Digital-News.it Logo
Foto - Calendario Lega Serie Bkt 2023 - 2024 (diretta streaming Sky, DAZN e Youtube)

Calendario Lega Serie Bkt 2023 - 2024 (diretta streaming Sky, DAZN e Youtube)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

S
Sport

Martedì 11 luglio alle 20:30 (diretta su Sky Sport 24, DAZN, Youtube) prenderà ufficialmente il via la nuova stagione sportiva della Serie BKT 2023/2024 con la presentazione del calendario, per la prima volta asimmetrico,organizzato dalla Lega Nazionale Professionisti Serie B in sinergia con la società Como 1907 presentata da Marina Presello e Marco Demicheli.

Location dell’evento, l’affascinante Villa Olmo a Como, in cui verranno svelate le 38 giornate della 92a edizione del “Campionatodegli italiani”. Come ormai consuetudine, una delle venti città del torneo sarà protagonista della kermesse per testimoniare ancora una volta il legame inscindibile fra la LNPB e i territori della penisola.

Un modo, questo, per confermare la volontà del presidente Mauro Balata di valorizzare le meraviglie artistiche presenti nelle città del campionato, come appunto Villa Olmo che si affaccia sullo splendido Lago di Como, alle pendici delle Alpi. Il parco si estende per quasi cinque ettari, comprendendo 780 alberi tra cui alcuni esemplari dichiarati monumentali e altri piantati addirittura tra il 1600 e il 1700. La costruzione, ad opera dell’architetto Simone Cantoni, è sviluppata su due piani e ha ospitato nel corso della storia numerosi personaggi di rilievo, come per esempio la famiglia imperiale austriaca e l’eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi.

Durante l’evento ci sarà un momento di spettacolo, intrattenimento e coinvolgimento rappresentato dall’artista Edoardo Bennato che sarà chiamato sul palco a cantare alcune sue canzoni, fra cui “È goal!”, che accompagnerà la Serie BKT all’estero, trasmessa in 52 paesi. La B e Bennato rappresentano un connubio perfetto tra due eccellenze italiane: la prima mette in vetrina ogni stagione centinaia di calciatori italiani, mentre Bennato è da tutti riconosciuto un artista che ha saputo raccontare il nostro paese attraverso la sua musica.

Durante la serata verrà presentato il nuovo pallone ufficiale Kombat™ Ball 2024, disegnato anche quest’anno da Kappa®, che rappresenta la partnership rinnovata per il settimo anno consecutivo con l’azienda torinese a dimostrazione di un rapporto ormai consolidato.

Il design del pallone è altamente tecnico e all’avanguardia, con linee rinnovate e la particolarità di nuovi pannelli presenti sulla sfera in modo da migliorarne il grip, ottenendo così un maggiore controllo su ogni tipo di superficie.

L’evento verrà trasmesso alle ore 20:30 dai broadcaster ufficiali del campionato: Sky Sport 24 e Dazn.

Di seguito i criteri utilizzati dalla Lega Serie B per la compilazione del calendario della Serie BKT 2023/2024, che verrà presentato martedì 11 luglio presso Villa Olmo a Como:

  • la sequenza delle gare nel girone di andata è diversa rispetto a quella delle gare nel girone di ritorno (calendario asimmetrico);

  • la compilazione delle prime giornate del calendario tiene conto delle necessità evidenziate dalle società per interventi di ristrutturazione dei propri stadi in linea con la politica della Lega Serie B per un maggiore ammodernamento, accoglienza e fruibilità degli impianti di gioco;

  • una partita non avrà il proprio ritorno prima che siano stati disputati almeno altri 6 incontri;

  • per le città nelle quali ci sono due società che utilizzano lo stesso stadio in campionati diversi, visto il disallineamento di alcuni turni di campionato, si è cercato di ottenere l’alternativa migliore;

  • negli ultimi 4 turni le gare casalinghe devono essere perfettamente alternate alle trasferte;

  • le squadre che si sono già incontrate durante la prima giornata di SerieBKT 2022/2023 non possono incontrarsi nel primo turno della Serie BKT 2023/2024;

  • relativamente all’ ultima giornata, le squadre che si sono già incontrate durante l'ultimo turno della Serie BKT 2022/2023 non possono incontrarsi nell'ultimo turno della SerieBKT 2023/2024.

La data di inizio della 92^ edizione è già stata comunicata dalla Lega Serie B: si parte con l'anticipo venerdì 18 agosto 2023, partite in programma anche sabato 19 e domenica 20. 38 giornate e 380 partite per tutti i verdetti della stagione regolare: l'ultimo turno di campionato è in programma venerdì 10 maggio 2024. Successivamente la post-season con playoff e playout. Previsti dalla Lega Serie B nelle seguenti date: Martedì 29 agosto 2023, Martedì 26 settembre 2023, Martedì 26 dicembre 2023, Martedì 27 febbraio 2024, Mercoledì 1 maggio 2024.  Sono in totale quattro gli stop previsti al campionato: Prima pausa: sabato/domenica 9/10 settembre 2023; Seconda pausa: sabato/domenica 14/15 ottobre 2023; Terza pausa: sabato/domenica 18/19 novembre 2023; Quarta pausa: sabato/domenica 23/24 marzo 2024. Detto degli stop per le Nazionali, resta confermato l'appuntamento in campo per Santo Stefano. Successivamente la Serie B si fermerà per la pausa invernale in programma dal 27 dicembre 2023 al 12 gennaio 2024. 

Al termine della regular season, due saranno le promozioni dirette in Serie A. Ai play-off potranno partecipare le classificate dalla 3^ alla 8^ inclusa. Le promozioni potrebbero essere direttamente tre qualora la terza abbia un vantaggio di almeno 15 punti sulla quarta dopo 38 giornate di campionato. Tre retrocessioni dirette in Lega Pro al termine della regular season, mentre ai playout vanno la 16^ e la 17^ classificata. Le retrocessioni potrebbero essere direttamente quattro qualora tra la 16^ e la 17^ classificata ci sia un margine di almeno 5 punti dopo 38 giornate di campionato.

CURIOSITA - è sempre accaduto dalla stagione Serie B 1994/95, ovvero da quando la vittoria vale tre punti. Non è tutto: 27 volte su 29, ovvero nel 93,1% dei casi, la squadra che ha vinto più gare si è classificata entro i primi due posti centrando la promozione diretta. È successo in 7 degli ultimi 8 campionati di Serie B (87,5% del dato complessivo): la squadra che ha ottenuto l'attacco record del torneo, al termine della regular season, ha centrato il primo posto e la promozione diretta in A. Unica eccezione il Benevento 2021/22, eliminato ai playoff. In 18 delle ultime 24 edizioni disputate (75% dei casi), la squadra con la migliore difesa del torneo è stata promossa in Serie A al netto del salto diretto dalla regular season o dai playoff. Da quando la Serie B assegna tre punti a vittoria, in 25 delle 29 stagioni concluse (86,2% dei casi) almeno una delle formazioni retrocesse appena dodici mesi prima dalla Serie A è risalita immediatamente in massima divisione: 33 le promozioni totali. Ci proveranno Cremonese, Sampdoria e Spezia. Dalla stagione 1994/95 coi tre punti a vittoria, ben 14 squadre hanno ottenuto la doppia promozione consecutiva in due anni dalla Lega Pro alla Serie A. In questa edizione le indiziate saranno proprio le neopromosse: Catanzaro, Feralpisalò, Lecco e Reggiana. È il caso di Cittadella, Cosenza, Feralpisalò e Sudtirol, squadre iscritte alla Serie B 2023/24 e mai promosse nella massima serie nella loro storia. Nella scorsa stagione toccò ad alcuni eroi del 2006 (poi diventati allenatori) come Pippo Inzaghi, Fabio Grosso, Fabio Cannavaro, Daniele De Rossi, Alberto Gilardino, Massimo Oddo e ovviamente all'eterno Gigi Buffon. Quest'anno la sfida sarà tra Andrea Pirlo e Alessandro Nesta in Sampdoria-Reggiana

C'è un particolare che, però, salta subito all'occhio: la presenza, tra le 20 squadre, di una "X". Qual è la motivazione dietro questa scelta? La presenza della "X" è dovuta alla mancata certezza su chi sarà la ventesima squadra a partecipare all'imminente edizione 2023/2024 del campionato cadetto. Lo scorso 8 luglio, infatti, il Consiglio Federale ha deciso di escludere la Reggina dalla prossima Serie B. Le motivazioni della Covisoc che hanno portato alla decisione sono chiare: l'iscrizione dei calabresi, presentata lo scorso 20 giugno, non è stata accettata per motivi economici. Sul banco degli imputati i mancati pagamenti all'Erario per un totale di 757mila euro. La Federcalcio aveva imposto il 20 giugno come data di scadenza per tornare in regola, cosa che non è avvenuta. La società calabrese ha annunciato il ricorso in tutti i gradi di giudizio, anche se il primo non è stato accettato.

Le prossime date da segnare sul calendario sono: il 20 o il 21 luglio per la decisione del Consiglio di Garanzia dello Sport. Eventuali ricorsi saranno valutati il 2 agosto (TAR) o addirittura il 28 o il 29 agosto (Consiglio di Stato). Per questo, non è da escludere anche uno slittamento dell'inizio della Serie BKT 2023/2024. In caso ogni grado di giudizio dovesse rifiutare i ricorsi della Reggina, i calabresi non potranno partecipare al prossimo campionato cadetto. Al posto degli amaranto subentrerebbe allora il Brescia, che verrebbe ripescato in quanto ha perso il playout contro il Cosenza nel 2022/2023. Da non escludere a priori, inoltre, la partecipazione del Perugia, prima squadra candidata al ripescaggio dopo il Brescia e che ha annunciato il ricorso contro l'ammissione del Lecco, fino all'8 luglio a rischio per motivi infrastrutturali.

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • A Ballarò La Russa mostra la foto di Lukashenko a Maurizio Crozza

    Il ministro della Difesa Ignazio La Russa è tornato a «Ballarò», su Raitre, dopo la puntata del 3 maggio scorso. Allora La Russa era stato «beccato» dalle telecamere mentre a un collaboratore alle sue spalle chiedeva chi fosse Alexander Lukashenko, presidente della Bielorussia che era stato citato poco...
    T
    Televisione
      mercoledì, 25 maggio 2011
  • Sky Sport HD augura Buone Feste 2015 con i 'numeri' dei suoi talent

    Nelle case italiane sta per arrivare l'immancabile tombola di fine anno e Sky Sport sulle note di "Shake Up Christmas", ha chiesto ai ...
    S
    Sky
      venerdì, 18 dicembre 2015
  • Miss Italia 2011 è Stefania Bivone: l'emozione della finale

    E' Stefania Bivone la nuova Miss Italia, vincitrice dell'edizione 2011. Arrivata a Miss Italia con il titolo di Miss Calabria, Stefania è stata incoronata ieri notte da Ines Sastre, madrina della serata e presidente della giuria in studio.
    T
    Televisione
      martedì, 20 settembre 2011