Mondiali Russia 2018 - Italia vs Spagna, Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HD

Mondiali Russia 2018 - Italia vs Spagna, Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HD

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  giovedì, 06 ottobre 2016
 06:00

Mondiali Russia 2018 - Italia vs Spagna, Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HDAd un mese dal successo conquistato all’esordio in casa di Israele (Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HD), la Nazionale riprende il cammino nelle qualificazioni mondiali a Torino, l'ultima squadra di club allenata del Commissario Tecnico Gian Piero Ventura. E a tre mesi dall’ultima sfida, quella giocata e vinta il 27 giugno agli ottavi dell’Europeo, gli Azzurri ritrovano la Spagna in una gara che il cittì definisce “delicata, importante, ma non decisiva”.

SOLIDARIETA' PER IL TERREMOTO - Calcio ma non solo fra Italia e Spagna. La partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018 sarà infatti accompagnata da una raccolta di fondi da destinare alle vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia. La federcalcio infatti fa sapere che «dopo lo stanziamento di 500 mila euro deciso dal Consiglio federale e destinato alle esigenze delle comunità locali, allo 'Juventus Stadium' di Torino, in occasione dell'incontro con la Spagna, i giocatori delle due squadre entreranno in campo accompagnati da alcuni bambini che indosseranno una maglietta dedicata alla raccolta fondi per aiutare le popolazioni colpite dal sisma». Sarà possibile donare 2 euro al numero solidale 45500 attivato dalla Protezione Civile, con un sms da rete cellulare oppure chiamando da rete fissa.

QUI ITALIA - Non è la stessa Italia e non è neppure la stessa Spagna: su entrambe le panchine siedono due nuovi allenatori e per le squadre è iniziato anche un nuovo corso. 

C'è la gioia – sottolinea Ventura nella conferenza stampa della vigilia - di tornare a Torino in generale, è uno spicchio della mia vita. Un piacere giocare allo Stadium, quando sono venuto qui ha sempre vinto la squadra di casa e stavolta sono io dalla parte della squadra che ospita… Vedendo la Spagna nelle partite recenti ho avuto la netta sensazione di un'evoluzione tattica importante, oltre alle loro qualità tecniche. Ma la partita di domani sarà il frutto dell'atteggiamento che avremo un campo”.

Il Commissario tecnico liquida poi la domanda sulla formazione con “sarà la solita”, prima di parlare del probabile esordio di Romagnoli:

“Se giocherà avrà l’occasione di dimostrare i suoi progressi. Molti anni fa mi avevano detto che era un azzardo quando avevo fatto debuttare Bonucci e Ranocchia a Bari, adesso sento le stesse cose nei suoi confronti. Mi auguro che l'esito sia lo stesso. Ho avuto solo due giorni e mezzo per preparare questa partita, ma le qualità professionali e morali di questo gruppo hanno permesso di compensare questo limite”.

Ma Italia-Spagna si gioca anche nello stadio di Antonio Conte:

“I paragoni col passato verranno fatti in ogni caso, a me interessa però che tipo di prestazione faremo, con quale rabbia ci arriveremo, con quanta fame e determinazione. E' vero che questa partita è importante per le qualificazioni mondiali, ma non bisogna drammatizzarla eccessivamente perchè la qualificazione non si decide domani. Entreremo in campo con l'obiettivo di vincere, il campo dirà se riusciremo. Per battere la Spagna non basta la corsa, piuttosto dovremo correre bene - avverte Ventura - contro questo avversario essere al 60% non sarà sufficiente” 

E quali sono le condizioni dell’Italia?

“Migliori rispetto a due mesi fa, i giocatori hanno sei-sette partite in più nelle gambe e questo è un notevole passo avanti rispetto alle partite con Israele e Francia”.

QUI SPAGNA -  «Agli Europei l'Italia prese di petto la partita con noi: se dovesse succedere nuovamente, siamo pronti a reagire». Così il ct della Spagna, Julen Lopetegui, alla vigilia della nuova sfida con gli azzurri, valida per le qualificazioni ai prossimi Mondiali. «L'Italia ha tenuto lo stesso impianto di gioco con Prandelli, Conte e Ventura - ha proseguito il tecnico spagnolo - seppur con sfumature diverse, hanno un sistema da anni stabile in difesa e attacco, con gli automatismi di un collettivo rodato». 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA - SPAGNA

ITALIA (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 9 Bonucci, 3 Romagnoli, 8 Florenzi, 21 Parolo, 16 De Rossi, 7 Bonaventura, 2 De Sciglio, 9 Pellè, 17 Eder. (14 Perin 12 Donnarumma 13 Astori 5 Ogbonna 4 Darmian 18 Montolivo 6 Candreva 10 Verratti 20 Bernardeschi 22 Gabbiadini 11 Immobile 23 Belotti). All. Ventura.

SPAGNA (4-3-3): 1 De Gea, 2 Carvajal, 3 Piquè, 15 Sergio Ramos, 18 Jordi Alba, 8 Koke, 5 Busquets, 6 Iniesta, 11 Vitolo, 19 Diego Costa, 21 Silva. (23 Reina 13 Rico 4 Nacho 16 Martinez 14 Roberto 22 Isco 10 Thiago 12 Herrera 20 Nolito 9 Callejon 7 Morata 17 Vasquez). All. Lopetegui.

ARBITRO: Brych (Germania).

I PRECEDENTI E LE CURIOSITÀItalia e Spagna si sono incontrate 35 volte (11 successi azzurri, 10 spagnoli e ben 14 pareggi, due dei quali vinti dalla Spagna ai rigori), ma questa è la prima volta che le due Nazionali si affrontano in un gruppo di qualificazione ai Mondiali. Escludendo però le amichevoli, il bilancio è largamente a favore degli azzurri: sei vittorie, sei pareggi e solo due sconfitte (la finale di Euro 2012 e un match alle Olimpiadi del 1920). Nel corso di Euro 2016 l’Italia è tornata a battere la Spagna (2-0), dopo che nelle precedenti cinque occasioni la formazione iberica era rimasta imbattuta (2V, 3N). In casa l’Italia è rimasta imbattuta nelle ultime cinque sfide in cui ha ospitato la Spagna: due vittorie e tre pareggi e in quattro di queste cinque occasioni entrambe le squadre sono andate a segno. L’Italia ha trovato il gol in 16 delle ultime 17 gare giocate: unica partita senza reti lo 0-1 contro l’Irlanda dell’ultimo Europeo. L’Italia ha incassato quattro reti nelle due partite con Ventura in panchina, dopo che nelle precedenti sette con Conte ne aveva subite solo due. L'Italia è imbattuta nelle ultime 28 partite di qualificazione ai Mondiali: 19 vittorie e nove pareggi. La Spagna è imbattuta nelle ultime 54 partite di qualificazione ai Mondiali (42V, 12N) e ha vinto le ultime cinque nel parziale. Gli iberici sono sempre andati in rete nelle ultime 26 gare di qualificazioni ai Mondiali e nel parziale hanno segnato 67 gol, 2.6 di media a gara. L'ultima sconfitta in un match di qualificazione mondiale per gli Azzurri risale allo 0-1 in Slovenia dell'ottobre 2004. Nell’anno solare 2016 Álvaro Morata ha segnato sette reti in nove presenze con la Nazionale spagnola, più di qualsiasi compagno di squadra. Josè Maria Callejon è con Pepe Reina uno dei due giocatori spagnoli convocati che gioca in Serie A: l’attaccante del Napoli non gioca in Nazionale dal novembre 2014 contro la Germania. Graziano Pellè ha segnato cinque gol nelle ultime otto gare giocate con la Nazionale. L’attaccante ha segnato contro Francia e Israele: per la prima volta in carriera è andato a segno in due presenze consecutive con la maglia dell’Italia. Giorgio Chiellini è a quota 90 presenze con la Nazionale: con la prossima raggiungerà Alessandro Del Piero al 9° posto all time.

 LA COPERTURA TELEVISIVA DELLA PARTITA

Mondiali Russia 2018 - Italia vs Spagna, Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HDDalle 19.30 su Rai Sport 1 / HD (canale 57 e 557 del digitale terrestre) e poi dalle 20.30 su Rai1 e RaiHD (canale 1 e 501 del digitale terrestre), Andrea Fusco, condurrà con Marco Civoli in diretta dallo Juventus Stadium il presentation studio  per dare tutte le ultime sulle formazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio.  Alle 20.45, sempre su Rai1 e RaiHD (canale 1 e 501 del digitale terrestre) la diretta degli azzurri con la telecronaca di Alberto Rimedio, commento tecnico di Alberto Zaccheroni, interviste a bordo campo di Alessandro Antinelli  Per chi volesse seguire la partita su PC ci sara' la diretta streaming sul sito di Raisport o sul sito Rai.tv. Su smartphone e tablet invece lo streaming e' garantito dall'applicazione Rai Tv, scaricabile gratuitamente dal market. Al termine della partita, ampio post gara su Rai Sport 1. Alle 23.30 sempre su Rai Sport 1 Stefano Bizzotto conduce in diretta la rubrica "Verso Russia 2018" con ospite in studio Alberto Bollini

Su Rai4 / HD , Rai dire Nazionale, con le telecronache ironiche della Gialappa’s Band. Dopo il successo di Rai dire Europei, il trio comico formato da Marco Santin, Giorgio Gherarducci e Carlo Taranto torna su Rai4 fino a giugno per commentare – insieme agli ospiti in studio - tutte le partite di qualificazione ai Mondali 2018 e le amichevoli degli Azzurri allenati da Giampiero Ventura.

Mondiali Russia 2018 - Italia vs Spagna, Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HDNella ricca giornata delle qualificazioni europee (clicca nel link qui sotto per leggere il programma completo) oltre alla diretta esclusiva di tutte le partite (grazie anche a Diretta Gol) dopo il passaggio live ‘'in chiaro'', Sky Sport offrira' la possibilita' di rivedere integralmente anche il match dell'Italia, in differita con la telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergomi. Appuntamento per tifare gli azzurri alle ore 23:00 su Sky Sport Mix HD (canale 106). Nel corso della settimana previste repliche e sintesi sui canali Sky Sport.

  Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Mondiali Russia 2018 - Italia vs Spagna, Diretta tv Rai 1 HD e differita Sky Sport Mix HD

Ultimi Video

Palinsesti TV