Coppa Davis: Romania - Russia (Super Tennis) e Italia-Slovacchia (Rai Sport Piu)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (com.stampa)

S
Sport
  venerdì, 06 marzo 2009
 00:00
Clamoroso evento in Spagna, alla vigilia dell'incontro di Coppa davis tra la Spagna di Rafa Nadal e la Serbia di Nole Djokovic, che "SuperTennis", il canale tv della FIT, trasmetterà in diretta. Un'eccezionale ondata di maltempo ha danneggiato lo stadio in cui si sarebbe dovuto giocare e la prima giornata è stata pertanto annullata per motivi di sicurezza.

Il programma del confronto verrà dunque modificato non appena sarà più chiaro se e quando si potrà giocare Subirà di conseguenza modifiche anche la programmazione di "SuperTennis", che avrebbe dovuto collegarsi con Benidorm, sede dell'incontro Spagna-Serbia, alle ore 11.00.

Al posto della sfida di Benidorm, sempre dalle ore 11, “SuperTennis” trasmetterà in diretta l’incontro tra Romania e Russia in programma a Sibiu: oggi le sfide Crivoi-Safin e Hanescu-Youzhny, fermo restando che Spagna-Serbia andrà regolarmente in onda quando sarà possibile giocare.

Ricordiamo che su SuperTennis l'incontro sarà visibile soltanto agli abbonati SKY. Tutti gli altri telespettatori (quelli che ricevono il segnale satellitare pur senza essere abbonati a SKY e quelli che risiedono nelle zone servite dal digitale terrestre) non potranno invece seguirlo per problemi legati alla gestione dei diritti internazionali. Il telecronista sarà Jacopo Lo Monaco, coadiuvato da Roberto Lombardi, Vincenzo Santopadre e Max Brocchi quali commentatori tecnici.

Ricordiamo che la Spagna è campione in carica: lo scorso novembre a Mar del Plata battendo l’Argentina ha messo in bacheca il terzo trofeo dopo quelli vinti nel 2000 e nel 2004. Spagna e Serbia non si sono mai affrontate prima ma gli iberici hanno battuto in sei occasioni su otto la Yugoslavia. La Serbia ha fatto la sua prima comparsa nel World Group lo scorso anno perdendo all’esordio dalla Russia (poi nei play-off ha sconfitto la Slovacchia). La Spagna "vanta" una tradizione negativa: l’anno dopo la vittoria in Davis è sempre uscita di scena al primo turno (2001 e 2005).

Sarà invece il match tra Potito Starace e Dominik Hrbaty ad aprire alle ore 10.30 la sfida tra Italia e Slovacchia (diretta su Rai Sport Piu') valida per il secondo turno del Gruppo I zona Europa-Africa in programma da oggi a domenica sulla terra rossa del Tennis Club Cagliari. Dopo il match tra il numero due azzurro ed il numero uno slovacco (inizio 10.30), toccherà ad Andreas Seppi, opposto a Lukas Lacko.

Sabato, a partire dalle 13, il doppio: di fronte Flavio Cipolla/Fabio Fognini e Michal Mertinak/Filip Polasek. Domenica (inizio ore 10.30) gli ultimi due singolari: Seppi-Hrbaty e Starace-Lacko. Questo l’esito del sorteggio svoltosi stamane nella sala consiliare del Comune.

Ricordiamo che per questo incontro - il primo in assoluto tra le due nazioni - il capitano azzurro Corrado Barazzutti ha convocato Andreas Seppi (n. 40 Atp), Potito Starace (n. 75 Atp), Fabio Fognini (n. 112 Atp) e Flavio Cipolla (n. 120 Atp), mentre il “collega” slovacco Miloslav Mecir si affida all’esperto Dominik Hrbaty, ex top 15 nel 2004 ma attualmente classificato al n. 174 del ranking mondiale, Lukas Lacko (n. 362 Atp), Michal Mertinak (n. 935 Atp e 32 do doppio) e Filip Polasek (n. 25 Atp, ma nella classifica di doppio).

In caso di vittoria l’Italia a settembre disputerebbe i play off promozione per il World Group 2010; in caso di sconfitta, sempre a settembre, giocherebbe lo spareggio per la permanenza nel Gruppo I.

E’ la quinta volta che Cagliari ospita un incontro degli azzurri di Coppa Davis e l’Italia ha sempre vinto nelle precedenti quattro occasioni: Italia-Ungheria nel 1968 (5-0), Italia-Cile nel 1985 (3-1), Italia-Svezia nel 1990 (3-2) e Italia-Georgia nel 2004 (3-2). Per la settima volta la Coppa Davis torna in Sardegna: gli azzurri hanno anche battuto per 3-2 la Finlandia nel 1999 a Sassari e per 4-1 il Lussemburgo ad Alghero nel 2007.

Ultimi Video

Palinsesti TV