La Domenica Sportiva si rinnova con Antinelli e Giusy Versace

La Domenica Sportiva si rinnova con Antinelli e Giusy Versace

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sport
  martedì, 28 luglio 2015
 22:30

La Domenica Sportiva si rinnova con Antinelli e Giusy Versace"Mi sento onorato, mi chiedo chi abbia avuto la brillante idea di chiamare me dopo i vari 'strunz'.... È una nuova esperienza, mi entusiasma. Trovare nuovi stimoli ti mantiene vivo. Vi prego non chiamatemi Mister..che basta aggiungere una 'o' e diventa mistero, io invece non ho nulla da nascondere. Se ci sono delle squadre che mi hanno contattato? Probabile, al momento ho preferito la Domenica Sportiva".

L'ex ct della Nazionale e allenatore di Juventus, Inter e Bayern Monaco solo per citarne alcune, Giovanni Trapattoni, o il Trap, è tornato e non si smentisce mai. Simpatico, autoironico, spiazzante, sarà insieme ad un altro pezzo da novanta, Zdenek Zeman, 'il diavolo e l'acqua santa..' della Domenica Sportiva.

"Il gioiello di casa Rai degli appuntamenti sportivi. Quest'anno sarà un connubio di giovani e meno giovani, il passato in bianco e nero ma anche i social si intrecceranno sul nostro tavolo" come dice il direttore di Rai Sport Carlo Paris, presentando l'edizione che dal 23 agosto ritorna su Rai 2 completamente rinnovata, pur mantenendo intatte storia e autorevolezza.

Sarà il mondo del calcio e non solo sotto i riflettori della Domenica Sportiva, che quest'anno sarà condotta da Alessandro Antinelli, classe '74, uno dei giovani in ascesa di Rai Sport, bordocampista nelle partite della Nazionale di calcio italiana e telecronista del volley ed ex giocatore di serie B, e Giusy Versace (nelle scorse settimane si era parlato al suo posto di Cristiana Capotondi, ipotesi smentita dalla stessa attrice). L'atleta paralimpica reggina, figlia del cugino di Donatella e Gianni Versace, si è fatta conoscere dal grande pubblico televisivo vincendo Ballando con le Stelle ma anche conducendo su Rete4 Alive-La forza della vita al fianco del biologo e naturalista Vincenzo Venuto.

"Io corro per dire che la vita è bella, non per prendere la medaglia, che ho già preso quando mi sono alzata dalla sedia a rotelle", ha detto Versace oggi in conferenza stampa per poi aggiungere "Spero di non deludere il direttore Paris, il pubblico e me stessa. Accetto la sfida, sono consapevole delle eventuali critiche. Ho gambe in titanio forti che mi permetteranno di rialzarmi in caso di cadute".

A curare la trasmissione sarà Marco Civoli, vice direttore di Rai Sport. Lo studio, il Tv3 del Centro di Produzione di Milano, tornerà ad essere palcoscenico della domenica sera. Con una scenografia completamente ristrutturata con la consueta cornice di pubblico. I temi del campionato, le immagini fresche del posticipo di serie A, le interviste ai protagonisti e gli approfondimenti della giornata saranno seguiti e discussi con i servizi degli inviati di Rai Sport.

La Domenica Sportiva - come ha ricordato Paris - vuole tornare a privilegiare gli aspetti non solo tecnici, e si propone di raccontare storie e personaggi, con una finestra sempre aperta che guarderà costantemente verso le Olimpiadi di Rio de Janeiro. Vuole uscire dai confini nazionali e grazie alla presenza dei corrispondenti Rai in ogni parte del mondo si ripromette di raccontare come in Cina, in Europa, negli Stati Uniti sia vissuta la partecipazione allo sport, al calcio vista anche la presenza di numerosi nostri atleti in quei continenti. La F1, il grande ciclismo, le discipline più amate e seguite dal pubblico, troveranno spazio all'interno del programma.

Il programma schiera in squadra le collaudate partecipazioni di Ivan Zazzaroni e Paolo Tramezzani. Rispondendo alle domande dei cronisti Paris ha confermato che Paola Ferrari condurrà con Marco Mazzocchi Novantesimo Minuto, che durerà di più perché ingloberà anche Stadio Sprint. Fusione dovuta a questioni di diritti tv. La prima parte si chiamerà Novantesimo Minuto Zona mista, la seconda Novantesimo Minuto, la terza Novantesimo Minuto Tempi supplementari. Paris ha quindi annunciato che Versace a ottobre sarà l'inviata dei mondiali paralimpici di atletica in Qatar.

Trapattoni inoltre sarà il commentatore tecnico per la Rai dei match degli Azzurri a partire dal prossimo settembre. Il conduttore della DS Antinelli a proposito della sua squadra in studio: "L'obiettivo è rimetterci al centro del palcoscenico. Zeman è un anticonformista nato, ci darà opinioni originali; Trapattoni non ha bisogno di presentazioni, è un onore lavorare con lui". Poi ancora: "La DS sarà un prodotto giornalistico equilibrato". E svela che Lollobrigida e De Capitani saranno gli inviati per le interviste al fischio finale del posticipo domenicale. Di Giusy Versace dice: "È Cristiano Ronaldo, è l'atleta in attività più veloce, più bella e più forte. Ci farà vincere la partita, è lei il vero top player".

Ultimi Palinsesti