Al via sabato 'Ballando con le stelle', Carlucci: ''Da noi un incentivo all'ottimismo''

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  mercoledì, 04 gennaio 2012
 18:02

Al via sabato 'Ballando con le stelle', Carlucci: ''Da noi un incentivo all'ottimismo'''Ballando' con buon senso, dopo le polemiche sui cachet dei concorrenti e la battaglia legale con Mediaset sul programma-clone 'Baila'. Milly Carlucci e il direttore di Rai1, Mauro Mazza, tengono a battesimo l'ottava edizione del fortunato 'Ballando con le stelle', che prende il via sabato 7 gennaio, con dichiarazioni all'insegna dell'ottimismo. "Anche le polemiche aiutano l'attesa dell'evento e quest'anno non ci siamo fatti mancare nulla", esordisce Mazza ironico.

Quanto ai compensi dei concorrenti, in particolare quelli di Bobo Vieri e Gianni Rivera oggetto di un braccio di ferro con il vertice aziendale alle prese con i tagli anti-crisi, il direttore sottolinea: "Abbiamo trovato il giusto equilibrio tra le esigenze di economia aziendale e quelle di un programma di grande qualità. Tutti hanno contribuito, dando o rinunciando a qualcosa. Insomma abbiamo fatto ricorso al buon senso".

Delle cifre definitive dei cachet neanche a parlarne, almeno ufficialmente: "Vorrei mettere una pietra tombale su questo argomento - sottolinea la conduttrice - perché noi non usiamo i soldi dei contribuenti: incassiamo tra telepromozioni e pubblicità tabellare più di quanto costiamo. E anzi la differenza va a finanziare i programmi di servizio. E la presenza delle star serve ad attirare il pubblico e a garantire gli ascolti che attirano pubblicità. In ogni caso già avevamo presentato un budget limato verso il basso rispetto alla precedente edizione ma quando l'azienda ci ha chiesto un'ulteriore riduzione, noi da bravi soldati abbiamo eseguito".

Dal canto loro, i diretti interessati non si scompongono di fronte alle paginate ottenute sui giornali dalla vicenda. Su tutti, Bobo Vieri: "Non facevo caso alle polemiche quando giocavo a calcio, figuratevi adesso!", afferma l'ex bomber. Per poi ammettere che gli allenamenti di ballo lo stanno mettendoa dura a prova: "Due allentamenti al giorno, per me che stavo fermo da un po', sono davvero impegnativi...".

Così da sabato prossimo, in diretta dall'Auditorium Rai del Foro Italico trasformato in teatro ottocentesco, dodici vip scenderanno in pista in coppia con maestri di ballo che sono vere e proprie stelle della danza, si metteranno in gioco per apprendere le regole della danza sportiva e per contendersi, settimana dopo settimana, l'accesso alla finale che decreterà la coppia campione dell'edizione in corso.

Le coppie sono formate quest'anno da Gianni Rivera e Yulia Musikhina, Bobo Vieri e Natalia Titova, Marco Delvecchio e Sara Di Vaira, Lucrezia Lante della Rovere e Simone Di Pasquale, Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo, Claudia Andreatti e Samuel Peron, Gil Andres e Anastasia Kuzmina, Ria Antoniu e Raimondo Todaro, Alex Belli e Samanta Togni, Sergio Assisi e Ekaterina Vaganova, Stefano Campagna e Natalja Maidiuk, Ariadna Romero e Mirko Sciolan.

Ogni settimana le coppie in gara si sfideranno con diversi stili di danza, balli latino americani: cha cha cha, paso doble, rumba, samba, jive, caraibici: salsa, merengue, standard: tango, valzer e quikstep, sottoponendosi al giudizio di una severa giuria capitanata da Carolyn Smith e composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni. Ma il direttore di Rai1 Mauro Mazza ci tiene a sottolineare che in giuria quest'anno "c'è un posto in meno", quello occupato fino allo scorso anno da Sposini: "Lamberto, quel posto è tuo. Ti aspettiamo", dice scatenando l'applauso nell'Auditorium del Foro Italiano.

Il meccanismo di votazione rimane invariato rispetto alle altre edizioni: dopo l'esibizione dei concorrenti, la giuria esprime il proprio voto per alzata di palette, mentre il verdetto finale spetta al pubblico che segue da casa il programma con il Televoto che decreta, di volta in volta, la coppia eliminata attraverso i numeri 894001 da telefono fisso, e 47222 da telefono mobile.

Ogni sabato, inoltre, è prevista la presenza di un personaggio famoso che sarà protagonista dello spazio ''Ballerino per una notte'', nel quale dovrà sottoporsi in un vero e proprio ''tour de force'' imparando in poche ore una coreografia da eseguire durante la diretta del programma. La sua esibizione verrà valutata dalla giuria presente in studio ed il punteggio ottenuto servirà a migliorare la classifica di una delle coppie in gara. Per la prima puntata il ballerino per una notte sarà Oscar Pistorius, campione dei 400 metri, che corre con delle protesi dopo aver subito da bambino l'amputazione delle gambe. "La presenza di Pistorius - dice la Carlucci - è il simbolo di quello che vuole essere 'Ballando': un incentivo all'ottimismo, alla gioia e alla felicità e la dimostrazione che il sorriso e la forza di volontà possono tutto, anche nei momenti più difficili".

Novità di questa edizione, articolata in dieci puntate, è il ritorno di coppie Nip formate da persone comuni appassionate di ballo che, pur svolgendo un'altra attività lavorativa, prendono lezioni di danza e partecipano a gare senza avere ambizioni professionistiche ma solo per amore verso questa disciplina. A partire dalla quinta puntata, verrà dedicato loro un torneo parallelo a quello dei vip che si chiamerà ''Ballando con te'', il cui svolgimento avverrà all'interno della normale programmazione di ''Ballando con le stelle'' con la proclamazione, nell'ultima puntata del programma, di una coppia vincitrice formata da due persone comuni.

Le coppie che prenderanno parte a questo torneo sono in tutto otto e sono state scelte attraverso un'operazione di scouting nelle migliori scuole d'Italia. Dal sabato successivo le coppie finaliste verranno divise ed accoppiate ognuna ad un ballerino di ''Ballando con Le Stelle'' dando vita a nuove coppie, ad un nuovo torneo e ad un nuovo breve programma articolato in 3 puntate.

Presto, infine, da 'Ballando' prenderà vita anche una collana di cd musicali con la colonna sonora ideale dei vari generi di danza sportiva: dal tango al jive, dalla salsa al valzer. A garantire la musica in ogni puntata sarà, com'è ormai tradizione, Paolo Belli e la sua Big Band.

Ultimi Palinsesti