Digital-News.it Logo
Foto - TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 5a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 5a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

È arrivato il momento della verità, il giorno che Roma e Juventus aspettavano da quando è stato pubblicato il calendario della seconda fase del campionato. Sabato, dopo il derby tra Milan e Inter, alle 14.30 allo Stadio Tre Fontane andrà in scena il terzo scontro diretto della stagione, una sfida cruciale per la corsa al titolo: in caso di vittoria le giallorosse si porterebbero a +11 sulle rivali, ipotecando di fatto il primo scudetto della loro storia, che potrebbero festeggiare già sabato prossimo nel match casalingo contro la Fiorentina. Le bianconere, che si sono aggiudicate le due sfide della regular season, puntano al tris per riaprire i giochi e mettere pressione alle capitoline. Il programma del weekend proseguirà domenica con la Poule salvezza che sarà animata da Sampdoria-Pomigliano e Como-Sassuolo.

Poule scudetto – Sold out al Tre Fontane per il quello che ormai è diventato il ‘classico’ del calcio femminile italiano, un confronto che si ripeterà domenica 4 giugno nella finale della Coppa Italia Ferrovie dello Stato Italiane in programma allo stadio Arechi di Salerno. La Roma è l’unica squadra a punteggio pieno in Serie A nel 2023, ma non ha ancora mai vinto in campionato contro la Juventus.. Invertire il trend permetterebbe a Bartoli e compagne di avvicinarsi allo scudetto interrompendo il dominio bianconero che dura ormai da cinque stagioni. Giacinti cercherà il primo sigillo contro la Vecchia Signora da quando è arrivata nella Capitale, Bonansea potrebbe invece raggiungere la 150ª presenza in bianconero. Prima del big match della 5ª giornata al Vismara andrà in scena il derby di Milano. L’Inter si è aggiudicata tre delle ultime quattro stracittadine e contro le rossonere spera di poter interrompere la striscia di tre sconfitte consecutive. Anche il Milan dopo un pareggio e due ko sogna di tornare alla vittoria, che entrambe le compagini non centrano dall’ultimo turno della regular season. 

Poule salvezza – La Sampdoria è attesa dalla gara casalinga in cui si gioca una buona fetta di salvezza. Il Pomigliano è la squadra contro cui le blucerchiate hanno centrato più successi nel massimo campionato (tre in quattro confronti). Le padrone di casa si affideranno alla stella di Bonfantini, autrice delle ultime tre reti della formazione genovese. Le campane, invece, puntano la sesta vittoria stagionale che permetterebbe all’undici di mister Alfano di allungare - in maniera forse definitiva – sulla zona retrocessione. Alle 14.30 i riflettori si sposteranno su Como-Sassuolo: le lariane non perdono da tre giornate, le neroverdi invece sono reduci da cinque successi di fila e, più in generale, sono una delle tre compagini – insieme a Roma e Juventus – a punteggio pieno in questa seconda fase di campionato.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta tutte le partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 5a Giornata 2a FASE - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 22 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 5a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Milan vs Inter (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Dopo aver rimediato sette sconfitte nei primi otto confronti contro il Milan in tutte le competizioni (1V) subendo almeno due gol in sette di questi (3.4 in media a match, per un totale di 27 reti), l’Inter ha vinto tre degli ultimi quattro (1P), tenendo due volte la porta inviolata e incassando complessivamente quattro reti (1 in media a partita). Da quando Rita Guarino allena l’Inter (2021/22), solo contro la Juventus (13) il Milan ha subito più gol che contro le rivali cittadine nel massimo campionato (11); la formazione nerazzurra è inoltre quella contro cui le rossonere hanno subito almeno tre reti in più partite differenti nel periodo (tre). Il Milan è reduce da un pareggio e due sconfitte nelle ultime tre gare giocate in Serie A e nella sua storia nel massimo campionato solo una volta è rimasto per quattro gare di fila senza vincere: tra inizio e fine maggio 2021 (3N, 1P). Considerando tutte le competizioni, il Milan è imbattuto in nove delle ultime 11 partite casalinghe, grazie a sei vittorie e tre pareggi – le uniche due sconfitte in questa striscia sono arrivate contro Roma e Inter (in Serie A). Le rossonere, nello specifico, non hanno perso nessuno dei quattro match interni più recenti (2V, 2N) e potrebbero allungare a cinque per la prima volta da aprile 2021 (otto in quell’occasione, il primo e l’ultimo dei quali proprio contro l’Inter). L’Inter ha perso le ultime tre partite di Serie A e non rimedia quattro ko consecutivi nel massimo campionato da febbraio 2021, con Attilio Sorbi in panchina; più in generale, le nerazzurre hanno incassato quattro sconfitte nelle cinque gare più recenti (1V), tante quante nelle precedenti 20 partite nella competizione (11V, 5N). L’Inter ha subito 14 gol nelle ultime cinque gare di Serie A, solo uno in meno rispetto a quelli che aveva incassato nelle precedenti 15 partite nella competizione (15). Dall’inizio della Poule Scudetto-Salvezza; inoltre, solo la Fiorentina (12) ha un passivo peggiore rispetto alla squadra di Rita Guarino (10). Il Milan è la squadra che ha segnato più gol su palla inattiva in questo campionato: 15 (inclusi gli otto su sviluppi di corner che sono un ulteriore primato nella Serie A in corso), almeno tre più di qualsiasi altra formazione. L’Inter è però la formazione che in percentuale ne ha subiti meno da fermo (13% - 4/30). Nonostante l’Inter sia quartultima per recuperi offensivi in questa Serie A (203, meglio solo di Sampdoria, Como e Pomigliano), solo Roma e Juventus (otto a testa) hanno realizzato più gol delle nerazzurre dopo un recupero palla entro i 40 metri dalla porta avversaria (sei). Tra le giocatrici attualmente al Milan, le uniche che hanno segnato in Serie A contro l’Inter in maglia rossonera sono Lindsey Thomas e Martina Piemonte. La francese nel maggio 2022, l’azzurra lo scorso 28 gennaio. Piemonte – unica tra le compagne in doppia cifra di reti in questo campionato (10) – è una delle tre giocatrici con più gol nel torneo da inizio 2023: sette, dietro ad Andressa (otto) e alla rivale di giornata Chawinga (nove). Il Milan è la squadra contro cui Tabitha Chawinga ha partecipato a più gol in Serie A: cinque (tre reti e due assist), almeno due più di qualsiasi altra avversaria. In generale, l’attaccante dell’Inter è una delle due giocatrici che hanno colpito più squadre differenti in questo campionato (otto, al pari di Cristiana Girelli).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 5a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Roma vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane - Roma
    Telecronaca: Alex Milone
    La Juventus è l'unica squadra contro cui la Roma non ha mai trovato il successo in Serie A (un pareggio e otto sconfitte contro le bianconere in nove precedenti) e quella contro cui ha perso più partite (otto appunto, almeno tre più che con qualsiasi altra avversaria nella massima competizione). La Roma è, al pari del Sassuolo, una delle due squadre contro cui la Juventus ha segnato più gol in trasferta in Serie A (15). Inoltre, tra le formazioni affrontate almeno cinque volte in campionato lontano da casa, quella giallorossa è, con l’Inter, una delle due con cui la Vecchia Signora ha sempre vinto (5/5). La Roma è l’unica squadra a punteggio pieno in Serie A nel 2023: 27 punti in nove partite per le giallorosse. La formazione capitolina inoltre, qualora si aggiudicasse questo match, centrerebbe per la prima volta 10 vittorie di fila nella massima competizione (ora è infatti a quota nove). La Juventus ha vinto le ultime cinque partite di Serie A e non arriva a sei successi di fila in un singolo massimo campionato dalle ultime sei della passata stagione, tra marzo e maggio 2022. È invece dal periodo tra febbraio 2020 e febbraio 2022 (19) che le bianconere non centrano una striscia più lunga di vittorie in trasferta – al momento ne contano sei consecutive. Si affrontano in questo match la squadra che ha recuperato più punti da situazione di svantaggio in questa Serie A – la Juventus (12, inclusi i tre nel match più recente con la Fiorentina e i tre con la Roma a dicembre dopo il gol di Serturini in avvio) e una delle due che ne hanno persi meno una volta sopra nel punteggio – la Roma (tre, alle spalle solo dell’Inter a 0, persi proprio in casa contro la Vecchia Signora). Roma (12, l’ultimo dei quali nella sfida più recente con l’Inter) e Juventus (otto, due dei quali nell’ultimo turno contro la Fiorentina) sono le due squadre che hanno segnato più gol da fuori area in questa Serie A. Quella giallorossa però è anche quella che ne ha subiti meno dalla distanza (uno, nel match di settembre 2022 contro la Juventus), mentre la Vecchia Signora quattro – uno nella partita più recente con la Viola. Le prime 13 reti di Benedetta Glionna in Serie A sono arrivate con la Juventus (tra il 2017 e il 2019). La classe ’99, dopo la doppietta contro l’Inter nell’ultimo turno, è diventata (con Manuela Giugliano, 10+11) una delle due giocatrici della Roma che dall’inizio dello scorso campionato sono in doppia cifra sia di reti che di assist nel torneo (10+10). Valentina Giacinti ha segnato due gol contro la Juventus in Serie A (con il Milan nel 2018 e con la Fiorentina nel 2022); l'attaccante giallorossa (terza miglior marcatrice di questo campionato con 12 reti, alle spalle di Chawinga a 18 e dell’avversaria di giornata Cristiana Girelli a 14) potrebbe diventare la seconda giocatrice ad andare a bersaglio con tre maglie differenti contro la Juventus dopo Daniela Sabatino (con Brescia, Milan e Sassuolo). La prossima sarà la 150ª presenza per Barbara Bonansea con la maglia della Juventus in tutte le competizioni. Nel suo percorso in bianconero (dalla stagione 17/18) l’attaccante ha segnato 74 gol – meno solo di Cristiana Girelli (101). Tre firme contro la Roma per la classe ‘91 (due in Serie A e una in Supercoppa) che però è rimasta a secco nelle ultime quattro presenze contro le giallorosse in tutte le competizioni (campionato, Supercoppa e Coppa Italia). La Roma è, con la Fiorentina, una delle due squadre contro cui Julia Grosso ha preso parte a più marcature in Serie A: tre (una rete e due assist nella sfida più recente dell’11 dicembre). La classe 2000, dopo il gol nell’ultima giornata, è a 10 partecipazioni attive nel torneo 22/23 (tre reti e sette passaggi vincenti). Tra le centrocampiste che nei maggiori cinque campionati europei in corso hanno raggiunto questa soglia, solo Érika González (2004, 15 con il Levante) e Melchie Dumornay (2003, 11 con il Reims) sono più giovani della bianconera.

DOMENICA 23 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 5a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Sampdoria vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Campo Sportivo Tre Campanili - Bogliasco (GE)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Il Pomigliano è la squadra contro cui la Sampdoria conta più vittorie in Serie A: tre in quattro confronti. Tuttavia le blucerchiate hanno perso il più recente (1-0 in trasferta lo scorso 3 dicembre). Il successo interno dell’11 settembre è invece il primo e unico conquistato finora dalle liguri in casa in questo campionato (2N, 7P). La Sampdoria ha ottenuto cinque successi in sei gare di Serie A contro squadre campane con un punteggio aggregato di 6-2. Gli unici due gol subiti sono arrivati nelle due sfide più recenti col Pomigliano e proprio nell’ultima col Pomigliano le blucerchiate sono rimaste a secco di reti per la prima volta contro un’avversaria di questa regione. La Sampdoria ha chiuso in equilibrio le ultime due partite di Serie A (vs Como e Parma). Negli ultimi tre massimi campionati solo due squadre hanno pareggiato tre match di fila: il Como (tra ottobre e novembre scorso) e il Milan (tra febbraio e marzo 2022). Tra le squadre presenti sia nella Serie A 21/22 che in quella corrente, il Pomigliano è l’unica che non ha mai pareggiato una partita in trasferta e quella che ha raccolto meno punti lontano da casa (18 in 21 gare – 6V, 15P). Sampdoria (11) e Pomigliano (19) sono le due squadre che hanno segnato meno gol in questa Serie A. In aggiunta, le blucerchiate ne hanno realizzati quattro in casa – meno di qualsiasi altra formazione – e le granata sette in trasferta – record negativo condiviso con le avversarie di giornata e con il Parma. La Sampdoria è la squadra che in percentuale ha segnato più gol su palla inattiva nella Serie A in corso: il 55%. Sei degli 11 totali delle blucerchiate sono infatti arrivati da fermo, inclusi gli unici due realizzati contro il Pomigliano, nel match di andata di Regular Season (uno su calcio di rigore, l’altro su punizione diretta). Sampdoria e Pomigliano sono, insieme al Milan, due delle tre squadre che hanno subito più gol da giocatrici subentrate in questa Serie A (sei a testa – per le blucerchiate anche quella costata tre punti con le Pantere a dicembre, di Battelani). La formazione ligure è però l’unica che non ha ancora realizzato una rete “dalla panchina” nel campionato in corso. Yoreli Rincón è, con Stefania Tarenzi, una delle due giocatrici della Sampdoria che hanno preso parte a più di una marcatura contro il Pomigliano in Serie A: due reti per l’attaccante azzurra, una rete (l’ultima in casa) e un assist (proprio a Tarenzi) per la colombiana. Agnese Bonfantini, autrice degli ultimi tre gol della Sampdoria in Serie A, ha realizzato quattro reti in 19 presenze in questo campionato (tre in blucerchiato e una in bianconero), eguagliando lo score realizzativo registrato nelle precedenti 40 gare giocate nella competizione (quattro tra il 20/21 e il 21/22 con Roma e Juventus). L’esterno d’attacco non ne mette a referto di più in una singola edizione del torneo dalla stagione 2019/20 (sette in giallorosso). Taty è, con Veronica Battelani (l’azzurra è un’ex del match come la guatemalteca Ana Martìnez) una delle due giocatrici che sono andate a bersaglio contro la Sampdoria nel massimo campionato (un gol a testa). La brasiliana, con una rete, salirebbe al primo posto della classifica marcatrici del club campano in Serie A (ora è a sette, al pari dell’ex Marija Banusic).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 5a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Como vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Stadio Ferruccio - Seregno (MB)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    Il Sassuolo è imbattuto nelle due sfide di Serie A contro il Como grazie a un pareggio in trasferta (2-2 il 30 ottobre) e una vittoria in casa (2-0 il 12 febbraio). La formazione lariana potrebbe diventare, dopo Sampdoria e Pomigliano, la terza avversaria contro cui le neroverdi tengono la porta inviolata in due partite di fila in questo torneo. Il Como è imbattuto nelle tre partite casalinghe in Serie A contro squadre dell’Emilia-Romagna grazie a due vittorie (vs Parma) e un pareggio (vs Sassuolo). In questi tre incroci inoltre le lariane hanno sempre trovato il gol (sette realizzati, tre subiti). Il Sassuolo non ha vinto nessuna delle ultime quattro trasferte di Serie A giocate in Lombardia: due pareggi e due sconfitte con 10 reti incassate (ne aveva subite nove nelle precedenti otto). L’ultimo successo esterno neroverde contro avversarie di questa regione risale al 25 settembre 2021 (2-0 vs Milan). Il Como ha vinto due partite di fila in Serie A per la prima volta nella sua storia. In generale la formazione lariana è imbattuta da tre turni (2V, 1N) e potrebbe arrivare a quattro per la prima volta nella competizione. Dall’inizio di Poule Scudetto e Salvezza, sono solo tre le squadre a punteggio pieno in Serie A: Roma, Juventus e Sassuolo (nove punti a testa). Alle loro spalle proprio il Como (sette). Quella neroverde è inoltre l’unica formazione che nel periodo non ha subito gol. Il Sassuolo ha vinto le ultime cinque partite di Serie A senza subire gol; l’ultima formazione capace di centrare più successi consecutivi tenendo la porta inviolata nel massimo campionato è stata la Juventus (sette tra maggio e settembre 2021). Il Como è la squadra che ha concesso più calci di rigore alle avversarie in questo campionato (otto). Inoltre, solo il Parma (sei) ha subito più reti dal dischetto rispetto alle lariane (quattro). Il Sassuolo è però – insieme al Parma – una delle due formazioni che non hanno ancora realizzato un gol dagli undici metri, e una delle due – con la Roma – che contano meno occasioni dal dischetto (una a testa) nella Serie A in corso. Giulia Rizzon è il difensore che conta più gol in questo campionato: quattro, dopo quello segnato nell’ultimo turno di Serie A contro il Pomigliano. Tutte e quattro le sue marcature sono arrivate su palla inattiva – due su calcio di rigore e due su punizione indiretta. Tre delle quattro più giovani e la più anziana tra le marcatrici di questa Serie A indossano le maglie di Sassuolo e Como: tra le emiliane la più giovane in assoluto Manuela Sciabica (2006) e la più anziana Daniela Sabatino (1985); tra le lariane Chiara Beccari (2004) e Matilde Pavan (2004), terza e quarta più giovane alle spalle della giallorossa Kramzar (2006). Lana Clelland (cinque gol) è la miglior marcatrice del Sassuolo in questa Serie A; con la rete realizzata nell’ultima partita delle neroverdi in campionato ha infatti staccato Daniela Sabatino, seconda a quota quattro. L’attaccante azzurra però ha firmato i suoi quattro gol in sette presenze (inclusa la sua ultima marcatura multipla nel torneo, una doppietta proprio contro il Como); mentre la scozzese in 19.

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Fiorello riappare su Twitter, con un video di YouTube. Ma poi scompare

    Fiorello gioca a mescolare le carte e cosi', a pochi giorni dalla chiacchierata scomparsa del suo profilo su Twitter, riappare sullo stesso social network, tramite YouTube, sui profili dei fedelissimi amici mattinieri che frequentano con lui abitualmente l'edicola di Cesare a Roma. Scherza sullo spazio dato dai giornali alla notizia del suo addio a Twitter e dice: 'Siamo avanti, ora pos...
    C
    Curiosità
      mercoledì, 04 aprile 2012
  • Italialand - Il primo clippino di Vasco Rossi alias Maurizio Crozza

    In attesa di tornare in autunno in prima serata, Maurizio Crozza aggiunge due nuovi volti nella sua ricca collezione di parodie. Il comico genovese si cala nei panni di Vasco Rossi. La sua parodia è on line sulle piattaforme web del network LA7 (www.la7.it)
    T
    Televisione
      mercoledì, 14 settembre 2011
  • Sky sogna azzurro, la prima campagna multisoggetto per Londra 2012

    Sky, tv ufficiale di Londra 2012, racconta in pochi secondi l'attesa e la preparazione degli azzurri in vista delle Olimpiadi. In onda in questi giorni la campagna immagine multi soggetto dal claim "Ci sono storie che solo le Olimpiadi sanno raccontare", che vede protagonisti alcuni dei nostri atleti olimpici. Piccole e grandi storie ne...
    S
    Sky
      martedì, 06 marzo 2012