SkyWeek, da Domenica 1 a Sabato 7 Gennaio 2023 canali Sky e streaming NOW

SkyWeek, da Domenica 1 a Sabato 7 Gennaio 2023 canali Sky e streaming NOW

Sky TV
S
Sky TV
Sky
S
Sky

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  lunedì, 02 gennaio 2023 | 06:00

SEGNALAZIONI SKY / NOW | 1 - 7 GENNAIO 2023

SkyWeek, da Domenica 1 a Sabato 7 Gennaio 2023 canali Sky e streaming NOW    SkyWeek, da Domenica 1 a Sabato 7 Gennaio 2023 canali Sky e streaming NOW

JURASSIC WORLD – IL DOMINIO
Domenica 1° gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Uno dei maggiori incassi della stagione per il sesto e ultimo capitolo della saga che vede il ritorno dei protagonisti di Jurassic Park Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum unirsi insieme a Chris Pratt e Bryce Dallas Howard della trilogia Jurassic World. Quattro anni dopo la distruzione dell’Isola Nublar i dinosauri si aggirano nel mondo degli uomini. La multinazionale Biosyn si occupa di raccogliere esemplari allo stato brado per confinarli in un’area nelle Dolomiti, dove studiare nuove possibilità di cura delle malattie attraverso la manipolazione del DNA. Intanto, una moltitudine di locuste geneticamente modificate distrugge i raccolti negli Stati Uniti. Quanto può durare il fragile equilibrio di convivenza tra umani e dinosauri? Alle 21.15 anche su Sky Cinema Jurassic World in VERSIONE ESTESA

MINIONS 2 - COME GRU DIVENTA CATTIVISSIMO
Venerdì 6 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Maggior successo al botteghino in Italia nel 2022 per il quinto capitolo del franchise targato Illumination, nonché seconda avventura dedicata alle creature gial le dalla comicità imprevedibile. Los Angeles, anni 70. Gru cresce in perfidia e sogna di integrare i Vicious Six, un gruppo di supercattivi che si è appena sbarazzato del suo leggendario capo, ma partecipa al colloquio senza successo. Per ripicca, ruba una potente pietra dello zodiaco e guadagnandosi sul campo il titolo di nemico giurato. Tra inseguimenti e rapimenti, Gru potrà contare su un esercito fedele di Minions e un complice inaspettato, Wild Knuckles, ex leader dei Vicious che reclama pietra e vendetta. Alle 21.45 anche su Sky Cinema Family

Sky Wifi a 24,90 €/mese per 18 mesi
Passa senza vicoli alla Fibra100% Ultraveloce di Sky
Attivazione SOLO ONLINE a 29€ - Verifica la tua copertura!

DOMENICA 1 GENNAIO

SKY CINEMA JURASSIC WORLD
Da domenica 1 a domenica 8 gennaio su Sky Cinema Collection
I 6 capitoli della saga che comprendono la prima visione JURASSIC WORLD - IL DOMINIO (dom. 1 gen. ore 21.15 su Sky Cinema Uno), uno dei maggiori incassi della stagione che vede il ritorno dei protagonisti di Jurassic Park Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum unirsi a Chris Pratt e Bryce Dallas Howard della trilogia Jurassic World.  JURASSIC WORLD - IL DOMINIO esordisce anche in versione estesa su Sky Cinema Jurassic World domenica 1 gennaio alle 21.15.  Nel 1993 Steven Spielberg stupisce gli spettatori di tutto il mondo con JURASSIC PARK, il film basato sull’omonimo romanzo di Michael Crichton, in cui tre scienziati, interpretati da Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum, vengono invitati sull’isola di un eccentrico miliardario che ha creato un parco a tema popolato da animali preistorici generati in laboratorio. Il successo è immediato: il film guadagna 1 miliardo di dollari in tutto il mondo e ottiene 3 Oscar®, tra cui quello per i migliori effetti speciali.  Jurassic Park diventa il capostipite di un franchise, infatti nel 1997 esce nelle sale IL MONDO PERDUTO: JURASSIC PARK, sempre tratto da un romanzo di Crichton e diretto da Spielberg, dove ritroviamo Jeff Goldblum che, insieme alla scienziata Julianne Moore, deve ostacolare un criminale che vuole trasportare i feroci dinosauri nello zoo di San Diego. Il 2001 è l’anno di JURASSIC PARK III che vede Spielberg lasciare le redini della regia a Joe Johnston (Jumanji). In questo terzo capitolo ritorna il paleontologo interpretato da Sam Neill che, tornato sull’isola, scopre l’esistenza di bestie preistoriche più evolute e pericolose. Nel 2015 vede la luce JURASSIC WORLD il quarto film del franchise di Jurassic Park e il primo della trilogia di Jurassic World. A 22 anni dagli eventi di Jurassic Park il parco dei divertimenti con i dinosauri come attrazioni è diventato realtà, ma il nuovo dinosauro Indominus Rex, generato combinando i DNA di diverse specie, scappa dal suo recinto e provoca il caos. A dover risolvere la situazione ci sono la studiosa Bryce Dallas Howard e l’esperto di Velociraptor Chris Pratt. Al botteghino è un trionfo e, ad oggi, il film è nella top 10 dei migliori incassi della storia del cinema con oltre 1 miliardo e mezzo di dollari.
Nel 2018 il franchise segna un altro successo d’incassi, superando 1 miliardo di dollari con JURASSIC WORLD - IL REGNO DISTRUTTO. Ritroviamo Chris Pratt e Bryce Dallas Howard che questa volta scoprono una cospirazione mentre tentano di salvare i dinosauri da un’eruzione.

IL RAGAZZO PIÙ BELLO DEL MONDO
Domenica 1° gennaio alle 21.15 su Sky Arte e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Nel 1970, il regista Luchino Visconti intraprende un lungo viaggio alla ricerca dell’interprete perfetto per il suo ultimo lavoro, tratto dal romanzo di Thomas Mann, Morte a Venezia. A Stoccolma, il cineasta milanese scopre Björn Andrésen, un timido ragazzo 15enne, destinato, ben presto, a diventare una star internazionale. Per il giovane sarà l’inizio di una turbolenta adolescenza divisa tra Londra, Cannes, Venezia e perfino il Giappone. A distanza di 50 anni dalla première del capolavoro di Visconti, Björn si racconta in un documentario intimo e personale svelando la sua storia fuori dal set, fatta di abusi, traumi e ricerca del proprio posto nel mondo. Il film è stato nominato per il Premio della Giuria: World Cinema Documentary al Sundace Film Festival 2021.

MISSIONE ANTARTIDE
Domenica 1° gennaio alle 21.15 su Sky Nature e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
L'Antartico è, per ora, una delle regioni più incontaminate del mondo. Continuando però a sfruttare indiscriminatamente le sue risorse, non lo resterà a lungo. Prodotto e interpretato dagli attori e fratelli spagnoli Carlos Bardem e Javier Bardem, questo documentario illuminante e di straordinaria bellezza ci porta in Antartide. Qui segue una campagna di Greenpeace, per la quale i Bardem sono attualmente ambasciatori in Antartide, per preservare l'Oceano Meridionale.

LUNEDI 2 GENNAIO

IL GIORNO PIÙ BELLO
Lunedì 2 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Paolo Kessisoglu, Luca Bizzarri, Violante Placido, Valeria Bilello, Carlo Buccirosso, Lodo Guenzi e Stefano De Martino nel remake della commedia francese C'est la vie - Prendila come viene per mano del regista Andrea Zalone, da anni autore e spalla comica di Maurizio Crozza. Aurelio è un wedding planner pieno di debiti che cerca di vendere il suo business al migliore offerente. L’unica offerta gli arriva dal padre di una sposa per cui sta organizzando il matrimonio. Aurelio e la sua squadra dovranno quindi essere impeccabili, ma ne succederanno di tutti i colori…

SIR ANTHONY & HANNIBAL HOPKINS
Lunedì 2 gennaio alle 21.15 su Sky Arte e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Cosa ha portato un giovane ragazzo gallese ad ottenere il ruolo del più famoso serial killer del cinema? Come è passato dal povero quartiere industriale di Port Talbot alle verdi palme di Hollywood, California? È quello che proveremo a capire in questo documentario che racconta la storia poco conosciuta di un attore ben noto: Anthony Hopkins. Se la sua performance in Hannibal Lecter cambiò la sua vita per sempre, sono stati la sua vita straordinaria e il destino a fare di lui un attore che può vantare una carriera lunga oltre 60 anni e la partecipazione a più di 300 film. Nel documentario scene estratte dai suoi film contribuiscono a capire qualcosa in più di questo attore: Nixon, Hannibal Lecter, il maggiordomo di Quel che resta del giorno, Hitchcock… tutti i ruoli da lui interpretati riflettono un aspetto della sua personalità. Ma, pur condividendo delle similarità con i suoi personaggi, Anthony Hopkins ci ha regalato performance sempre diverse tra loro grazie al suo stile camaleontico che gli è valso numerosi premi, tra cui due Oscar come miglior attore.

LA PANTERA DELLE NEVI
Lunedì 2 gennaio alle 21.15 su Sky Nature e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
La Pantera delle Nevi è un documentario ambientato in Tibet, sull’altopiano innevato, che costituisce un habitat del tutto selvaggio, governato dalle sue creature. Due esploratori partono alla volta di questo luogo misterioso: il fotografo naturalista Vincent Munier e l’autore Sylvain Tesson sono infatti alla ricerca della pantera delle nevi – uno dei più grandi e rari felini che la fauna terrestre abbia mai conosciuto. La pantera diventa essa stessa il simbolo di un viaggio alla scoperta di sé stessi, di un luogo incontaminato, lontano da spazio e tempo, disarmante e inesplorato. Accompagnati dalle musiche di Warren Ellis e Nick Cave lasciamoci condurre in un percorso umano e mistico composto da interrogativi, dubbi, nuovi traguardi e nuove consapevolezze.

MARTEDI 3 GENNAIO

L’EREDITÀ DELLA VIPERA
Martedì 3 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Josh Hartnett e Bruce Dern in un thriller ambientato nel mondo dello spaccio di droga. In un’area del West Virginia dove l’economia è fortemente in crisi, Kip e i fratelli Josie e Boot navigano in cattive acque, dopo la morte del padre. Iniziano a farsi strada come spacciatori di oppiacei, ma è difficile non farsi coinvolgere dalla distruttiva spirale di violenza che imperversa sul territorio.

HOSTAGES – PAURA A TEHERAN
Da martedì 3 gennaio alle 21.15 su Sky Documentaries e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Il 4 Novembre 1979, circa 500 studenti e attivisti iraniani assalirono l’ambasciata statunitense di Teheran prendendo in ostaggio più di 60 cittadini americani che ci lavoravano. Solo sei funzionari riuscirono a fuggire e a rifugiarsi nell’ambasciata del Canada. Quello che era cominciato come un sit-in di 48 ore per protestare contro l’imperialismo americano e per ottenere l’estradizione dello Scià di Persia Mohammad Reza Pahlavi, degenerò in una crisi internazionale e un evento mediatico che durò ben 444 giorni. Grazie a filmati d’archivio mai visti prima e a interviste esclusive agli ostaggi americani e ai sequestratori iraniani, la docuserie è un racconto avvincente di uno degli stalli più drammatici della storia americana, una profonda immersione nella storia geo-politica che portò alla crisi tra i due Paesi e un’esplorazione delle conseguenze politiche che hanno effetti ancora oggi.

MERCOLEDI 4 GENNAIO

LA FIGLIA OSCURA
Mercoledì 4 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Due e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante, il film diretto e sceneggiato da Maggie Gyllenhaal, premiata al Festival di Venezia 2021 e candidata all’Oscar®, insieme alle attrici Olivia Colman e Jessie Buckley, nel cast con Dakota Johnson, Ed Harris e Peter Sarsgaard. Leda Caruso è una docente universitaria americana di letteratura italiana, in vacanza a Corinto. Sulla spiaggia che frequenta ogni giorno arriva una rumorosa famiglia del Queens che ha origini greche. Dopo la reazione di fastidio iniziale, Leda osserva con interesse la giovane madre che fa parte del gruppo e il rapporto che ha con la sua bambina, perché le riporta alla memoria la relazione complessa con le sue due figlie.

GIOVEDI 5 GENNAIO

UN ANNO CON SALINGER
Giovedì 5 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Due e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Margaret Qualley e Sigourney Weaver sono dirette da Philippe Falardeau (Monsieur Lazhar, The Bleeder - La storia del vero Rocky Balboa) nel film ispirato al romanzo omonimo ed autobiografico di Joanna Rakoff. Joanna sogna di poter pubblicare le proprie poesie, ma intanto deve fare i conti l’affitto e accetta un lavoro presso l’agenzia letteraria diretta da Margaret, che in quel momento ha tra i suoi autori J.D. Salinger. Il suo compito è quello di rispondere ai fan per conto di uno degli autori più riservati della storia della letteratura.

INFINITO. L’UNIVERSO DI LUIGI GHIRRI
Giovedì 5 gennaio alle 21.15 su Sky Arte e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 80esimo compleanno, ricordiamo Luigi Ghirri, fotografo italiano di fama internazionale. Ghirri ha scritto con regolarità durante tutta la sua vita e la sua fotografia si riflette nella sua scrittura, che è insieme affermazione poetica, argomentazione esistenziale, diario che interroga il presente. Partendo dai suoi scritti, il documentario ripercorre le tappe cruciali della vita del fotografo in un viaggio nei luoghi della provincia emiliana. Una ricerca sul suo lavoro fotografico, concepito non in termini di singola immagine, ma come un alfabeto in cui ogni immagine esiste solo grazie alle altre. I compagni di questo viaggio sono gli artisti Franco Guerzoni e Davide Benati, lo storico dell’arte Arturo Carlo Quintavalle, lo stampatore Arrigo Ghi, il fotografo Gianni Leone, il musicista Massimo Zamboni e infine la famiglia, che rappresentava per Ghirri il sentimento di appartenenza a una comunità ordinaria ma unita. Stefano Accorsi dà voce ai testi di Ghirri.

MALEIKA
Giovedì 5 gennaio alle 21.15 su Sky Nature e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Un affascinante documentario che ci racconta la storia di una mamma ghepardo e dei suoi sei cuccioli: Martha, Malte, Mirelèe, Marlo, Mia e Majet. Immersa nel magnifico paesaggio della riserva naturale del Masai Mara, la famiglia di ghepardi vive momenti avventurosi, difficili e divertenti nella loro lotta perla sopravvivenza. Dopo averla accompagnata per 3 anni, l’artista, fotografo e devoto ambientalista Matto Barfuss permette al suo pubblico di dare uno sguardo insolitamente intimo alla vita di questa straordinaria famiglia di ghepardi.

SABATO 7 GENNAIO

JODOROWSKY’S DUNE
Sabato 7 gennaio alle 21.15 su Sky Arte e in streaming su NOW, disponibile anche on demand
Prima di Dune, c’era Dune. Nel 1975 dopo il successo di El Topo e La montagna sacra, Alejandro Jodorowsky era il cineasta intellettuale più ricercato del mondo, aveva carta bianca dagli studios e quello che voleva era realizzare il film più importante della storia del cinema traendo spunto dai romanzi della saga di Frank Herbert. Immaginava un film rivoluzionario in grado di cambiare la mentalità delle giovani generazioni fornendo nuovi modelli di riferimento. Per fare questo, il regista coinvolse un team incredibile che comprendeva addirittura Mick Jagger, Salvador Dalì, Orson Welles e i Pink Floyd. A pre-produzione finita e storyboard completo però Hollywood si tirò indietro sul finanziamento e il film non si fece mai. O almeno non nella maniera in cui Jodorowsky l'aveva immaginato.

Ultimi Palinsesti