Continua la querelle tra 'Affari Tuoi' e 'Striscia'

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

T
Televisione
  domenica, 20 maggio 2007
 00:00

Prime grane per la Endemol controllata da Mediaset: adesso sì trova a gestire una causa legale contro se stessa.

Perché la guerra, per vie legali, che vede contrapposti Antonio Ricci (Striscia) e Fabrizio Del Noce (RaiUno) non sarà archiviata.

Il Gip del Tribunale dì Roma ha ordinato nuove indagini per capire come funziona l'ordine di apertura dei pacchi di Affari tuoi, perché Striscia la notizia mette in dubbio la regolarità del gioco.

Ma Endemol, che detiene i diritti di Affari tuoi (cassaforte di ascolti di quella fascia oraria), prenderà mai posizione contro Canale 5?

Per ora RaiUno gioisce alla «notizia dell'accoglimento del nostro ricorso in opposizione alla richiesta di archiviazione del Pm sulla vicenda di Affari Tuoi».

Si tratta della querela che la Rai ha sporto nei confronti di Striscia, dopo le ripetute accuse rivolte alla regolarità del gioco Endemol.
Da RaiUno sfottono: «Siamo certi che con la correttezza e l'equilibrio che sono loro propri, gli autori di Striscia, così come hanno tempestivamente dato la notizia della richiesta di archiviazione... daranno l'ulteriore notizia dell'accoglimento del ricorso Rai deciso dal gip di Roma».

«Siamo entusiasti che il Gip abbia disposto ulteriori indagini, perché consentiranno di approfondire tutto quello che è stato detto a Striscia su Affari Tuoi», dice il Gabibbo, rincarando la dose:  «Anche perché la "casualità" delle serie fortunate di super-pacchi fino alle battute finali del game-show di RaiUno continua. Non più tardi di ieri, infatti, il pacco da 250 mila euro era presente negli ultimi due. Martedl scorso, addirittura, si è arrivati a 500 mila euro, 250 mila euro e 100 mila euro negli ultimi tre pacchi».

Le.Pa.
per "La Repubblica"

Ultimi Video

Palinsesti TV