Blaze HD in esclusiva da Sky sul canale 119 a partire dal 22 marzo

Blaze HD in esclusiva da Sky sul canale 119 a partire dal 22 marzo

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia
  martedì, 21 marzo 2017
 17:05

Blaze HD in esclusiva da Sky sul canale 119 a partire dal 22 marzoVero. Spontaneo. Emozionante. Ironico. E al di fuori degli schemi. Proposto dal gruppo A+E Networks Italy, Blaze è il canale di intrattenimento in alta definizione che si rivolge ad un pubblico che ama seguire storie straordinarie, coinvolgenti e, perché no?, assurde. Dal 22 marzo Blaze sarà presente in esclusiva su Sky al canale 119. Blaze racconta le storie di persone comuni impegnate però in situazioni extra-ordinarie, dove non manca il divertimento e un pizzico di eccentricità.

Mostra un’America diversa, selvaggia ed esagerata, come i suoi abitanti, i protagonisti dei programmi di Blaze: spesso “larger than life”, più grandi della vita stessa,si mettono in gioco affrontando situazioni “al limite”, talvolta esilaranti e mai noiose. Un canale nato in America,ma nutrito di uno spirito assolutamente italiano. Blaze parla un linguaggio veloce, immediato e semplice: sa intrattenere, alternando alta tensione e humour. Un canale, insomma, capace di emozionare e di assicurare il massimo del divertimento.

“Siamo orgogliosi di lanciare un nuovo canale sulla piattaforma satellitare Sky – spiega Sherin Salvetti, General Manager di A+E Networks Italy. Unico nel suo genere per innovazione, originalità e qualità, Blaze presenta il meglio della produzione di factual entertainment firmata da A+E Networks, all’avanguardia in questo settore. Oltre ad arricchire l’offerta di Sky, il nuovo canale costituisce un ulteriore rafforzamento di A+E Networks all’interno del panorama televisivo italiano, dove siamo già presenti con History e Crime+Investigation. Il gruppo continua a puntare sul nostro Paese”.

“Siamo molto contenti di poter annunciare il lancio di Blaze – dichiara Luca Revelli, Senior Director Partner Channels & Digital di Sky Italia un nuovo canale che ci ha conquistato da subito e che rafforza la partnership con A+E Networks Italy, l’editore di History e Crime+Investigation, due canali diversi per anima e temi di riferimento, ma entrambi da sempre garanzia di programmi di qualità. Siamo certi che Blaze saprà catturare da subito quel pubblico, soprattutto maschile, pronto a lasciarsi affascinare dal racconto dell’America più estrema e inaspettata, l’America delle vite straordinarie di persone comuni”.

Cosa trovano gli spettatori su Blaze? - Reality, docu-reality, docu-serie: sono tutti programmi di lunga serialità, apprezzatissimi in America e all’estero. Si tratta di storie dalle immagini spettacolari in HD e dall’alto valore produttivo che rendono al meglio la bellezza degli Stati Uniti e dei suoi paesaggi mozzafiato.

Blaze accende i riflettori su chi vive e lavora in situazioni estremee in territori inospitali. Lontani dalle comodità delle città, circondati da pericoli imprevisti e imprevedibili, i protagonisti del canale lottano quotidianamente contro condizioni climatiche avverse oanimali pericolosi, senza mai perdere il gusto per la vita: scherzare con gli amici, litigare con i familiari, bere una birra in compagnia.

Su Blaze il commercio diventa spettacolo. I protagonisti delle sue serie “transactional” sono i più spregiudicati maghi della negoziazione: furbi, simpatici, bizzarri personaggi disposti a tutto pur di concludere un affare.

Blaze è la casa dei motori, dalle imprese di piloti spericolati sulle impervie strade d’America alle avventure di improbabili artisti del car-makeover, veri e propri geni della meccanica, capaci di trasformare un rottame arrugginito in un capolavoro a quattro ruote.

Blaze è anche azione: cacciatori di taglie alla caccia di con criminali in fuga e, poi, poliziotti, pompieri, infermieri alle prese con case in fiamme, feriti da salvare, refurtiva da recuperare e con tanti problemi domestici da risolvere. Infatti, spesso, il vero spettacolo è proprio dentro le mura di casa.  

Il canale va incontro alle esigenze del pubblico maschile, ma strizza l’occhio anche alle donne, proponendo diversi appuntamenti dedicati al lifestyle e al food: due generi però interpretati alla maniera di Blaze, con storie e personaggi fuori dall’ordinario. C’è chi cucina hot dog da 10 chili e chi ingrassa di 10 chili di peso in pochi giorni; c’è chi è una star del cinema e della TV e commercia in hamburger e chi invece cerca di vendere case che sono delle vere catapecchie.

ED ECCO LE NOVITA’ DEI PROSSIMI MESI
TARGATE CRIME+INVESTIGATION E HISTORY

Dai crimini in rete ai segreti dell’Antica Roma, dal nuovo capitolo della storia di Tangentopoli al mito di Star Trek: questi alcuni dei programmi in onda nei prossimi mesi sugli altri due canali del gruppo A+E Networks Italy, Crime+Investigation e History.

CRIME+INVESTIGATION (CANALE 118 DI SKY) - Maggio sarà un mese “carcerario” per Crime+Investigation. Andrà in onda la nuova serie Nati dietro la sbarre, che segue alcune mamme detenute insieme ai loro neonati, e arriverà la nuova stagione La mia vita è una prigione. Vero e proprio esperimento sociale, questo docu-reality punta i riflettori su alcune persone innocenti che decidono di vivere sotto falso nome in un carcere di massima sicurezza negli Stati Uniti. Ad introdurre gli episodi della serie torna lo scrittore russo Nicolai Lilin, volto oramai familiare del canale.

Giugno sarà la volta di una nuova produzione italiana. Ogni anno almeno 400 milioni di persone nel mondo sono vittime di crimini informatici, i cosiddetti "crimini del nuovo millennio": stalking, pedopornografia, cyberbullismo, sex extortion, truffe online. Con la collaborazione del nucleo investigativo della Polizia di Stato e la testimonianza diretta di vittime e “carnefici”, la giornalista Elena Stramentinoli ricostruisce per Crime+Investigation alcuni dei casi più importanti di "cybercrime" avvenuti nel nostro Paese.

Un’altra produzione italiana è prevista per l’estate. La serie di successo Delitti torna con uno speciale sull’omicidio di Garlasco: a dieci anni dalla morte di Chiara Poggi il canale 118 di Sky ripercorre uno dei più efferati omicidi italiani.

HISTORY (CANALE 407 DI SKY) - Ad aprile History festeggia il Natale di Roma (21 aprile) con una programmazione dedicata all’antica Roma: i personaggi illustri, le meraviglie architettoniche e i tanti misteri che ancora la circondano. Subito dopo torna la nuova stagione di Nazi Week: un’intera settimana di programmazione dedicata alla tragica storia del nazismo che viene raccontata da diversi punti di vista: dal quartier generale di Hitler alla corsa per la costruzione della bomba atomica all’uso sperimentale di sostanze stupefacenti nei confronti di soldati tedeschi.

A maggio il canale manderà in onda una produzione originale. Dopo il successo di 1992 - Attacco al potere, History prosegue il racconto dell’Italia all’epoca di Mani Pulite attraverso le testimonianze di chi ha vissuto in prima linea quegli anni: dai magistrati ai politici ai giornalisti. 1993 – L’anno del giudizio andrà in onda in concomitanza con la serie tv Sky.

Sempre nello stesso mese History celebra una delle saghe di fantascienza più famose al mondo, capace di far sognare diverse generazioni di persone. Stiamo parlando di Star Trek. Lo speciale Star Trek: nascita di una leggenda ricostruisce la genesi e il successo del capolavoro fantascientifico creato da Gene Roddenberry, lanciato in tv nel 1966 e diventato, anche grazie a diversi spin-off televisivi e film, un fenomeno planetario. A raccontare la saga i tanti attori che ne hanno fatto parte, tra cui Whoopi Goldberg e Leonard Nimoy, il celebre Dottor Spock, intervistato poco prima di morire.

Ultimi Palinsesti