TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 12a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 12a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 15 gennaio 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 12a Giornata, Palinsesto TelecronistiDopo le emozioni della Supercoppa Ferrovie dello Stato Italiane, nel fine settimana torna l’appuntamento con la Serie A TimVision. Le 12 protagoniste del campionato scenderanno in campo per la prima giornata del girone di ritorno, cercando punti, gioco e consapevolezza nei propri mezzi, per iniziare la seconda parte della stagione nel migliore dei modi. Un concetto che riguarda tutte le squadre ad eccezione della Juventus, che ha già inaugurato il 2022 conquistando l’ottavo trofeo della sua storia, il primo della gestione Montemurro, pronto con le sue calciatrici a scrivere nuovi importanti capitoli della storia del club, in Italia e non solo.

Saranno Roma ed Empoli a dare il via alla 12ª giornata. Sabato alle 12.30 le giallorosse cercheranno di dimenticare la sconfitta rimediata nella semifinale di Supercoppa andando a caccia del sesto successo consecutivo in campionato. Alle 14.30 il Verona guidato dal neo tecnico Veronica Brutti ospiterà il Milan, costretto a vincere per non perdere ulteriore terreno dalla zona Champions League. Alla stessa ora a Bogliasco la Sampdoria sfiderà la Lazio, che dopo i progressi mostrati sul finire del 2021 è pronta a ripartire di slancio per giocarsi le residue chance di permanenza nella massima serie.

Il programma della domenica si aprirà alle 12 con la Juventus impegnata sul campo del Pomigliano. Tra le campionesse d’Italia ci sarà Sara Gama, che ha appena rinnovato il suo contratto fino al 2024, ma non Cristiana Girelli, che dopo aver deciso la finale contro il Milan – in attesa di ottenere il Green Pass rafforzato – dovrà saltare la gara con le campane e quella del 22 gennaio contro la Fiorentina. Alle 14.30 i riflettori si sposteranno sullo stadio ‘Bozzi’ di Firenze dove andrà in scena il big match tra Fiorentina e Sassuolo. Le neroverdi hanno vinto le ultime tre sfide di Serie A TimVision disputate contro la formazione viola, che si affiderà alle neo arrivate Boquete, Giacinti e Aronsson per trovare continuità e tentare di risalire la classifica. Il turno si chiuderà con la sfida tra Inter e Napoli, con le nerazzurre pronte a dare una nuova gioia ai propri tifosi e a lanciarsi all’inseguimento di Roma e Sassuolo, che precedono la squadra di Rita Guarino di soli tre punti.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 12a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 15 GENNAIO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Roma vs Empoli (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Francesco Corda
    La Roma ha collezionato quattro vittorie in cinque gare di Serie A contro l’Empoli, segnando almeno due gol in ognuna di queste; l’unico match in questo confronto in cui le giallorosse non sono andate a bersaglio corrisponde anche all’unico successo ottenuto dalle toscane (2-0 a settembre 2020). Tra le squadre affrontate più di due volte in Serie A, solo contro Verona (19), Sassuolo e Orobica (12) la Roma ha segnato più gol che contro l’Empoli in Serie A (11). La Roma è reduce da cinque successi consecutivi in Serie A (già miglior striscia per la formazione giallorossa nella massima competizione); in casa invece viene da tre vittorie di fila, che fanno seguito a due sconfitte e un successo nei tre turni precedenti. Solo la Juventus (0) ha mancato meno volte l’appuntamento con il gol della Roma (una) nella Serie A in corso; le giallorosse vantano inoltre il secondo miglior attacco con 24 reti realizzate, alle spalle delle bianconere (29). L’Empoli ha chiuso il girone d’andata con un pareggio (1-1 vs Fiorentina) ed è da novembre 2019 che non impatta due gare di fila nel massimo campionato (due 0-0 vs Pink Bari e Florentia). Solo la Juventus (10) ha segnato più gol su palla inattiva della Roma (sette) nella Serie A in corso; l’Empoli è invece la formazione che ne ha realizzati di più in percentuale su queste situazioni di gioco, insieme al Pomigliano (43% - 6/14). Empoli (10) e Roma (sette, al pari dell’Inter) sono due delle tre squadre che hanno colpito più legni nel campionato in corso. Le prime giocatrici in questa graduatoria per le rispettive squadre Sara Mella e Paloma Lázaro (tre a testa). Solo Sofia Cantore (settembre ’99) è più giovane di Benedetta Glionna (luglio ’99) tra le giocatrici che hanno preso parte a più di cinque gol nel girone d’andata di questa Serie A. L’attaccante giallorossa – ex del match – conta finora due reti e quattro assist. Asia Bragonzi è la miglior marcatrice dell’Empoli in questo campionato con cinque reti all’attivo (solo una in meno di quelle totalizzate col Verona in tutta la scorsa Serie A); l’attaccante azzurra è inoltre la più giovane giocatrice tra quelle con più di due gol segnati nel torneo in corso (classe 2001). Andressa e Manuela Giugliano hanno preso parte a sei gol a testa in questa Serie A (due reti e quattro assist per entrambe), nessuna giocatrice della Roma ha fatto meglio dopo le prime 11 giornate. Tra le centrocampiste del torneo invece, solo Yoreli Rincón (nove), Kamila Dubcová (otto) e Valentina Cernoia (sette) hanno fatto meglio delle due giallorosse.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Hellas Verona vs Milan (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale di Vigasio – Verona
    Telecronaca: Antonio Torretti
    Il Milan è imbattuto contro il Verona in Serie A grazie a cinque successi e un pareggio; le rossonere hanno inoltre tenuto la porta inviolata in cinque dei sei incroci disputati con le scaligere, incluso il più recente nel girone d’andata (4-0). Il Milan ha perso le ultime due gare di campionato (prima volta che rimedia due ko consecutivi da quando milita in Serie A) subendo otto reti, solo una in meno di quelle che aveva incassato nelle precedenti 14 partite nel torneo (8V, 4N, 2P). 22 punti nelle prime 11 giornate di questa Serie A rappresentano il peggior rendimento del Milan da quando milita nel massimo campionato (2018/19). Le rossonere infatti dopo lo stesso numero di gare avevano sempre fatto meglio (27 nel 2018/19, 23 nel 2019/20, 30 nel 2020/21). Il Verona è reduce da sette sconfitte di fila in Serie A e potrebbe rimediarne otto consecutive per la prima volta nel massimo campionato. Le scaligere inoltre hanno raccolto un solo punto in 11 giornate, almeno nove in meno di quelli collezionati nelle tre stagioni precedenti dopo lo stesso numero di partite disputate. Delle ultime tre squadre che dopo 11 partite giocate in Serie A avevano raccolto un punto (come il Verona nella competizione in corso) o zero, solo una ha evitato la retrocessione al termine della stagione: il Napoli nel campionato 2020/21 (10° posto). Il Milan è la squadra che ha mandato in gol più giocatrici differenti in questa Serie A (11, ben 10 più delle avversarie di giornata, che sono ultime in questa graduatoria con una sola marcatrice all’attivo). Solo Juventus e Pomigliano (quattro a testa) hanno segnato più gol con giocatrici subentrate rispetto al Milan in questo campionato (tre, firmati da Serena Cortesi, Valentina Giacinti e Miriam Longo). Solo la Lazio (31) ha subito più gol del Verona (28) all’interno della propria area di rigore nella Serie A in corso e solo la Lazio (cinque) ne ha incassati più della squadra gialloblù da fuori area (quattro). Solo Valentina Giacinti (quattro) ha segnato più gol per il Milan contro il Verona in tutte le competizioni rispetto a Lindsey Thomas (due); l’attaccante francese ha realizzato una doppietta in rossonero nell’ultimo incrocio con le scaligere in Coppa Italia, lo scorso dicembre. Lineth Cedeño è l’unica giocatrice che ha segnato il 100% dei gol della propria squadra in questa Serie A (5/5). L’ultima giocatrice del Verona capace di collezionare più gol in una singola edizione del massimo campionato è stata Asia Bragonzi (sei marcature nel torneo 2020/21).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Sampdoria vs Lazio (diretta TIMVISION)
    Comunale R. Garrone – Bogliasco (GE)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    Contro la Lazio la Sampdoria ha trovato la sua prima vittoria in assoluto in Serie A (2-1 lo scorso agosto) e la prima delle cinque gare in cui ha realizzato almeno due reti nel girone d’andata. La Sampdoria ha vinto l’ultimo match di Serie A dopo aver perso due dei tre precedenti (1N) e potrebbe centrare almeno due successi di fila per la seconda volta nel massimo campionato dopo esserci riuscita a ottobre, quando ne inanellò tre. La Sampdoria ha trovato il gol in sette delle ultime otto gare di Serie A dopo essere rimasta a secco in due delle prime tre nel torneo. Inoltre, solo la Juventus (due) ha incassato finora meno reti della formazione blucerchiata in gare casalinghe nel campionato in corso (quattro). La Lazio ha raccolto solo tre punti nelle prime 11 giornate di questo campionato (1V, 0N, 10P), eguagliando il rendimento registrato nella Serie A 2004/05 dopo lo stesso numero di partite disputate. In quell’occasione la formazione biancoceleste retrocedette a fine stagione. La Lazio ha realizzato due gol nell’ultimo match di campionato (sconfitta 2-3 con la Roma) e potrebbe registare due gare di fila con almeno due reti all’attivo in Serie A per la prima volta da marzo 2013. La Lazio è, al pari del Verona, una delle due squadre che hanno perso più punti da situazione di svantaggio in questa Serie A (sei, frutto di due sconfitte nelle tre partite in cui si era portata avanti nel punteggio). Lazio (66) e Sampdoria (68) sono le due squadre che contano meno recuperi offensivi in questa Serie A; le biancocelesti però contano due reti in seguito a un recupero offensivo, mentre la formazione blucerchiata è – insieme al Napoli – una delle due ancora a secco di reti in queste situazioni di gioco. Adriana Martín è la miglior marcatrice della Lazio nel campionato in corso con cinque reti all’attivo e la giocatrice che ha segnato più reti dal dischetto nel girone d’andata (quattro). La Sampdoria potrebbe diventare la 5ᵃ avversaria contro cui va a bersaglio nella massima competizione. Ana Martínez e Yoreli Rincón hanno partecipato ad entrambi i gol della Sampdoria contro la Lazio nel match d’andata (due gol e due assist a testa). Yoreli Rincón è la centrocampista he ha partecipato a più gol nel campionato in corso (nove – tre reti e sei passaggi vincenti); in generale solo Daniela Sabatino (10) ha fatto meglio della colombiana nel girone d’andata.

DOMENICA 16 GENNAIO 2022

  • ore 12:00 Serie A TimVision 12a Giornata: Pomigliano vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Ugo Gobbato – Pomigliano D’Arco (NA)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    La Juventus ha vinto entrambi i precedenti contro il Pomigliano in tutte le competizioni segnando otto gol e subendone uno. La Juventus ha vinto tutti e quattro i precedenti in Serie A contro squadre campane e ha tenuto la porta inviolata negli ultimi tre incroci con squadre di questa regione (due col Napoli e uno col Pomigliano). Considerando tutte le competizioni, la Juventus ha chiuso in parità due delle ultime sei gare disputate, tanti pareggi quanti nelle precedenti 63. Tuttavia, è la formazione di questo campionato che attende da più partite il segno X in Serie A (35 turni). La Juventus è andata a segno in 43 delle ultime 44 partite giocate in tutte le competizioni e in Serie A non manca l’appuntamento col gol dal 1° febbraio 2020 (0-0 vs Florentia). Da allora le bianconere hanno realizzato 113 reti, almeno 41 più di qualsiasi altra formazione nel massimo campionato. Il Pomigliano è la squadra con la percentuale più alta di cross su azione riusciti nella Serie A in corso (27.8%: 28 riusciti su 101 tentati). La Juventus è la squadra che ha segnato più gol di testa in questa Serie A (11) e l’unica che non ne ha ancora subiti con questo fondamentale. Il Pomigliano è invece - insieme alla Lazio - una delle due formazioni ancora a secco di testa nel torneo in corso. La giocatrice del Pomigliano Dalila Ippolito ha collezionato quattro presenze con la Juventus in Serie A nella stagione 2020/21. L’argentina è la più giovane giocatrice con più di un gol all’attivo nel campionato in corso (due). Marija Banusic è la miglior marcatrice del Pomigliano nella Serie A in corso con tre reti all’attivo. Solo Valentina Giacinti inoltre (22) conta più tiri nello specchio della svedese (18) nelle prime 11 giornate disputate. Andrea Staskova e Arianna Caruso sono le uniche due giocatrici che hanno segnato più di un gol contro il Pomigliano con la maglia della Juventus (doppietta in Coppa Italia per l’attaccante ceca, doppietta per la azzurra nella sfida d’andata di questo campionato). Cristiana Girelli ha segnato due gol nell’ultima trasferta di Serie A contro il Sassuolo; l’attaccante bianconera - che ha realizzato ognuna delle sue ultime sette reti in competizioni italiane di testa - non va a bersaglio in due gare esterne di fila nel massimo campionato da febbraio scorso.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Fiorentina vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Stadio G. Bozzi – Firenze
    Telecronaca: Roberto Tortora
    Il Sassuolo ha vinto le ultime tre sfide di Serie A contro la Fiorentina dopo aver perso ognuna delle prime sei. Le neroverdi inoltre potrebbero aggiudicarsi due successi di fila in casa della Viola per la prima volta nel massimo campionato. La Fiorentina ha vinto la prima gara di Serie A dell’anno solare giocata a gennaio in ognuna delle sei stagioni disputate nel massimo campionato e ha tenuto la porta inviolata in quattro di queste. Il Sassuolo ha vinto la prima gara di Serie A dell’anno solare nelle ultime due stagioni, dopo aver collezionato un pareggio e una sconfitta nelle due precedenti. Solo nella più recente però è riuscito a tenere la porta inviolata (3-0 vs Empoli nel gennaio 2021). La Fiorentina è reduce da un successo nell’ultimo turno casalingo di Serie A (3-1 vs Pomigliano) ma è dallo scorso maggio che non centra due vittorie interne di fila nel massimo campionato. Il Sassuolo non ha vinto nessuna delle ultime due gare di Serie A (1N, 1P); l’ultima volta che ha registrato una serie più lunga di partite senza successi nel corso di un singolo massimo campionato risale a febbraio 2019 (cinque - 1N, 4P). Il Sassuolo è la squadra che ha segnato più gol in seguito a un recupero offensivo in questo campionato (cinque) e quella che conta più conclusioni in seguito a recuperi offensivi nel torneo in corso (31). Solo la Juventus (11) ha segnato più gol di testa della Fiorentina (cinque) nella Serie A in corso; fondamentale con cui il Sassuolo ha subito il 36% delle sue reti nel torneo (4/11). In percentuale solo l’Inter (42%) ha fatto peggio delle neroverdi. Lana Clelland è un’ex del match: l’attaccante ha indossato la maglia della Fiorentina tra il 2018 e il 2021, realizzando 13 gol in Serie A. La scozzese ha segnato cinque reti contro la Viola nel torneo, inclusa quella del definitivo 2-1 neroverde nella sfida d’andata. Daniela Sabatino ha segnato 12 reti con la maglia del Sassuolo nella Serie A 2019/20. Nello scorso campionato è stata la migliore marcatrice della Fiorentina (16 gol) e in quello in corso è la giocatrice che ha partecipato a più gol (10 - otto reti e due assist). Vero Boquete - neo acquisto della Fiorentina - ha disputato una stagione e mezza tra le fila del Milan (agosto 2020-dicembre 2021). In questo intervallo temporale è stata la rossonera che in Serie A ha creato più occasioni (52) completato più dribbling (34) e una delle due che hanno servito più assist (sei, al pari di Linda Tucceri).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Inter vs Napoli Femminile (diretta TIMVISION)
    Suning Youth Development Centre - Milano
    Telecronaca: Massimiliano Cocchi
    Inter e Napoli Femminile si sono affrontate tre volte in Serie A: le nerazzurre sono imbattute grazie a un pareggio e due vittorie (inclusa quella a tavolino dell’ottobre 2020). Solo la Juventus (0) ha perso meno gare casalinghe dell’Inter in questa Serie A (una). Nelle due precedenti partecipazioni al massimo campionato, dopo cinque partite interne disputate, le nerazzurre avevano infatti rimediato almeno due sconfitte. Il Napoli ha collezionato una vittoria e due sconfitte nella prima partita dell’anno solare in Serie A nelle tre stagioni più recenti e solo una volta ha tenuto la porta inviolata (nel 3-0 sul Grifo Perugia nel gennaio 2014). Solo Lazio e Verona (10) hanno perso più gare del Napoli nelle prime 11 partite di questa Serie A (otto) - tuttavia, solo tre di questi otto ko sono arrivati fuori casa. L’Inter è imbattuta nelle ultime due gare casalinghe di campionato (1V, 1N) e potrebbe registrare una serie più lunga di match interni senza sconfitte in Serie A per la prima volta da dicembre 2020 (tre - 2V, 1N). Il Napoli è la squadra rimasta più volte a secco di gol in questa Serie A (sette) e quella con il secondo peggior attacco nel torneo con sette reti realizzate; solo il Verona (cinque) ha fatto peggio. Si affrontano in questo match il migliore e il peggiore attacco nei primi tempi di questa Serie A: l’Inter guida la classifica con 16 reti all’attivo, il Napoli la chiude con appena due. Ajara Nchout ha segnato due degli ultimi quattro gol dell’Inter in Serie A. Tra le giocatrici con almeno cinque sigilli all’attivo nel torneo in corso, la nerazzurra è quella che ha disputato meno minuti (513). Tra le attaccanti che dall’inizio della Serie A 2020/21 hanno partecipato ad almeno 20 gol, solo Sofia Cantore e Benedetta Glionna (entrambe classe ’99) sono più giovani di Gloria Marinelli. La nerazzurra nel periodo conta 12 reti e otto passaggi vincenti. Un sigillo contro il Napoli nel torneo, nella gara d’andata. Eleonora Goldoni - ex del match - è l’unica giocatrice del Napoli che ha partecipato a più di un gol in questa Serie A (quattro, tutte reti in trasferta). Nel campionato in corso, la azzurra è prima per duelli ingaggiati (147, davanti all’avversaria di giornata Flaminia Simonetti - 140).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti