Digital-News.it Logo
Foto - TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 17a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 17a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 17a Giornata, Palinsesto TelecronistiLa 17esima giornata, la penultima della prima fase di campionato, sarà caratterizzata da partite che di fatto inaugurano - con qualche settimana d’anticipo - la poule scudetto e la poule salvezza. Sabato con i big match Fiorentina-Juventus e Roma-Inter si affronteranno le prime quattro della graduatoria, domenica con Parma-Sampdoria e Sassuolo-Como si passerà invece agli scontri diretti tra le ultime quattro.

Un turno che vale tanto, per la classifica e per il morale delle squadre, pronte a dare tutto nei 90’ che precedono la sosta per gli impegni delle nazionali. Il programma si aprirà sabato alle 12.30 con la Viola che contro le campionesse d’Italia andrà a caccia della quarta vittoria consecutiva, la seconda in undici confronti di Serie A disputati con la Vecchia Signora. La formazione di Patrizia Panico è apparsa in gran forma nelle ultime uscite e nonostante l’eliminazione ha ben figurato anche in Coppa Italia. La Juve, senza la squalificata Boattin, cercherà i tre punti per superare le avversarie in classifica e mettere pressione alla capolista, che scenderà in campo dopo la fine del match del ‘Torrini’. Alle 14.30 lo stadio ‘Tre Fontane’ farà da cornice alla super sfida tra la capolista e l’Inter, le uniche due squadre ancora imbattute nel nuovo anno. Le giallorosse non hanno mai perso in campionato contro le nerazzurre e, per confermare la statistica e dare un altro importante segnale alle rivali, andrà a caccia della quindicesima vittoria stagionale. Per riuscirci Spugna si affiderà ad Andressa, top scorer del 2023 con 6 reti, e Giacinti, che con la maglia della Roma non ha ancora segnato all’Inter, punito invece ben sei volte quando giocava al Milan.

Domenica i riflettori si sposteranno sulla parte bassa della classifica: alle 12.30 andrà in scena la gara tra Parma e Sampdoria, ultime a quota 10 punti, e alle 14.30 sarà invece la volta di Sassuolo-Como, che di punti ne hanno 11. Alla stessa ora il Milan di Ganz, reduce dalla vittoria con la Juve e dal pareggio con la Viola che è valso la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, ospiterà al ‘Vismara’ il Pomigliano, che dopo la vittoria dell’andata spera di riuscire nell’impresa di battere di nuovo le rossonere, intenzionate però a dar seguito al magic moment della squadra, grande protagonista dell’ultimo mese con quattro vittorie nelle ultime cinque partite.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta cinque partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 17a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 11 FEBBRAIO 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Fiorentina vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Pietro Torrini – Sesto Fiorentino (FI)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    La Juventus è la squadra che battuto più volte la Fiorentina in Serie A: otto sconfitte subite dalla Viola in 10 confronti (1V, 1N), almeno due in più rispetto a quelle rimediate contro qualsiasi altra avversaria nella massima competizione. La Fiorentina ha vinto nelle ultime tre gare di Serie A e potrebbe centrare quattro successi di fila nel corso di una singola stagione del torneo per la prima volta da maggio 2021 (quattro). La Fiorentina ha trovato la vittoria solo in una delle ultime quattro partite casalinghe in Serie A (1N, 2P) dopo aver vinto ognuna delle cinque precedenti gare interne. Tuttavia il successo è arrivato nella più recente contro il Pomigliano e dopo quel 2-0 le Viola potrebbero centrare due vittorie interne senza subire gol per la prima volta da febbraio 2019 (quattro in quel caso). La Juventus ha perso due partite in questa Serie A, una sola sconfitta in meno di quelle che aveva rimediato complessivamente nelle quattro precedenti edizioni del massimo campionato (tre in totale tra il 2018/19 e il 2021/22). La Juventus, in gol da 62 partite di Serie A, è ad un passo dall’eguagliare la seconda striscia più lunga di match consecutivi con almeno una rete all’attivo nell’era dei tre punti a vittoria, registrata dall’AGSM Verona tra maggio 2014 e febbraio 2017 (63). Meglio finora ha fatto solo il Tavagnacco (66 tra febbraio 2012 e marzo 2014). La Juventus, con la rete di Sembrant nell’ultimo turno, è salita a 14 marcatrici nella Serie A in corso (record nel torneo). La Fiorentina è invece la formazione che conta più centrocampiste in gol in questo campionato: sette (con la rete dell’ex Juventus Zamanian nell’ultima giornata) – almeno due più di ogni altra. La Juventus è, con l’Inter, una delle due squadre che hanno segnato più gol nei secondi tempi di questa Serie A (25 a testa) – dalla parte opposta la Fiorentina è quella con la percentuale più alta di reti subite nella ripresa (62.5% – 15/24). Miriam Longo è, con Elisa Polli, una delle due giocatrici nate dall’1/1/2000 con almeno due marcature multiple all’attivo in questa Serie A. L’attaccante viola conta sette gol totali nel massimo campionato, ma solo il primo (il 23 agosto 2020 in rossonero) in casa. Proprio contro la Juventus è invece arrivato il primo dei sei in trasferta nonché l’unico da fuori area – sempre con il Milan, il 12 dicembre 2021. Lisa Boattin, che salterà questo match per squalifica, è la giocatrice che conta più presenze in Serie A per la Juventus nelle ultime tre stagioni (56). Nelle quattro partite in cui non è stata a disposizione, le bianconere hanno collezionato due vittorie e due pareggi, ma la media gol segnati passa da 3.0 a match con il terzino in campo a 1.5 senza. Solo Lana Clelland (nove) ha segnato più gol di Barbara Bonansea contro la Fiorentina in Serie A: sette, quattro dei quali nelle ultime quattro sfide giocate contro la Viola nel massimo campionato (rete del 2-0 lo scorso 30 ottobre, doppietta in trasferta il 5 settembre 2021 e gol nel 4-0 interno dell’11 ottobre 2020).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Roma vs Inter (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Marco Pagano
    La Roma è imbattuta in cinque delle sei sfide di Serie A contro l’Inter grazie a quattro successi e un pareggio – fa eccezione la sconfitta del 16 ottobre 2021 (0-1), unico incrocio inoltre in cui le capitoline non hanno trovato il gol contro la squadra lombarda. L’unico clean sheet della Roma contro l’Inter in Serie A risale alla sfida più recente in casa delle giallorosse: 2-0 il 27 febbraio 2022. Quella nerazzurra potrebbe diventare, dopo Empoli, Orobica, Sampdoria, Sassuolo e Verona, la sesta avversaria contro cui le capitoline tengono la porta inviolata in almeno due match interni di fila nel torneo. Roma (4V) e Inter (3V, 1N) sono le uniche due squadre imbattute in Serie A nel 2023 e quelle che hanno raccolto più punti dall’inizio dell’anno solare (12 per le giallorosse, 10 per le nerazzurre). Tra le squadre attualmente in Serie A, la Roma è quella che attende da più turni il pareggio (21). L’Inter è invece, con Sassuolo e Como, una delle tre che hanno impattato più match nel campionato in corso (cinque, quattro dei quali in trasferta). La Roma (sei) è la squadra che ha segnato più reti da fuori area nella Serie A in corso, ma l’Inter è, con Milan, Roma e Fiorentina, una delle quattro che ne hanno concesse meno dalla distanza (una a testa). Dall’inizio del 2023, Roma e Inter sono sia le due squadre con più tiri in porta (45 e 34), sia quelle che ne hanno concessi meno nello specchio (9 e 11). La formazione capitolina è anche l’unica che nel periodo conta almeno 100 conclusioni totali (101). Valentina Giacinti ha segnato sei reti all’Inter in Serie A, tutte con la maglia del Milan – nessuna giocatrice ne conta di più contro le nerazzurre nel massimo campionato (a sei anche Girelli). L’attaccante, con un gol, andrebbe in doppia cifra in una singola stagione della competizione per la 10ª volta in carriera. Andressa, miglior marcatrice in Serie A nel 2023 con sei reti all’attivo, ha realizzato tre reti contro l’Inter nel massimo campionato: una nell’ultimo match casalingo con le nerazzurre (rigore trasformato il 27 febbraio 2022) e due nella trasferta dell’8 dicembre 2019. Ajara Njoya, che nell’ultimo turno di Serie A è diventata la 6ª giocatrice dell’Inter in doppia cifra di gol totali nel massimo campionato, potrebbe andare a bersaglio in due presenze di fila nel torneo per la prima volta da dicembre 2021 (tre in quel caso). Il primo dei suoi 10 centri nella competizione è valso l’unica vittoria delle nerazzurre sulla Roma – il 16 ottobre 2021, su assist di Elisa Polli. Tra le nove giocatrici con almeno 10 gol realizzati nei Top-5 principali campionati europei, solo Asisat Oshoala del Barcellona (uno ogni 57’) ed Esther González del Real Madrid (uno ogni 61’) hanno una media minuti/gol più alta rispetto a Tabitha Chawinga (13 reti totali, una ogni 79’ di media).

DOMENICA 12 FEBBRAIO 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Parma vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Stadio Ennio Tardini – Parma
    Telecronaca: Marco Ruta
    Contro il Parma, lo scorso 30 ottobre, è arrivato l’unico pareggio a reti inviolate della Sampdoria in Serie A, uno dei due in generale collezionati dalle blucerchiate nel massimo campionato. Il Parma potrebbe diventare, dopo Lazio, Napoli, Pomigliano e Verona, la quinta avversaria contro cui la Sampdoria rimane imbattuta sia all’andata che al ritorno nello stesso campionato (la prima nella Serie A in corso). Il Parma ha collezionato quattro punti nelle ultime due partite di Serie A (1V, 1N) dopo averne rimediati tre nelle 12 precedenti gare nella competizione (3N, 9P). Solo l’Alhama (13) ha perso più partite della Sampdoria nei cinque principali campionati europei 2022/23 (12). Quella blucerchiata è inoltre la formazione (tra quelle attualmente in Serie A) che aspetta da più turni la vittoria (13). Il Parma ha tenuto la porta inviolata nelle ultime due partite di Serie A (prima occasione in generale in cui ha collezionato due clean sheet di fila). Le Ducali sfidano in questo match la squadra con la striscia aperta più lunga di gare di fila con almeno una rete al passivo nel campionato in corso (la Sampdoria, otto). Parma (15) e Sampdoria (14) sono le due squadre che hanno subito più gol negli ultimi 30’ di gioco in questa Serie A e due delle tre (con il Pomigliano) ad averne segnati meno nell’ultimo terzo di gara (quattro). Parma (12) e Sampdoria (11) sono le due squadre che hanno incassato più gol su palla inattiva in questa Serie A; le blucerchiate però hanno realizzato il 62.5% di reti da fermo (5/8) – percentuale record nel campionato 22/23. Contro la Sampdoria, il 7 maggio 2022, è arrivato l’ultimo gol di Paloma Lázaro in Serie A; l’attaccante ne ha realizzati due ai danni delle blucerchiate, nel campionato 21/22 in giallorosso. La spagnola è a digiuno da 12 presenze nel torneo – non fa peggio da ottobre 2021 (13). Melania Martinovic, oltre a essere una delle tre giocatrici del Parma con 16 presenze su 16 nel campionato in corso (con Nora Heroum e Bianca Bardin) è la migliore marcatrice gialloblù in questa Serie A (sei reti). L’attaccante non fa meglio in una singola edizione del torneo dalla stagione 2019/20 (nove con la Florentia). Solo Kelly Gago (tre reti) ha partecipato a più gol di Rachel Cuschieri nel campionato in corso tra le giocatrici della Sampdoria (due, frutto di due assist). La maltese infatti, dopo il passaggio vincente a Tecla Pettenuzzo nell’ultimo turno di campionato, è l’unica blucerchiata con più di un assist all’attivo nel torneo in corso.  
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Milan vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Puma House of Football - Centro P. Vismara (MI)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Il Pomigliano potrebbe diventare, dopo Inter, Juventus e Roma, la quarta squadra capace di battere due volte il Milan nel corso dello stesso campionato. Le Pantere hanno infatti vinto 2-1 lo scontro dello scorso 29 ottobre, dopo aver perso i primi due incroci nel torneo con un punteggio aggregato di 8-2. Il Milan ha collezionato quattro vittorie nelle ultime cinque partite di Serie A (1P), solo una in meno di quelle conquistate nelle 11 precedenti giornate di questo campionato (5V, 1N, 5P). Considerando il rendimento casalingo, il Milan ha raccolto quattro punti nelle ultime quattro partite di Serie A (1V, 1N, 2P) dopo averne conquistati nove in altrettante precedenti (3V, 1P). Le rossonere, reduci dal ko con l’Inter nella più recente gara interna, non hanno mai rimediato due ko di fila in casa in una singola edizione del torneo. Il Pomigliano, dopo il pareggio con il Parma nell’ultima giornata di Serie A, potrebbe rimanere imbattuto per due gare di fila solo per la terza volta nel massimo campionato: la prima nell’ottobre 2021 (2V), la seconda lo scorso ottobre (sucessi contro Parma e Milan). Il Milan è, con l’Inter, una delle due squadre che hanno segnato più gol su palla inattiva in questo campionato (11 a testa). Le rossonere primeggiano in particolare su sviluppi di calcio d’angolo: sette reti – primato nel torneo – inclusa quella messa a referto nella sfida d’andata contro il Pomigliano (autogol di Passeri). Si affrontano in questa partita la formazione che in questo campionato conta più reti in seguito a cross (il Milan a nove) e quella con la peggiore per percentuale di cross su azione riusciti (il Pomigliano, 15.7%). Martina Piemonte ha realizzato cinque gol nelle ultime sette presenze in Serie A, tanti quanti nelle prime 34 partite giocate massimo campionato dal suo ritorno in Italia (2020/21). Contro il Pomigliano è arrivata la prima delle due doppiette in maglia rossonera nella massima competizione (in casa, il 24 aprile 2022). Grazie al gol nell’ultimo turno di campionato, Lindsey Thomas occupa ora il 3° posto in solitaria nella classifica marcatrici del Milan in Serie A con 15 reti all’attivo (meno solo delle ex Giacinti 55 e Sabatino 17). Nessun gol contro il Pomigliano finora, ma due assist (contro nessuna formazione ne ha serviti di più da quando le campane militano nel torneo – 21/22). Contro il Milan, nella sfida d’andata dello scorso 29 ottobre, Verena Amorim e Debora Novellino hanno realizzato la loro ultima rete in Serie A. Il difensore azzurro non realizza almeno due reti in una singola edizione del massimo campionato dal 2019/20 (quattro con la maglia della Pink Bari). Solo Taty (quattro) ha partecipato a più gol di Veronica Battelani per il Pomigliano in questa Serie A (tre, frutto di due reti e un assist, servito a Debora Novellino proprio contro il Milan nel match d’andata). Tra le centrocampiste che hanno contribuito ad almeno tre marcature nel campionato in corso, solo Matilde Pavan (giugno 2004) è più giovane della giocatrice del Pomigliano (luglio 2002).  
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Sassuolo vs Como (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    In questo campionato il Sassuolo non ha ancora battuto formazioni lombarde: oltre al pareggio 2-2 con il Como nel match d’andata, tre sconfitte e un pareggio per le neroverdi contro squadre di questa regione. Il Como ha perso l’unica trasferta giocata in Serie A in Emilia-Romagna: 1-0 contro il Parma il 29 gennaio; quest’ultima è anche una delle tre partite in generale nel 2023 in cui le lariane non hanno segnato (su quattro giocate). Sassuolo e Como sono due delle tre squadre (l’altra è la Sampdoria) che hanno realizzato meno reti da inizio anno solare in Serie A (appena uno ciascuna). Due sconfitte di fila senza segnare per il Como: non arriva a tre ko consecutivi dalle prime tre giornate di questo campionato e finora non ha mai rimediato tre ko di fila senza andare a bersaglio. Il Sassuolo invece arriva proprio da tre sconfitte di fila senza segnare; non accadeva alle neroverdi da febbraio 2018 in Serie A. Le emiliane non ne hanno mai incassate quattro consecutive senza andare a bersaglio. Il Sassuolo ha utilizzato 31 giocatrici diverse finora, almeno quattro più di qualsiasi altra formazione nel torneo in corso. Quella neroverde è anche la squadra che ne conta di più con almeno una presenza tra quella nate dall’1/1/2000 in avanti (12). Sfida tra le due squadre che hanno segnato in percentuale più gol di testa in questa Serie A: il Sassuolo il 43% (sei su 14), il Como il 28% (cinque su 18). Nel match d’andata contro il Como è arrivato l’ultimo dei quattro gol segnati in Serie A da Maria Filangeri e l’ultimo dei 10 centri nel massimo campionato di Martina Tomaselli; la prima rimane uno dei tre difensori nati dall’1/1/2000 in poi ad aver segnato almeno una rete in questo campionato. Anche Greta Di Luzio e Vlada Kubassova hanno realizzato il loro ultimo gol in Serie A nel match d’andata contro il Sassuolo: l’estone è sempre la giocatrice del club lariano che ha partecipato a più marcature in questo campionato (cinque, frutto di tre gol e due assist). Daniela Sabatino ha segnato una sola rete nelle ultime 10 partite giocate in Serie A, dopo averne messe a referto sei nelle precedenti otto. L’attaccante del Sassuolo (classe ’85) è la più anziana giocatrice con almeno una presenza in questo campionato, mentre la più giovane con almeno un gettone gioca nel Como (Lucia Ruma, classe 2006); tra di loro ci sono oltre 21 anni di differenza.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Sky Q, la tv ricomincia da qui. Lo spot di lancio del servizio | Tecnologioia

    Sky, sin dalla nascita, ha cambiato il modo di vivere la tv di milioni di famiglie italiane, portando la tecnologia e l’eccellenza dei contenuti nella quotidianità delle persone, per garantire sempre la massima libertà di scelta. Oggi, dopo anni di innovazioni, Sky reiventa ancora una volta la tv. Lo fa con ...
    S
    Sky
      lunedì, 27 novembre 2017
  • 7 artisti aprono le porte a Sky Arte HD (dal 1 Novembre)

    Tele bianche, impasti di ceramica, polveri colorate e pezzi di ferro: l’arte fa il suo ritorno in tv e diventa un loop. 7 diverse espressioni d’arte scandiranno il conto alla rovescia di SKY ARTE HD, il primo canale italiano interamente dedicato all'arte e che si accenderà dal 1° novembre nelle posizioni 130 e 400 di Sky.
    T
    Televisione
      lunedì, 08 ottobre 2012
  • Sky 20 Anni in Italia | Sky Cinema, Sky Sport, Sky TG24, Sky Wifi, SkyQ, SkyGlass

    Questo percorso è raccontato attraverso alcuni dei contenuti e prodotti distintivi di Sky: dal grande cinema italiano e internazionale all’intrattenimento con gli show di cui tutti parlano, alle serie TV Sky Original e di HBO, allo sport con tantissime discipline, tra cui calcio italiano e internazionale, motori, tennis, basket, golf, rugby, volley. Un’offerta televis...
    S
    Sky
      martedì, 04 luglio 2023