Digital-News.it Logo
Foto - Cambiamenti nell'ascolto estivo: Mediaset supera Rai - Analisi delle Tendenze TV

Cambiamenti nell'ascolto estivo: Mediaset supera Rai - Analisi delle Tendenze TV

News inserita da:

Fonte: Il Sole 24 Ore

T
Televisione

Il caldo estivo ha portato a un netto vantaggio di Mediaset sulla Rai nell'ambito delle statistiche d'ascolto televisivo. La Rai si trova in una situazione difficile in vista della nuova stagione televisiva, con dati d'ascolto in diminuzione, soprattutto per quanto riguarda i programmi di approfondimento giornalistico. Secondo le ultime rilevazioni di Auditel, elaborate per Il Sole 24 Ore dallo Studio Frasi, nel periodo tra giugno e agosto, Mediaset ha conquistato il primato con una quota d'ascolto media del 37,5% in prima serata e del 37% nell'arco delle 24 ore.

La Rai, invece, ha ottenuto una quota del 35,7% in media giornaliera e del 36,2% in prima serata. Questi risultati mettono in evidenza una flessione rispetto agli anni passati. Nel 2014, ad esempio, il servizio pubblico godeva di un vantaggio di 7,8 punti percentuali su Mediaset sia nella media giornaliera che in prima serata. Tuttavia, l'estate del 2023 ha segnato un cambiamento significativo, con Mediaset che ha superato la Rai per la prima volta in dieci anni. In questo decennio, l'ascolto in prima serata è passato da un vantaggio di 1,6 milioni di spettatori per la Rai a un deficit di 142mila spettatori.

Nel 2016, durante gli Europei, il vantaggio della Rai era di 2,7 milioni di spettatori, ma si è ridotto a 1,9 milioni nel 2021 e drasticamente a 216mila nell'estate del 2022. Considerando i canali generalisti, la Rai mantiene ancora il vantaggio su Mediaset sia in prima serata (4,36 milioni contro 3,81), sia nella media giornaliera (1,9 milioni contro 1,7). Tuttavia, in entrambi i casi, si osserva una perdita di audience per la Rai, mentre le reti Mediaset stanno crescendo.

Approfondendo l'analisi dei singoli canali, Rai 1 rimane in testa, ma registra una riduzione del suo vantaggio su Canale 5 in prima serata (2,64 milioni di spettatori medi contro 2,2 milioni). Rai 1 ha perso il 4,5% del suo pubblico, mentre Canale 5 è cresciuta dell'8,7%. Anche Rai 2 (-0,54%), Italia 1 (-2,6%) e Retequattro (-7,9%) hanno visto cali nell'ascolto in prima serata. Invece, Rai 3 (+4,62%), La7 (+1,04%), Tv8 di Sky (+6,89%) e Nove di Warner Bros. Discovery (+8,04%) stanno guadagnando audience. In aumento anche gli ascolti per Iris (+5,32%), il canale "20" (+3,62%), Top Crime (+8,47%) e Cine34 (+0,95%). Questi canali stanno facendo la differenza.

Tuttavia, i nuovi canali Rai non stanno ottenendo risultati altrettanto positivi, con cali di ascolto per Rai 4 (-7,4%), Rai Premium (-8,13%), Rai Movie (-5,3%), Rai 5 (-4,9%) e persino Rai Yoyo (-18,5%) nella media giornaliera. Tra i canali dedicati alle notizie, le audience di Rainews 24 mantengono il primato (48mila in prima serata, +12,48%) e TgCom 24 (40,3mila, +23,7%) sta crescendo, mentre Sky Tg24 sta perdendo ascolti sia nella versione a pagamento che in quella gratuita del digitale terrestre, sebbene la somma dei loro ascolti li collochi comunque davanti a Tgcom 24.

In generale, l'estate ha visto un aumento del pubblico televisivo, seppur minimo (+264mila spettatori in prima serata e +40mila nella media giornaliera), ma ha segnato un'inversione di tendenza rispetto ad altre forme di visione, come servizi di streaming, console per videogiochi e varie piattaforme, sia gratuite che a pagamento.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • I telegiornali mostrano in diretta le immagini del terremoto in Emilia

    Nel primo video le straordinarie immagini girate dalla troupe del Tg2 a Sant'Agostino: il crollo del municipio avviene durante la diretta che documenta la scossa di 5.1 gradi registrata nel pomeriggio di ieri. Nel secondo video in diretta su Tgcom24 una forte scossa butta giù buona parte della chiesa di Buonacompra, in provincia di Ferrara
    T
    Televisione
      lunedì, 21 maggio 2012
  • Sky On Demand: la magia del Natale nella nuova campagna di M&C Saatchi

    La nuova campagna di Natale per Sky On Demand, on air dal 29 novembre, porta la firma di M&C Saatchi.  Piccoli episodi di vita familiare, nella tradizionale delle situazioni natalizie: la magia dell’attesa di Babbo Natale da parte dei bambini.  Fratello e sorella sono impegnati nella prep...
    S
    Sky
      mercoledì, 02 dicembre 2015
  • ''Ci tocca anche Vittorio Sgarbi - Or Vi Sbigottirà'' da stasera su RaiUno

    Da mercoledì 18 maggio alle 21.10 approda su Rai1 il programma di Vittorio Sgarbi "...Ci tocca anche Vittorio Sgarbi - Or Vi Sbigottirà" con l'ambizione di dimostrare che parlare di cultura, di valori, di grandi temi di attualità, è possibile anche in prima serata.  Filo conduttore del programma è proprio Vittorio...
    T
    Televisione
      mercoledì, 18 maggio 2011