Diritti tv: la Serie B minaccia di sospendere il campionato

News inserita da:

Fonte: ASCA

S
Sport
  martedì, 04 settembre 2007
 00:00
Domenica non si giocheranno nè anticipi nè posticipi e, nel caso in cui non si dovesse trovare una soluzone soddisfacente, si potrebbe arrivare anche alla sospensione del campionato.
 
E' la minaccia che arriva dalle società di Serie B, esasperate per la questione dei diritti Tv: fino ad ora il presidente Antonio Matarrese è riuscito a concludere un contratto con Sky che però non arriva nemmeno ai 10 milioni di euro.
 
La speranza è quella di arrivare ad un accordo con la Rai che permetta almeno di toccare quota 16 milioni.

Ultimi Video

Palinsesti TV