F1 Austria 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

F1 Austria 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 03 luglio 2016
 06:00

F1 Austria 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2Sole, pioggia e ancora sole (diretta esclusiva su Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD e differita Rai 2 HD), con la 'lotteria' dei pneumatici e le polemiche, molte, per i cordoli troppo alti, che hanno messo a dura prova le monoposto. Le piu' penalizzate le Toro Rosso, con Daniil Kvyat protagonista di una rocambolesca uscita di pista con la macchina semidistrutta contro le barriere dopo la rottura delle sospensioni: il pilota russo e' uscito per fortuna indenne, ma per il suo incidente le Q1 sono state sospese un quarto d'ora. Sfortunato anche il compagno Carlos Sainz, che ha rotto il motore. Sono stati tanti i colpi di scena sul Red Bull Ring nelle qualifiche del Gp d'Austria. Ancora una volta dalla pole position partira' una Mercedes, quella di Lewis Hamilton (alla sua 54a pole, la terza consecutiva in Austria). Il campione del mondo ha fatto registrato il migliore crono in 1:07.922 davanti al compagno di squadra Nico Rosberg e alla Force India di Nico Hulkenberg. Quarto crono per la Ferrari di Sebastian Vettel, che dovra' pero' scontare, come Rosberg, cinque posizioni di penalita' in griglia per la sostituzione del cambio: per cui Rosberg e Vettel partiranno lontano dai primi come settimo e nono. Cosi' in griglia in seconda fila a fianco a Raikkonen ci sara' Jenson Button. Terza fila invece per la Red Bull di Daniel Ricciardo e la Williams di Valtteri Bottas.

Hamilton ha preso la pole in extremis. «Per fortuna ho fatto un ultimo giro perfetto - ha detto - Sono felice. e' incredibile come velocemente si asciuga questa pista, e' come guidare nella nebbia. Era molto scivolosa, poi si asciugava di angolo in angolo». Bravo e fortunato Rosberg, che dopo l'incidente nelle libere della mattina e la sostituzione del cambio e' riuscito comunque a ottenere il secondo tempo. Mastica invece amaro Vettel, deluso non solo per la penalizzazione, ma anche perché troppo prudente. «Non ho rischiato a sufficienza - ha ammesso -, per questo non sono pienamente soddisfatto del mio giro. Peccato solo che la pista si sia asciugata troppo presto». Comunque azzeccata la mossa Ferrari, in previsione della gara, che dopo aver dominato le libere in Q2 ha anticipato la pioggia scegliendo le supersoft, mentre le Mercedes hanno optato per la ultrasoft. Il meteo dira' se sara' stata la scelta giusta. Bene la Force India che con Huelkenberg partira' dalla prima fila accanto a Hamilton. Mentre la Ferrari di Raikkonen con il quarto tempo parte in seconda fila con la McLaren di Button. «Era difficile capire dove era asciutto e dove no - dice Raikkonen - Comunque sono riuscito a spingere. e' stata una giornata discreta, ma condizionata dal meteo». Si vedra' se la strategia Ferrari delle gomme sara' quella vincente.

LA GRIGLIA DI PARTENZA -

  • Prima fila: 1. Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes) 2. Nico Hulkenberg (Ger/Force India)
  • Seconda fila: 3. Jenson Button (Gbr/McLaren) 4. Kimi Raikkonen (Fin/Ferrari)
  • Terza fila: 5. Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull) 6. Valtteri Bottas (Fin/Williams) 
  • Quarta fila: 7. Nico Rosberg (Ger/Mercedes) 8. Max Verstappen (Ola/Red Bull)
  • Quinta fila: 9. Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) 10. Felipe Massa (Bra/Willimas)
  • Sesta fila: 11. Esteban Gutierrez (Mex/Haas) 12. Pascal Wehrlein (Ger/Manor)
  • Settima fila: 13. Romain Grosjean (Fra/Haas) 14. Fernando Alonso (Spa/McLaren)
  • Ottava fila: 15. Carlos Sainz (Spa/Toro Rosso) 16. Sergio Perez (Mex/Force India)
  • Nona fila: 17. Kevin Magnussen (Dan/Renault) 18. Jolyon Palmer (Gbr/Renault)
  • Decima fila: 19. Rio Haryanto (Ind/Manor) 20. Daniil Kvyat (Rus/Toro Rosso)
  • Undicesima fila: 21. Marcus Ericsson (Sve/Sauber) 22. Felipe Nasr (Bra/Sauber).

LA PROGRAMMAZIONE SKY SPORT F1 - GP AUSTRIA 2016

Twitta con #SkyItaliaGermania | #SkyMotori

F1 Austria 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

RedBull Ring, una follia a tutto gas! Scatta a Spielberg il Gran Premio d’Austria, in diretta esclusiva su Sky Sport F1 HD (canale 207) fino a domenica 3 luglio. Tutto live anche sui 5 canali del mosaico interattivo in HD.

TEMI DEL WEEKEND – La Ferrari continua la ricerca della finestra giusta. Ma il Mondiale non è distante e le prossime due tappe saranno decisive per provare a concretizzare le ambizioni. Non basta essere dei grandi piloti, bisogna anche conoscere ogni dettaglio della propria monoposto: con Carlos Sainz, andiamo alla scoperta del manuale che squadre e piloti devono imparare, del volante e delle sue funzioni. Sainz e Perez sono i candidati più solidi al sedile di Raikkonen. Ma la riconferma è lì, firmata con il gioco di squadra a Baku, da controfirmare in caso di ulteriori prove di livello. Tornano GP2, GP3 e Porsche Super Cup. Osservati speciali Giovinazzi e Leclerc, ma anche Ghiotto, Marciello e Fuoco.

IL RACCONTO DI SKY - La telecronaca è di Carlo Vanzini, affiancato da Marc Gené. Accanto a loro, Roberto Chinchero. Padrona con il suo Paddock Live è Federica Masolin. Accanto a lei, Jacques Villeneuve e Davide Valsecchi, titolare del “Muretto Sky”. Inviata ai box Mara Sangiorgio. Fabio Tavelli conduce “Race Anatomy”, Marta Abiye e Fabiano Vandone guidano gli approfondimenti tecnologici di “High Tech”.

ALLE 14 DI DOMENICA IL VIA DEL GP Domenica 3 luglio si parte alle 9.10 con la gara 2 della GP3, seguita alle 10.20 dalla sprint race della GP2 e alle 11.30 dalla gara di Porsche Super Cup. Alle 12.25 il Paddock Live che guiderà gli appassionati fino al semaforo verde della gara, che si accenderà alle 14 (la replica alle 17). Seguirà il post gara (dalle 16) e alle 16.30 “Ultimo Giro”, con le domande da casa attraverso i canali Social di Sky Sport F1 HD. Alle 19, appuntamento con Race Anatomy, per analizzare i temi del weekend. In conduzione Fabio Tavelli, ospiti Leo Turrini, Fabiano Vandone e Francesca Neri e Francesco Mandelli.

DOMENICA 3 LUGLIO 2016

  • Ore 09:10: GP3 - Gara #2 (diretta esclusiva)   
  • Ore 10:20: GP2 - Gara #2 (diretta esclusiva)   
  • Ore 11:30: Porsche SuperCup - Gara (diretta esclusiva)    
  • Ore 12:25: Paddock Live Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    ultima mezz'ora in replica alle ore 20:00 
  • Ore 14:00: F1 - Gara (diretta esclusiva) tasto verde per mosaico interattivo HD   [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
    in replica integrale alle ore 17:00, 03:00
    in sintesi di 60 minuti alle ore 20:30, 23:00, 01:00
    disponibili per tutti i clienti Sky HD su Sky Sport Mix canale 106 alle ore 17:00
  • Ore 16:00: Paddock Live Post Gara (diretta esclusiva) [anche su Sky Sport 1 HD / canale 201]
  • Ore 16:30: Paddock Live Ultimo Giro (diretta esclusiva)    
    in replica integrale alle ore  21:30
  • Ore 19:00: Race Anatomy F1 (diretta esclusiva)
    in replica alle ore  22:00, 00:00, 02:00, 05:00

F1, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX e marchi associati sono marchi registrati da Formula One Licensing BV, una società del gruppo Formula One.

LA F1 SUI CANALI RAISPORT

F1 Austria 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2Lo spettacolo e le emozioni del Mondiale di Formula Uno 2016 sono un'esclusiva in chiaro delle reti Rai.

Fino al termine della stagione, RaiSport è pronta ad offrire agli appassionati di automobilismo una ricca programmazione dedicata agli appuntamenti del Mondiale. La trasmissione completa di tutti i Gran Premi in calendario, le rubriche per approfondire e analizzare i temi del campionato e una squadra composta da giornalisti e opinionisti di grande esperienza.

Un impegno che si rinnova anche questa stagione con la trasmissione di 10 gare live (Cina, Montecarlo, Baku, Ungheria, Germania, Italia, Singapore, Giappone, Messico e Abu Dhabi) e 11 in differita (Australia, Bahrain, Russia, Spagna, Canada, Austria, Gran Bretagna, Belgio, Malesia, Stati Uniti e Brasile). Tra prove libere, qualifiche, gare e rubriche a cura di RaiSport, oltre 150 ore di messa in onda sui canali free Rai1, Rai2, Raisport 1, Raisport 1 Hd, RaiHD, sul web, tablet e smartphone. Il Mondiale di Formula Uno sarà protagonista anche su RadioRai con la trasmissione di tutti i gran premi in diretta.


Le telecronache delle prove libere, delle qualifiche e del Gran Premio saranno a cura di Gianfranco Mazzoni supportato dal commento tecnico di Ivan Capelli, Giorgio Piola, Pino Allievi e Giancarlo Fisichella dal box Ferrari. Non mancheranno gli interventi e le interviste di Ettore Giovannelli e Stella Bruno. Team leader della squadra RaiSport sarà il Vicedirettore Marco Franzelli, il coordinamento delle rubriche sarà a cura di Sandro Iacobini.

Gli eventi per mancanza dei diritti internazionali saranno criptati da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu.

DOMENICA 3 LUGLIO 2016

  • ore 18.36 - 18.45: Pre Gara (differita su Rai 2 HD e Rai HD )
  • ore 18.45 - 20.30: Gara (differita su Rai 2 HD e Rai HD)

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

 F1 Austria 2016, Gara - Diretta esclusiva Sky Sport 1 HD, Sky Sport F1 HD. Differita Rai 2

Il soccorso a Kvyat dopo il suo incedente durante le qualifiche (diretta ore 14 su Sky Sport 1 HD e Sky Sport F1 HD)

Ultimi Video

Palinsesti TV