Coppa Uefa in tv: Werder Brema - Milan (Rete 4) e Sampdoria-Metalist (Conto Tv)

Coppa Uefa in tv: Werder Brema - Milan (Rete 4) e Sampdoria-Metalist (Conto Tv)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  mercoledì, 18 febbraio 2009
 00:00
Dopo la pausa invernale tornano in queste due settimane le emozioni delle Coppe Europee, si comincia oggi e domani con la Coppa Uefa che vedrà in campo ben quattro compagini nazionali (Milan, Fiorentina, Sampdoria e Udinese), nella prossima invece spazio alla Champions League (Inter, Roma e Juventus).

WERDER BREMA - MILAN (ore 20.35)

Dimenticare l'amarezza vissuta pochi giorni fa per la sconfitta subita nel derby contro l'Inter e riprendere il cammino europeo uno degli obiettivi primari in questo scorcio della stagione per il Milan  come ammette lo stesso trainer rossonero Carlo Ancelotti:

"Teniamo molto alla Coppa Uefa perchè ci permetterebbe di giocare una finale importante. Quella di Brema sarà una partita difficile perchè loro in casa sono una squadra molto temibile. Il Werder ha un gioco molto offensivo, è una formazione ricca di giocatori con grandi qualità e attacca con tutto l'organico. Se hanno il controllo del gioco può diventare una partita difficile e non dovremo permettere che questo avvenga. Non è un turno semplice, superarlo vorrebbe dire fare un passo importante verso la finale."

Sugli avversari: "Il Werder è una squadra che conosciamo bene, è una squadra dalle qualità offensive, molto simile a noi e per questo sarà una partita interessante. Sarà un turno di qualificazione difficile per entrambe, anche se loro non stanno attraversando un momento felicissimo in campionato. Sono due squadre abituate a giocare gare di questo tipo, quindi l’esito e il risultato sono incerti."

Il tecnico dei bavaresi Thomas Schaaf non nega le proprie preoccupazioni in vista dell'arrivo della corazzata milanista: "Tutti sanno quanto è forte. Il Milan ha giocatori molto famosi, adesso anche Beckham, quindi dovremo essere molto concentrati"

Le statistiche del match: Terzo confronto ufficiale tra le due squadre in Germania e finora è sempre stato pareggio: 0-0 nella coppa Campioni 1988/89 ed 1-1 nella Champions League 1993/94. Comprendendo anche i precedenti contro il Milan, il Werder Brema ospita per la dodicesima volta una rivale italiana nelle classiche eurocoppe e finora non ha mai perduto: 6 successi e 5 pareggi, lo score.

Il Milan è alla sedicesima trasferta ufficiale in Germania, comprese quelle contro il Werder, ed ha un bilancio di 4 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. Il Werder Brema ha perduto solo una delle ultime 11 gare interne disputate in coppa Uefa: è accaduto il 3 maggio 2007 quando venne superato per 1-2 dall'Espanol. Il Milan da parte sua ha perduto solo una delle ultime 12 gare disputate in assoluto in Europa: è accaduto il 4 marzo 2008 quando, in Champions League, venne sconfitto per 0-2 in casa dall'Arsenal.

Le probabili formazioni delle due squadre:

WERDER BREMA (4-3-1-2): Wiese; Fritz, Mertesacker, Naldo, Boenisch; Ozil, Baumann, Tziolis; Diego; Pizarro, Hugo Almeida.  A disposizione: Vander, Pasanen, Prodl, Tosic, Husejinovic, Niemeyer, Rosenberg. All. Schaaf.

MILAN (4-3-2-1): Dida; Zambrotta, Bonera, Kaladze, Jankulovski; Beckham, Pirlo, Ambrosini; Seedorf, Ronaldinho; F.Inzaghi. A disposizione: Abbiati, Maldini, Favalli, Senderos, Antonini, Flamini, Pato. All. Ancelotti.

ARBITRO: Michael Leslie Dean (ENG)

SAMPDORIA - METALIST KHARKIV (ore 20.45):

Giocare una partita intelligente per "impostare il discorso" in vista del ritorno. E' la prospettiva con la quale Walter Mazzarri legge Sampdoria-Metalist, gara in programma a Marassi e valida per l'andata dei sedicesimi di finale di Coppa Uefa.

"Rispettiamo molto il nostro avversario", ha detto oggi in conferenza stampa l'allenatore blucerchiato.

"Cercheremo di ottenere un buon risultato, soprattutto in ottica ritorno. Sarebbe stato certamente meglio iniziare in trasferta, ma questo è quanto e bisogna adattarsi".  

"Abbiamo fuori - ha detto Mazzarri - Accardi, Campagnaro, Delvecchio e Gastaldello, più Pazzini, il quale non rientra nella lista Uefa. Non credo di dover aggiungere altro, purtroppo. Raggi e Lucchini? Saranno della partita".

La Coppa Uefa è un obiettivo al quale la Samp tiene molto, viste anche le difficoltà in campionato. "Come le altre due competizioni in cui siamo ancora dentro, il nostro intento è andare avanti sempre il più possibile, da ogni parte", ha detto Mazzarri. "Speriamo di riuscirci anche qui, visto che siamo stati bravi ad entrare in una fase dove sono approdate le migliori della competizione".

Le statistiche del match:   Primo confronto ufficiale tra i due club, ma anche tra Sampdoria e formazioni ucraine e tra Metalist e club italiani. La Sampdoria non perde in gare interne delle classiche coppe europee dal 16 settembre 1997 quando, in Coppa Uefa, venne superata per 1-2 dall'Atletico Bilbao: da allora il bilancio, tra coppa Intertoto e coppa Uefa, e' stato di 7 vittorie e 5 pareggi. Sampdoria imbattuta in gare ufficiali dal 25 gennaio scorso (0-1 a Milano contro l' Inter); nelle 4 gare seguenti il bilancio blucerchiato e' di 1 vittoria e 3 pareggi.

Se arrivasse un risultato positivo, sarebbe eguagliata la serie positiva record stagionale di 5 gare utili consecutive, messa insieme in settembre-ottobre tra coppa Uefa e campionato, con 2 vittorie e 3 pareggi. Il Metalist Kharkov non subisce gol da in gare europee, in assoluto, da 360': ultima rete subita quella di Mario Nobre al 90' di Metalist-Besiktas 4-1 del 2 ottobre scorso. Poi si contano le 4 intere gare della fase a gironi, in cui il Metalist ha pareggiato 0-0 in casa con l'Hertha Berlino e vinto sempre per 1-0 contro Galatasaray (in Turchia), Olympiakos Pireo (in casa) e Benfica (fuori casa).

Le probabili formazioni delle due squadre:

SAMPDORIA (3-5-2): Castellazzi; Stankevicius, Raggi, Lucchini; Padalino, Dessena, Palombo, Franceschini, Ziegler; Bellucci, Cassano. A disposizione: Mirante, Da Costa, Ferri, Pieri, Sammarco, Mustacchio, Marilungo. All. Mazzarri.

METALIST (4-5-1): Goryainov; Maidana, Obradovic, Papa Gueye, Konyushenko; Jackson, Slyusar, Edmar, Valyaev, Oliinyk; Devic.  A disposizione: Bazhan, Gancarczyk, Acevedo, Bordiyan, Postupalenko, Rykun, Zeze. All. Markevych.

ARBITRO: Balaj (Romania)

LE ALTRE IN CAMPO:

Lo Zenit San Pietroburgo, detentore del trofeo, se la vedrà invece nella sfida non semplice con lo Stoccarda, mentre l'Amburgo renderà visita agli olandesi del Nec Nijmegen al pari della terza delle quattro tedesche ai sedicesimi, il Wolfsburg, che sarà al Parco dei Principi contro il Paris Saint Germain.

Il Cska Mosca di affronterà l'Aston Villa, mentre il Valencia giocherà a Kiev nella sfida con la Dinamo.

Passando alle formazioni francesi il Saint Etienne renderà visita all'Olympiacos, mentre il Bordeaux ospiterà il Galatasaray. I danesi dell'Aalborg, scesi in Uefa dalla Champions, sono in caccia di rivincite contro gli spagnoli del Deportivo La Coruna.

LA COPPA UEFA IN TELEVISIONE:

Sampdoria vs Metalist, sarà trasmessa in Pay X View sul canale "ContoTV 1" - Canale 985 Lista Canali SKY, sul satellite e sul digitale terrestre (nelle zone coperte dal segnale) e in webtv sul sito www.conto.tv.

Le trasmissioni inizieranno da Genova alle ore 18.45 (2 ore di prepartita) di mercoledi' 18 Febbraio 2009. La telecronaca di Sampdoria vs Metalist sarà affidata a Massimo Caputi, il commento tecnico a Gianni Di Marzio, le interviste a Monica Bertini, il bordocampo a Barbara Scarpettini. A fine partita interviste ai protagonisti.

Il costo per la visione di ogni partita (evento) per i possessori di Smartcard ContoTV e' di 5 Euro (500 Tokens). Per gli abbonati SKY è possibile attivare la visione di entrambe le partite con un singolo acquisto al costo di 20 Euro

Al termine della diretta, saranno estratte tra gli attivati alla partita, le maglie autografate indossate nel corso della partita da almeno due giocatori della Sampdoria La partita sarà visibile oltre che in ppv anche per i clienti attivi al prodotto Calcio ContoTV.

E' possibile acquistare le ricariche e le smartcard ContoTV nei migliori negozi di elettronica e tabacchi ed in tutte le ricevitorie SISAL e nei PUNTI VENDITA LOTTOMATICA SERVIZI o con carta di credito sul sito www.conto.tv o chiamando il call center ContoTV. Maggiori informazioni e Punti Vendita sul sito www.conto.tv o chiamando il numero 199 24 88 24.

Mercoledì 18 febbraio 2009 alle ore 20.30, Retequattro si collegherà in diretta con lo stadio “Weserstadion” di Brema per trasmettere IN ESCLUSIVA “Werder Brema-Milan”, partita valida per l’andata dei sedicesimi di Coppa Uefa.

La telecronaca è di Sandro Piccinini e Aldo Serena. A bordocampo Carlo Pellegatti.

Di seguito tutto l'elenco aggiornato in tempo reale delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano].

Dinamo Kiev vs Valencia -
ore 18.00
- nessuna diretta in chiaro via satellite

Zenit S. Pietroburgo vs Stoccarda - ore 18.15
- diretta su Kanal 5 (40.0° Est) FTA SAT
- diretta su ZDF (13.0° e 19.2° Est) FTA SAT

Olympiakos vs St. Etienne - ore 18.30
- nessuna diretta in chiaro via satellite

Aston Villa vs CSKA Mosca - ore 20.00
- diretta su FIVE (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Telekanal Sport (40.0° Est) FTA SAT

Werder Brema vs Milan - ore 20.35
- diretta su Rete 4 (mux DTT Mediaset 2) FTA DTT FTA TERR
- diretta su ZDF (13.0° e 19.2° Est) FTA SAT

Bordeaux vs Galatasaray - ore 20.45
- diretta su M6 Suisse (7.0° Est) FTA SAT
- diretta su TRT1 (7.0° e 42.0° Est) FTA SAT

Sampdoria vs Metalist Kharkiv - ore 20.45
- diretta su Conto Tv1 (13.0° Est) PAY SAT

NEC Nijmegen vs Amburgo - ore 20.45
- nessuna diretta in chiaro via satellite

Paris St. Germain vs Wolfsburg - ore 20.45
- nessuna diretta in chiaro via satellite

Aalborg vs Deportivo La Coruna - ore 21.00
- nessuna diretta in chiaro via satellite

Sporting Braga vs Stardard Liegi - ore 21.45
- nessuna diretta in chiaro via satellite

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it

Ultimi Video

Palinsesti TV