Digital-News.it Logo
Foto - TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 3a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 3a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

Nel fine settimana, prima di lasciare spazio agli impegni delle nazionali, torna l’appuntamento con seconda fase del campionato di Serie A TIM, che come di consueto prevede scontri diretti in entrambe le poule. Nel corso della 3a giornata, i riflettori saranno puntati sul Tre Fontane di Roma e sul Ferruccio Trabattoni di Seregno, che faranno da cornice alle due sfide chiave in ottica scudetto e salvezza, Roma-Milan e Como-Parma.

Poule scudetto – Dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano del Barcellona, un cammino esaltante terminato ai quarti di finale davanti ai circa 55mila spettatori del Camp Nou, sabato alle ore 14.30 la Roma affronta il Milan con l’obiettivo di tornare a +8 sulla Juventus, che osserverà il turno di riposo. Le giallorosse hanno vinto gli ultimi due confronti disputati al Tre Fontane e per centrare il tris e la 18a vittoria stagionale si affideranno alle ex Giacinti e Giugliano, autrice di una doppietta nella prima fase. Il Milan blinderà la difesa senza però rinunciare alle ripartenze, nel tentativo di supportare Piemonte che non potrà contare sulla sua partner d’attacco Asllani, squalificata per un turno. Domenica alla stessa ora sarà la volta di Fiorentina-Inter, che come il Milan hanno 35 punti in classifica. La lotta per il terzo posto passa quindi dal match del Torrini: le viola, dopo due sconfitte di fila e la rimonta show in casa del Diavolo, vogliono tornare alla vittoria, le nerazzurre andranno a caccia del quinto risultato utile consecutivo contro la formazione toscana.

Poule salvezza – Si partirà sabato alle 12.30 con Como-Parma, che contano un successo a testa negli unici due precedenti disputati nel massimo campionato. La squadra di De La Fuente, penultima con una lunghezza di svantaggio sulle gialloblù, ha raccolto solo due punti nelle ultime sette giornate, le avversarie hanno perso gli ultimi tre incontri ma andranno a caccia del primo acuto esterno della stagione. Le osservate speciali saranno le azzurre Pavan e Beccari (convocate da Milena Bertolini per l’amichevole con la Colombia dell’11 aprile) da una parte, Lazaro e Martinovic dall’altra. Il giorno dopo toccherà a Sassuolo e Pomigliano, le due squadre che grazie agli exploit delle ultime settimane hanno già messo una seria ipoteca sulla salvezza. Le neroverdi di Piovani hanno vinto le ultime quattro partite senza subire gol e possono contare sullo straordinario stato di forma di Sabatino e Kresche: l’attaccante è la giocatrice che ha segnato più reti alle campane in Serie A, il portiere austriaco ha parato due rigori nell’ultima uscita con il Parma e proverà a dire di no anche all’undici di Sanchez e alla loro bomber Taty, già a quota sei reti in stagione e a un passo dal record di Banusic, la miglior marcatrice granata all-time del torneo.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta tutte le partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 3a Giornata 2a FASE - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 1 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 3a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Como vs Parma (diretta TIMVISION)
    Stadio Ferruccio Trabattoni – Seregno (MB)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    Bilancio in perfetto equilibrio tra Como e Parma in Serie A: le due formazioni contano un successo a testa negli unici due precedenti nel massimo campionato, conquistati entrambi in gare casalinghe. Le lariane primeggiano però nel conteggio delle reti realizzate: 4-2. Nelle ultime 12 gare di Serie A tra una squadra lombarda e una dell’Emilia-Romagna, sono state rimediate solo due sconfitte dalle prime di queste (7V, 3N). Entrambe riguardano proprio il Como (0-2 vs Sassuolo il 12 febbraio, 0-1 vs Parma il 29 gennaio). Il Como ha raccolto solo due punti nelle ultime sette partite di Serie A (2N, 5P) segnando solo due gol, dopo averne conquistati nove in altrettante precedenti (2V, 3N, 2P), con un bottino di 13 reti totali. In generale le lariane hanno mancato il gol in otto match nel campionato in corso – meno solo della Sampdoria (12). Il Parma ha rimediato tre sconfitte nelle ultime tre partite di Serie A dopo aver conquistato due vittorie e un pareggio in altrettante precedenti. Quella gialloblù inoltre è l’unica squadra che nel campionato in corso non ha ancora centrato una vittoria lontano da casa (3N, 7P). Il Parma è, al pari del Milan, una delle due squadre che hanno sbagliato più calci di rigore nel campionato in corso (quattro su quattro tentativi, due dei quali nell’ultimo turno) e quella che conta più giocatrici ad aver commesso un errore dal dischetto: tre – Valeria Pirone (due), Melania Martinovic (uno) e Paloma Lázaro (uno). Solo il Brighton (0) ha collezionato meno clean sheet del Como (uno) nei cinque principali campionati europei femminili in corso. L’unica occasione in cui le lariane hanno tenuto la porta inviolata nella Serie A 22/23 è stata lo scorso dicembre (1-0 esterno vs Sampdoria). Como (53%) e Parma (43%) sono due delle tre formazioni che in questo campionato vantano la più alta percentuale di dribbling completati – tra loro la Fiorentina (45%). A livello individuale la prima in questa classifica nella Serie A 22/23 è Chiara Beccari (37, almeno due più di qualsiasi altra e ben 19 più della migliore del Parma – Erika Santoro a 18). Tra le giocatrici che contano più di tre partecipazioni attive nella Serie A in corso, le due più giovani indossano la maglia del Como: Chiara Beccari (quattro gol per l’attaccante, nata nel settembre 2004) e Matilde Pavan (giugno 2004) – tre reti (una nell’ultimo turno e una nel 4-1 contro il Parma lo scorso 15 ottobre) e un assist. Erika Santoro è l'unico difensore di questa Serie A che vanta più di 10 tiri (14), più di 10 occasioni create (16) e più di 10 dribbling completati (18). Tra le giocatrici che hanno almeno un gol e almeno un assist all’attivo in questo campionato, solo Zara Kramzar (137) ha giocato meno minuti di Mia Corbin (304). Per la statunitense una rete (valsa il successo contro il Como lo scorso 29 gennaio) e un passaggio vincente a Paloma Lázaro per la seconda delle sue tre reti in gialloblù nel torneo. La spagnola è già la seconda migliore marcatrice del club nella massima competizione, alle spalle di Melania Martinovic (sei).  
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 3a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Roma vs Milan (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    La Roma ha ottenuto tre vittorie nelle ultime quattro partite contro il Milan in tutte le competizioni (1P) segnando sette gol; nei primi 10 confronti le giallorosse avevano collezionato quattro pareggi e sei sconfitte, totalizzando lo stesso numero di reti. Dopo aver perso i primi due match casalinghi contro il Milan (entrambi in Serie A, nel 2018 e nel 2019), la Roma è rimasta imbattuta nei quattro successivi: due pareggi e due vittorie; queste ultime conquistate nei due scontri interni più recenti (2-0 in campionato il 10 settembre 2022, 3-1 in Coppa Italia l’11 marzo 2023). La Roma ha vinto 15 delle ultime 16 partite di Serie A (1P) collezionando ben nove clean sheet in questa striscia. Le giallorosse inoltre vanno a bersaglio da 16 turni e solo una volta nel massimo campionato hanno fatto meglio: tra ottobre 2021 e settembre 2022, quando arrivarono a 18. Solo il Barcellona (4.6) ha una media gol a partita più alta rispetto alla Roma (3.6) nei cinque principali campionati europei in corso dall’inizio del 2023. Le giallorosse hanno totalizzato 25 reti in sette partite, le blaugrana 50, ma in 11 match. Il Milan è reduce da un pareggio e una sconfitta nelle ultime due partite di Serie A (vs Juventus e Fiorentina) e non rimedia una striscia più lunga di match consecutivi senza vittorie in una singola edizione del torneo da marzo 2022, quando pareggò tre gare, l’ultima delle quali contro la Roma (1-1). Da una parte solo la Juventus (14) ha segnato più gol della Roma nell’ultimo quarto d’ora di gioco nel campionato in corso (10, incluso il più recente contro la Fiorentina nell’ultimo match disputato). Dall’altra il Milan ne ha subiti sette dal 76’ in avanti, inclusi quattro degli ultimi sei nella competizione. Si affrontano in questa sfida la formazione che vanta più gol su palla inattiva in questa Serie A – il Milan, 15, l’ultimo dei quali nel turno più recente vs Fiorentina, su calcio di rigore – e una delle due che ne hanno realizzati di più su azione: la Roma (39 come la Juventus). Quattro delle sette centrocampiste che hanno partecipato a più gol in Serie A da inizio 2023 indossano la maglia della Roma: Andressa Alves (sette reti), Manuela Giugliano (tre reti e due assist), Giada Greggi (due reti e un assist) e Zara Kramzar (due reti e un assist). Tra loro, l’unica che conta più di una firma nel massimo campionato contro il Milan è l’ex rossonera Giugliano – doppietta lo scorso 4 dicembre. Valentina Giacinti (11) e Martina Piemonte (10), entrambe ex di questa sfida, sono due delle quattro migliori marcatrici in questa Serie A – davanti a loro solo Tabitha Chawinga (17) e Cristiana Girelli (13). La giallorossa è prima nel campionato in corso per tiri nello specchio (35, almeno 10 più di qualsiasi altra) e tocchi in area avversaria (152). Tra le giocatrici che hanno segnato più di due gol in questo campionato, Valery Vigilucci è quella che ha disputato meno minuti (476). Tre reti per la centrocampista rossonera – due delle quali nelle ultime tre presenze nel torneo. La classe ‘97 non ne totalizza di più in un singolo massimo campionato dal 18/19 (sette con la Fiorentina). Proprio in maglia viola l’azzurra ha firmato due reti contro la Roma – entrambe in casa ed entrambe nel mese di aprile (nel 2019 e nel 2022).

DOMENICA 2 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 3a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Sassuolo vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Stadio Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Il Pomigliano è la formazione contro cui il Sassuolo ha vinto più partite in Serie A dalla stagione 21/22, quella in cui le Pantere hanno debuttato nel massimo campionato: quattro su quattro; e una delle due con cui vanta il 100% di successi nel periodo (l’altra è il Verona – 2/2). Solo contro la Juventus (13) il Pomgliano ha subito più reti che contro il Sassuolo in Serie A (11 in quattro confronti). La formazione neroverde potrebbe inoltre diventare la prima con cui le campane incassano almeno un gol per cinque partite di fila. Il Sassuolo ha vinto le ultime quattro partite di Serie A senza subire gol e mai nella sua storia è arrivato a cinque successi di fila tenendo sempre la porta inviolata. L’ultima squadra capace di centrare cinque vittorie con annesso clean sheet in una singola edizione del torneo è stata la Juventus, tra settembre e novembre 2020. Il Sassuolo ha vinto le ultime due partite casalinghe in Serie A, tanti successi quanti nelle precedenti 12 (5N, 5P). Le neroverdi non registrano tre successi interni di fila nel massimo campionato da novembre 2021 (striscia di cinque in quel caso, l’ultimo dei quali proprio contro il Pomigliano). Il Pomigliano ha vinto l’ultimo match di campionato segnando quattro gol (tante reti quante quelle messe a referto nelle precedenti nove partite di Serie A), e potrebbe conquistare due successi di fila per la terza volta nella competizione – la prima nell’ottobre 2021, la seconda lo scorso ottobre. Si affrontano in questo match una delle tre squadre che hanno segnato più gol di testa nella Serie A in corso (il Sassuolo, che con otto reti condivide con l’Inter il secondo posto dietro alla Juventus a nove) e una delle due che hanno la percentuale più alta di reti incassate con questo fondamentale: il Pomigliano (22% come il Parma). Le campane hanno infatti subito sette delle loro 32 reti totali di testa, tre delle quali nei due match col Sassuolo. Daniela Sabatino è la giocatrice che ha segnato più gol in Serie A contro il Pomigliano: quattro (tre con la Fiorentina, inclusa una doppietta il 4 dicembre 2021, e uno col Sassuolo, il 25 febbraio 2023). L’attaccante classe ’85 (16 reti in neroverde) potrebbe agganciare l’ex Michela Cambiaghi (17) al secondo posto della classifica marcatrici all-time del Sassuolo nel massimo campionato. Al primo invece, a quota 18, un’altra ex: Kamila Dubcová. Da quando il Pomigliano è in Serie A (21/22), solo contro Fiorentina (cinque) e Verona (cinque) Lana Clelland ha partecipato a più marcature che contro la formazione campana (quattro, frutto di tre reti e un assist). Quella granata è però l’unica contro cui la scozzese ha preso parte ad un gol in ognuna delle sue gare disputate nel periodo (4/4). Con la doppietta al Parma nell’ultimo turno disputato, Taty è salita a sei gol in Serie A con la maglia del Pomigliano – a una marcatura dalla miglior marcatrice granata all-time nel torneo (l’ex Marija Banusic, a sette). Tra le centrocampiste del campionato in corso inoltre, solo Andressa (nove) ha segnato più reti della brasiliana (sei appunto). Si affrontano in questa sfida gli unici due portieri che nelle ultime tre edizioni di Serie A hanno parato più di un calcio di rigore nel corso dello stesso match: Sara Cetinja (due vs Juventus nel gennaio 2022) e Isabella Kresche (due vs Parma nell’ultimo turno di campionato). La serba del Pomigliano è anche seconda per numero di salvataggi nel torneo in corso (78, alle spalle di Capelletti a 90).  
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 3a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Fiorentina vs Inter (diretta TIMVISION)
    Stadio P. Torrini – Sesto Fiorentino (FI)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    L’Inter è imbattuta nelle ultime quattro partite contro la Fiorentina in tutte le competizioni (3V, 1N) dopo aver rimediato quattro sconfitte nei primi cinque confronti con la Viola (1V). Le nerazzurre inoltre hanno segnato otto gol nei quattro match più recenti, il doppio di quelli totalizzati nei primi cinque (quattro). La Fiorentina ha vinto solo una delle ultime sei partite di Serie A in cui ha ospitato una squadra lombarda (2-1 vs Como lo scorso 11 settembre) – completano il bilancio un pareggio (0-0 vs Inter) e quattro sconfitte, inclusa quella per 2-3 con le nerazzurre del 6 novembre 2021. Nei sei precedenti interni contro formazioni di questa regione la Viola aveva conquistato ben cinque successi (1N), compresi due contro l’Inter (due vittorie per 4-0). La Fiorentina è reduce da un pareggio e tre sconfitte e non rimedia una striscia più lunga di match consecutivi senza vincere da marzo 2022 (sei, 3N, 3P). In generale quella è finora la serie più lunga di gare di fila senza successi per la Viola nel massimo campionato. L’Inter ha perso due delle ultime tre partite di Serie A (in mezzo il successo per 3-1 contro la Fiorentina); tante sconfitte quante quelle che aveva rimediato nelle precedenti 16 sfide nel massimo campionato (9V, 5N). Le nerazzurre nelle tre più recenti hanno inoltre incassato ben sette gol, lo stesso numero di reti subite nelle otto precedenti. L’Inter è, da una parte, la seconda squadra per punti recuperati da situazione di svantaggio in questa Serie A (sette, alle spalle della Juventus a nove); dall’altra l’unica che non ne ha perso nemmeno uno una volta sopra nel punteggio (10 vittorie nelle 10 sfide in cui ha realizzato il primo gol del match). La Fiorentina è la squadra che conta più gol su calcio di rigore in questa Serie A (sei, due dei quali nell’ultimo turno di campionato contro il Milan) e una delle due che ne hanno guadagnati di più nel torneo in corso (sei, alle spalle del Milan a sette). Tra le formazioni che ne hanno calciati più di due, quella Viola è l’unica che li ha trasformati tutti. Vero Boquete ha siglato l’ultimo gol della Fiorentina contro l’Inter in Serie A (lo scorso 25 febbraio). La centrocampista, che nell’ultimo turno di campionato contro il Milan ha realizzato una doppietta trasformando due calci di rigore, potrebbe diventare la prima spagnola ad andare in doppia cifra di reti nel massimo campionato con la maglia viola (ora è a quota nove, più di qualsiasi altra compagna di squadra da quando milita nel club toscano (gennaio 2022). Pauline Hammarlund ha segnato, nell’ultimo turno contro il Milan, il suo secondo gol in Serie A. Entrambe le sue reti sono arrivate da subentrata e nel campionato in corso solo due giocatrici sono andate a segno più volte “dalla panchina” rispetto alla svedese: Valentina Giacinti e Martina Tomaselli (tre a testa). Contro la Fiorentina è arrivata una delle quattro doppiette di Tabitha Chawinga in Serie A – la più recente e l’unica in casa, siglata lo scorso 25 febbraio. L’attaccante dell’Inter, oltre che miglior marcatrice di questo campionato con 17 reti all’attivo, è anche quella che vanta più marcature multiple nel torneo 22/23 (quattro appunto, tutte doppiette). Stefanie van der Gragt ha partecipato a quattro gol in questa Serie A: tre reti e un passaggio vincente (servito a Lisa Alborghetti nell’ultimo incrocio con la Fiorentina). Nessun difensore ha fatto meglio nel torneo in corso. Tutte e tre le sue reti sono arrivate di testa – in generale solo Girelli e Haug (quattro) ne contano di più. Fiorentina – Inter

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Mediaset Infinity, il nuovo servizio OTTV sta arrivando - Teaser

    Preparatevi a vivere emozioni senza fine. Sta per arrivare Infinity. A volte basta un attimo nella vita per capire che sta accadendo qualcosa di straordinario. È un breve attimo... Un istante di rivelazione. E in quell'attimo emozioni come paura... ...Commozione... ...Passione... gioia... Ci pervadono come se fosse la prima volta... Senza limiti, senza confini e senza legami. Solo allora...
    P
    Premium Mediaset
      martedì, 26 novembre 2013
  • Sky, le nuove serie TV e documentari del 2023

    Legami indistruttibli, emozioni imbattibili, tensioni incredibili: queste sono soltanto alcune delle emozioni che proverai con le serie TV in esclusiva su Sky nel 2023. Goditi le nuove stagioni di And Just Like That... e A casa tutti bene - La Serie, lasciati coinvolgere dalla serie ispirata al videogioco The Last of Us e vivi un mondo western tutto nuovo con Django. Scopri i contenuti Sky ...
    S
    Sky
      mercoledì, 04 gennaio 2023
  • Editoriale Sky Sport: Da noi nelle casse della Serie A in 15 anni piu' di 7 miliardi di euro

    «È soltanto compito della Lega decidere come vendere i suoi diritti. E noi faremo come sempre la nostra parte, se ci verrà consentito. Da sempre Sky si è attenuta alle regole imposte da legislatore e Autorità, l'azienda fa e farà quanto possibile perché anche gli altri soggetti operino con lo s...
    S
    Sky
      domenica, 29 aprile 2018