Digital-News.it Logo
Foto - TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 4a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 4a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

Archiviata la pausa per gli impegni delle nazionali con la bella vittoria delle Azzurre, che a cento giorni dal via del Mondiale hanno battuto 2-1 la Colombia, nel fine settimana torna l’appuntamento con la Serie A TIM. La quarta giornata delle Poule scudetto e salvezza si aprirà sabato nel segno di Inter-Roma e Pomigliano-Como, mentre domenica si proseguirà con Juventus-Fiorentina e Parma-Sampdoria, riposano Milan e Sassuolo.

Poule scudetto - La Roma capolista affronta alle ore 14.30 l’Inter con l’obiettivo di centrare la nona vittoria consecutiva che le consentirebbe di eguagliare il filotto record raggiunto due stagioni fa (per le statistiche Opta clicca qui) e, cosa ancora più importante, di mantenere la distanza di sicurezza sulla Juve, che con due scontri diretti ancora da disputare si trova al momento a -8 dalle giallorosse. Le nerazzurre, reduci da due sconfitte di fila, vogliono invece tornare a fare punti per staccare il Milan e insidiare il terzo posto in classifica occupato dalla Fiorentina. Domenica alla stessa ora la Juve andrà a caccia del decimo successo contro la formazione viola. Qualora trovasse la via del gol, le bianconere diventerebbero la squadra con la striscia più lunga di partite consecutive con almeno una rete all’attivo, superando così il Tavagnacco che tra febbraio 2012 e marzo 2014 arrivò a quota 66. Record a parte, l’undici di Montemurro – per continuare a sognare la rimonta scudetto e presentarsi con la dovuta convinzione alla sfida al vertice in programma sabato 22 aprile al Tre Fontane - ha un solo risultato a disposizione.

Poule salvezza – Pomigliano e Como sono reduci dalla vittoria ottenuta nell’ultimo turno di campionato che ha permesso a entrambe le compagini di allontanarsi dalla zona calda della classifica. Per cercare punti pesanti in chiave salvezza le campane si affideranno alla brasiliana Taty, che ha segnato una doppietta nell’ultimo incontro casalingo, come aveva fatto anche in occasione della gara interna disputata con le lariane nella regular season, mentre De la Fuente punterà deciso sulle promesse Azzurre Beccari e Pavan, pronte a rituffarsi sul campionato dopo l’esordio di martedì con la Nazionale maggiore. Domenica alle 12.30 andrà in scena un vero e proprio scontro salvezza. Da una parte il Parma, intenzionato ad invertire il trend dell’ultimo mese per aumentare il margine – attualmente di due punti – sull’ultimo posto, dall’altra la Sampdoria, che grazie al pareggio contro il Como è tornata a muovere la classifica e a credere nella rimonta.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta tutte le partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 4a Giornata 2a FASE - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 15 APRILE 2023

  • ore 14:30 Serie A TimVision 4a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Pomigliano vs Como (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale – Palma Campania (NA)
    Telecronaca: Marco Ruta
    Il Pomigliano è imbattuto nelle due sfide di Serie A contro il Como grazie a un pareggio all’andata (2-2 il 25 settembre) e una vittoria al ritorno (1-0 il 14 gennaio). Quella di gennaio è anche l’unico successo con clean sheet delle campane nella competizione in questo nuovo anno solare. Un terzo delle vittorie del Pomigliano in Serie A è arrivato contro squadre lombarde: 4/12. Considerando solo le avversarie di questa regione, il Como potrebbe diventare, dopo l’Inter, la seconda con cui centra più di un successo nella massima competizione, e la prima contro cui rimane imbattuto per più di due partite. Il Pomigliano ha vinto nell’ultima gara interna di Serie A (4-1 vs Parma) e solo due volte nella sua storia ha centrato due successi consecutivi in casa nel massimo campionato: a dicembre 2022 e a ottobre 2021. Il Como arriva da un pareggio contro la Sampdoria e una vittoria contro il Parma (senza subire gol): le lombarde non rimangono tre gare di Serie A senza perdere da novembre 2022 e non hanno mai collezionato due clean sheets di fila nella competizione. Sfida tra due delle tre squadre (insieme alla Sampdoria) che hanno collezionato più gare da inizio 2023 senza andare a segno in Serie A femminile: cinque sia per il Pomigliano che per il Como. Il Pomigliano ha realizzato sei delle ultime nove reti in Serie A su palla inattiva: in generale in questa stagione 2022/23 sono ben nove (su 18 totali messe a referto) i gol da fermo delle campane, il 50%, meno solo della Sampdoria in percentuale nel torneo in corso (60%). Il Como ha la peggior difesa dei primi tempi nel campionato 22/23: 24 gol subiti dalle lombarde nelle prime frazioni, 17 dei quali nella prima mezz’ora di gioco; in entrambe le sfide di questa stagione con il Pomigliano, il Como ha incassato almeno un gol nel primo tempo. Taty ha segnato una doppietta nell’ultimo match casalingo di Serie A (contro il Parma) e una doppietta nell’unico match interno di questo campionato disputato contro il Como; con sei reti realizzate rimane la miglior marcatrice del Pomigliano in questo torneo, almeno il doppio di qualsiasi altra compagna di squadra. Quattro degli ultimi nove gol in Serie A del Como portano la firma di Chiara Beccari: l’attaccante delle lombarde – che contro il Pomigliano il 25 settembre 2022 ha messo a referto il suo primo gol nel massimo torneo – è la giocatrice più giovane con almeno cinque reti all’attivo nei maggiori cinque tornei europei femminili 2022/23. Le due più giovani calciatrici di questo campionato con almeno 20 presenze collezionate giocano con Pomigliano (Angela Passeri, classe 2004) e Como (Matilde Pavan, classe 2004).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 4a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Inter vs Roma (diretta TIMVISION)
    Stadio E. Breda – Sesto San Giovanni (MI)
    Telecronaca: Alex Milone
    La Roma è imbattuta in sei delle sette sfide di Serie A contro l’Inter grazie a cinque vittorie e un pareggio. L’unico ko delle giallorosse è arrivato sul campo delle nerazzurre il 16 ottobre 2021 (0-1 siglato da Ayara Njoya); quella è anche l’unica occasione in cui le capitoline non sono andate a bersaglio contro le lombarde nel massimo campionato. Solo contro la Juventus (29) e il Milan (17) l’Inter ha subito più gol che con la Roma in Serie A (16); inoltre, tra le avversarie affrontate più di due volte in Serie A, solo contro Juventus e Pomigliano (0) le nerazzurre hanno collezionato meno clean sheet che con le giallorosse (uno). La Roma ha vinto le ultime otto partite di campionato e nella sua storia in Serie A solo una volta è arrivata a nove: tra ottobre 2021 e febbario 2022. Le giallorosse hanno iniziato quella striscia dopo la sconfitta con l’Inter e l’hanno conclusa con un 2-0 sulle nerazzurre. La Roma va in gol da 17 partite di fila in Serie A (tra le squadre attualmente nel torneo solo la Juventus vanta una striscia aperta più lunga – 66) e qualora segnasse nella sfida con l’Inter eguaglierebbe il suo record di match consecutivi con almeno una rete all’attivo (18 tra ottobre 2021 e settembre 2022). L’Inter ha perso le ultime due gare di Serie A (vs Fiorentina e Juventus) e non rimedia più sconfitte di fila nel massimo campionato dal periodo tra dicembre 2020 e febbraio 2021, quando arrivò a quattro. Le nerazzurre inoltre, dopo lo 0-1 con la Fiorentina, potrebbero rimanere a secco di reti per due partite consecutive nel torneo per la prima volta da marzo 2022 (due, la prima delle quali con la Roma – 0-2). Nel campionato in corso la Roma è la squadra che in più partite è andata avanti nel punteggio (19 e in 18 di queste ha poi vinto – l’Inter ci è riuscita 10 volte). Quella nerazzurra è invece l’unica formazione che in questa Serie A non ha ancora perso punti da situazione di vantaggio (10 successi nelle 10 occasioni in cui è andata sopra nel punteggio). La Roma ha segnato 11 gol da fuori area in questa Serie A, almeno cinque più di qualsiasi altra nel campionato in corso. Due di questi sono arrivati nell’ultimo match contro l’Inter, dell’11 febbraio: uno firmato da Giada Greggi, l’altro da Benedetta Glionna. Tabitha Chawinga – miglior marcatrice della Serie A in corso con 17 gol all’attivo – è la giocatrice che ha segnato in più partite differenti in questo campionato (13, inclusa quella contro la Roma lo scorso 11 febbraio). Alle sue spalle in questa classifica c’è in solitaria Valentina Giacinti (nove). Valentina Giacinti ha segnato sei reti all’Inter in Serie A, tutte con la maglia del Milan – nessuna giocatrice ne conta di più contro le nerazzurre nel massimo campionato (a sei anche Girelli). La giallorossa però è rimasta a secco nelle ultime tre presenze contro la squadra lombarda dopo aver messo a referto cinque gol nelle due precedenti (quattro il 28 marzo 2021 e uno il 18 ottobre 2020). Andressa Alves è la migliore marcatrice contro l’Inter in Serie A con la maglia della Roma: quattro reti, inclusa la prima delle sue tre doppiette nel torneo (l’8 dicembre 2019 in trasferta). La brasiliana conta nove gol in questo campionato e potrebbe diventare la prima centrocampista ad andare in doppia cifra in una singola edizione della competizione nelle ultime tre stagioni.

DOMENICA 16 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 4a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Parma vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Stadio Ennio Tardini - Parma
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
     Il Parma ha conquistato un pareggio (0-0 il 30 ottobre) e una vittoria (3-1 il 12 febbraio) nelle due sfide contro la Sampdoria in Serie A. La formazione ligure potrebbe diventare la prima contro cui le Ducali centrano due vittorie nel massimo campionato. La Sampdoria ha registrato cinque sconfitte nelle sette sfide di Serie A disputate contro squadre dell’Emilia Romagna (1V, 1N), tre delle quali in trasferta: le liguri hanno però già vinto nel massimo torneo in questa Regione, battendo 2-1 a domicilio il Sassuolo, il 28 agosto 2022. Il Parma arriva da quattro sconfitte di fila e solo una volta è arrivato a cinque ko consecutivi in Serie A: tra settembre e ottobre 2022; le Ducali inoltre non hanno segnato nelle ultime due gare e non sono mai arrivate a tre partite di fila nel massimo torneo senza andare a bersaglio. Nelle ultime 17 partite di Serie A la Sampdoria ha raccolto appena due punti (uno dei quali contro il Parma nello 0-0 del 30 ottobre 2022): in questo parziale la squadra ligure ha segnato appena cinque gol (mai più di uno nello stesso match) e per ben 12 gare non è andata a bersaglio. La Sampdoria è rimasta imbattuta nell’ultimo match di campionato disputato contro il Como (1-1) e cerca due risultati utili consecutivi in Serie A per la prima volta da settembre 2022, quando iniziò il torneo 22/23 con tre vittorie nelle prime tre giornate. Solo il Sassuolo (12) ha perso più punti da situazione di vantaggio di Parma (10) e Sampdoria (otto) in questa Serie A: le blucerchiate ne hanno persi due anche nell’ultimo match disputato contro il Como, le Ducali non ne perdono dalla gara con la Roma del 22 gennaio. Il Parma ha incassato due delle ultime tre reti da fuori area in campionato: in generale nei maggiori cinque tornei europei 22/23 solo il Villarreal (11) ha subito più gol dalla distanza delle emiliane (otto). Tre delle ultime cinque reti segnate dal Parma in campionato portano la firma di Paloma Lazaro: da inizio febbraio solamente Chawinga (5), Piemonte (5) e Sabatino (4) hanno messo a referto più reti della spagnola (3) in Serie A – due di queste reti sono arrivate proprio contro la Sampdoria. L’unico gol segnato in Serie A da Niamh Farrelly è arrivato nel match più recente contro la Sampdoria (12 febbraio 2023): la centrocampista è l’unica giocatrice del Parma con più di un assist all’attivo in questo torneo (tre) e una delle due irlandesi dei maggiori cinque tornei europei 22/23 ad aver fornito almeno tre passaggi vincenti (insieme a Katie McCabe dell’Arsenal). Le ultime due reti in Serie A dalla Sampdoria (inclusa una al Parma) sono state segnate da Agnese Bonfantini, che però nella sua carriera nel massimo torneo non ha mai trovato il gol nei mesi di aprile, maggio o giugno.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 4a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Juventus vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Juventus Training Center – Vinovo (TO)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    La Fiorentina potrebbe diventare la prima squadra contro cui la Juventus conquista 10 vittorie nel massimo campionato. Nove finora i successi collezionati dalle bianconere (come contro il Sassuolo) – un pareggio e una sconfitta completano il bilancio. La Fiorentina ha perso 12 partite contro la Juventus in tutte le competizioni – almeno cinque in più di quelle rimediate con qualsiasi altra avversaria di Serie A. La formazione bianconera è inoltre, tra le italiane affrontate almeno cinque volte, quella contro cui la Viola ha segnato meno gol: sette in 15 sfide tra campionato, Supercoppa e Coppa Italia. Con un gol, la Juventus diventerebbe la squadra con la striscia più lunga di partite consecutive con almeno una rete all’attivo in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria. La formazione bianconera ha infatti eguagliato nell’ultimo turno (a 66 match) il precedente record stabilito dal Tavagnacco tra febbraio 2012 e marzo 2014. La Juventus ha vinto le ultime quattro partite di Serie A e potrebbe centrare cinque successi di fila in un singolo massimo  campionato per la prima volta dal maggio 2022 (sei nelle ultime sei gare del torneo precedente). La Fiorentina non ha vinto nessuna delle ultime due trasferte di Serie A (1N, 1P) e non registra una serie più lunga senza vittorie lontano da casa da aprile 2022: sei in quel caso, frutto di quattro sconfitte e due pareggi, uno dei quali proprio con la Juventus (2-2 il 22 gennaio 2022). La Juventus è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato (nove, il triplo della Fiorentina a tre). Dalla parte opposta la Viola ne ha subiti otto con questo fondamentale (meno solo del Parma a 10), incluso uno contro la Juventus lo scorso 11 febbraio, siglato da Cristiana Girelli. Solo Lana Clelland (nove) ha segnato più gol in Serie A contro la Fiorentina rispetto a Barbara Bonansea e Cristiana Girelli (sette, come Valentina Giacinti). Entrambe le bianconere sono andate a bersaglio nel campionato in corso contro la Viola: la numero 10 nella sfida più recente dell’11 febbraio, la numero 11 nel match d’andata di regular season – il 30 ottobre. La Fiorentina è l’unica squadra contro cui Cecilia Salvai ha segnato più di un gol in Serie A: il primo con la maglia dell’AGSM Verona (il 30 gennaio 2016), il secondo lo scorso 11 febbraio in bianconero. Contro la Viola è però arrivata anche una delle due autoreti del difensore nel massimo campionato, costata alla Juventus l’unico ko con le toscane nel torneo (1-2 esterno il 21 aprile 2018). Tra le 11 giocatrici che hanno partecipato attivamente ad almeno 10 marcature in questa Serie A, Zsanett Kaján è quella che ha disputato meno minuti (1006). L’ungherese è la migliore marcatrice viola nel torneo in corso (sette reti all’attivo) ma non segna in trasferta dallo scorso dicembre (vs Parma su calcio di rigore). Considerando solo i gol dal dischetto inoltre, la giocatrice viola è l’unica che nel campionato 22/23 ne ha siglati più di due (tre). Annahita Zamanian, che rientra dopo due turni di squalifica, ha giocato 82 partite con la maglia della Juventus in tutte le competizioni, realizzando 11 gol, tra il 2020 e l’inizio del 2023. In questa Serie A ha già realizzato due reti e non è mai arrivata a totalizzarne di più in una singola edizione del torneo.

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨