Digital-News.it Logo

Federico Ferri (Sky): «La Casa dello Sport, racconto continuo di passione ed emozioni»

News inserita da: Simone Rossi (Satred)

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia

Federico Ferri (Sky): «La Casa dello Sport, racconto continuo di passione ed emozioni»Il significato di Casa dello Sport per Sky Sport rappresenta da 21 anni il luogo dove le passioni si intrecciano, le emozioni si vivono intensamente e le storie dei campioni si fondono con i risultati degli eventi. Ne ha parlato in un panel dedicato e coordinato da Veronica Baldaccini durante il "Festival della Serie A" in programma in questo weekend a Parma, Federico Ferri direttore di Sky Sport insieme a Fabio Tavelli e Giancarlo Marocchi.

Sky Sport 24 è il riflesso di questa visione, nato dall'idea di garantire un'ampia copertura giornaliera degli eventi sportivi in modo da soddisfare l'appetito insaziabile degli appassionati. Con il passare degli anni, questo canale è diventato molto più di un semplice distributore di notizie sportive; è diventato un punto di riferimento per tutti coloro che cercano un'esperienza sportiva completa e coinvolgente. Attraverso una combinazione di news in tempo reale, approfondimenti e programmi originali, Sky Sport 24 offre una panoramica completa del mondo dello sport, mantenendo sempre alta l'attenzione del pubblico. Le produzioni originali di Sky Sport sono costruite su quattro pilastri fondamentali, ciascuno dei quali contribuisce a creare un mosaico ricco e variegato di contenuti sportivi. Gli eventi principali, le notizie aggiornate, la varietà di programmi e i racconti emozionanti sono elementi chiave che rendono l'offerta di Sky Sport unica nel suo genere. Ogni programma è progettato per catturare l'attenzione degli spettatori e coinvolgerli in modo profondo e autentico nelle vicende sportive.

L'importanza degli arbitri e del VAR nel calcio moderno va oltre il campo di gioco; influisce anche sul modo in cui il gioco viene raccontato e interpretato dai media. È fondamentale trovare un equilibrio tra l'analisi tecnica e l'aspetto emotivo del gioco, garantendo che gli spettatori possano apprezzare appieno la bellezza e la complessità dello sport. Le interviste agli atleti, in particolare, offrono un'opportunità unica per entrare in contatto con le loro emozioni e riflessioni, rendendo lo sport più tangibile e avvincente per il pubblico. Infine, Sky Sport si distingue per la sua capacità di unire persone di diverse discipline sportive e di trasformare eventi comuni in momenti straordinari. La partecipazione attiva degli atleti durante le trasmissioni, come nel caso di Sofia Goggia durante la finale di Europa League dell'Atalanta, crea un legame diretto tra i protagonisti dello sport e il pubblico a casa. Questo tipo di coinvolgimento rende l'esperienza sportiva più autentica e significativa per tutti gli appassionati, trasformando ogni evento in un'occasione per condividere emozioni uniche e indimenticabili.


Che cos'è La Casa dello Sport?
«La Casa dello Sport è secondo me la trasposizione delle passioni di tutti quelli che sono a casa e di noi che a casa c'eravamo e spesso ci siamo ancora a guardare, a emozionarci per questi eventi. È una linea continua che unisce i più importanti eventi sportivi, le più grandi emozioni, i campioni, le storie dei campioni, le notizie. È un tratto che non si ferma ed è molto importante secondo me perché genera interesse, richiama un evento con l'altro. Un modo di raccontare questi eventi da dentro che gli rende una storia unica e fa sì che chi abita questa casa, i veri protagonisti poi, che sono gli atleti, i campioni, trovino ospitalità 24 ore su 24, 7 giorni su 7.»

Sky Sport 24 è la stanza sempre aperta e sempre accesa
«Sky Sport 24 nasce in realtà secondo me da un'idea del 2006. E' nata nel 2008, ma in realtà è il Mondiale 2006 che fa nascere Sky Sport 24 e dell'allora condirettore di Sky Sport, Massimo Corcione. L'idea era quella di essere sempre accesi dall'alba, perché lì cominciavamo alle sette della mattina fino alla notte, per raccontare un grande evento quasi come fosse un reality, essendo sempre lì e garantendo in qualsiasi momento di essere accesi su quello. Quella è esattamente l'idea che ha poi portato all'all news di sport, che sembrava qualcosa di non possibile perché non c'erano abbastanza argomenti per fare un canale di news come Sky TG24. Sky Sport 24, il canale sempre accedo sulle notizie, ha trovato la sua dimensione anche di successo per quanto riguarda pubblico con la Serie A, con il racconto della Serie A e per la prima volta garantendo alle squadre di Serie A, soprattutto quelle che occupavano i posti e che occupano i posti più importanti, non solo della classifica ma anche per il numero di tifosi, ma in realtà a tutte le squadre di essere sempre presenti e quindi Sky Sport 24 si identifica tantissimo con l'inviato davanti al campo d'allenamento che non abbiamo mai tolto e continuiamo a non togliere, mai. Perché è fondamentale per la gente avere l'abitudine che domani ci sarà quella persona davanti a quel campo di allenamento a raccontare di quello che sta succedendo in quel momento, o anche a raccontare di quello che non sta succedendo, perché poi è così spesso. L'elemento poi, secondo me, che ha dato e che dà oggi la svolta a questo canale, che non è più un canale all news, che è diventato un app di produzione di contenuti per tutti i canali di Sky Sport che si caratterizza in alcuni momenti della giornata con le news e in altri momenti con gli approfondimenti, con gli studi, con i pre e post partita di tutti gli sport. Però dicevo, il momento dove noi vediamo che ancora oggi nel mondo dei telefonini, nel mondo delle news che arrivano prima altrove rispetto alla televisione, è che quando c'è un grande fatto, Sky Sport 24 immediatamente dopo si impenna come ascolti. Quindi c'è un evento, ti arriva una notifica sul telefonino, metto sul 200. E quel metti sul 200 è in realtà forse oggi l'elemento più distintivo di Sky. Quando abbiamo cominciato, ci dicevano per primi e senza errori. Oggi, a mio parere, prima di tutto senza errori è meglio se si arriva per primi, ma prima di tutto senza errori, perché quella credibilità lì, se te la giochi, sei finito.»

Le vostre Produzioni Original, sono da sempre un elemento distintivo del prodotto Sky Sport
«Il senso delle storie di sport, che sono un pilastro fondamentale, ne abbiamo quattro, gli eventi più importanti, le news e la credibilità delle notizie, la varietà, cioè la casa dello sport e i racconti di sport. Questi sono i quattro pilastri di Sky Sport, gli ingredienti di Sky Sport. Quello sulle storie è fondamentale, abbiamo citato Federico Buffa, perché è quello che insieme con Giorgio Porrà e con la trasmissione che ha dato origine alla maggior parte delle idee che poi sono arrivate dopo, ovvero lo "Sciagurato Egidio" di Giorgio, ha tracciato questa linea per tutti noi, che poi oggi ha anche molti altri interpreti. E' fondamentale nel racconto perché una parte di cuore deve esserci sempre. L'elemento emotivo legato allo sport non è sostituibile. Senza quello manca qualcosa. Puoi aggiungere tecnologia, puoi aggiungere diritti, puoi aggiungere eventi, puoi aggiungere live, ma senza quella parte emotiva ti manca sempre tantissimo. L'ultima fase, visto che siamo al Festival Serie A che ci ospita e li ringrazio, secondo me è l'ultima evoluzione, il racconto con il protagonista presente, quella che Federico fa al Federico Buffa Talks. Il grado di autoanalisi, capacità di raccontarsi, di rendere partecipi gli altri di questo racconto corale, anche con la propria voce, con la voce del protagonista, secondo me è il pezzo che manca a questa storia di emozioni legate allo sport. Perché ho citato la Serie A? Perché secondo me qui c'è un lavoro da fare con i calciatori perché oggi, a mio parere, il livello, la capacità di rapportarsi con il pubblico di atleti come quelli che abbiamo incontrato in questi anni, in questo anno e mezzo in cui abbiamo cominciato questo programma, da Paltrinieri a Tortu a Brignone, a Goggia, insomma è una capacità di aprirsi, è vero contano anche le domande che uno gli fa, Fabio hai ragione, quindi spesso magari lo stimolo non è sempre adeguato, però una necessità di crescita del mondo del calcio, del mondo della Serie A nei confronti di come insegnare, come aprire la mente dei calciatori perché gli allenatori sono un po' più avanti in questo, però dei nuovi calciatori soprattutto a questo tipo di comunicazione, che non è la comunicazione dei social dove scrivo le due righe che devono essere sempre uguali, sempre abbiamo giocato bene, bello, oppure la foto con la moglie... Secondo me è un passo che se i club di Serie A e non solo ovviamente facessero credo che tutto il mondo del calcio e della Serie A ne gioverebbe.»

Qual è il tuo parere sull'importanza dell'arbitro e del VAR nel calcio moderno e come credi che ciò influenzi il modo in cui raccontiamo il gioco?
«Penso che un elemento fondamentale del racconto del calcio sia anche l'arbitro, il VAR e tutto, credo che dobbiamo continuare a raccontarlo così, questo non vuol dire evitare di portare elementi di cultura sportiva ancora di più nei tifosi di calcio che soprattutto negli ultimi anni con una radicalizzazione del tifo che emerge molto se utilizziamo i social come specchio della realtà, cosa che in realtà non sono, ha peggiorato il clima e quindi Penso che nel racconto ci debba essere anche quell'elemento, perché è tradizione del pubblico calcistico, perché è giusto che il calcio venga analizzato più degli altri sport, perché appassiona più degli altri sport, molto spesso, perché c'è l'elemento del tifo che altri sport in quella misura non hanno. e quindi va detto anche che è bello mettere insieme sport diversi, è bello creare un racconto continuo ma va anche riconosciuto e questo credo che oggi in un ambiente che forse in parte perché meritato ma anche perché ormai una consuetudine, un luogo comune, gli altri sport prendono luce dal calcio, non solo luce anche altro, però voglio dire il calcio è fondamentale per illuminare gli altri sport e quindi credo che vada rispettato aiutato quando c'è bisogno di aiutare, protetto, promosso e i suoi valori vadano fatti crescere. Come ho detto prima, sia nell'ambito della crescita di chi è interprete di quello spettacolo, ma anche di chi ne parla e spesso noi abbiamo una responsabilità forte in questo.»

Raccontare certe emozioni con le immagini è facile ma quando bisogna sostenere il racconto senza le dirette?
«Quando ovviamente non tutte le partite le abbiamo l'impegno che abbiamo mantenuto anche in questi anni è stato sempre quello di continuare a dare grande spazio ovviamente a tutte le grandi storie di calcio, compresa centrale quella della Serie A, perché comunque, come ho detto prima, è un elemento che nella cultura quotidiana del nostro abbonato, di qualunque appassionato di calcio, è centrale e fondamentale. L'abbiamo fatto con l'Inter quest'anno, l'abbiamo fatto con quel tormentato finale di stagione, tormentato per noi perché ci preparavamo a festeggiare lo Scudetto del Napoli e poi veniva rinviato di qualche giorno e poi veniva rinviato ancora di una settimana. La nostra terrazza su Piazza del Priblicito praticamente l'abbiamo affittata per un mese ed è stato bellissimo. Quindi poter raccontare queste gioie e la festa in generale Abbiamo fatto quest'anno con l'Atalanta in Coppa, è il momento per cui aspettiamo anche di fare questo lavoro. Nella testa, in un'altra epoca del mio lavoro, ho il suono delle mani dei degli italiani in Germania che battevano sul pullman degli azzurri che tornavano dopo la vittoria con la Germania a Dortmund in albergo. C'era questo pullman che non riusciva a passare, andava avanti a passo Duomo e le mani dei tifosi italiani che sentivano particolarmente quella partita perché erano italiani in Germania, incontravano attraverso il vetro le mani dei ragazzi degli Azzurri che le mettevano e battevano con loro, quel bam bam, mi è rimasto tantissimo. Queste sono le cose per cui penso viviamo per raccontare queste emozioni e credo che le grandi vittorie, le grandi storie di vittorie quando c'è la maglia azzurra, quando ci sono le grandi squadre italiane in campo sono quelle che poi segnano un po' la storia anche della televisione per quanto ci riguarda.»

Sky è anche un hub per gli sportivi, riuscendo ad unire atleti di varie discipline e narrando una vasta gamma di storie. Esempio recente è la partecipazione di Sofia Goggia nel racconto della finale di Europa League dell'Atalanta
«È vero che questo possa essere  diventare casa dello sport, cioè punto d'incontro tra atleti di discipline diverse, di mettere insieme storie diverse, questo è un caso straordinario, posto che Sofia ovviamente ha un grande trasporto per l'Atalanta, è talmente evoluta che potrebbe farlo su qualsiasi cosa, perché raramente ho incontrato una persona così intelligente in assoluto. Questa l'ha scritta lei. Questo promo l'ha scritto lei e non c'è stato verso di far cambiare qualcosa. Ha organizzato le persone al bar, quello doveva lei al mattino, il testo scritto come voleva lei, come riprendere in certi momenti a casa sua perché voleva che ci fosse... Se lo ricorda qui c'è Massimo Previti che è uno dei nostri realizzatori e il grande merito di tutte queste clip vanno ai nostri montatori, ai nostri realizzatori, chi lavora nella grafica, questo trattamento dell'immagine secondo me è la caratteristica che ci differenzia veramente, però dicevo quando si incontra un fenomeno così è poi facile, è bello, è stato poi esempio come Gasperini ha reagito quando sempre lei, ha deciso di prendere la macchina, andare nella postazione che avevamo noi in centro quando l'Atalanta ha vinto e fare il collegamento da lì e non da casa perché ha detto è più bello farlo in mezzo alla piazza e lì c'è stato molto bello questo incontro con Gasperini in onda.»

Goggia è eccezionale come comunicatrice, si può dire anche lo stesso con il fenomeno del momento Sinner?  
«È uno sportivo, è vero che ha delle caratteristiche straordinarie, però è uno sportivo. E' giusto che diciamo che lo sport rappresenta questi valori qui e quindi non è una normalità. Certo, questo è un fenomeno, è un fenomeno assoluto come Federer, come Nadal, non sto dicendo che è uguale a Federer e a Nadal, dico come testa, è uno di quei campioni lì, no? però è lo sport. Lo sport è questa cosa qua. Il calcio deve essere questa cosa qua. Questi sono i valori che deve rappresentare.»

Articolo a cura di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Grazie all'offerta Pass Sport NOW a 14,99 euro al mese la piattaforma in streaming di Sky è la più vantaggiosa per seguire tutte le 51 partite di Euro 2024 su Sky! Grazie all'offerta Pass Sport NOW a 14,99 euro al mese

la piattaforma in streaming di Sky è la più vantaggiosa

per seguire tutte le 51 partite di Euro 2024 su Sky!

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

  • Sky Sport, speciali su stagione record Manchester City e Federico Buffa Talks Zvonimir Boban

    Su Sky arriva un nuovo appuntamento con Di Canio Premier Special , dedicato alla Stagione dei Record: domani, venerdì 21 giugno - alle 20.30 e alle 23.45 su Sky Sport Uno, in streaming su NOW e anche on demand - la marcia vincente del Manchester City nella stagione appena conclusa è protagonista del programma di Paolo Di Canio dedicato al calcio inglese. Un viaggio nel mondo della Premier League tra storie, analisi, aneddoti e tanto altro. La Premier League dei record. Non era...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Euro 2024: Spagna vs ITALIA in Diretta TV e Streaming (Ore 21 Rai 1 e Sky Sport)

    Fare la partita contro un avversario che, per definizione, fa la partita. Nella pancia dello stadio di Gelsenkirchen (Ore 21 Rai 1 e Sky Sport) - dove, entrando, si trova una gigantografia dell'Italia campione d'Europa di tre anni fa - Luciano Spalletti presenta Spagna-Italia ripetendo un concetto che, c'è da immaginarlo, avrà trasmesso alla squadra fin dal rientro negli spogliatoi dopo la vittoria contro l'Albania. Se c'è una strada per battere la...
    S
    Sport
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Operazione Antipirateria della Guardia di Finanza: Oltre 1,3 Milioni di Utenti Privati IPTV Illegale

    I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno condotto un’importante indagine per il contrasto del fenomeno della pirateria audiovisiva, la c.d. “IPTV” - Internet Protocol Television, realizzata attraverso la trasmissione non autorizzata di contenuti protetti su rete internet. In concomitanza con gli europei di calcio 2024, le Fiamme Gialle hanno eseguito 14 perquisizioni locali e informatiche...
    E
    Economia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024 - Serie originali e grandi franchise tra prime visioni e library

    Per le serie, in arrivo su Sky e in streaming su NOW una nuova, grande stagione fatta di innumerevoli novità internazionali, di attesissimi titoli Sky Original e di alcuni dei franchise più iconici e celebrati al mondo, per un’offerta seriale che tra prime visioni e library, acquisizioni e titoli originali, si fa veramente sconfinata. La nuova stagione ha appena preso il via con il secondo ciclo di episodi di House of the Dragon, amatissimo prequel de “Il Trono...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024 - TV8, i grandi Show e lo Sport con Motori e la novità Champions!

    Per la prossima stagione televisiva, TV8 conferma la sua linea editoriale, basata sull’intrattenimento di qualità e per tutta la famiglia. A partire dall’autunno, saranno in prima visione in chiaro i big show di Sky, come X Factor, Pechino Express e MasterChef Italia. Torna anche il grande sport con i motori, Formula 1, MotoGP e Superbike, il Rugby, il calcio con la Uefa Europa League, e novità assoluta di questa stagione, la Uefa Champions League, entrambe con la...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024 - Grandi Storie sui Canali Factual: Documentari, Arte e True Crime

    In arrivo le grandi storie e le produzioni più suggestive sui canali factual, sempre disponibili anche in streaming su NOW. Da più di 10 anni Sky Arte propone un racconto inedito, contemporaneo e autentico, continuando a valorizzare il patrimonio artistico e culturale non solo italiano. Tra i titoli Sky Original in arrivo nei prossimi mesi il documentario Manierismo. L’arte più pazza del mondo, un viaggio alla scoperta del movimento artistico considerato tra i...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024 - Grande Cinema con Blockbuster, Prime Visioni e Sky Original

    Il 2024 si è aperto all’insegna del grande cinema su Sky con i più importanti blockbuster della scorsa stagione: dallo straordinario successo di Paola Cortellesi in C’è ancora domani ai film record d’incassi in tutto il mondo come Barbie e Oppenheimer, senza dimenticare gli ultimi capitoli di franchise come Mission: Impossible – Dead Reckoning e Fast X, fino all’acclamato Perfect Days di Wim Wenders. Ma l’offerta di Sky Cinema non termina...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024 - Confermati i pilastri X Factor, MasterChef e Pechino Express

    Sarà una grande stagione per l’intrattenimento made in Sky grazie agli show capaci di arrivare al pubblico parlando tanti linguaggi e creando dibattito sui social. Torna da settembre, su Sky e in streaming solo su NOW, X Factor, quest’anno tutto nuovo grazie a un cast inedito - in conduzione Giorgia, al tavolo dei giudici Achille Lauro, Jake La Furia, Manuel Agnelli e Paola Iezzi - e a una spettacolare finale in Piazza del Plebiscito a Napoli: per la prima volta al mondo...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024: annunciate le nuove serie originali Rosa Elettrica e Ligas

    Sky annuncia due nuove serie originali che arricchiranno la sua offerta di intrattenimento: "Rosa Elettrica" e "Ligas", entrambe in arrivo prossimamente in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW. "Rosa Elettrica" è un action thriller diretto da Davide Marengo e vede come protagonista Maria Chiara Giannetta nei panni di Rosa Valera, una giovane agente sotto copertura. La serie, ispirata all'omonimo romanzo di Giampaolo Simi, è scritta da un team di...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Nuova Stagione Sky NOW 2024 - X Factor, la finalissima in diretta da Piazza del Plebiscito a Napoli

    Per la prima volta al mondo, la finalissima di X Factor si celebrerà in esterna, in una piazza. La prossima stagione di X Factor Italia si concluderà in Piazza del Plebiscito, a Napoli. Non era mai successo, nella storia internazionale del format, che lo show celebrasse il suo ultimo atto uscendo da uno studio. Per X Factor 2024 quella di giovedì 5 dicembre sarà quindi una finalissima speciale, per la quale i concorrenti, il cast e l’intera macchina dello...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Sky e NOW, ecco la Nuova Stagione 2024 con Serie TV, Film e Eventi Esclusivi

    LA FINALE DI X FACTOR 2024 IN PIAZZA DEL PLEBISCITO A NAPOLI, È LA PRIMA VOLTA IN ESTERNA NELLA STORIA DEL FORMAT ANNUNCIATE DUE NUOVE SERIE ORIGINALI: “ROSA ELETTRICA” CON MARIA CHIARA GIANNETTA E “LIGAS” CON LUCA ARGENTERO SU TV8 IL MIGLIOR MATCH TRA CLUB STRANIERI DI UEFA CHAMPIONS LEAGUE SU SKY ATLANTIC, SKY SERIE E SKY INVESTIGATION UNA STAGIONE MAI VISTA PRIMA: DA “THE PENGUIN”, “HANNO UCCISO L’UOMO RAGNO” E...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Copa America 2024: Tutte le 32 Partite in Diretta e Gratis su Sportitalia dal 20 Giugno

    La Copa America 2024 in diretta ed esclusiva in chiaro e gratuitamente su Sportitalia (visibile sul canale 60 del digitale terrestre). E’ il grande regalo agli appassionati di calcio dal 20 giugno al 14 luglio: 32 partite da non perdere con in campo i campioni di Argentina, Brasile, Uruguay e di tutte le grandi nazionali del Sud America cui si aggiungono, in un’edizione allargata, le nazioni della Concacaf, tra cui Stati Uniti, Canada e Messico. La Copa America 2024 sbarca su...
    S
    Sport
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Sky Sport Motori Weekend (20 - 23 Giugno) | F1 Spagna, IndyCar Laguna Seca, Ferrari Challenge Jerez

     In arrivo su Sky e in streaming su NOWun altro fine settimana all’insegna dell’adrenalina, con il decimo appuntamento del Mondiale 2024 di Formula 1, NTT IndyCar Series ed il Ferrari Challenge. APPUNTAMENTI – Riparte il campionato 2024 di Formula 1 con il Circus che sbarca a Barcellona per il Gran Premio di Spagna. Appuntamento giovedì 20 con la conferenza stampa dei piloti, alle 14.30,per poi attendere il venerdì per i primi giri in pista, con la prima...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Un Altro Ferragosto di Paolo Virzì, già disponibile on demand su Sky e NOW

    Arriva su Sky Cinema l’ultimo film di Paolo Virzì UN ALTRO FERRAGOSTO,da giovedì 20 giugno disponibile on demand, anche in 4K, ein streaming su NOW . Il film inoltre andrà in onda giovedì 27 giugno alle 21:15 su Sky Cinema Uno (e alle 21:45 anche su Sky Cinema Comedy). Dopo il successo di Ferie d’agosto, Paolo Virzì torna a raccontare due romanzi familiari che si incontrano solo in poche ma polemicissime circostanze: il romanzo dal tono...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 20 giugno 2024
  • Lega Serie B: Calendario 2024/2025 e Nuova Offerta Diritti TV sul mercato

    Assemblea di Lega B in videoconferenza con tutte le società presenti. In apertura, il presidente Mauro Balata ha salutato le nuove associate che hanno fatto oggi il loro ingresso nella sede assembleare. Ufficializzata anche la data di pubblicazione del calendario della Serie BKT 2024/2025, con l’evento che si terrà nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 luglio a La Spezia in piazza Europa in collaborazione con lo Spezia calcio e il Comune della città ligure ai...
    S
    Sport
      mercoledì, 19 giugno 2024
  • Euro 2024, il calendario delle partite in diretta tv su Sky e Rai - 19 Giugno 2024

    UEFA EUROPEI GERMANIA 2024Croazia - Albania ore 15 in diretta esclusiva su Sky SportGermania - Ungheria ore 18 in diretta su Sky Sport e Rai 2 Scozia - Svizzera ore 21 in diretta su Sky Sport e Rai 1 Nel pomeriggio di ieri martedì 18 Giugno ad Euro 2024 la Turchia ha battuto la Georgia 3-1. Successo meritato quello della squadra di Vincenzo Montella, ma i georgiani sono rimasti in partita fino all'ultimo, dimostrando buone qualità e grande spirito di sacrificio. In...
    S
    Sport
      mercoledì, 19 giugno 2024
  • Red Eye: La Serie Thriller di ITV Arriva in Anteprima su TimVision dal 19 Giugno

    Da mercoledì 19 giugno, arriva in Italia in anteprima esclusiva su TimVision, dopo l'ottimo debutto su ITV e ITVX nel Regno Unito, la serie thriller "Red Eye". La trama si sviluppa durante un volo notturno tra Londra e Pechino, nelle strade della City e nei corridoi del potere di Whitehall. Il protagonista, il dottor Matthew Nolan, interpretato da Richard Armitage, partecipa a una conferenza medica a Pechino. Dopo un terribile incidente d'auto, viene arrestato...
    I
    Internet e Tv
      mercoledì, 19 giugno 2024
  • Euro 2024, il calendario delle partite in diretta tv su Sky e Rai - 18 Giugno 2024

    UEFA EUROPEI GERMANIA 2024Turchia - Georgia ore 18 in diretta esclusiva su Sky Sport, Portogallo - Repubblica Ceca ore 21 in diretta su Sky Sport e Rai 1 Il lunedì di Euro 2024 si era aperto con il colpaccio della Romania all’esordio nel gruppo E di Euro 2024, con un secco 3-0 rifilato all’Ucraina. Dopo un buon avvio la squadra di Rebrov cade al 29’ con l’eurogol del capitano romeno Stanciu su assist di Man, viziato da un errore a rinvio di Lunin. Il portiere...
    S
    Sport
      martedì, 18 giugno 2024
  • Su Mola TV 23 Partite della Copa America 2024 in Diretta e in Italiano

    Mola si conferma la casa del calcio sudamericano: dal 20 giugno al 14 luglio trasmetterà 23 partite (su un totale di 32) della Copa America 2024, tutte live e in italiano. Il racconto delle partite sarà arricchito dall’esperienza di Alessio Iovine e Moreno Torricelli e da una trasmissione quotidiana, Copa Loca, ricca di analisi, approfondimenti, ospiti e curiosità su uno dei tornei più affascinanti del calcio mondiale....
    S
    Sport
      lunedì, 17 giugno 2024
  • House of the Dragon 2: Notte Magica al Castello Sforzesco di Milano per il Debutto su Sky e NOW

    Una lunga notte infiammata dalla rivalità fra “Neri” e “Verdi” ha acceso ieri il Castello Sforzesco di Milano per l’arrivo della nuova stagione di House of the Dragon, laserie HBO e Sky Exclusive ambientata 200 anni prima degli eventi de “Il Trono di Spade” in partenza oggi, 17 giugno in esclusiva su Sky e streaming solo su NOW Illuminato da luci verdi e rosse il Castello si è trasformato per l’occasione in Westeros...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 17 giugno 2024

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨