Operazione Pilota su Rai1 domenica e lunedž

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat

T
Televisione
  domenica, 18 febbraio 2007
 00:00

La storia vera di un√ʬĬôoperazione dei carabinieri del ROS√ā¬†- un colpo mortale al Cartello dei trafficanti di droga di Medellin - ha ispirato questa miniserie, diretta da Umberto Marino. Protagonisti Massimo Ranieri, nel ruolo di un tenente colonnello dell√ʬĬôArma che si infiltra tra i narcotrafficanti per colpire l√ʬĬôorganizzazione al cuore, Michelle Bonev in quello di una pilota civile incastrata dai criminali e Humberto Zurita nei panni di un boss emergente dei narcos.

Un film in due parti in onda su Raiuno domenica 18 e lunedì 19 febbraio in prima serata.

LA STORIA:

Una grande operazione del Reparto Operativo Speciale dei carabinieri mette in crisi i narcotrafficanti colombiani. Sotto i colpi messi a segno dal tenente colonnello Raffaele Crisci (Massimo Ranieri) e dai suoi uomini, il cartello Colombiano di Medellin corre il rischio di essere sradicato dal mercato italiano.

Operazione PilotaLe forze dell√ʬĬôordine sono ormai in grado di scoprire e di sventare i metodi tradizionali per trasportare la droga: nascosta in ogni forma di merce, dal legname alla frutta esotica in lattina, in finte protesi ortopediche, diluita nelle bottiglie di liquore o perfino nella stoffa di vestiti...

Nel frattempo Laura (Michelle Bonev), giovane madre e pilota civile, ha deciso di abbandonare il lavoro per dedicarsi a tempo pieno al figlio e al traballante matrimonio, ignara che suo marito, Roberto (Pino Quartullo), ricicli il denaro sporco per i narcos. Un giovane boss emergente, Don Alejandro Trujillo (Humberto Zurita), ha pronto un piano per risollevare l√ʬĬôorganizzazione: promette, assumendosene la responsabilit√ɬ† e garantendo con la vita, che porter√ɬ† in Italia migliaia di chili di droga gi√ɬ† raffinati in un paio di settimane appena. Con jet privati italiani, con piloti italiani, nell√ʬĬôaeroporto VIP pi√ɬĻ frequentato d√ʬĬôItalia: Firenze. Ogni viaggio 2.000 Kg. di cocaina voleranno nella carlinga dell√ʬĬôaereo.

La societ√ɬ† titolare dell√ʬĬôaereo √ɬ® gi√ɬ† costituita, √ɬ® tutto pronto. Un√ʬĬôoperazione spudorata che, proprio per questo, potrebbe rivelarsi vincente. Ma non √ɬ® una faccenda che riguarda solo i narcos e le forze dell√ʬĬôordine, anche Laura viene coinvolta nel piano. √ɬą incensurata e suo marito ha tradito l√ʬĬôorganizzazione, ha un debito che sar√ɬ† lei a dover pagare: deve fare il primo volo per i narcos, oppure lei e suo figlio Stefano ne subiranno le conseguenze. Le sue telefonate vengono intercettate e ascoltate da Raffaele: qualcosa ancora gli sfugge, ma quella donna √ɬ® invischiata fino al collo.

L√ʬĬôArma dei Carabinieri decide di infiltrare un suo uomo come secondo pilota e il tenente colonnello Crisci si offre volontario: entrer√ɬ† nell√ʬĬôorganizzazione e arriver√ɬ† fino ai capi. Raffaele ha un altro motivo per offrirsi volontario, il suo passato esige vendetta. Durante una rischiosa operazione antidroga sua figlia perse la vita e lui non se lo √ɬ® mai perdonato. Di fronte alla sua lapide, Raffaele le promette ancora una volta che consegner√ɬ† alla giustizia il suo assassino. Alle prime luci dell√ʬĬôalba, un aereo si alza in volo.

Sembra un volo come tanti, ma non √ɬ® cos√ɬ¨. Dentro a quella cabina viaggiano due persone sotto falsa identit√ɬ†, che hanno motivi per dubitare uno dell√ʬĬôaltra. Costretti a stare insieme per ottenere quello che vogliono. Diretti verso una terra in cui a chi sbaglia non viene data una seconda chance.

Dentro quella cabina ci sono Laura e Raffaele, obbligati a sperare che non ci siano intoppi. Appena giunti in Colombia, i due vengono prelevati e trattenuti contro la propria volontà. Sarà Carlos (José Carlos Ruiz), il braccio destro di Trujillo, a decidere al posto loro. Caricati dentro un auto scura, i due sfilano in silenzio lungo le strade notturne di Medellin, investiti da un nuovo turbine di sensazioni, fatto di odori pungenti e di neon dalle tinte appariscenti. Ma soprattutto di tutto quel buio che sembra inghiottirli.

Una telefonata di Laura viene ascoltata da Raffaele: si era sbagliato sul suo conto, √ɬ® stata semplicemente incastrata. Decide di confessare a Laura la propria missione e di invitarla a sperare: c√ʬĬô√ɬ® ancora la possibilit√ɬ† di salvare lei e suo figlio. Ora i due sono uniti da un unico scopo. Proprio in quell√ʬĬôistante per√ɬ≤ il loro hotel subisce l√ʬĬôattacco di una misteriosa gang di trafficanti, ostile a Trujillo.

Sparatorie e sangue, da cui Raffaele, grazie alle sue doti combattive trae in salvo se stesso e la sua compagna di viaggio. Informato di quanto accaduto, Trujillo vuole conoscerlo a tutti i costi: chi √ɬ® quest√ʬĬôuomo capace di tanto? E chi sono i misteriosi nemici della sua organizzazione? Interrogato e torturato, Raffaele riesce a tenere nascosta la sua missione.

Ma un altro ostacolo lo attende: Don Alejandro non si fida, tratterr√ɬ† Laura con s√ɬ© come ostaggio e Raffaele dovr√ɬ† tornare in Italia con la droga da solo. Mentre Raffaele √ɬ® in volo per l√ʬĬôItalia, Trujillo cade vittima di un attentato esplosivo. Al suo fianco, a bordo dell√ʬĬôauto blindata, c√ʬĬô√ɬ® Laura. Riusciranno a trarsi in salvo?

Operazione PilotaSe Trujillo esce incolume dall√ʬĬôattentato √ɬ® solo grazie alla prontezza di Laura. Il boss capisce che dietro a quell√ʬĬôattentato c√ʬĬô√ɬ® la mano del suo anziano padrino, Don Ramiro Camacho, geloso della sua ascesa. Don Alejandro decide che √ɬ® giunto il momento di sistemare una volta per tutte i conti con il proprio passato e con Camacho, responsabile della morte dei genitori. Ora √ɬ® lui il nuovo e incontrastato capo del cartello, ora √ɬ® lui il nuovo re dei narcos.

A bordo di auto blindate, la corte di Alejandro lascia Medellin per trasferirsi nella sua hacienda, immersa nel cuore della natura. Un cucciolo di tigre orientale passeggia senza guinzaglio alla ricerca di ristoro, vicino a una fontana ai cui lati si apre un enorme giardino, curatissimo.

La prigione dorata in cui Laura è gradita ospite del re, Don Alejandro. Perché il primo pensiero del re è quello di incoronare la propria regina, la donna che gli ha salvato la vita. La sua determinazione gli ricorda quella di una donna speciale: sua madre, la donna a cui deve gran parte di ciò che ha conquistato. Ma Laura non cede alle lusinghe dello spietato ma affascinante Don Alejandro, la sua determinazione ha come unico scopo quello di tornare a casa e riabbracciare suo figlio. Intanto Raffaele, atterrato a Firenze, non consegna la droga ai colleghi ma sceglie di continuare sulla strada tracciata da Don Trujillo: consegnerà la cocaina al suo intermediario italiano.

Per salvare la vita di Laura e di suo figlio si pu√ɬ≤ e si deve andare contro le regole. Dopo una prima resistenza, l√ʬĬôArma dei Carabinieri capisce che pu√ɬ≤ trarre grandi vantaggi da quell√ʬĬôinsubordinazione. Seguendo la droga potranno arrivare agli intermediari italiani che cercano. Trovando quegli uomini non perderanno di vista il denaro che circola. Fino a che il denaro circola, continua a battere il cuore del sistema criminale. Seguendo il denaro saliranno diritti verso il vertice dell√ʬĬôorganizzazione, alle sue menti.

Cos√ɬ¨ Raffaele fa indicare da Trujillo il destinatario finale della droga in Italia. Perch√ɬ© √ɬ® Trujillo a cui vuole arrivare Raffaele. Il capo dell√ʬĬôorganizzazione. L√ʬĬôuomo che cercava da anni. L√ʬĬôuomo che - finalmente l√ʬĬôha scoperto - ha ucciso sua figlia. Anche Don Alejandro, insospettito per il comportamento intraprendente di Raffaele, lo ha messo sotto controllo. E ha scoperto che lavora per conto del suo pi√ɬĻ grande nemico, √ɬ® un carabiniere.

√ɬą troppo tardi per rimandare il viaggio aereo: la droga deve arrivare in Italia, o per lui √ɬ® finita. Trujillo affida a Raffaele e a Laura - dalla quale si sente tradito - il compito di portare a termine il volo, per salvare il figlio della donna, che nel frattempo √ɬ® stato rapito. Sull√ʬĬôaereo, per√ɬ≤, salgono anche due killer travestiti da uomini d√ʬĬôaffari ed √ɬ® ben chiaro il loro compito una volta che Laura e Raffaele non saranno pi√ɬĻ utili.

Ma ci sono altre variabili in gioco che Trujillo non ha considerato: prima di partire Laura √ɬ® riuscita a inviare ai carabinieri i codici di un suo conto alle isole Cayman. Inoltre il boss ha sottovalutato l√ʬĬôaudacia di Laura e di Raffaele sempre pi√ɬĻ uniti e determinati a vincere la loro partita.

Con fredda lucidit√ɬ† Laura riesce a immobilizzare i due killer simulando una turbolenza sull√ʬĬôaereo. Ora la priorit√ɬ† √ɬ® scendere a terra. Con un improvviso cambio di programma, atterrano su un tratto di autostrada in disuso dove saranno al sicuro, almeno per qualche ora.

Possono cos√ɬ¨ mettersi d√ʬĬôaccordo con Trujillo per proporgli uno scambio alla pari: la droga in cambio del figlio. A questo punto Trujillo non pu√ɬ≤ rifiutare. Anche perch√ɬ© non sa che il suo complice in Italia √ɬ® gi√ɬ† stato arrestato dal ROS e che il suo conto segreto alle Cayman √ɬ® stato scoperto, grazie alla rivelazione di Laura.

Masismo RanieriSulla pista dell√ʬĬôautostrada √ɬ® il momento dell√ʬĬôinevitabile scontro a fuoco finale. I criminali hanno la peggio e Laura pu√ɬ≤ finalmente riabbracciare suo figlio. Raffaele chiama Trujillo al telefono, vuole essere proprio lui a dargli la notizia, anche in nome di sua figlia: Don Alejandro √ɬ® rovinato.

E con lui anche i suoi soci in affari, quelli che avevano confidato in quel piano tanto ardito. Carlos non ha altra scelta, lui esegue gli ordini: punta la canna della pistola sulla nuca dell√ʬĬôuomo che ha servito per anni. Preme il grilletto. Tra una selva di auto della polizia e di ambulanze, Raffaele e Laura si salutano con la promessa di rivedersi presto.

Sono pronti per ricominciare una nuova vita, sono pronti a farlo insieme.

Ultimi Video

  • Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Tech Talk Connect 2020 (diretta) | #ForumEuropeo #FED2020

    Comunicare Digitale è orgogliosa di annunciare la partenza dei nuovi appuntamenti di TECH TALK, a partire dal 10 Settembre 2020. 5 appuntamenti a Settembre, 7 ad Ottobre, con edizioni anche in ...
    T
    Televisione
      gioved√¨, 10 settembre 2020
  • Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Ilaria D'Amico, il saluto a Sky Sport

    Dopo 18 anni, Ilaria d'Amico, storica conduttrice di Sky Calcio Show e di Champions League Show ha deciso di intraprendere un nuovo percorso professionale, sempre a Sky, allontanandosi dal calcio...
    S
    Sky
      luned√¨, 24 agosto 2020
  • Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Sky Upfront 2020, Back to Next | Presentazione Palinsesti Sky 2020-2021

    Enrico Papi al piano per aprire gli UpFront Sky 2020. Quello che non ti aspetti per una nuova stagione che non ti aspetti. Tra conferme e sorprese, qualità e innovazione, con lo sguardo sempre ...
    S
    Sky
      mercoled√¨, 22 luglio 2020

Palinsesti TV