TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 13a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 13a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 22 gennaio 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 13a Giornata, Palinsesto TelecronistiQuesto fine settimana, prima di lasciare spazio alle gare d’andata dei Quarti di finale di Coppa Italia, le squadre scenderanno in campo per la 13ª giornata di Serie A TimVision. I riflettori saranno puntati sul big match tra Juventus e Fiorentina, sull’appassionante sfida a distanza tra Roma, Sassuolo e Milan, pronte a contendersi il secondo posto in classifica, e sulla volata salvezza tra Empoli e Napoli.

Il programma si aprirà alle 12.30 allo stadio ‘Ricci’ di Sassuolo, dove le padrone di casa - reduci dal netto successo (6-1) ottenuto a Firenze - cercheranno di battere l’Hellas Verona per la settima volta consecutiva. Alle 14.30 si proseguirà con Empoli-Pomigliano e con il confronto tra bianconere e toscane, il “classico” del calcio femminile italiano che mette di fronte le due società più vincenti degli ultimi anni. Le campionesse d’Italia, ormai proiettate verso la conquista del quinto scudetto consecutivo, a Vinovo hanno sempre battuto la formazione viola, che proverà a invertire la rotta affidandosi a Sabatino, top scorer del campionato con 9 reti, e alle neo arrivate Giacinti, Boquete e Aronsson, pronta a debuttare dal primo minuto per tentare di arginare il reparto offensivo della Vecchia Signora, ancora orfano di Cristiana Girelli.

Domenica alle 12.30 si ripartirà da Napoli-Roma, con le giallorosse intenzionate ad allungare la loro striscia record di 6 vittorie consecutive. Le padrone di casa, distanti 4 punti dal quartultimo posto occupato dall’Empoli, per alimentare le chance di salvezza andranno a caccia del secondo risultato utile consecutivo. Alle 14.30 sarà invece la volta delle due milanesi: il Milan ospiterà la Sampdoria, imbattuta nelle ultime tre trasferte di Serie A TimVision, mentre l’Inter dopo due pareggi consecutivi farà visita alla Lazio, che nei precedenti disputati a Formello non ha mai perso contro le nerazzurre.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 13a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 22 GENNAIO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 13a Giornata: Sassuolo vs Hellas Verona (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Se il Sassuolo dovesse vincere questo match, il Verona diventerebbe la squadra che la formazione emiliana ha battuto più volte nel massimo campionato. Finora sei successi in sei precedenti, con un punteggio complessivo di 23-5. Il Sassuolo ha perso l’ultima gara casalinga in Serie A e non rimedia due ko di fila da ottobre 2019. Inoltre, dopo lo 0-2 incassato al “Ricci” a inizio dicembre (vs Juventus), potrebbe rimanere a secco di gol in due partite interne consecutive per la prima volta da febbraio 2019 (tre). Il Verona ha perso 11 delle prime 12 gare giocate in questa Serie A (1N); dal 2004/05 (da quando Opta raccoglie i dati) nessuna delle sei formazioni con altrettante o più sconfitte dopo lo stesso numero di partite in un singolo massimo campionato ha evitato la retrocessione al termine della stagione. Il Verona ha, insieme alla Lazio, la peggiore difesa di questa Serie A (38 reti subite); l’ultima formazione che a questo punto del massimo campionato aveva incassato gli stessi gol è stata l’Orobica nel 2019/20. Le bergamasche retrocedettero a fine stagione. Solo la Juventus (22) ha segnato più gol su azione del Sassuolo (21) in questa Serie A; il Verona è, insieme alla Lazio, la formazione che ne ha incassati di più su azione nel torneo in corso (27). Due delle migliori quattro marcatrici di questo campionato giocano nel Sassuolo: Lana Clelland (otto gol)  e Sofia Cantore (sette); meglio di loro solamente Daniela Sabatino con nove centri. Il Sassuolo potrebbe diventare, dopo Pink Bari, Tavagnacco e Fiorentina, la quarta squadra con cui Lana Clelland raggiunge la doppia cifra di gol in Serie A; otto bersagli finora in neroverde per la scozzese, incluso il poker nell’ultimo turno. Kamila Dubcova, che ha preso parte a nove gol nel campionato in corso (cinque reti e quattro assist), potrebbe diventare la prima centrocampista capace di mettere lo zampino in almeno 10 marcature in entrambi gli ultimi due campionati di Serie A femminile. Lineth Cedeño è l’unica giocatrice che ha segnato il 100% dei gol della propria squadra in questa Serie A (5/5). L’ultima giocatrice del Verona capace di collezionare più gol in una singola edizione del massimo campionato è stata Asia Bragonzi (sei marcature nel torneo 2020/21). Giulia Mancuso del Verona (classe 2003) è la più giovane giocatrice con almeno 10 presenze nel campionato in corso.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 13a Giornata: Empoli vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Pietro Torrini – Sesto Fiorentino (FI)
    Telecronaca: Simone Bargellini
    Secondo confronto in Serie A tra Pomigliano ed Empoli dopo il 2-2 dell’andata. Le toscane sono imbattute in quattro precedenti con squadre campane (tre con il Napoli Femminile) grazie a due successi e due pareggi. L’Empoli non ha mai ripetuto due volte di fila lo stesso risultato nelle ultime nove giornate (3V, 2N, 4P) e dopo la sconfitta con la Roma nell’ultimo turno potrebbe trovare due ko di fila per la seconda volta in questo torneo (la prima a settembre). Il Pomigliano ha perso quattro delle cinque partite in trasferta nel campionato in corso (meno solo di Lazio e Verona – sei a testa) e ha subito almeno tre gol in tre di queste sconfitte. Unico successo fuori casa il 2-1 sul campo della Lazio lo scorso ottobre. I 12 punti raccolti dall’Empoli nelle prime 12 giornate della Serie A in corso (3V, 3N, 6P) sono il secondo peggior rendimento della formazione toscana a questo punto della competizione. Solo nella stagione 2017/18 lo score era stato più negativo (8 punti). Solo la Roma (cinque) ha segnato più gol da fuori area del Pomigliano in questo campionato (quattro, uno dei quali proprio nel match d’andata contro l’Empoli firmato da Giuseppina Moraca, assente in questo confronto per squalifica). Si sfidano in questo confronto la squadra che ha ricevuto più rigori a favore (l’Empoli, cinque, due dei quali trasformati nell’andata di questo confronto) e l’unica che non ha ancora guadagnato un penalty nelle prime 12 giornate della Serie A 2021/22. Pomigliano (28%) ed Empoli (12%) sono rispettivamente le due squadre con la più alta e la più bassa percentuale di cross su azione riusciti in questa Serie A. Inoltre, nessuna formazione ha incassato più reti di quella toscana da cross (sei, al pari della Lazio). Dall’inizio della scorsa Serie A, solo Cecilia Prugna (21 – 10 reti e 11 assist) ha partecipato a più gol di Chante Dompig per l’Empoli nel massimo campionato. L’attaccante olandese ha messo lo zampino in 14 marcature (sette sigilli e sette passaggi vincenti). Si sfidano in questo match due delle tre giocatrici che in questa Serie A contano più palloni intercettati: Martina Fusini del Pomigliano (38) e Aurora De Rita dell’Empoli (32); davanti a loro solo Davina Philtjens (39). Sara Cetinja del Pomigliano è il portiere che ha fronteggiato più calci di rigore in questa Serie A (sette) e ne ha parati di più (due, entrambi nell’ultima sfida contro la Juventus). Cetinja (classe 2000) è anche la più giovane giocatrice in questo ruolo con 12 presenze all’attivo nel torneo in corso.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 13a Giornata: Juventus vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Juventus Training Center – Vinovo (TO)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Fiorentina e Juventus si affrontano per la nona volta in Serie A, con le bianconere che hanno vinto sette degli otto precedenti (una sconfitta nell’aprile 2018). Dall’esordio della Vecchia Signora nel massimo campionato (2017/18) la formazione bianconera è quella contro cui la Viola ha rimediato più sconfitte nella competizione. La Juventus ha vinto tutte le quattro gare casalinghe di Serie A contro la Fiorentina, segnando otto reti in totale (due di media a match) e senza mai subire alcun gol. La Fiorentina ha subito nove gol nelle ultime tre sfide di Serie A contro la Juventus, due in più di quelli incassati nei primi cinque confronti con le bianconere nel massimo campionato. La Juventus ha vinto le ultime 33 partite casalinghe di Serie A tenendo la porta inviolata 23 volte. Le bianconere hanno però subito due gol nella sfida interna più recente (vs Milan): non hanno mai registrato due match casalinghi consecutivi con almeno due reti al passivo nella competizione. La Fiorentina, che nell’ultimo turno ha rimediato la sua peggior sconfitta in Serie A (6-1 vs Sassuolo) ha raccolto 13 punti nelle prime 12 giornate di questo torneo (4V, 1N, 7P), almeno sei in meno di quelli che, dopo lo stesso numero di partite, aveva collezionato in qualsiasi delle sei precedenti stagioni in Serie A. La Juventus è la squadra che ha segnato più reti di testa in questo campionato: 12, firmati da cinque marcatrici diverse (Cristiana Girelli cinque, Arianna Caruso tre, Andrea Staskova due, Barbara Bonansea uno, Sara Gama uno, il più recente). Solo il Milan (sei) ha segnato più gol della Juventus (cinque) nei primi 15’ di gioco in questa Serie A; la Fiorentina è però, insieme alla Roma, una delle formazioni che non ne hanno ancora subiti in questo parziale. Valentina Cernoia conta cinque gol e tre assist in otto presenze in questa Serie A; nella precedente arrivò a nove, ma in 16 gare disputate. La bianconera inoltre è – tra il campionato scorso e quello attuale - l’unica centrocampista con più di un gol all’attivo su punizione diretta (due, uno contro la Fiorentina all’andata). Barbara Bonansea è la miglior marcatrice della Juventus contro la Fiorentina in Serie A: quattro reti totali, inclusa la doppietta dell’andata. L’attaccante bianconera ha trovato il gol nelle ultime due presenze in campionato e non fa meglio dallo scorso maggio (quattro). Daniela Sabatino ha trovato il gol in Serie A contro la Juventus nei campionati 2017/18 (maglia del Brescia), 2018/19 (maglia del Milan) e 2019/20 (maglia del Sassuolo, due volte), ma da quando è alla Fiorentina non ha mai segnato in campionato contro le bianconere (tre presenze e nessun gol finora).

DOMENICA 23 GENNAIO 2022

  • ore 12:00 Serie A TimVision 13a Giornata: Napoli Femminile vs AS Roma (diretta TIMVISION)
    Stadio G. Piccolo – Cercola (NA)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    Roma e Napoli si sfidano per la quarta volta in Serie A: le giallorosse sono imbattute grazie a due successi (incluso quello nel match d’andata) e un pareggio fuori casa 2-2 nello scorso campionato. Il Napoli nell’ultimo match di campionato ha pareggiato contro l’Inter: è da settembre (contro Fiorentina e Verona) che la squadra campana non rimanere imbattuta per due partite di Serie A consecutive (1V, 1N). Sei vittorie consecutive in campionato per la Roma, già striscia record nella sua storia in Serie A: in due dei tre precedenti massimi tornei, la squadra giallorossa ha vinto entrambe le prime due gare del girone di ritorno. La Roma ha già vinto nove gare in questo campionato: il suo record in un intero torneo di Serie A sono le 11 vittorie nel 2018/19; nella scorsa stagione chiuse con 10 successi in 22 partite. Nello scorso turno la Roma ha vinto la sua prima partita da situazione di svantaggio in questa Serie A, il Napoli ha invece ottenuto quattro dei suoi otto punti in questo campionato da situazione di svantaggio (uno proprio contro l’Inter nell’ultimo turno). Il Napoli ha subito il 79% dei suoi gol in questo campionato (15 su 19) nel corso del primo tempo, percentuale record in questa Serie A: paradossalmente le campane hanno incassato solo quattro reti nei secondi tempi (solo la Juve con due ha fatto meglio nella seconda parte di gara nella competizione in corso). La Roma è la squadra che ha realizzato più gol da fuori area nel campionato in corso (cinque), due dei quali proprio nel match d’andata contro il Napoli. Considerando gli ultimi due campionati (2020/21 e 2021/22), il Napoli è l’unica squadra contro cui Andressa Alves vanta almeno due gol e almeno due assist vincenti. Mina Schaathun Bergesen, in gol nell’ultimo turno di campionato al suo esordio nella competizione, è una delle due giocatrici nate dall’1/1/2003 ad aver trovato la rete in questa Serie A (l’altra, classe 2004, è Bugeja del Sassuolo). Nell’ultimo turno di campionato Claudia Mauri ha ritrovato un gol in Serie A che le mancava da quasi sette anni (febbraio 2015): il neo acquisto della squadra campana era al suo esordio in questo campionato e nell’ultima occasione in cui aveva segnato trasferta, era riuscita a ripetersi nel turno successivo in casa (febbraio 2015 appunto, con la maglia dell’Atalanta Mozzanica contro Como e Pordenone).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 13a Giornata: Lazio vs Inter (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Campo Aquile – Formello (RM)
    Telecronaca: Marco Calabresi
    Considerando tutte le competizioni, Inter e Lazio si sono affrontate in quattro precedenti (due in Serie B nella stagione 2018/19, uno nei Gironi di Coppa Italia nel novembre 2020, uno nel match d’andata di questo campionato); le nerazzurre sono imbattute in virtù di due successi e due pareggi. L’Inter ha pareggiato in entrambe le trasferte disputate contro la Lazio finora: 2-2 nella Serie B 2018/19 e 3-3 in Coppa Italia a novembre 2020. L’Inter ha collezionato due pareggi consecutivi per la prima volta nella sua storia in Serie A (escludendo l’1-1 col Napoli diventato un 3-0 a tavolino nell’ottobre 2020, a cui fece seguito un 1-1 con la Roma); le nerazzurre sono comunque imbattute da cinque gare (3V, 2N), miglior striscia per il club nella massima competizione. L’Inter arriva da due successi in trasferta consecutivi (vs Fiorentina e Milan) e potrebbe ottenere tre vittorie di fila fuori casa in Serie A per la prima volta nella sua storia. Da quando Opta raccoglie questo tipo di dato (2004/05) nessuna squadra si è mai salvata dopo aver raccolto tre o meno punti (la Lazio ne ha tre) nelle prime 12 giornate di Serie A. Tra queste anche quella biancoceleste, che retrocedette nella stagione 2004/05, e che dopo 12 gare aveva gli stessi punti che ha oggi. L’Inter ha subito gli ultimi due gol in Serie A da fuori area (contro Sassuolo e Napoli): ne aveva concesso solo uno dalla distanza nelle prime 10 giornate del campionato in corso. La Lazio ha effettuato appena sei conclusioni di testa dall’inizio di questo campionato (record negativo) ed è una delle due squadre con il Pomigliano a non avere ancora trovato il gol con questo fondamentale; quella biancoceleste al contrario è anche quella che ha subito più reti di testa finora (sei). Nel match d’andata decise proprio un gol di testa di Marinelli. Gloria Marinelli, a segno nel match d’andata, è rimasta a digiuno in tutte le ultime nove giornate di campionato; l’attaccante dell’Inter a questo punto della scorsa Serie A aveva messo a referto sei reti, mentre in questo torneo è a quota tre. Ghoutia Karchouni ha partecipato attivamente a quattro gol (tre reti e un assist) nelle ultime quattro presenze in Serie A: considerando le ultime quattro giornate, è la centrocampista che ha preso parte a più marcature (quattro appunto) nella competizione. Due delle tre centrocampiste francesi ad aver trovato il gol in questa Serie A giocheranno questo match: Chloé Le Franc della Lazio, in gol nello scorso turno di campionato, e appunto Ghoutia Karchouni.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 13a Giornata: Milan vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Secondo confronto in Serie A tra Sampdoria e Milan. Il successo nel match d’andata ha contribuito ad arricchire la striscia delle rossonere contro avversarie alla loro prima partecipazione in Serie A (11 vittorie e un pareggio in 12 sfide). L’1-0 del match d’andata è stato il primo dei quattro incontri vinti con questo punteggio dal Milan in questa Serie A: nel campionato in corso quella rossonera è la formazione che ha vinto più volte con questo esatto risultato. Quello contro il Verona nell’ultimo turno è stato il settimo clean sheet ottenuto dal Milan in questa Serie A, secondo miglior dato alle spalle della Juventus (nove) nel campionato in corso. Il Milan ha perso tre delle ultime sette partite casalinghe di Serie A (2V, 2N), inclusa l’ultima contro l’Inter, tanti ko interni quanti in tutte le loro prime 28 gare casalinghe nella competizione. La Sampdoria è imbattuta nelle ultime tre trasferte di Serie A (2V, 1N) e in generale è una delle cinque squadre che finora hanno raccolto più punti fuori casa (10) che in casa (9) in questo campionato. La Sampdoria ha segnato cinque gol nel primo quarto d’ora di gioco in questa Serie A (uno anche nell’ultimo match contro la Lazio): solo il Milan (sei) conta più reti nei primi 15 minuti di gara nel campionato in corso. Antonio Cincotta ha perso tre delle sei partite da allenatore contro il Milan in Serie A (2V, 1N): da quando le rossonere sono nella massima competizione (2018/19), solo contro la Juventus (sei) ha collezionato più ko. Stefania Tarenzi ha già segnato due gol contro il Milan in Serie A, entrambi con la maglia del ChievoVerona Valpo nei due match della stagione 2018/19. L’attaccante è la miglior marcatrice della Sampdoria nella competizione in corso con cinque reti all’attivo. Giorgia Spinelli ha segnato gli ultimi due gol in Serie A da fuori area: il primo e unico con la Sampdoria in questo campionato nella scorsa giornata, e l’ultimo dei tre realizzati con la maglia del Milan nello scorso torneo. Sei degli ultimi 12 gol del Milan in tutte le competizioni (il 50%) hanno visto la partecipazione di Lindsey Thomas (quattro reti e due assist); la francese ha già segnato più gol in questo campionato (tre) che in tutto lo scorso con la maglia della Roma (due in 22 presenze).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Video