Bilancio Ascolti Tv 2015, Mediaset cresce in controtendenza

Bilancio Ascolti Tv 2015, Mediaset cresce in controtendenza

News inserita da:

Fonte: Digital-News (com.stampa)

T
Televisione
  martedì, 29 dicembre 2015
 16:06

Bilancio Ascolti Tv 2015, Mediaset cresce in controtendenzaAnno positivo per gli ascolti Mediaset: nel 2015 è l’unico grande gruppo televisivo con dati in crescita rispetto al 2014. In prima serata, sul pubblico totale, le Reti Mediaset registrano una media di 8.512.000 spettatori, con un +0.6% di crescita rispetto allo scorso anno. Andamento negativo invece per gli altri due gruppi principali concorrenti (-2,5% Rai e -6,0% Sky pay). Ancora più marcato l’incremento, sempre in prima serata e sempre sul pubblico totale, della rete ammiraglia Canale 5 che con 4.012.000 spettatori cresce del 3.9% sul 2014, a fronte del calo speculare di Rai 1 (-5,2%).

Il primato di Canale 5 emerge con ancor più chiarezza tra il pubblico 15-64 anni, il più interessante per gli investitori pubblicitari: in prima serata è la rete più vista con il 17,1% di share a fronte del 14,5% di Rai 1. Leadership che è infatti confermata dalla classifica dei migliori ascolti nelle singole serate con programmi d’intrattenimento: Canale 5 occupa le prime otto posizioni con “Striscia”, “Scherzi a parte”, “L’isola dei famosi” “Amici”, “C’è posta per te”, Tu sì que vales”, “Paperissima sprint” e “Lo show dei record”.

Da segnalare, sempre in prima serata sul pubblico 15-64 anni, Italia 1 che conquista il terzo gradino del podio 2015 - dopo Canale 5 e Rai 1 - con il 7,7% di share. Ascolto che nella fascia più giovane 15-34 anni cresce al 10.3%.

Bene anche gli ascolti in prima serata di Retequattro che con le produzioni di attualità e il talk “Quinta colonna” registra una media di 1.225.000 spettatori totali (e sul target commerciale fa segnare una crescita del +5,3% rispetto al 2014).

Infine, 2015 d’oro per i canali tematici free Mediaset con due reti ai primi due posti della classifica di prima serata sul pubblico totale: Iris è la prima rete italiana con l’1,7% di share (+13% sul 2014) e Top Crime conquista il secondo posto con l’1,3% (+8% sul 2014).

Ultimi Palinsesti