Champions: Quarti Ritorno Barcellona-Milan (diretta SKY Sport, Mediaset Premium)

Champions: Quarti Ritorno Barcellona-Milan (diretta SKY Sport, Mediaset Premium)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

S
Sport
  martedì, 03 aprile 2012
 06:00

Il Milan scenderà in campo stasera a Barcellona (diretta su Sky Sport 1 e Mediaset Premium alle 20.45) in maglia bianca, calzoncini bianchi e calzettoni bianchi, la stessa divisa con cui la squadra ha affrontato la gara d'andata a San Siro di mercoledì scorso.

Dopo lo 0-0 della gara disputata a San Siro lo scorso mercoledì il Milan si qualifica alle semifinali della Uefa Champions League 2011/2012 se vince senza subire reti, o con un goal di scarto. O se pareggia segnando almeno 1 gol. Il Barcellona si qualifica se vince senza subire reti, o se vince con due o più goal di scarto. Con lo 0-0 si va ai tempi supplementari. Se anche i supplementari finiscono con lo 0-0 si va ai calci di rigore.

LA PRESENTAZIONE DI BARCELLONA-MILAN (ore 20.45)

Josep Guardiola, allenatore del Barcellona: "La situazione è semplice: chi vince va in semifinale. Non è una situazione difficile da analizzare. Dobbiamo sapere che il Milan è capace di segnare almeno un gol. Dovremo creare il maggior numero di occasioni possibile. Credo che avremo il possesso del pallone ma dovremo trovare il modo per trasformarlo in occasioni. Il Milan può segnare anche più di un gol, quindi noi dovremo farne uno in più. Il Milan è capace di dominare la partita e creare occasioni. I rossoneri sono molto forti in contropiede, hanno giocatori che arrivano rapidamente in area. Avremmo bisogno di una scala per fermare un giocatore alto come Zlatan Ibrahimović. Sappiamo che lui prenderà tutte le palle alte e quindi dovremo cercare di tenerlo lontano dall'area. E' difficile giocare a tre dietro, ci penserò su. Dipende anche dall'opinione dei giocatori. Xavi Hernández ha saltato gli ultimi due allenamenti ma adesso il problema al polpaccio è meno serio, decideremo domani sul suo impiego. Cercheremo di trovare il miglior modo per creare occasioni sin dal primo minuto. Dovremo giocare con intensità, spostandoci il più velocemente possibile nelle posizioni migliori. Se dite che Messi non segna molto contro le squadre italiane, poi sapete benissimo cosa succederà: segnerà molti gol."

Massimiliano Allegri, allenatore del Milan: "Dobbiamo giocare con grande intensità, con coraggio, altrimenti sarà difficile perchè dobbiamo segnare. Pato a livello fisico ora è a posto, potrebbe essere un giocatore importante per la partita di domani. Conosciamo benissimo le qualità del Barcellona, dovremo avere il giusto approccio alla partita, giocare da squadra sapendo che vanno bene due risultati su tre. Nella gara di andata loro hanno avuto maggiore possesso palla, ma noi abbiamo avuto le occasioni migliori. Me l'aspettavo, anche se ero uno dei pochi. Quando si sfidano squadre di questo calibro c'è sempre maggiore equilibrio di quanto ci si può aspettare. Penso che Ibrahimović abbia giocato bene all'andata. Ha lavorato molto ed è stato il punto di riferimento dei nostri attacchi. Credo che potremo essere pericolosi davanti come nella prima partita del girone. Dovremo sapere come giocare in ogni fase della partita. Ci saranno momenti in cui dovremo attaccare, altri in cui dovremo difendere. Nei quarti può succedere di tutto. Dovremo giocare la partita perfetta, ma alla fine è il risultato che conta."

Le statistiche ufficiali del match:  Nei 7 precedenti internazionali in tornei ufficiali a Milano tra rossoneri e blaugrana bilancio di perfetta parita’: 3 vittorie a testa (quelle rossonere sempre per 1-0) ed 1 pareggio.  Il Milan, considerando anche i precedenti contro il Barcellona, ospita per la 25 volta in gare ufficiali una rivale spagnola e finora ha uno score – a proprio favore – di 14 successi, 4 pareggi e 6 sconfitte, ma l’ultima vittoria rossonera a San Siro contro un team iberico risale al 20 ottobre 2004, 1-0 contro il Barcellona nella fase a gironi di Champions League; nei 4 incontri successivi a Milano il bilancio e’ stato di 2 pareggi ed altrettante sconfitte milaniste.

Il Milan ha perduto solo una delle ultime 10 gare ufficiali disputate in assoluto: e’ accaduto il 6 marzo scorso quando, in Champions League, fu superato per 0-3 in casa dell’Arsenal. Nelle altre 9 partite prese in esame lo score rossonero e’ stato di 7 successi e 2 pareggi. Il Barcellona, considerando anche le gare disputate in casa del Milan, e’ alla 24/a trasferta ufficiale in Italia e finora ha un bilancio di perfetto equilibrio: 8 successi, 7 pareggi ed 8 sconfitte. Il Barcellona e’ ad un solo passo dal subire la sconfitta n. 100 della propria storia sommando le 3 principali e classiche competizioni europee disputate nella propria storia, ossia coppa Campioni/Champions League (42 k.o.), coppa Coppe (17) e coppa Fiere/Uefa (40). Nelle altre 363 partite disputate il bilancio dei catalani e’ di 257 vittorie e 106 pareggi. Il primo stop blaugrana risale al 23 ottobre 1957: Birmingham City-Barcellona 4-3, in coppa Fiere. Il Barcellona ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 34 gare internazionali disputate in assoluto, considerando quindi anche il Mondiale per Club, edizioni 2009 e 2011, per un totale di 92 reti all’attivo. L’ultimo digiuno blau-grana risale al 4 novembre 2009 quando, in Champions League, fu pareggio per 0-0 in casa del Rubin Kazan.

Il Barcellona ha vinto le ultime 7 partite consecutive disputate in Europa ed anche le ultime 7 fuori casa: l’ultima gara non vinta in assoluto e’ stata Barcellona-Milan 2-2 del 13 settembre scorso, fase a gironi di Champions; l’ultima non vinta fuori casa risale all’1-2 subito a Londra dall’Arsenal il 16 febbraio 2011, in Champions League.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI BARCELLONA-MILAN:

Champions: Quarti Ritorno Barcellona-Milan (diretta SKY Sport, Mediaset Premium)BARCELLONA (4-3-3):  1 Valdes; 2 Dani Alves, 3 Piqué, 14 Mascherano, 5 Puyol; 6 Xavi, 16 Busquets, 8 Iniesta; 4 Fabregas, 10 Messi, 9 Sanchez. (A disposizione: 13 Pinto, 35 Montoya, 26 Muniesa, 20 Afellay, 15 Keita, 37 Tello, 11 Thiago, 23 Cuenca, 17 Pedro). All.: Guardiola.

Champions: Quarti Ritorno Barcellona-Milan (diretta SKY Sport, Mediaset Premium)MILAN (4-3-1-2): 32 Abbiati; 25 Bonera, 5 Mexes, 13 Nesta, 77 Antonini; 22 Nocerino, 23 Ambrosini, 10 Seedorf; 27 Boateng; 11 Ibrahimovic, 70 Robinho. (A disposizione: 1 Amelia, 76 Yepes, 15 Mesbah, 18 Aquilani, 28 Emanuelson, 92 El Shaarawy, 21 Maxi Lopez). All.: Allegri.

ARBITRO: Björn Kuipers (NED)
Assistenti Sander van Roekel (NED), Erwin Zeinstra (NED)
Assistenti arbitrali aggiunti Pol van Boekel (NED), Richard Liesveld (NED)
Quarto arbitro Bas Nijhuis (NED)
Delegato UEFA Jean-François Crucke (BEL)
Osservatore arbitro Hugh Dallas (SCO)

Il direttore di gara non vanta precedenti con il Milan. Tre, invece, le gare in cui ha già arbitrato il Barcellona. Due le vittorie blaugrana (2-0 con Dinamo Kiev in Champions League nel 2009 e con Porto nella Supercoppa Europea), pareggio 1-1 a Stoccarda nel febbraio 2010 sempre in Champions League.

LA CHAMPIONS LEAGUE IN TELEVISIONE:

Champions: Quarti Ritorno Barcellona-Milan (diretta SKY Sport, Mediaset Premium)Per quanto riguarda la Champions League, la copertura integrale delle partite di stasera sul satellite è assicurata dai canali sportivi di SKY, mentre sul digitale terrestre le reti calcistiche di Mediaset Premium sono già pronte ad ospitare sui propri canali le partite.

Per maggiori dettagli sulla programmazione e sui telecronisti dei singoli match vi rimando ai seguenti link pubblicati in anteprima dalle pagine di www.digital-sat.it

Champions: Quarti Ritorno Barcellona-Milan (diretta SKY Sport, Mediaset Premium)

Per quanto riguarda la programmazione della Champions League sulle reti Rai stasera alle 23.15 su Rai2 Andrea Fusco condurrà la rubrica "90mo minuto Champions" per rivedere tutti i gol della serata e ascoltare la voce dei protagonisti. Durante la puntata, ampio spazio alla sfida tra Barcellona e Milan.

ore 20.45:

FC Barcelona vs AC Milan - Camp Nou, Barcellona (SPA)
- diretta su DRTV International (36.0° e 7.0° Est) FTA SAT
- diretta su ORTM Mali (24.5° West e 31.5° West) FTA SAT
- diretta su RTi1 Costa d'Avorio (22.0° West e 24.5° West)
- diretta su SKY Sport 1 HD (13.0° Est, canale 201 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 2 HD (13.0° Est, canale 252 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio (DTT - canale 370) PAY DTT
- diretta su Mediaset Premium Calcio HD2 (DTT - canale 382) PAY DTT

FC Bayern München vs Olympique de Marseille - Fußball Arena München, Monaco di Baviera (GER)
- diretta su SAT.1 Germany (19.2° Est) FTA SAT
- diretta su Khabar TV (75.0° Est) FTA SAT
- diretta su SKY Sport 3 HD (13.0° Est, canale 203 SKY) PAY SAT
- diretta su SKY Calcio 2 HD (13.0° Est, canale 252 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 1 (DTT - canale 371) PAY DTT

Diretta Champions League - Live da tutti i campi della serata
- diretta su SKY Supercalcio HD (13.0° Est, canale 205 SKY) PAY SAT
- diretta su Mediaset Premium Calcio 2 (DTT - canale 372) PAY DTT

Legenda:

FTA SAT = Canale estero in chiaro via satellite
PAY SAT
= Canale italiano visibile via satellite con abbonamento SKY
FTA DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre
PAY DTT
= Canale italiano visibile sul digitale terrestre a pagamento
FTA TERR
= Canale italiano gratuito visibile in modalità analogico terrestre
TIVUSAT = Canale disponibile sulla piattaforma gratuita satellitare Tivùsat

Ricordiamo che ogni tv potrebbe codificare in qualsiasi momento e senza preavviso, in modo da rendere inaccessibile la visione come da calendario sopra indicato.

Hai una segnalazione per aggiornare la news?

Scrivici via posta elettronica a: redazione[at]digital-sat.it

(sostituire [at] con @)

Articolo a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Ultimi Palinsesti