Adriano Celentano torna in tv questa sera a ''Servizio Pubblico'' di Santoro

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  giovedì, 23 febbraio 2012
 06:00

Adriano Celentano torna in tv a meno di una settimana dalla serata finale di Sanremo e lo fa per rilasciare un'intervista a 'Servizio Pubblico', il programma di Michele Santoro che domani dedicherà l'intera puntata alle polemiche che hanno accompagnato la sua presenza sul palco del Teatro Ariston.

Il titolo della puntata di 'Servizio Pubblico' che torna in onda - dopo la pausa di una settimana -, giovedì 23 febbraio, alle ore 21 è ''Celentano c'è?''. Ospiti di Michele Santoro: l'ex presidente della Rai Lucia Annunziata, Carlo Freccero, direttore di Rai 4, il direttore di Rainews24 Corradino Mineo, Norma Rangeri del manifesto, il direttore di Libero Maurizio Belpietro, l'onorevole Antonio Di Pietro dell'Italia dei Valori, il consigliere dimissionario del cda Rai Nino Rizzo Nervo, e Massimo Bernardini con i ragazzi della redazione del programma ''Tv Talk''. In collegamento da Milano, Dario Fo.

Sanremo è, forse, la fiction più riuscita della storia della Rai? E nel caos che investe l'azienda pubblica televisiva, tra polemiche e Cda in scadenza, cosa farà il governo? Metterà mano alla governance della Rai? Aspettando eventuali ''provvedimenti'' in discussione nel Cda Rai di domani, e dopo le polemiche per il monologo dal palco dell'Ariston, Adriano Celentano parlerà, in esclusiva, e per la prima volta, della sua partecipazione al Festival.

Un'intervista al 'Molleggiato' - a quanto apprende l'Adnkronos - sarebbe in corso in queste ore da parte di Sandro Ruotolo nella casa di Galbiate dell'artista. Ed una conferma indiretta arriva dalla pagina Facebook di Celetano dove oggi è apparsa la frase sibillina: "Domani da Santoro...sorpresina!". L'intervista sarà trasmessa su tutti i canali che aderiscono al network multipiattaforma di 'Servizio Pubblico': le tv areali sparse su tutto il territorio nazionale, il canale Cielo sul digitale terrestre, SkyTg24 sul satellite, il sito del programma www.serviziopubblico.it e tanti altri siti internet.

Ma tra i network che trasmettono 'Servizio Pubblico' c'è chi trema all'idea di mandare in onda a scatola chiusa quello che potrebbe dire il 'Molleggiato'. "Io non manderò in onda l'intervista ad Adriano Celetano prima di averla vista'', afferma Sandro Parenzo editore di Telelombardia. ''Scusi - insiste - , lei prenderebbe cinque milioni di multa? E se Adriano dicesse che la Rai non deve prendere il canone? Per molto meno la Rai ha preso cinque milioni di multa. Se uno dice una cosa del genere, quanti ne prende, dieci?".

Ma a rassicurare sulla messa in onda è lo stesso Michele Santoro. "E' evidente che Sandro Parenzo sta a modo suo esprimendo la sua critica per una sentenza che se confermata in appello limiterebbe molto la libertà d'espressione. Ciò detto, ho buone ragioni per credere che il programma andrà in onda su tutti i segmenti della multipiattaforma".

Ultimi Palinsesti