnovarsi e rilanciare la sua forza d’attrazione rispetto al pubblico, quello dei giovani in particolare che si riconoscono in un racconto fortemente realistico che, in coerenza con lo spirito del servizio pubblico, colpisce per l’autenticità dei sentimenti con cui descrive il delicato passaggio all’età adulta nella condizione estrema del carcere minorile".

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • 1 Ottobre 2011, QVC Italia festeggia 1 anno con offerte speciali

    Il 1° ottobre 2010 debuttava in Italia QVC, il canale per chi ama lo shopping. L'1 e il 2 ottobre 2011 si festeggia il primo anniversario di QVC, un anno di grandi soddisfazioni e successi, ottenuti soprattutto grazie ai telespettatori che l'hanno seguito con interesse ed entusiasmo. QVC vuo...
    D
    Digitale Terrestre
      sabato, 01 ottobre 2011
  • Luigi Ferretti (7 Gold) presenta i nuovi canali del gruppo sul digitale terrestre

    Luigi Ferretti (editore di 7 Gold) intervenendo ad un programma dell'emittente bolognese Tele8 svela i progetti sui vari canali attuali del suo gruppo e su quelli che verranno lanciati a breve sulle frequenze del digitale terrestre. Tra questi si preannuncia la partenza a breve di "Acqua", canale che nascerà dalle ceneri...
    D
    Digitale Terrestre
      martedì, 07 giugno 2011
  • Mentana spiega le dimissioni: ''Non lavoro dove mi hanno denunciato''

    Il direttore del Tgla7 Enrico Mentana spiega perché ha dato le dimissioni: non posso lavorare con gente che mi denuncia. Dopo aver letto il comunicato in cui l'assemblea dei giornalisti gli chiede di restare, aggiunge: "Vedremo cosa succederà nelle prossime ore: o ci sarà chiarimento che possa ...
    T
    Televisione
      mercoledì, 14 dicembre 2011