Digital-News.it Logo
Foto - Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)

Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
Finisce con un salomonico pareggio 1-1 il big-match di San Siro tra Milan e Real Madrid con i rossoneri che subito lo svantaggio di Benzema grazie al rigore di Ronaldinho riesce a riequilibrare l'incontro. Vittoria esterna di misura della Juventus a Tel Aviv ad opera di Camoranesi. Stasera la quarta giornata prosegue con la partita decisiva per il cammino dell'Inter a Kiev e l'impegno casalingo della Fiorentina contro il Debrecen.
 
Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)Ieri sera, tutto esaurito e grande atmosfera a San Siro per il ritorno a Milano di Kakà rimasto ancora nei cuori dei tifosi rossoneri. Poi si comincia e nei primi venti minuti il Real Madrid riesce a trovare la via della rete con Benzema che al 29' che sfrutta una errata respinta di Dida su tiro di Kakà ed è facile mettere alle spalle del portiere brasiliano. La reazione del Milan però non si lascia attende e di guadagnandosi un calcio di rigore (dubbio) per un fallo di mano di Sergio Ramos su cross di Zambrotta, Ronaldinho si presenta sul dischetto non sbaglia. Nella ripresa rossoneri più corti e Real fuorigioco sul pressing. Ronaldinho rinvigorito dalla buona prestazione dispensa assist e giocate. Ci prova Pato, poi è la volta di Thiago Silva e Ambrosini di testa, ma Casillas è salvo. L'ingresso di Inzaghi porta apprensione nella difesa di Pellegrini e in due circostanze Super Pippo va vicino al gol. Il tecnico del Real si affida a Raul che appena entrato fa correre i brividi lungo la schiena dei tifosi milanisti ma Dida è impeccabile sulla potente conclusione dello spagnolo e la gara finisce 1-1.
 
Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)In Israele intanto con un gol di Camoranesi la Juventus trova i tre punti a Tel Aviv e riscatta delusione di sabato col Napoli. Parte bene la Juventus, pericolosa tre volte in 10' con Diego (pronto in due occasioni Davidovitch) e con Amauri (servito da Felipe Melo): la chance più clamorosa però ce l'ha il Maccabi, e su Keinan è strepitoso in due tempi Buffon. Altre due iniziative dei padroni di casa (Dvalishvili), ma prima dell'intervallo è Camoranesi a concretizzare, con la deviazione di Keinan, l'azione avviata da Diego e rifinita da Caceres. I ritmi calano nella ripresa, viene giustamente annullato un gol ad Amauri per fuorigioco il Maccabi ci prova e al 32' sfiora il pari: palla morbida sul secondo palo di Refaelov, Arbeitam e Ghadir la mancano di pochissimo. Brivido per la Juve che non rischia più nulla fino alla fine e porta a casa tre punti preziosissimi che la proiettano ad un passo dalla qualificazione

LA PRESENTAZIONE DI DINAMO KIEV  - INTER

Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)"Che cosa voglio? Voglio segnare un gol in più della Dinamo, nulla in più". José Mourinho è estremamamente chiaro alla vigilia della quarta gara dei nerazzurri nel girone di qualificazione della Uefa Champions League 2009-2010.  "La partita della vita è sempre la prossima che dobbiamo giocare. Quindi non è quella con la Roma di domenica e non è quella con il Barcellona. La prossima partita, per noi, è quella con la Dinamo. È una partita quasi decisiva, e non decisiva, perchè non credo che, una delle quattro squadre possa già festeggiare la qualificazione. Però noi sappiamo che è una gara molto molto importante e siamo concentrati su un solo risultato: vogliamo vincere".

Gazzaev, l'allenatore degli ucraini chiede ai suoi di scendere in campo con lo stesso spirito mostrato a Milano, per giocarsela alla pari con l'Inter senza pensare all'occasione sprecata al Meazza. "La gara d'andata appartiene già al passato, se ci perdiamo nei rimpianti per quello che è accaduto ieri diventa dura prepararci per la gara - la filosofia dell'ex allenatore del Cska Mosca - Adesso dobbiamo pensare a questa partita, dobbiamo giocare per vincere e penso solo a questo. E sia io che i giocatori pensiamo a come poter giocare meglio di quanto abbiamo fatto a San Siro, è questa la cosa più importante. Del resto, Inter a parte, in questo girone tre squadre hanno gli stessi punti e tutte sono comunque nella condizione di poter qualificarsi per gli ottavi".

Le statistiche ufficiali UEFA del match: L’ultima volta che una squadra italiana ha fatto visita alla Dinamo risale alla fase a gironi 2007/08: successo dell’AS Roma. 

Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)L’unica vittoria della Dynamo in otto gare interne contro squadre italiane risale al 2-0 contro la Roma nella fas gironi 2004/05 grazie all’autogol di Traianos Dellas e al gol di Maxim Shatskikh. Oltre all’1-1 contro la Dinamo nel 2003 (nella foto tratta dalla diretta   Canale 5), l’Inter ha disputato un’altra gara in Ucraina: vittoria per 2-0 contro l’FC Shakhtar Donetsk nel terzo turno preliminare della UEFA Champions League 2005/06. Le reti nella ripresa di Oba Martins e Adriano hanno indirizzato l’Inter verso il 3-1 complessivo. L’Inter ha vinto soltanto una delle ultime sei trasferte in UEFA Champions League.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI DINAMO KIEV - INTER

DinamoDINAMO KIEV (4-2-3-1): Bogush; Eremenko, Almeida, Khacheridi, Magrao; Vukojevic, Mikhalik; Shevchenko, Ninkovic, Yarmolenko; Milevskiy. A disposizione: Rybka, Betao, Nandzyuk, Ghioane, Yussuf, Garmash, Kravets. All. Gazzaev.

INTER (4-3-1-2): 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 26 Chivu; 8 Thiago Motta, 19 Cambiasso, 4 Zanetti; 5 Stankovic; 9 Etò'o, 22 Milito. A disposizione: 21 Orlandoni, 23 Materazzi, 2 Cordoba, 11 Muntari, 14 Vieira, 10 Sneijder, 45 Balotelli. All. Mourinho.

Arbitro: Layec (Francia).

LA PRESENTAZIONE DI FIORENTINA - DEBRECEN

Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)E’ una Fiorentina che parte forte dei favori del pronostico, quella che si prepara ad affrontare sul terreno amico del “Franchi” i campioni d’Ungheria del Debrecen. 

 “Non è - ha commentato il tecnico dei gigliati - una partita scontata. Mi aspetto un Debrecen votato al gioco offensivo e che cercherà di metterci in difficoltà. Noi dobbiamo essere bravi a restare concentrati. E non dobbiamo farci condizionare dalla ricerca del risultato, perche’ quando abbiamo fatto cosi’ e’ sempre andata male”.  “Forse nell’ambiente - ha detto il centrocampista Marchionni - la partita e’ un po’ sottovalutata, ma non da noi. Negli spogliatoi sento l’atmosfera giusta, un po’ come alla vigilia della gara con il Liverpool. In Champions non ci sono mai partite facili. Loro sono una squadra che gioca un buon calcio, anche se magari hanno qualche difficolta’ in difesa”

Il tecnico del Debrecen Andras Herczeg: "Nella gara di Budapest abbiamo giocato nel modo giusto e sappiamo di dover affrontare una grande squadra. Non siamo riusciti a preparare la formazione perchè abbiamo qualche giocatore con qualche problema fisico. La Fiorentina è favorita per la gara di domani, ma vogliamo fare bella figura.  Abbiamo subito molti gol finora ma contro la Fiorentina vogliamo giocare con maggiore compattezza"

Le statistiche ufficiali UEFA del match:
Mentre il Debrecen non aveva mai affrontato una squadra italiana, la Fiorentina ha affrontato squadre ungheresi in due occasioni, sempre in Coppa delle Coppe UEFA, negli anni ‘60. I viola hanno battuto l’Újpest FC 1-0 a Budapest nell’aprile del 1962 grazie al gol di Can Bartu, ottenendo poi un risultato complessivo di 3-0 in quella sfida valida per le semifinali. La Fiorentina, allora campione uscente nella competizione, non riuscirà a difendere il titolo a causa della sconfitta in finale ad opera del Club Atlético de Madrid. La Fiorentina ha poi perso nel suo secondo viaggio a Budapest contro il Györi ETO FC nella sfida valida per il primo turno della stessa competizione nel 1966/67. Dopo aver vinto 1-0 all’andata, i viola sono crollati subendo un 4-2 nella capitale ungherese. La Fiorentina ha messo fine a una striscia di cinque gare casalinghe europee senza vittorie alla seconda giornata, quando ha battuto per 2-0 il Liverpool. Preliminari inclusi, il Debrecen ha ottenuto due vittorie e due sconfitte finora nelle gare in trasferta giocate in questa edizione della competizione. Le squadre ungheresi hanno tradizionalmente ottenuto pochi successi in Italia registrando due vittorie, quattro pareggi e 13 sconfitte sulle 19 trasferte giocate.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA - DEBRECEN

FiorentinaFIORENTINA (4-2-3-1): 35 Avramov, 25 Comotto, 5 Gamberini, 3 Dainelli, 19 Gobbi, 15 Zanetti, 18 Montolivo, 32 Marchionni, 10 Mutu, 6 Vargas, 11 Gilardino. In panchina: 90 Seculin, 2 Kroldrup, 29 De Silvestri, 4 Donadel, 20 Jorgensen, 24 Santana, 9 Castillo. All: Prandelli.

DEBRECEN (4-4-2): 1 Poleksic, 10 Bodnar, 16 Komlosi, 17 Meszaros, 21 Fodor, 77 Czvitkovics, 30 Kiss, 33 Varga, 55 Szakaly, 4 Leandro, 39 Coulibaly. In panchina: 12 Pantic, 22 Bernath, 6 Luis Ramos, 7 Dombi, 86 Laczko, 14 Rudolf, 41 Olah. All: Herczeg.

Arbitro: Mejuto Gonzalez (Spagna).

Dopo l'anticipo delle ore 18.30 tra Rubin Kazan e Barcellona nel Gruppo F, il tabellone si completa con le altre gare che si giocano in contemporanea alle 20.45. Nel gruppo E Lione - Liverpool, per il raggruppamento G  Unirea - Rangers e Siviglia - Stoccarda, per il gruppo H Arsenal-AZ Alkmaar e Standard Liegi - Olympiakos.

LA CHAMPIONS LEAGUE IN TELEVISIONE:

In tv, la copertura integrale delle partite di stasera sul satellite è assicurata dai canali sportivi di SKY, mentre sul digitale terrestre le reti calcistiche di Mediaset Premium sono già pronte ad ospitare sui propri canali le partite. Per coloro che dispongono di connessione Internet è anche possibile acquistare in pay per view i singoli match sui siti internet dei rispettivi broadcaster ovvero Sky.it e SportMediaset.it

Per maggiori dettagli sulla programmazione e sui telecronisti dei singoli match vi rimando ai seguenti link pubblicati in anteprima dalle pagine di www.digital-sat.it

Rai SportPer quanto riguarda la programmazione della Champions League sulle reti Rai stasera si parte alle 19.55 su Raisport Più con “Anteprima 90° Minuto Champions” condotto da Paola Ferrari con la presenza in studio di Marino Bartoletti e Ivan Zazzaroni per approfondire i temi pre gara delle varie partite in programma.

Dalle 20.30 su Raiuno collegamento con Kiev per la diretta di Dinamo Kiev - Inter con la telecronaca di Gianni Cerqueti e Salvatore Bagni, a bordocampo Carlo Paris. Al termine della partita appuntamento da non perdere, sempre su Raiuno dalle 22.45 alle 23.20, con “90° Minuto Champions” per ascoltare la voce dei protagonisti del match del Santiago Bernabeu a e seguire la sintesi di Fiorentina - Debreceni e tutti gli altri gol della giornata. Si continuerà a parlare di calcio e di Champions su Raisport Più dalle 23.20 all'interno di “91° Minuto Champions” a cura di Giampiero Bellardi. L'evento per mancanza dei diritti internazionali potrebbe essere criptato da Rai. Ovviamente la 'codifica' riguarda la platea satellitare che non accede tramite il sistema TivùSat, l'unico con cui è possibile seguire tutta la programmazione dei canali generalisti senza interruzioni. Questo vale anche per gli abbonati Sky che durante il periodo di 'oscuramento' si troveranno in video una schermata totalmente blu. Per conoscere l'elenco completo degli eventi criptati della settimana corrente clicca qui

Rai Test HD LogoIl match su Rai Uno, sarà visibile anche attraverso la rete digitale terrestre in tutta Italia in versione panoramica 16:9 sul mux RAI A. Inoltre nelle zone in cui è stato già effettuato il passaggio totale o parziale al DTT (Sardegna, Valle d’Aosta, Torino e Trento) sarà disponibile anche la versione in alta definizione sul canale RAI Test HD.

Di seguito tutto l'elenco delle partite odierne visibili in tv con l'indicazione se l'emittente trasmette via satellite (in chiaro oppure a pagamento) oppure attraverso digitale terrestre italiano [gli orari indicati rispettano il fuso orario italiano].

Ore 18.30:

FC Rubin Kazan vs FC Barcelona (Gr. F) - Centralniy, Kazan
- diretta su Kanal 5 Macedonia (18.0° West) FTA SAT
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 1 HD (13.0° Est, canale 251 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 2 (DTT - canale 123) PAY DTT
Tv Mobile: La3 Canale Calcio 16 DVB-H e diretta streaming UMTS sul canale 1

Ore 20.45:

ACF Fiorentina vs Debrecen VSC (Gr. E) - Artemio Franchi, Firenze
- nessuna copertura in chiaro via satellite
- diretta su SKY Sport 3 HD (13.0° Est, canale 203 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 4 (13.0° Est, canale 254 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 1 (DTT - canale 122) PAY DTT
Tv Mobile: La3 Canale Calcio 18 DVB-H e diretta streaming UMTS sul canale 3

Olympique Lyonnais vs Liverpool FC (Gr. E) - Stade de Gerland, Lione
- diretta su Iran TV3 (62.0° Est) FTA SAT
- diretta su ITV1 (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su ITV1 Wales (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su Kanal 5 Macedonia (18.0° West) FTA SAT
- diretta su RTNC (36.0° Est) FTA SAT
- diretta su Sportsmax (53.0° West) FTA SAT
- diretta su Scottish Tv (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su TPA2 (36.0° West) FTA SAT
- diretta su TF1 (5.0° West - Secam) FTA SAT
- diretta su Ulster Tv (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su ITV HD (28.2° Est) FTA SAT
- diretta su SKY Calcio 1 HD (13.0° Est, canale 251 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 2 (DTT - canale 123) PAY DTT
Tv Mobile: La3 Canale Calcio 19 DVB-H e diretta streaming UMTS sul canale 4

FC Dynamo Kyiv vs FC Inter Milano (Gr. F) - Valeriy Lobanovskiy, Kyiv
- nessuna copertura in chiaro via satellite
- diretta su Rai Uno (DTT Rai A - canale 1) FTA DTT FTA TERRTIVUSAT
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 3 (13.0° Est, canale 253 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 121) PAY DTT
Tv Mobile: La3 Canale Calcio 17 DVB-H e diretta streaming UMTS sul canale 2

FC Unirea Urziceni vs Rangers FC (Gr. G) - Steaua Stadium, Bucarest
- nessuna copertura in chiaro via satellite
- diretta su SKY Calcio 6 (13.0° Est, canale 256 SKY) PAY SAT
- diff. h. 24 su Premium Calcio 3 (DTT - canale 124) PAY DTT

Sevilla FC vs VfB Stuttgart (Gr. G) - Ramón Sánchez-Pizjuán, Seville
- diretta su SAT.1 Germany (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su SAT.1 Austria (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su SKY Calcio 5 (13.0° Est, canale 255 SKY) PAY SAT
- diff. h. 24 su Premium Calcio 1 (DTT - canale 122) PAY DTT

Arsenal FC vs AZ Alkmaar (Gr. H) - Arsenal Stadium, Londra
- nessuna copertura in chiaro via satellite
- diretta su SKY Calcio 2 HD (13.0° Est, canale 252 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 3 (DTT - canale 124) PAY DTT

R. Standard de Liège vs Olympiacos FC (Gr. H) - Maurice Dufrasne, Liegi
- nessuna copertura in chiaro via satellite
- diretta su SKY Calcio 7 (13.0° Est, canale 255 SKY) PAY SAT
- diff. h. 24 su Premium Calcio 2 (DTT - canale 123) PAY DTT

Diretta Gol Champions League - Collegamenti alternati live

- diretta su SKY Supercalcio (13.0° Est, canale 205 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Diretta Calcio 4 (DTT - canale 125) PAY DTT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
=Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre
TIVUSAT = Canale disponibile sulla piattaforma gratuita satellitare Tivùsat

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Hai una segnalazione per aggiornare la news?

Scrivici via posta elettronica a: redazione[at]digital-sat.it

(sostituire [at] con @)

Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Champions: Dinamo Kiev-Inter, Fiorentina-Debrecen (Rai 1, SKY Sport, M. Premium)

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨