Digital-News.it Logo
Foto - Record di Ascolti Sky per Finale Masters 1000 Miami tra Jannik Sinner e Grigor Dimitrov

Record di Ascolti Sky per Finale Masters 1000 Miami tra Jannik Sinner e Grigor Dimitrov

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sky Italia

La terza volta è quella giusta. Dopo le sconfitte con Hurkacz nel 2021 e Medvedev nel 2023, Jannik Sinner conquista il Masters 1000 di Miami. Entrato in campo da favorito, l'azzurro ha spazzando via Grigor Dimitrov, battuto con un netto 6-3, 6-1 in un'ora e 6 minuti di gioco. Una vittoria dal valore doppio, che vale sia il 13° titolo in carriera (il secondo Masters 1000 dopo Toronto 2023), ma soprattutto il sorpasso su Carlos Alcaraz al secondo posto del ranking ATP. Mai nessun italiano si è spinto così in alto nella storia.

Ascolti sempre più da record per il tennis su Sky e in streaming su NOW.: ieri la finale del Masters 1000 di Miami tra Jannik Sinner e Grigor Dimitrov - dalle 21.18 su Sky Sport Uno e Sky Sport Tennis - con la telecronaca di Elana Pero e Paolo Bertolucci ha raccolto nel complesso davanti alla tv 1 milione 511 mila spettatori medi e 2 milioni 600 mila spettatori unici, con l’8,3% di share e il picco di 1 milione 800 mila spettatori medi complessivi in occasione del match point.

È record per un Masters 1000 su Sky, che ha ottenuto un risultato solo di poco inferiore al miglior match di tutti i tempi su Sky, la finale Wimbledon 2021 tra Matteo Berrettini e Novak Djokovic. Ottimi ascolti anche per gli studi con Eleonora Cottarelli, Paolo Bertolucci, Barbara Rossi. In collegamento Ivan Ljubicic. Inviato a Miami per le interviste Angelo Mangiante.

Grande seguito per il post gara, che ha raggiunto ben 590 mila spettatori medi complessivi, oltre 1 milione di spettatori unici e il 3,8% di share. Bene anche il pre partita, che ha raccolto 254 mila spettatori medi complessivi.

Sky Sport Tennis (anche in streaming su NOW.) è sempre il “campo centrale”, il canale di riferimento per gli appassionati, dove seguire live e con il commento in italiano tutti gli incontri con in campo giocatori italiani, oltre ai match più significativi. Questa settimana alcune sfide in onda anche su Sky Sport Uno, Sky Sport Arena e Sky Sport Max.

È disponibile Sky Sport Plus, dove i clienti possonoseguire lo spettacolo delle grandi sfide maschili e femminili in modo più ricco, coinvolgente e semplice. Basta andare sul canale Sky Sport Tennis al 203 e, con il tasto verde del telecomando di Sky Q via satellite o il tasto interattività di Sky Glass, se connessi alla rete internet, accedere alle immagini in diretta dai campi di gioco dei tornei acquisiti da Sky, curate e realizzate da ATP e WTA e in più, nella sezione Classifiche, visualizzare in tempo reale il ranking di singolare ATP e WTA.

Grazie all'offerta Pass Sport NOW a 9,99 euro al mese la piattaforma in streaming di Sky è la più vantaggiosa per seguire tutta la stagione 2024 del tennis su Sky! Grazie all'offerta Pass Sport NOW a 9,99 euro al mese

la piattaforma in streaming di Sky è la più vantaggiosa

per seguire tutta la stagione 2024 del tennis su Sky!

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Olimpiadi Londra 2012 - 100: il promo di Sky Sport, televisione ufficiale dei Giochi

    Dopo aver raccontato per la prima volta nel febbraio 2010 i Giochi Olimpici invernali di Vancouver, e con in programma quelli di Sochi 2014 e le prossime Olimpiadi estive di Rio 2016, continua il viaggio di Sky verso Londra 2012: a 100 giorn...
    S
    Sky
      mercoledì, 18 aprile 2012
  • 20 anni fa la prima diretta dell'intrattenimento Mediaset

    Il 1° settembre 1991 Emilio Fede annunciava l'inizio ufficiale delle dirette Mediaset con l'edizione delle 11.30 di Studio Aperto. Ma il primo programma di intrattenimento in diretta fu "Non è la Rai", in onda dal 9 settembre dello stesso anno. QuiMediaset vi ripropone i primissimi minuti della primissima punta...
    T
    Televisione
      venerdì, 09 settembre 2011
  • 63 anni fa nasce la televisione italiana, RAI. Era domenica 3 Gennaio 1954

    3 gennaio 1954. E` domenica. Dopo cinque anni di sperimentazione da Torino e due da Milano, la televisione italiana, organizzata dalla RAI, è pronta a partire ufficialmente, giungendo fino a Roma tramite 7 trasmettitori.  Da settembre 1952 va in onda da
    T
    Televisione
      martedì, 03 gennaio 2017