Genoa Channel vola sulle idee di Freccero

News inserita da:

Fonte: Tuttosport

S
Sport
  martedì, 11 settembre 2007
 00:00

Era un sogno, diventerà presto realtà. Il progetto di un canale televisivo satellitare interamente dedicato al Genoa è infatti partito.

Ad annunciarlo la scorsa settimana il presidente rossoblu Enrico Preziosi, sbilanciatosi sull'argomento proprio perché convinto di essere davvero vicina alla sua realizzazione. «Ci stiamo lavorando - ha detto il massimo dirigente - ed abbiamo già allacciato i contatti con Sky in proposito».

Una notizia che ha mandato in visibilio la stragrande maggioranza dei tifosi del Genoa, che da sempre sognavano di poter avere una televisione tutta dedicata a loro.

Un progetto al cui varo comunque non sono assolutamente estranei, visto che tra i fattori decisivi per la decisione di Preziosi c'è proprio la straordinaria risposta popolare al ritorno in serie A della società più antica d'Italia dopo dodici stagioni di purgatorio. E segnatamente il successo della campagna abbonamenti: il presidente si aspettava circa 20 mila tessere ma i tifosi hanno saputo sorprenderlo, visto che, a pochi giorni dalla chiusura, gli abbonati sono quasi 21500, con il Genoa quinto in Italia nella specifica graduatoria.

Quinto in Italia il vecchio Grifone dovrebbe arrivare anche nella realizzazione del suo canale tematico. Genoa Channel sarebbe infatti la quinta televisione satellitare italiana dedicata ad una singola squadra di calcio. La prima società è stata il Milan, poi sono arrivate Inter, Roma e Juventus: le quattro grandi del nostro campionato, insomma. E questo è un motivo di ulteriore orgoglio per una tifoseria che non ha mai ritenuto la propria squadra inferiore a nessuno, neppure nei momenti più bui.

Il progetto è quindi avviato, anche se è difficile ipotizzare il giorno della sua effettiva realizzazione. Il sogno è quello di poter partire già all'inizio del 2008, ma il tutto potrebbe slittare al massimo all'estate, per dare il via ai programmi con l'inizio della prossima stagione calcistica. Decisivi saranno gli appuntamenti che la dirigenza rossoblu avrà con i vertici di Sky: non appena a Genoa Channel verrà trovato un posto sulla piattaforma satellitare, il progetto partirà ufficialmente.

Le idee comunque non mancano, tanto che nei mesi scorsi il presidente rossoblu ha chiesto alcuni consigli ad un maestro della programmazione televisiva come Carlo Freccero. Tanti anni a Mediaset come responsabile dei palinsesti e poi alla Rai, il savonese Freccero è attualmente "coordinatore del progetto cultura e promozione della città" del Comune di Genova e vanta con Preziosi una conoscenza di lunga data.

E i consigli di uno dei più brillanti esperti e creativi della televisione contemporanea potrebbero dare a Genoa Channel un'impronta più brillante e personale rispetto alle tv delle altre squadre italiane. Al progetto parteciperanno poi alcuni protagonisti dell'informazione genovese, mentre sembra ormai certo il coinvolgimento, come presentatrice, di Maria Chiara Oberti, l'affascinante ex Miss Liguria che fece lo spogliarello a Marassi lo scorso giugno, la sera della festa promozione (la soubrette era oltretutto in tribuna sabato a Lugano, proprio accanto alla dirigenza rossoblu).

Il canale genoano darà tutte le informazioni possibili sulla squadra, dalle dirette al campo di allenamento ad approfondimenti storici, inevitabili per la società più antica d'Italia.I tifosi non vedono l'ora, anche quelli, tanti, che seguono il Genoa dall'estero e sognano di poter vedere in televisione le imprese della loro squadra del cuore.

Luca Palmieri
per "Tuttosport"

Ultimi Video

Palinsesti TV