Rai1 ci racconta 'Il segreto di Arianna'

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat.it

T
Televisione
  lunedì, 19 marzo 2007
 00:00

Un segreto nascosto per tanti anni, un mistero che torna dal passato, una indagine che sembra non avere mai fine.

Lorenza Indovina e’ la protagonista del film Il segreto di Arianna per la regia di Gianni Lepre, che Raiuno propone in due parti lunedi’ 19 e martedi’ 20 marzo in prima serata.

Prodotto da Rai Fiction e realizzato da Sergio Silva Tv Production “Il segreto di Ariana” ha, tra gli altri interpreti, Franco Castellano, Massimo Poggio, Mary Petruolo, Andrea Sama’ e la partecipazione di Orso Maria Guerrini e Agnese Nano.  Arianna Rovere (Lorenza Indovina), quarant’anni, è stata appena nominata primo dirigente della Squadra Mobile della Polizia di Stato in una città di provincia del centro Italia.

LA STORIA:
Dopo anni di servizio in giro per l’Italia, è contenta di far ritorno nella sua città, da cui manca da quasi 18 anni, da quando cioè il suo fidanzato di allora, Giovanni (Salvatore Lazzaro), giovane e brillante commissario di Polizia, era stato assassinato.

La morte di una bellissima modella slava (Petra Khruz), per la quale aveva perso la testa un imprenditore locale, figlio del proprietario della Landi, un’avviata azienda di tessuti pregiati, la fa incontrare nuovamente con Eugenio De Angelis (Franco Castellano), ex collega ed amico carissimo del suo fidanzato, attualmente direttore generale della Ditta Landi.

Ma è soprattutto l’incontro con Francesca (Mary Petruolo), la figlia diciottenne di De Angelis, a provocarle un turbamento fortissimo. Un’indagine difficile, quella che Arianna si trova a condurre, in collaborazione e talvolta in contrapposizione con il sostituto procuratore Mauro Mancini (Massimo Poggio), 40 anni, bell’uomo, serio, posato, intelligente e integerrimo.

La soluzione del caso si intreccerà con la scoperta di molti retroscena sconvolgenti della morte di Giovanni avvenuta  tanti anni prima.

Che altro potrebbe essere accaduto di più terribile dell’atroce morte del suo uomo a impedirle di tornare nella sua città per così tanto tempo?

Arianna forse nasconde un segreto. Interamente girato nella citta’ dell’  Aquila e nell’ immediato comprensorio il film e’ scritto da Lidia Ravera e Mimmo Rafele con la partecipazione di Sergio Silva.

Molte scene sono state ambientate davanti ai monumenti e ai luoghi piu’ importati della citta’ , dalla Basilica di Santa Maria di Collemaggio e Piazza Duomo, dalla Scalinata di San Bernardino alla funivia del Gran Sasso, ma anche all’ interno dell’ aeroporto dell’ Aquila. 

La Film Commission Abruzzo ha coadiuvato la produzione per le riprese nella Regione. Inoltre molti dei prodotti dell’ artigianato artistico sono stati concessi dall’Assessorato all’Artigianato della regione Abruzzo e dalla CNA della Provincia dell’ Aquila per alcune ambientazioni particolari. 

Ultimi Video

Palinsesti TV