TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 17a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 17a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 19 marzo 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 17a Giornata, Palinsesto TelecronistiDopo aver lasciato spazio alle semifinali d’andata della Coppa Italia Socios.com, sabato il campionato ripartirà da sfide fondamentali ai fini della classifica: la 17ª giornata verrà inaugurata da Napoli-Juventus, a seguire si disputeranno Empoli-Sassuolo e Roma-Milan, tre appuntamenti che potrebbero indirizzare sia la volata scudetto che quella salvezza. Domenica l’attenzione si sposterà su Fiorentina-Hellas Verona e Inter-Sampdoria, che sarà diretta dall’ucraina Kateryna Monzul, mentre il match tra Pomigliano e Lazio è stato rinviato a data da destinarsi a causa della positività di alcune calciatrici del club campano.

Nel fine settimana, sui campi della Serie A TimVision così come in quelli di Serie B e del Campionato Primavera, il calcio d’inizio delle partite sarà preceduto dal messaggio #PlayForPeace, l’iniziativa promossa dalla Divisione Calcio Femminile per ribadire il no alla guerra e sensibilizzare appassionati e tifosi sul rispetto della vita umana. Tutte le squadre si uniranno in un’unica testimonianza a favore della pace: la FIGC e tutto il calcio italiano proseguono infatti l’attività incessante in favore della popolazione ucraina e della sua Federazione e si apprestano ad accogliere in Italia uno dei migliori direttori di gara donna d’Europa. “Siamo onorati di essere il primo campionato italiano ad ospitare un arbitro di caratura internazionale come Monzul - ha dichiarato il presidente della Divisione Ludovica Mantovani - ‘PlayForPeace’ sottolinea la nostra posizione unita contro ogni forma di aggressione e violenza”.

Il programma delle gare si aprirà sabato alle 12.30 dallo stadio ‘Piccolo’ di Cercola, dove il Napoli - reduce da tre risultati utili consecutivi - proverà a fermare la Juve capolista, intenzionata a tornare alla vittoria che in Serie A manca dallo scorso 6 febbraio per presentarsi al meglio al mercoledì di Champions contro il Lione. Alle 14.30 il Sassuolo, dopo l’inaspettato ko in casa della Lazio, cercherà il riscatto sul campo dell’Empoli, che nonostante la recente sconfitta in coppa ha dimostrato di essere in grande forma. Alla stessa ora la Roma, per continuare a sognare in grande, andrà a caccia del primo successo in campionato contro il Milan (per le statistiche Opta clicca qui).

Domenica le prime a scendere in campo saranno invece Fiorentina ed Hellas Verona, con le padrone di casa costrette a battere l’ultima della classe per ritrovare serenità, compattezza e tentare di abbandonare la zona retrocessione. Alle 14.30 i riflettori si sposteranno sul Suning Youth Development Centre di Milano per l’incontro tra Inter-Sampdoria e per l’applauso dei presenti e non solo all’arbitro Monzul, che in attesa di poter far ritorno in Ucraina proseguirà la sua carriera in Italia.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 17a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 19 MARZO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Napoli Femminile vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio G. Piccolo – Cercola (NA)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    La Juventus ha vinto tutti e tre i precedenti contro il Napoli in Serie A segnando esattamente due gol in ogni partita e subendone solo uno in tre match, nell’unico precedente disputato in casa delle campane, il 5 dicembre 2020. Il Napoli è imbattuto da tre turni di Serie A (2V, 1N) e non registra una striscia più lunga di gare consecutive senza sconfitte nel massimo campionato dal periodo compreso tra gennaio e maggio 2013 (14 in quel caso – 7V, 7N). Dopo una striscia di 36 successi consecutivi, la Juventus ha vinto solo una delle ultime quattro partite di Serie A (2N, 1P), subendo cinque gol in totale – tanti quanti nelle precedenti 17 gare nel massimo campionato. Dopo il successo interno sul Verona dello scorso 26 febbraio, il Napoli potrebbe vincere due gare casalinghe di fila per la prima volta da quando è tornato in Serie A (2020/21). L’ultima volta che ci è riuscito risale infatti al maggio 2014 (due, vs Inter Milano e Grifo Perugia). Si affrontano in questo match la squadra con la migliore percentuale realizzativa nella Serie A in corso (la Juventus, 13.7%) e la penultima in questa classifica (il Napoli Femminile, 8.2%). Le bianconere inoltre vantano il migliore attacco nel torneo (39 reti – ben 26 più delle azzurre, che con 13 reti all’attivo lasciano alle loro spalle solo il Verona a sei). Il Napoli è l’unica squadra che non ha mai perso punti da situazione di vantaggio nella Serie A in corso; tuttavia l’ultima occasione in cui ha perso una partita in casa dopo essere andato avanti nel punteggio è stata proprio contro la Juventus (il 5 dicembre 2020 – gol del vantaggio di Huchet, rimonta siglata da Maria Alves e Cristiana Girelli). Emma Errico e Arianna Acuti hanno realizzato tre gol complessivi contro la Juventus in Serie A; la prima uno, con la maglia del San Zaccaria, il 28 aprile 2018; la seconda due, con l’Empoli (il 19 gennaio e il 29 agosto 2020). Tra le giocatrici che hanno segnato almeno due gol in questo campionato, Romina Pinna è quella che ha disputato meno minuti (172). La neo attaccante del Napoli ha segnato cinque dei suoi ultimi sette gol in Serie A in match casalinghi. Cristiana Girelli, Barbara Bonansea e Valentina Cernoia hanno preso parte a due reti a testa in bianconero contro il Napoli in Serie A: due gol per la numero 10, un gol e un assist per la numero 11, un gol e un assist per la numero 7, nella sfida d’andata di questo campionato, lo scorso 9 ottobre. Lisa Boattin è il difensore che ha partecipato a più gol in questa Serie A (sette – tre reti e quattro assist). Inoltre, i suoi tre centri nel campionato in corso, rappresentano il suo secondo migliore score realizzativo in una singola edizione del torneo, dopo i cinque del 2016/17, con la maglia dell’AGSM Verona.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 17a Giornata: Empoli vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale di Petroio – Vinci (FI)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Dopo aver vinto la prima sfida in Serie A contro il Sassuolo (1-0 il 16 dicembre 2017), l’Empoli ha rimediato quattro sconfitte nei cinque confronti successivi (1N), subendo 18 gol – 3.6 in media a partita. L’Empoli ha vinto le ultime due gare di campionato e non centra tre successi consecutivi nel torneo da novembre 2019. Le toscane potrebbero inoltre conquistare – dopo l’1-0 con il Verona nell’ultimo turno – due vittorie di fila senza subire gol per la seconda volta in Serie A (la prima tra settembre e ottobre 2020, vs Roma e Pink Bari). Il Sassuolo è reduce dalla sconfitta per 3-1 sul campo della Lazio e potrebbe rimediare due ko consecutivi in Serie A per la prima volta da febbraio 2020. Le neroverdi inoltre hanno incassato almeno tre reti in due match di fila solo due volte nel massimo campionato: la prima tra gennaio e febbraio 2019, la seconda nel settembre dello stesso anno. Il Sassuolo ha vinto ognuna delle ultime nove gare contro squadre toscane in Serie A (Empoli e Fiorentina) dopo aver rimediato due soli successi nelle prime 12 sfide contro queste avversarie (2N, 8P). In questo match si scontrano la squadra che vanta la miglior percentuale di cross su azione riusciti in questo campionato (il Sassuolo, 25%) e la peggiore in questa classifica (l’Empoli, 14.8%). Solo l’Inter (nove) ha segnato più reti in seguito a cross rispetto alla formazione neroverde (sette). Le toscane ne contano tre, meglio solo di Lazio (uno) e Napoli (due). Il Sassuolo è la squadra che ha segnato più gol nella mezz’ora centrale (tra 31’ e 60’) di questa Serie A (19, più del doppio rispetto alle avversarie di giornata, ferme a nove). Solo la Juventus tuttavia (uno) ne ha subiti meno della formazione toscana in questo intervallo temporale (tre). Chanté Dompig (classe 2001) è la più giovane giocatrice tra quelle che hanno partecipato ad almeno 10 marcature in questo campionato. L’attaccante olandese ha realizzato quattro reti e servito sei assist in 16 presenze. Nel torneo 20/21 era arrivata a otto partecipazioni totali a gol, con due gare in più disputate. Il Sassuolo potrebbe diventare la prima avversaria contro cui Norma Cinotti conta più di due gol in Serie A; l’attaccante dell’Empoli è già andata a bersaglio due volte contro le emiliane – il 14 dicembre 2019 in casa, il 10 ottobre scorso in trasferta. Nessuna centrocampista ha partecipato a più gol di Kamila Dubcová in questa Serie A (12 – sette reti e cinque assist). La giocatrice della Repubblica Ceca, a segno in ognuna delle ultime due presenze contro l’Empoli nel massimo campionato (il 16 gennaio e il 10 ottobre 2021), solo contro Fiorentina (quattro) e Verona (tre) conta più marcature che contro le toscane nella competizione (due). Michela Cambiaghi ha trovato il gol nell’ultimo turno di Serie A (vs Lazio) e potrebbe andare a bersaglio in almeno due gare di fila nel torneo per la prima volta da marzo 2021 (tre in quel caso). L’attaccante ha realizzato 14 marcature con il suo attuale club in campionato – solo Kamila Dubcová (18) e Claudia Ferrato (15) finora hanno fatto meglio in sei stagioni.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 17a Giornata: AS Roma vs Milan (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Il Milan è imbattuto contro la Roma in Serie A grazie a cinque vittorie e due pareggi – arrivati nei due confronti più recenti nel torneo. La formazione rossonera è, insieme alla Juventus, una delle due squadre contro cui le capitoline non hanno ancora vinto una sfida nella massima competizione. La Roma è imbattuta in 15 delle ultime 16 gare giocate in tutte le competizioni grazie a 14 successi e un pareggio. L’unica sconfitta in questa striscia è però arrivata proprio contro il Milan – in semifinale di Supercoppa, lo scorso 5 gennaio (in gol Ciccotti per le giallorosse, Thomas e Bergamaschi per le rossonere). Il Milan invece, considerando tutte le competizioni, ha rimediato due pareggi e una sconfitta nelle ultime tre partite disputate, subendo sette gol – uno in più di quelli incassati nelle otto precedenti gare (7V, 1P). Il Milan ha tenuto la porta inviolata in otto delle ultime 10 trasferte di Serie A (6V, 3N, 1P); dall’inizio dello scorso campionato infatti, nessuna formazione conta più clean sheet in esterna delle rossonere nel torneo (12 al pari della Juventus). La Roma è la formazione che ha segnato più reti da fuori area in questa Serie A: sette, quattro delle quali firmate da Annamaria Serturini (due) Benedetta Glionna (due). A bersaglio dalla distanza anche Manuela Giugliano, Paloma Lázaro e Andressa. Il Milan (13) è la squadra che vanta più marcatrici differenti in questo campionato; la Roma segue le rossonere in questa classifica a quota 12, al secondo posto insieme a Sampdoria e Sassuolo. Paloma Lázaro, a segno nell’ultimo turno di Serie A contro la Juventus (lo scorso 5 marzo) potrebbe trovare il gol in due presenze di fila nel massimo campionato per la prima volta da febbraio 2021. L’attaccante spagnola tuttavia, con 14 reti all’attivo, è già la seconda migliore marcatrice giallorossa da quando il club milita nella massima competizione (2018/19) – meglio di lei solo Annamaria Serturini (29). Manuela Giugliano è un’ex della partita (sei sigilli in rossonero nella stagione 2018/19). Nell’annata in corso la centrocampista giallorossa ha totalizzato cinque reti (l’ultima nella gara più recente di Coppa Italia, il 6 marzo contro l’Empoli), le stesse messe a referto in tutte le competizioni nella stagione 2020/21. Anche Lindsey Thomas, che ha disputato le due precedenti stagioni con la Roma realizzando 14 reti in tutte le competizioni, è la miglior marcatrice stagionale del Milan con 11 gol all’attivo: sei in Serie A, quattro in Coppa Italia (incluso il più recente vs Juventus) e uno in Supercoppa – proprio contro le giallorosse, lo scorso 5 gennaio. Tra le giocatrici attualmente al Milan, Christy Grimshaw e Refiloe Jane sono le uniche due con un gol all’attivo in rossonero contro la Roma in Serie A. Quello della scozzese – lo scorso 10 ottobre – è il suo unico centro in casa nel massimo campionato e l’unico da fuori area. Quello della sudafricana è invece il primo in assoluto nel torneo, il 20 gennaio 2020.

DOMENICA 20 MARZO 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 17a Giornata:  Fiorentina vs Hellas Verona  (diretta TIMVISION)
    Stadio G. Bozzi – Firenze
    Telecronaca: Antonio Torretti
    La Fiorentina ha vinto cinque delle sei sfide di Serie A contro il Verona con un punteggio complessivo di 18-6. Fa eccezione il ko interno del 18 ottobre 2020 (0-1), unica occasione in cui le scaligere hanno tenuto la porta inviolata con le toscane. Il Verona ha vinto solo due delle 17 partite contro avversarie toscane in Serie A (1N, 14P): al successo con la Fiorentina nella stagione 2020/21, si aggiunge quello per 2-1 sulla Florentia il 21 settembre 2019 in casa. Il Verona ha raccolto un solo punto in questo campionato (1N, 15P) – la vittoria più recente risale allo scorso 18 aprile contro la San Marino Academy. L’ultima squadra con lo stesso rendimento dopo le prime 16 partite di Serie A disputate è stata l’Orobica nel 2019/20, retrocessa a fine stagione. La Fiorentina è l’unica squadra che in questa Serie A non ha ancora tenuto la porta inviolata. Nelle sei precedenti stagioni, dopo 16 gare giocate nel massimo campionato, le viola avevano sempre collezionato almeno tre clean sheet e non avevano mai incassato così tante reti (31 nel torneo in corso, almeno sette in più rispetto alle edizioni passsate). La Fiorentina (52.4%) e il Verona (44.8%) sono rispettivamente la prima e l’ultima squadra in termini di duelli vinti rispetto a quelli ingaggiati nella Serie A in corso. Solo Sassuolo e Juventus (sei a testa) hanno segnato più gol della Fiorentina (cinque) su sviluppi di calcio d’angolo in questa Serie A; situazione di gioco in cui il Verona ne ha incassati otto – più di qualsiasi altra squadra nel torneo in corso. Valentina Giacinti potrebbe diventare, dopo Cristiana Girelli (otto), Lana Clelland (sette) e Ilaria Mauro (cinque), la quarta giocatrice con almeno cinque reti all’attivo contro il Verona nelle ultime quattro stagioni di Serie A (dal 2018/19). L’attaccante ne conta quattro finora, tutte con la maglia del Milan, inclusa la doppietta dello scorso 29 agosto. Daniela Sabatino è andata a segno contro il Verona in ognuna delle tre precedenti stagioni di Serie A (nel 2018/19 con il Milan, nel 2019/20 con il Sassuolo e nel 2020/21 con la Fiorentina). Nella gara d’andata – lo scorso 10 ottobre – ha servito l’assist a Karin Lundin per il definitivo 3-1 viola. Michela Ledri ha messo lo zampino nelle ultime due reti del Verona in Serie A (gol contro il Napoli il 26 febbraio, assist contro la Sampdoria l’11 dicembre). La giocatrice gialloblù è già andata a segno contro la Fiorentina nel massimo campionato, il 21 maggio 2016 con la maglia dell’AGSM Verona.Lineth Cedeño ha segnato contro la Fiorentina uno dei suoi cinque gol in Serie A, lo scorso 10 ottobre in casa. L’attaccante panamense (dicembre 2000), nonostante sia a digiuno da tre presenze di fila, resta la seconda più giovane giocatrice con almeno cinque reti all’attivo in questo campionato, alle spalle di Asia Bragonzi (classe 2001).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 17a Giornata:  Inter vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Suning Youth Development Centre - Milano
    Telecronaca: Massimiliano Cocchi
    L’Inter ha perso l’unico precedente di Serie A contro la Sampdoria, nella sfida d’andata dello scorso 9 ottobre. Il 3-0 sul campo delle blucerchiate è anche l’unico ko rimediato dalle nerazzurre in questo campionato con più di due gol di scarto. L’Inter ha perso le ultime due gare di Serie A e non rimedia più ko consecutivi dal febbraio 2021 (quattro in quel caso, sotto la guida di Attilio Sorbi). Inoltre le nerazzurre, dopo lo 0-2 vs Roma e lo 0-1 vs Pomigliano, potrebbero restare a secco di gol per tre match di fila per la prima volta nella competizione. Dopo l’1-0 sul Pomigliano e il 2-0 sulla Fiorentina, la Sampdoria potrebbe centrare per la seconda volta in Serie A una striscia di tre successi consecutivi mantenendo la porta inviolata – la prima, nel girone d’andata, arrivò contro Inter, Pomigliano e Napoli (tra il 9 e 31 ottobre). Solo Juventus (cinque) e Sassuolo (sette) hanno subito meno gol dell’Inter (otto) in gare casalinghe nella Serie A in corso. Tuttavia, sei di questi sono arrivati nelle quattro sfide interne più recenti delle nerazzurre. È infatti dallo scorso 14 novembre (vs Verona) che le milanesi non tengono la porta inviolata al Suning Center. Nonostante le cinque sconfitte nel campionato in corso, i 29 punti dell’Inter rappresentano il miglior rendimento della squadra dopo le prime 16 gare disputate in Serie A. Nelle due precedenti infatti, allo stesso punto della competizione, i punti erano stati al massimo 19 (nel 2019/20, stagione d’esordio delle nerazzurre). Solo la Lazio (sei) ha segnato più gol su calcio di rigore rispetto all’Inter (quattro) nella Serie A in corso e solo la Lazio (sei) conta più chance dal dischetto rispetto alle nerazzurre (cinque). Allo stesso tempo però, solo la Fiorentina (0) ha concessi meno tentativi dagli undici metri della Sampdoria (uno). Solo il Milan (51.5%) vanta una percentuale di tiri nello specchio migliore di quella della Sampdoria (50%) in questa Serie A. Allo stesso tempo però le blucerchiate sono terzultime per conclusioni totali concesse: 299, davanti a Lazio (345) e Verona (322). Solo Stephanie Ohrström (60) ha effettuato più parate di Francesca Durante (49) in questa Serie A. Tuttavia, tra i portieri con più di 10 presenze nel campionato in corso, la migliore percentuale di salvataggi appartiene ad Amanda Tampieri della Sampdoria (75%, al pari di Diede Lemey); la nerazzurra è invece quarta (72%). Yoreli Rincón, (16 presenze e tre assist nella Serie A 20/21 in nerazzurro), è la centrocampista più prolifica del campionato in corso: 12 partecipazioni totali, suddivise tra tre reti e nove passaggi vincenti - tre di questi sono arrivati nella sfida con le nerazzurre (due per Stefania Tarenzi, uno per Cecilia Re). Anche Stefania Tarenzi è un’ex della gara; con l’Inter ha segnato 12 reti in Serie A tra il 2019 e il 2021. L’attaccante blucerchiata è la miglior marcatrice del club ligure in questo campionato con sei gol all’attivo, inclusa la doppietta contro le nerazzurre nella gara d’andata del 9 ottobre.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Video