Sat e cavo: Eutelsat raggiunge 121 milioni di utenti

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

S
Satellite / Estero
  martedì, 23 gennaio 2007
 00:00
Eutelsat ha annunciato gli importanti risultati di un’indagine durata due anni tra gli utenti attrezzati per la ricezione via satellite e per quella via cavo.
L’indagine rileva il trend nella ricezione via satellite e via cavo nei Paesi dell’Europa, del Nord-Africa e del Medio Oriente coperti dalla posizione video chiave di Eutelsat, quella dei satelliti Hot Bird posizionati a 13° Est, e che questo mese ha superato la barriera dei 1.000 canali digitali.
 
Commissionati dai principali istituti di ricerca, inclusi GfK, TNS Sofres e Ipsos, i nuovi dati, rilevati in 42 Paesi* (tra cui anche l’Italia), hanno dimostrato che negli ultimi 24 mesi in Europa, Nord-Africa e in Medio Oriente il numero delle case attrezzate per la ricezione via satellite e via cavo è aumentato del doppio rispetto al numero di case dove è presente un televisore. La penetrazione del satellite e del collegamento via cavo ha visto un incremento del 13% passando da 150 milioni a 170 milioni di case, mentre il numero di case dotate di televisore è aumentato del 6%, passando da 314 milioni a 333 milioni. La ricezione via satellite e via cavo ha così superato la soglia del 50%.
 
L’indagine ha inoltre confermato la leadership della posizione Hot Bird di Eutelsat il cui pubblico, alla fine del 2006, è passato da 111 milioni a 121 milioni, il 40% dei quali (47,5 milioni) attrezzati per la ricezione satellitare Direct-to-Home (DTH). La crescita è avvenuta parallelamente a un aumento costante del numero di canali trasmessi che, nello stesso periodo, è aumentato di 273 unità superando i 1.050 canali (dati al 31 dicembre 2006).
 
I mercati satellitari più dinamici per quanto riguarda la ricezione Direct-to -Home sono stati l’Italia, dove il numero di case attrezzate per la ricezione satellitare è aumentato di 280.000 unità, e la Polonia con un incremento di 211.000 unità.
Per quanto riguarda la ricezione via cavo il pubblico della posizione Hot Bird è aumentato in particolar modo nei Paesi dell’Europa orientale (+30% in 24 mesi), assestandosi sui 22,5 milioni di case alla fine del 2006, grazie al forte spiegamento di tale rete in questa regione.
 
La nuova ricerca ha inoltre registrato un importante incremento del numero di utenti attrezzati per la ricezione via satellite e cavo che ricevono canali da altre sei posizioni video di Eutelsat sviluppate per raggiungere specifici mercati geografici di riferimento: Eurobird 1 (UK, Irlanda), W2 (Europa Centrale), W3A (Turchia), W4 (Russia, Ucraina), Atlantic Bird 3 (case attrezzate per la ricezione satellitare in Francia) e Atlantic Bird 4, posizionato assieme a Nilesat che raggiunge gli utenti della televisione satellitare in Nord-Africa e in Medio Oriente. 
 
I canali trasmessi dai satelliti video Eutelsat sono quindi ricevuti da 161 milioni di case attrezzate per la ricezione via satellite e cavo, cioè dal pubblico totale di queste posizioni sommato a quello della posizione Hot Bird con un tasso di penetrazione del 94% per quanto riguarda gli utenti attrezzati per la ricezione via satellite e cavo in Europa, Nord-Africa e Medio Oriente. Questo dato non tiene conto del pubblico della Televisione Digitale Terrestre (DTT) nei mercati nei quali i satelliti alimentano ritrasmettitori DTT e fornisco copertura Direct-to-Home complementare.
 
Nel commentare i dati, Giuliano Berretta, CEO di Eutelsat ha dichiarato: “Questi risultati dimostrano l’ottimo slancio delle trasmissioni via satellite e via cavo in un ambiente dinamico che, entro il 2010, dovrebbe raggiungere già il 60% di penetrazione nell’Europa Occidentale (Fonte: Screen Digest 2006). Parallelamente al forte incremento di pubblico, negli ultimi 12 mesi le nostre posizioni chiave hanno attratto 400 nuovi canali televisivi, tra cui i primi 17 canali in HDTV”.
 
_____________________
 
*Europa Occidentale:
Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito
 
Europa Centrale e dell’Est:
Bielorussia, BiH, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia e Ucraina.
 
Nord-Africa e Medio Oriente:
Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Marocco, Arabia Saudita, Siria, Tunisia e Turchia.

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV