Cdr Rai Sport:

Cdr Rai Sport: "Riprese di service esterni danneggiano l'immagine della testata"

News inserita da:

Fonte: Ansa

S
Sport
  venerdì, 22 aprile 2016
 22:15

Cdr Rai Sport: "Riprese di service esterni danneggiano l'immagine della testata" Il CdR ed il fiduciario di Milano di Rai Sport «prendono atto che ancora una volta l'immagine della testata e dell'azienda subiscono un danno a causa delle riprese effettuate da un service televisivo esterno alla Rai».

«La gara di ciclismo Giro del Trentino - si legge in una nota - è stata percepita dal pubblico come una produzione Rai, ma in realtà è stata prodotta con una scarsa qualità del segnale televisivo, ben al di sotto degli standard minimi, da una società di produzione già nota e contestata in passato dalla nostra Azienda proprio per la cattiva qualità del servizio offerto in occasione del giro d'Italia 2014. Non si comprende perché l'azienda abbia accettato che la produzione in carico alla lega Ciclismo venisse affidata ad un service già giudicato inadeguato in passato».

«Non si comprende - si sottolinea ancora - perché avendo in seno all'Azienda la squadra leader mondiale per le riprese in movimento con la migliore tecnologia possibile si debba accettare questo tipo di produzioni esterne che forse in apparenza appaiono un risparmio ma causano una disaffezione ed un malcontento verso la Rai ed il canale Raisport, danno che é sicuramente superiore al risparmio conseguito. Se a questo si sommano i problemi, sempre più frequenti, legati alla produzioni in appalto, è evidente che per garantire la qualità necessaria servono professionalità adeguate, come i tecnici Rai, e mezzi moderni e avanzati».

Ultimi Video

Palinsesti TV