Digital-News.it Logo
Foto - Festival 🎶  Sanremo 2024 🎤 74 Edizione ✨ Grandi Artisti, Emozioni, Sorprese 📺 Rai 4K

Festival 🎶 Sanremo 2024 🎤 74 Edizione ✨ Grandi Artisti, Emozioni, Sorprese 📺 Rai 4K

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

T
Televisione

Festival ?  Sanremo 2024 ? 74 Edizione ? Grandi Artisti, Emozioni, Sorprese, Rai 4K  ? La musica italiana torna protagonista assoluta in tv, dagli artisti affermati ai giovani talenti, tutti a esibirsi in quello che ormai è un luogo iconico e storico: il Teatro Ariston della città ligure. La 74esima edizione del Festival di Sanremo, la quinta guidata da Amadeus, sarà in onda dal 6 all’10 febbraio su Rai 1 (anche in 4K) e vedrà salire sul palco 30 artisti, tra i quali tre talenti selezionati attraverso Sanremo Giovani. Come ormai tradizione Amadeus sarà affiancato da co-conduttori, per qualcuno sarà la prima volta all’Ariston, per qualcun altro un ritorno in veste diversa dalla solita: martedì sarà il vincitore di Sanremo 2023 Marco Mengoni, mercoledì la cantante vincitrice nel 1995 Giorgia, giovedì l’attrice Teresa Mannino, venerdì sarà la volta di Lorella Cuccarini e sabato a affiancare Amadeus per la lunga e emozionante serata conclusiva ci sarà Rosario Fiorello.

Immancabili poi gli ospiti di caratura nazionale e internazionale e i momenti speciali come quelli dedicati a canzoni che hanno fatto la storia della musica leggera. Mercoledì sera, 7 febbraio, sul palco dell’Ariston Giovanni Allevi, che tornerà a suonare il pianoforte di fronte al pubblico dopo lo stop dovuto alla malattia e consegnerà un messaggio di coraggio e speranza per chi si confronta con la sofferenza. In quella stessa sera la co-conduttrice Giorgia canterà “E poi”, presentata proprio a Sanremo trent’anni fa, nel 1994, e infine una star internazionale del cinema: John Travolta. Giovedì 8 febbraio un ritorno a Sanremo per Russel Crowe, che fu ospite nel 2001, l’anno in cui uscì “Il gladiatore”, film di cui era protagonista e che fu un successo mondiale. Crowe arriverà però nelle vesti di musicista stavolta, con la sua blues band. Sempre giovedì a quarantanni dalla sua partecipazione, calcherà il palco dell’Ariston Eros Ramazzotti per cantare “Terra Promessa”, con la quale vinse nella categoria Nuove Proposte. Sabato sera, per la finale, l’ospite sarà il danzatore Roberto Bolle, étoile che oltre a raggiungere i massimi livelli ha anche avvicinato alla danza tanti giovani e non solo. La canzone storica che verrà riproposta sarà “Non ho l’età”, con Gigliola Cinquetti di nuovo a Sanremo a sessantanni da quel 1964 che la vide vincitrice.

Anche quest’anno Sanremo moltiplica i suoi palchi: con il palco Suzuki di piazza Colombo e quello a bordo della Costa Smeralda. Rap e dance con quattro diversi artisti sulla grande nave da crociera: per la prima e ultima serata Tedua, rapper rivelazione del 2023, mercoledì serata nelle solide mani del dj francese e produttore Bob Sinclar, giovedì sarà la volta del rapper genovese Bresh e venerdì un altro grande ritorno, quello di Gigi D’Agostino, di nuovo live dopo due anni di pausa per motivi di salute. Dal palco di piazza Colombo si esibiranno tutti cantanti italiani: martedì 6 febbraio Lazza, secondo classificato della scorsa edizione con il brano “Cenere”, mercoledì 7 febbraio Rosa Chemical, giovedì 8 febbraio Paola&Chiara, venerdì 9 febbraio Arisa e sabato 10 febbraio Tananai.

Oltre a esibirsi sul palco Suzuki Paola&Chiara sono anche conduttrici del Prima Festival, in diretta dal Glass studio in piazza Borea d’Olmo, con gli ‘inviati speciali’ Mattia Stanga e Daniele Cabras, star del web e dei social. Per l’ottavo anno, il Prima Festival farà respirare il clima sanremese con interviste e sguardi dietro le quinte. Un appuntamento che dal 3 al 10 febbraio, a partire dalle 20.30 su Rai 1, accompagnerà l’attesa della serata musicale e lunedì 5 ci sarà una speciale diretta dal carpet con la presentazione di tutti gli artisti in gara. Cuore della kermesse ovviamente l’Ariston, sul quale portano le loro canzoni: Alessandra Amoroso, Alfa, Angelina Mango, Annalisa, Big Mama, Bnkr44, Clara, Dargen D’Amico, Diodato, Emma, Fiorella Mannoia, Fred De Palma, Gazzelle, Geolier, Ghali, Il Tre, Il Volo, Irama, La Sad, Loredana Berté, Mahmood, Maninni, Mr.Rain, Negramaro, Renga e Nek, Ricchi e Poveri, Rose Villain, Sangiovanni, Santi Francesi, The Kolors. Gli artisti nel primo giorno di Festival, il 6 febbraio, anche quest’anno sfileranno sul Green Carpet, il tappeto verde che porta all’Ariston e nella serata evento di venerdì 9 febbraio presenteranno la cover di un brano uscito prima del 31 dicembre 2023 insieme a cantanti di fama nazionale e internazionale. Tutti i cantanti saranno accompagnati dall’Orchestra del Festival, composta come sempre da musicisti professionisti in parte scelti dalla Rai e in parte messi a disposizione dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, e dai vocalist.

Al termine delle serate musicali ci sarà poi uno speciale “Dopofestival” con Fiorello e “Viva Rai2” che dal Glass Box di fronte all’Ariston con ironia frizzante commenterà quanto accaduto sul palco.

Rai Radio 2 è l’unica radio ufficiale di Sanremo 2024 e racconterà il Festival in diretta, il backstage dalla Blueroom dell’Ariston con interviste e retroscena. Da martedì a venerdì, dopo il Festival, la diretta continuerà in contemporanea con Rai1 con Fiorello e gli ospiti eccezionali di Viva Rai2!...Viva Sanremo! sul canale 202 del digitale terrestre, che verrà riproposto in replica su Rai Radio 2 da mercoledì a sabato dalle 6.30 alle 7.30.Oltre alla Blueroom, per le oltre 100 ore di programmazione si useranno un Box Studio in Piazza Borea d’Olmo e il nuovo studio nei locali del negozio OVS a fianco del Teatro. Ci sarà anche un programma tutto nuovo e pensato per il Festival: “Non so stare senza Sanremo” con Ema Stokholma e Filippo Timi.

Per Sanremo 74 ci sarà anche un grande impegno social su X, Facebook, Instagram, TikTok e Threads. Agli account e profili SanremoRai, Rai 1 e RaiPlay si aggiungeranno VivaRai2!, Rai Radio 2, Raiofficialnews, RaiUfficiale, RaiPlay Sound, RaiNews e Rai Accessibilità, tutti insieme per un racconto targato #Sanremo2024.

Contenuti esclusivi e dedicati troveranno spazio su RaiPlay e RaiPlay Sound, con clip a disposizione già nel corso delle serate. Dal 6 febbraio su RaiPlay sarà disponibile l’original “Gli Autogol - Missione Sanremo” e le interviste ai 30 cantanti. Su RaiPlaySound Saranno inseriti in piattaforma dei contenuti extra dedicati alla storia del Festival e il podcast original “STONATI A SANREMO - 40 adolescenti senza pass daily”, realizzato da Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti fatta dai ragazzi, che per l’occasione avranno come ospite speciale l’attrice Greta Esposito. Sanremo vuole essere veramente una festa per tutti e grazie all’impegno di Rai Pubblica Utilità tutte le serate saranno sottotitolate, su RaiPlay sarà disponibile l’audiodescrizione e la diretta Lis (Lingua Italiana dei Segni) delle serate

Ecco la lista delle canzoni in gara al Festival di Sanremo 2024, con gli artisti, i brani, gli autori e le etichette:

  • ALESSANDRA AMOROSO - FINO A QUI - Alessandra Amoroso, J. Ettorre, F. Abbate, F. Clemente/A. F. Merli, P. Pasini - SONY MUSIC
  • ALFA - VAI! - Alfa, M. A. Jackson, I. Scott - ARTISTI FIRST
  • ANGELINA MANGO - LA NOIA - Angelina Mango, Madame, Dardust - LATARMA
  • ANNALISA - SINCERAMENTE - Annalisa, D. Simonetta, P. Antonacci, S. Tognini - WARNER MUSIC
  • BIGMAMA - LA RABBIA NON TI BASTA - BigMama, M. L. Lazzerini, Estremo, E. Brun - SONY MUSIC
  • BNKR44 - GOVERNO PUNK - D. Lombardi, D. Caponi, A. Locci, P. Serafini, M. Vittiglio, J. Ettorre, J. Adamo - PURO SRL
  • CLARA DIAMANTI - GREZZI - C. Soccini, A. La Cava, F. Catitti - WARNER MUSIC
  • DARGEN D’AMICO - ONDA ALTA - Dargen D’Amico, E. Roberts, S. Marletta, G. Fazio, Cheope - UNIVERSAL MUSIC
  • DIODATO - TI MUOVI - Diodato - CAROSELLO RECORDS
  • EMMA - APNEA - Emma, D. Petrella, P. Antonacci, J. Boverod - UNIVERSAL MUSIC
  • FIORELLA MANNOIA - MARIPOSA - Fiorella Mannoia, C. Di Francesco, Cheope, F. Abbate, M.Cerri - OYA’
  • FRED DE PALMA - IL CIELO NON CI VUOLE - Fred De Palma, J. Ettorre, J. Boverod - WARNER MUSIC
  • GAZZELLE - TUTTO QUI - Gazzelle, F. Nardelli - WARNER MUSIC
  • GEOLIER - I P’ ME, TU P’ ME - E. Palumbo, P. Antonacci, D. Simonetta, Michelangelo, D. Totaro, F. D’Alessio, G. Petito - WARNER MUSIC
  • GHALI - CASA MIA - Ghali, D. Petrella, Michelangelo - WARNER MUSIC
  • IL TRE - FRAGILI - G. L. Senia, I. Sinigaglia, F. Aprili, P. Zou, G. Di Mario - WARNER MUSIC
  • IL VOLO - CAPOLAVORO - S. Marletta, E. Roberts, M. Tenisci - SONY MUSIC
  • IRAMA - TU NO - Irama, G. Nenna, G. Colonnelli, F. Monti, E. Mattozzi - WARNER MUSIC
  • LA SAD - AUTODISTRUTTIVO - M. Botticini, E. Fonte, F. E. Clemente, R. Zanotti, M. Paganelli - BELIEVE
  • LOREDANZA BERTÈ - PAZZA - L. Chiaravalli, A. Bonomo, Loredana Bertè, A. Pugliese - WARNER MUSIC
  • MAHMOOD - TUTA GOLD - Mahmood, J. Ettorre, F. Catitti - UNIVERSAL MUSIC
  • MANINNI - SPEI IACOLARE - Maninni, R. W. Guglielmi, G. Pollex, M. F. Xefteris - SONY MUSIC
  • MR.RAIN - DUE ALTERNATIVE - Mr.Rain, L. Vizzini - WARNER MUSIC
  • NEGRAMARO - RICOMINCIAMO TUTTO - Giuliano Sangiorgi - SUGAR
  • RENGA NEK - PAZZO DI TE - Francesco Renga, Nek, D. Mancino, D. Faini - SONY MUSIC
  • RICCHI E POVERI - MA NON TUTTA LA VITA - E. Roberts, Cheope, S. Marletta - DM PRODUZIONI
  • ROSE VILLAIN - CLICK BOOM! - R. Luini, D. Petrella, A. Ferrara - WARNER MUSIC
  • SANGIOVANNI - FINISCIMI - Sangiovanni, P. Miano, F. Campedelli, A. Ferrara, F. Vaccari - SUGAR
  • SANTI FRANCESI - L’AMORE IN BOCCA - A. De Santis, M. L. Francese, C. Del Bono. A. Filippelli, D. G. Bestonzo - SONY MUSIC
  • THE KOLORS - UN RAGAZZO UNA RAGAZZA - A. Fiordispino, D. Petrella, F. Catitti, A.Fiordispino - WARNER MUSIC

LE CINQUE SERATE

  • MARTEDÌ 6 FEBBRAIO - Al festival debuttano tutte le 30 canzoni in gara. A giudicarle, la giuria della sala stampa. A fine serata verrà stilata una classifica e resa nota da Amadeus la top ten. Sul palco, ad affiancare Ama, ci sarà Marco Mengoni, vincitore lo scorso anno con Due Vite. Sul fronte ospiti, sul palco di piazza Colombo si esibirà Lazza, mentre in collegamento dalla nave Costa Smeralda ancorata al largo di Sanremo ci sarà Tedua. Tra gli ospiti all'Ariston, Edoardo Leo per presentare la fiction "Il clandestino".

  • MERCOLEDÌ 7 FEBBRAIO - Stasera si esibiscono 15 cantanti, presentati da quelli che riposano (con sorteggio). A fine serata verrà compilata una nuova classifica, con il voto della nuova giuria delle Radio e del Televoto. Co-conduttrice, Giorgia che festeggerà anche i 30 anni di E Poi. Arriva all'Ariston John Travolta. Torna ad esibirsi anche Giovanni Allevi, reduce da due anni di battaglia contro il mieloma multiplo. In quota fiction Leo Gassmann, che interpreta Califano, il cast di Mare fuori e la Nuova Orchestra Santa Balera per i 70 anni di Romagna mia. Da A piazza Colombo è atteso Rosa Chemical, Bob Sinclar fa ballare la nave Costa Smeralda.

  • GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO - Stesso meccanismo del giorno prima: 15 artisti sul palco, presentati dagli altri 15. Stesso meccanismo anche per la votazione e per la classifica. Co-conduttrice è Teresa Mannino. Direttamente dall'Australia ritorna a Sanremo dopo oltre 20 anni dal Gladiatore Russell Crowe con la sua band Indoor. Eros Ramazzotti festeggia 40 anni di Terra Promessa, con la quale vinse tra le Nuove Proposte. A piazza Colombo arrivano Paola & Chiara, sul palco galleggiante c'è Bresh. Stefano Massini e Paolo Jannacci propongono l'inedito L'uomo nel Lampo, brano di denuncia sociale. La vetrina della fiction è per Sabrina Ferilli, protagonista della nuova serie Gloria.

  • VENERDÌ 9 FEBBRAIO - È uno degli appuntamenti più amati del festival, la serata delle cover e dei duetti, sulle note di successi del passato. Le esibizioni saranno votate con un sistema misto: il televoto (che avrà un peso del 34%), la sala stampa (33%) e la giuria delle radio (33%). A fine puntata verrà stilata una nuova classifica e saranno resi noti le prime dieci posizioni e sarà poi proclamato il vincitore di serata. La co-conduttrice è Lorella Cuccarini. Sul palco il cast della serie Mameli. Arisa in piazza Colombo, mentre Gigi D'Agostino torna alla consolle sulla nave.

  • SABATO 10 FEBBRAIO - Per la serata finale di nuovo sul palco tutti i 30 Big, presentati anche dal co-co Fiorello. A inizio di puntata Amadeus svelerà la classifica provvisoria basata sulla media delle prime quattro serate e darà il via al televoto. A fine esibizioni sarà stilata la classifica complessiva e le prime cinque canzoni saranno riproposte e si procederà poi, ripartendo da zero, a una nuova votazione delle tre giurie che decreterà il vincitore. Sul palco il Doc Luca Argentero, Claudio Gioè per Makari 3, l'etoile Roberto Bolle e Gigliola Cinquetti, a 60 anni da Non ho l'età. Bis per Tedua che saluta dalla Costa Smeralda, in piazza Tananai.

DUETTI

Alessandra Amoroso con Boomdabash, Medley. Alfa con Roberto Vecchioni, “Sogna, ragazzo, sogna” Angelina Mango con Il quartetto d'archi dell'orchestra di Roma, “La rondine” Annalisa con La Rappresentante di lista e il coro Artemia, “Sweet Dreams (Are made of this)”. BigMama con Gaia, La Nina e Sissi, “Lady Marmalade” Bnkr44 con Pino D’Angiò, “Ma quale idea” Clara con Ivana Spagna e il Coro di voci bianche del Teatro Regio di Torino, “Il cerchio della vita”. Dargen D'Amico con BabelNova Orchestra, Omaggio a Ennio Morricone: “Modigliani” sulle note di The Crisis.  Diodato con Jack Savoretti, “Amore che vieni, amore che vai” Emma con Bresh, Medley di Tiziano Ferro Fiorella Mannoia con Francesco Gabbani, “Che sia benedetta”/”Occidentali’s Karma”. Fred De Palma con Eiffel 65, Medley dei più grandi successi degli Eiffel 65 Gazzelle con Fulminacci, “Notte prima degli esami”. Geolier con Guè, Luchè e Gigi D’Alessio, Medley dal titolo “Strade” Ghali con Ratchopper, Medley dal titolo “Italiano vero”. Il Tre con Fabrizio Moro, Medley dei più grandi successi di Fabrizio Moro Il volo con Stef Burns, “Who Wants to Live Forever” Irama con Riccardo Cocciante, “Quando finisce un amore” La Sad con Donatella Rettore, “Lamette” Loredana Bertè con Venerus, “Ragazzo mio” Mahmood con I Tenores di Bitti, “Come è profondo il mare” Maninni con Ermal Meta, “Non mi avete fatto niente” Mr.Rain con Gemelli Diversi, “Mary” Negramaro con Malika Ayane, “La canzone del sole” Renga Nek Medley delle loro hit Ricchi e Poveri con Paola & Chiara, Medley di “Sarà perché ti amo”/ Mamma Maria”. Rose Villain con Gianna Nannini, Medley Sangiovanni con Aitana, Medley di “Farfalle” e “Mariposas” Santi Francesi con Skin, “Hallelujah” The Kolors con Umberto Tozzi, Medley dei più grandi successi di Umberto Tozzi

LA REGIA TELEVISIVA DI SANREMO 2024

La Regia sarà di Stefano Vicario che, per la ripresa del Festival, si avvarrà di 12 telecamere UHD: 2 gas pedestal centrali, 1 Technocrane, 1 Jimmy Jib, 1 Steadycam con radio fuoco, 2 tlc radio su Ronin, 2 tlc su binario, 1 su braccio telescopico, 1 tlc floor cam, 2 tlc su Magnum dolly.

Novità tecnologica tutta da apprezzare: per la prima volta le fotocamere montate sui Ronin saranno controllate da remoto grazie ad un progetto ideato e realizzato da un tecnico del CPTV di Roma, progetto totalmente “customizzato” consistente in: Un’unità ricevente UHF, leggera e di piccole dimensioni, alimentata a batteria e completa di antenna, da montare sul Gimbal. Un trasmettitore UHF, compatibile con l’unità ricevente, con a bordo un Server TCP/IP, per la trattazione dei dati provenienti dai locali delegati al Controllo Video. Un dispositivo Client TCP/IP, posizionato presso il Controllo Video e munito di comandi, per l’invio dei dati all’unità trasmittente posizionata in studio, attraverso la rete intranet/internet.

Il regista si potrà poi avvalere di una squadra di operatori di ripresa pronta a sostenere le richieste con innovazioni tecniche, sperimentando punti di vista e movimenti di macchina, investendo sullo stupore e sulla meraviglia.

“Dodici telecamere come altrettanti tasti di uno strumento, per far risuonare la musica nelle immagini, cogliendo la temperatura emotiva delle interpretazioni. Anche con un formidabile aiuto che arriva dalla tecnologia, messa a punto dalla Rai. Per questo, dico che mi sento un po’ come un orchestrale aggiunto”. Così Stefanio Vicario – che firma per la nona volta la regia del Festival di Sanremo – sintetizza il suo lavoro che porterà i telespettatori dentro il Teatro Ariston e “vicino” ai cantanti, per apprezzarne al meglio l’interpretazione delle canzoni.

“Una nuova prospettiva – aggiunge Vicario - capace di offrire suggestioni ed emozioni grazie a due telecamere stabilizzate con tecnologia 4K sviluppate dalla Rai, estremamente versatili. Di solito vengono utilizzate per le clip musicali, mentre noi le utilizzeremo in diretta, con un effetto davvero unico rispetto alla ‘vicinanza’ con gli artisti, mai così forte. Un linguaggio nuovo al quale gli stessi operatori Rai hanno collaborato con entusiasmo”.

Altra novità, una telecamera montata su un palo telescopico che “interagirà” con gli elementi scenografici posteriori, offrendo una visione inedita:

“Per me – conclude Vicario, che alla regia unisce la passione per la scrittura, tradotta nel suo secondo libro con la storia di un ‘barbone’ investigatore, in uscita proprio durante il Festival – è stato fondamentale lavorare a stretto con contatto con gli scenografi Gaetano e Maria Chiara Castelli per ‘progettare’ i punti di vista, che devono essere in grado di cambiare sera dopo sera, senza ripetersi ma ‘aderendo’ come un abito tagliato su misura per chi sarà su quel palco. Per me e per tutta mia squadra, una sfida appassionante”

SANREMO PER LA PRIMA VOLTA IN ULTRA ALTA DEFINIZIONE SU RAI 4K

Nella sua storia, Sanremo ha saputo cavalcare la modernità per farsi trasportare fino ai giorni nostri. Nel 1951 l'esordio alla radio; nel 1955, con un collegamento in seconda serata, l'arrivo sulla neonata televisione per salutare la vittoria di Claudio Villa; nel 1977, poi, magistralmente guidato da Mike Bongiorno (per la prima volta dal Teatro Ariston) la prima edizione a colori. Ora finalmente, non pago delle recenti alta o altissima definizione, il festival mette lo smoking.

Da quest’anno “Sanremo si ama in 4k”! Il 74esimo Festival della Canzone Italiana sarà trasmesso in 4K Ultra HD – la risoluzione più avanzata disponibile – in esclusiva 4K su Rai 4K al canale 210 di tivùsat, oltre che in alta definizione su Rai 1 HD. Gli spettatori su Rai 4K potranno vedere immagini 4 volte più nitide e vivere così un’esperienza visiva e sonora di altissima qualità con una gamma di colori più ampia, dettagli più realistici, contrasti più vividi e un suono più profondo.. Il palco, le scenografie, gli abiti e ogni dettaglio del Festival sanremese sarà visibile con una nitidezza incredibile, offrendo al telespettatore un’esperienza coinvolgente che cattura l’essenza della musica italiana. Le cinque serate del Festival di Sanremo possono essere seguite con video in risoluzione 3840x2160 pixel e audio in Dolby Digital 5.1. Per vedere canali del digitale terrestre in HD e 4K attraverso tivùsat è sufficiente avere un decoder o una CAM inserita in una Smart TV, oltre naturalmente alla parabola. Alle porte poi, sempre in 4K quest'anno ci saranno altri grandi eventi: gli Europei di calcio in Germania e le Olimpiadi estive di Parigi.

Un altro modo per vedere il Festival è sintonizzarsi sul canale 101 del digitale terrestre, una soluzione “ibrida” in cui i televisori connessi a Internet automaticamente richiamano il flusso 4K mostrandolo su un canale che solitamente sarebbe destinato alla ricezione di flussi DVB-T. Tutte le serate sono anche visibili in diretta e successivamente on demand anche sulla piattaforma RaiPlay (disponibile anche come applicazione da scaricare sui dispositivi mobile), dove è possibile seguire le singole esibizioni dei cantanti o gli interventi degli ospiti.

Quest'anno, inoltre, si contano importanti presenze da parte dei servizi pubblici radiotelevisivi stranieri: la francese France3, la britannica Bbc, la tedesca Ard, l'emittente serba Rts, la croata Hrt, la romena Tvr e la svizzera Rsi. A raccontare il Festival ci sono anche le testate radio tv e online che si rivolgono a un pubblico che parla italiano, ma vive fuori dall'Italia, dalla Gran Bretagna al Belgio fino agli Stati Uniti. Un modo per portare le emozioni sanremesi a chi si trova a migliaia di chilometri da casa. Tutte le cinque serate del Festival, inoltre, vengono trasmesse in diretta dalle Tv pubbliche di Albania (Alrtv), Moldavia (Mdtrm), Montenegro(Merctg), Romania (Totvr), mentre la Rtve spagnola proporrà indiretta la serata finale. Le cinque serate del Festival 2024,poi, saranno trasmesse in differita dalle emittenti canadesi Rogers e Ici Tv Quebec.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Promo - Il Mondo che Verra, con Romano Prodi dall'11 Ottobre su La7

    Capire il mondo che c'è e quello che verrà. Tre incontri con il prof. Romano Prodi sul presente e sul futuro dell'economia mondiale. Da martedì 11 ottobre alle 23.00
    T
    Televisione
      sabato, 08 ottobre 2011
  • Usa: Lady Gaga versione Simpson, in tv il prossimo 20 maggio

    La regina del pop Lady Gaga approda a Springfield. L'eclettica cantante statunitense apparirà in versione Simpson nella famosa serie tv di animazione. L'appuntamento è fissato per il prossimo 20 maggio per l'ultima puntata della stagione della serie Usa.
    T
    Televisione
      venerdì, 11 maggio 2012
  • Video Tutorial | Calcio Sky sul digitale terrestre

    Sky Sport sul digitale terrestre - il meglio del grande sport, anche in HD. 2 canali di sport, Sky Sport Uno e Sky Sport 24. Lo spettacolo unico del calcio europeo con tutte le partite delle squadre italiane in UEFA Champions League e UEFA Europa League, la Premier League e la Bundesliga. Il calcio italiano con 1 partita di Serie A...
    S
    Sky
      venerdì, 03 agosto 2018