Digital-News | News, Palinsesti, Video, Recensioni

Lega Pro, Cremonese e Siracusa si rifiutano di giocare su SportItalia

Fonte: TuttoLegaPro.com

S
Sport
giovedì, 09 febbraio 2012 - 15:37

Lega Pro, Cremonese e Siracusa si rifiutano di giocare su SportItaliaNella tarda serata di ieri era stato raggiunto l'accordo fra Lega Pro, nella persona del direttore generale Francesco Ghirelli, e l'emittente televisiva SportItalia per la trasmissione in diretta della sfida Cremonese-Siracusa.

Un big-match in grado di catalizzare ascolti ed interesse oltre che dare la giusta vetrina e visibilità nazionale ad una categoria importante come la Prima Divisione, troppo spesso bistrattata da giornali e media che la relegano sempre in secondo se non addirittura in terzo piano.

L'annuncio della messa in onda della sfida era giunto proprio ieri sera nel corso della trasmissione "Solo Calcio" condotta da Michele Criscitiello. Pochi minuti fa però ci sarebbe stato un dietro-front clamoroso; infatti alla Lega sarebbe giunto il rifiuto di giocare alle ore 14 invece che alle 14,30 per motivi televisivi. Una scelta probabilmente dovuta alla già messa in circolazione e vendita dei biglietti da parte dei lombardi con orario d'inizio previsto per le 14,30, anche perché per i siciliani un cambiamento d'orario di mezz'ora non avrebbe mutato affatto le logistiche della trasferta.

Dunque ciò che emerge in questi concitati minuti è che la partita non verrà più trasmessa: resta ora da capire se SportItalia e la Lega Pro ripiegheranno su un altro incontro o se anche questa domenica i calciofili di terza e quarta serie rimarranno al buio.

Nel caso in cui non si procedesse con la trasmissione di un'altra partita sarebbe l'ennesima occasione persa dai club di Lega Pro per sdoganare il proprio prodotto che per passione ed intensità non ha nulla da invidiare alle categorie maggiori.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Foto - Pirateria, Azzi (DAZN): 50 milioni di guadagno illegale delle IPTV

    Pirateria, Azzi (DAZN): 50 milioni di guadagno illegale delle IPTV

    «Oggi la pirateria è in crescita ed è in crescita anche la parte dello sport che è il quarto contenuto dopo film serie tv e programmi TV in crescita costante anno su anno e anche nel 2022 e parliamo di circa 41 milioni di atti piratati soltanto nel 2022. L'impatto è significativo perché i dati sempre di Fapav con Ipsos mostrano una crescita di circa ...
    D
    DAZN
      mercoledì, 28 giugno 2023
  • Foto - FED Demo LIVE 2021 #2 (diretta)

    FED Demo LIVE 2021 #2 (diretta)

    Secondo appuntamento con "FED Demo LIVE 2021", organizzato da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it.  Inizio alle ore 12.00, 5 minuti dedicati ad ogni azienda, per raccontare e anticipare tutte le ultime novità. Scendono "in campo" una dietro l'al...
    D
    Digital-News LIVE
      giovedì, 21 gennaio 2021
  • Foto - Battesimo d'eccezione per il Tg1 digitale con i saluti di Roberto Benigni

    Battesimo d'eccezione per il Tg1 digitale con i saluti di Roberto Benigni

    Battesimo d’eccezione per il Tg1 digitale: dopo un intervento in studio del direttore Mario Orfeo, è toccato a Roberto Benigni salutare questa sera il debutto, nell’edizione delle 20, del nuovo telegiornale che può contare su uno studio multimediale, nuova grafica, regia e area tecnica. “E’ dagli anni ’60 che dico...
    T
    Televisione
      martedì, 10 giugno 2014