Coppa Italia: via all'asta dei diritti tv, chiesti 14 milioni alla Rai

News inserita da:

Fonte: La Gazzetta dello Sport

S
Sport
  sabato, 04 ottobre 2008
 00:00
TimCupE' pronto il bando d'asta per la fase finale della Coppa Italia, ancora invenduta. La Lega fissa anche il prezzo: 14 milioni di euro. Il presidente Antonio Matarrese ha preannunciato ai consiglieri quest'atto che va ad attuare le linee guida della legge Melandri.

La Confindustria del calcio si muove prima dei 20 giorni indicati, visto che gli ottavi si disputeranno il 12 novembre. A conferma che in via Rosellini ci tengono a tutelare la concorrenza, nonostante i recenti rimbrotti del Garante sulla vendita dei diritti per la B.

Nell'ultima assemblea Matarrese ha elogiato il legale della Lega, Bruno Ghirardi, per aver sempre avvisato per tempo l'Authority nella vendita che vedeva in lizza Sky e Conto Tv: senza peraltro ricevere obiezioni. Stavolta, però, la Rai non ha rivali per la Tim.

L'anno scorso la tv di Stato investì 12 milioni e i presidenti contano su questi denari per risolvere la questione delle risorse che la A darà alla B sino al 2010. Lunedì c'è l'assemblea di A, mercoledì tocca alla B. La A offre 65 milioni, la B ne chiede 75. Si cerca l'intesa a 70.

Carlo Laudisa
per "La Gazzetta dello Sport"

Ultimi Video

Palinsesti TV