'Il Giorno della Memoria' su SKY e su Mediaset

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

S
Sky Italia
  venerdì, 26 gennaio 2007
 00:00
La Repubblica italiana riconosce come "Giornata della Memoria" il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio e a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
 
SKY CINEMA E HISTORY CHANNEL:

SKY Cinema 1, il 27 gennaio alle ore 23,05, ricorda la "Giornata della Memoria" con il film in prima tv FATELESS – SENZA DESTINO di L. Voltai (debuttante come regista, ma già direttore della fotografia di grande livello come ne La leggenda del pianista sull'Oceano di Tornatore), con M. Nagy, B. Dora e con le musiche di Ennio Morricone.

Tratto dal romanzo autobiografico Esseresenzadestino del 1975 di Imre Kertèsz, vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 2002, FATELESS – SENZA DESTINO racconta la storia di un campo di concentramento attraverso lo sguardo di Gyuri, un giovane ebreo ungherese che nonostante le dolorose esperienze non perderà mai se stesso né il contatto con la realtà.

Primo film
ungherese girato in Panavision, FATELESS – SENZA DESTINO testimonia gli orrori dell’Olocausto attraverso momenti forti, ma anche sguardi e silenzi.
 
The History Channel, il 26 gennaio alle ore 21,00, propone il toccante documentario sullo sterminio degli ebrei ungheresi GLI ULTIMI GIORNI, diretto da James Moll, prodotto da Steven Spielberg e vincitore del premio Oscar nel 2002 come miglior documentario.

Deciso da Hitler nel 1944, a guerra ormai perduta, lo sterminio si consumò nell’arco di soli dodici settimane, con furia e rapidità inaudite. GLI ULTIMI GIORNI è incentrato sulle testimonianze di cinque sopravvissuti ai campi di concentramento di Auschwitz, Buchenwald e Bergen-Belsen, che sono diventati cittadini americani riuscendo a costruirsi una nuova vita: Tom Lanton (deputato al Congresso degli Stati Uniti), Alice Lok Cahana (artista), Renée Firestone (insegnante) Irene Zisblatt (pensionata) e infine Bill Basch (ricco uomo d’affari).

I loro racconti si alternano a quelli dei soldati americani che li liberarono, di Hans Münch (ex medico nazista ad Auschwitz), di Dario Gabbai (ex membro del Sonderkommando a Birkenau) e di Randolph Braham, storico e anch’egli scampato alla Shoah. Mentre le parole ricordano cosa avvenne, le immagini propongono spezzoni di repertorio, alcuni dei quali inediti, le fotografie dei testimoni al tempo della loro gioventù e le riprese del ritorno dei cinque sopravvissuti nei luoghi che non vedevano da oltre cinquant’anni e che hanno segnato la loro esistenza.

MEDIASET - RETE 4:

Dal 2000, il 27 gennaio, data in cui nel 1945 l’Armata Rossa varcò i cancelli dell’inferno di Auschwitz, è stato istituito per legge in Italia il “Giorno della Memoria”, per ricordare lo “...sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei”. Anche quest’anno, per tale ricorrenza, il direttore Giancarlo Scheri proporrà nel palinsesto di Retequattro una serie di programmi per non dimenticare l’orrore unico della Shoah.
 
Il primo appuntamento è venerdì 26 gennaio, alle 15.30, con il celebre film “Il diario di Anna Frank”, diretto nel 1959 da George Stevens (volontario durante la guerra ed autore di un documentario su Dachau) vincitore di tre Premi Oscar e premiato in Italia, nel 1960, con la Targa d’Oro del David di Donatello.
 
Il 27 gennaio sarà scandito da quattro successivi appuntamenti suddivisi nel corso della giornata: si inizia alle 7.50 con uno speciale di “Appuntamento con la storia” dedicato al Processo di Norimberga, presentato come di consueto da Alessandro Cecchi Paone.

Alle 15.10, ancora uno speciale di “Appuntamento con la storia”, per laprima visione tv del documentario "In viaggio con Anne Frank", realizzato da Roberto Malini e Dario Picciau, con il supporto del Museo Yad Vashem di Gerusalemme, che ha ricostruito la tragica fine della giovane ebrea tedesca dall’arresto fino alla morte nel campo di sterminio di Bergen-Belsen. Il racconto sarà accompagnato dall’eccezionale testimonianza di Hanneli Pick-Goslar, amica di infanzia di Anna Frank che rivide poco prima della sua morte.

Sempre nel day time, alle 16.30, sarà proposto “Alle radici del male”, uno speciale del programma “Vite straordinarie”, condotto da Elena Guarnieri, dedicato all’approfondimento delle deliranti teorie che portarono la Germania nazista a pianificare lo sterminio di milioni di ebrei.
In seconda serata, alle 23.00, sarà proposta la fiction “Il processo di Norimberga, Max von Sydow ed un eccezionale Brian Cox nel ruolo di Hermann Goering.”, vincitrice di due Emmy Awards e di tre nominations ai Golden Globe che, con grande rigore storico, ha ricostruito le fasi del celebre processo internazionale che nel 1946 condannò a morte per ‘crimini contro l’umanità’ alcuni dei responsabili della Shoah. Protagonista Alec Baldwin, nei panni del giudice Robert Jackson che organizzò l’intero procedimento e fu Pubblico Ministero per gli USA. Accanto a lui Christopher Plummer
 
Infine, a completamento della programmazione per la giornata della memoria, Retequattro trasmetterà, lunedì 29 gennaio, in prima serata, “Schindler’s List”,  il capolavoro di Steven Spielberg assente dagli schermi televisivi da ben sei anni.

Majdanek (foto Digital-Sat exclusive)

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      giovedì, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      lunedì, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoledì, 22 luglio 2020

Palinsesti TV