TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 19a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 19a Giornata, Palinsesto Telecronisti

Tim Vision
T
Tim Vision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 02 aprile 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2021/22 Diretta 19a Giornata, Palinsesto TelecronistiPrima di lasciare spazio al doppio impegno della Nazionale di Milena Bertolini, attesa dalle sfide di qualificazione al Mondiale del 2023 contro Lituania e Svizzera, in programma l’8 e 12 aprile, nel fine settimana i riflettori saranno puntati sulla Serie A TimVision, con la 19ª giornata che rappresenterà uno spartiacque fondamentale per l’appassionante volata salvezza. Sarà un turno molto importante anche per Juventus e Roma, che in caso di successo si avvicinerebbero ai rispettivi obiettivi, da una parte lo scudetto - il quinto consecutivo - dall’altra la qualificazione alla prossima edizione della UEFA Women’s Champions League.

Nei tre match in programma domani scenderanno in campo quattro delle cinque squadre in corsa per non retrocedere. Alle 12.30 il Pomigliano, che nonostante lo scivolone con l’Hellas conserva 4 punti di vantaggio sul Napoli terzultimo, ospiterà allo stadio ‘Gobbato’ il Sassuolo, intenzionato dopo un periodo di flessione a ritrovare il successo che manca dallo scorso 5 febbraio.

Alle 14.30 anche l’Inter cercherà di archiviare le difficoltà dell’ultimo mese, che ha visto le nerazzurre perdere tre degli ultimi quattro incontri disputati. L’undici di Rita Guarino dovrà fare i conti con la determinazione della Fiorentina, pronta a fare risultato per conservare il vantaggio sulla formazione campana, pronta ad ospitare a Cercola la Lazio, ormai a un passo dal ritorno in Serie B. Le azzurre hanno tre punti in meno delle viola e dovranno sfruttare questo turno casalingo, che precederà due trasferte consecutive, per ritrovare slancio e convinzione nei propri mezzi.

Domenica si ripartirà alle 12.30 con Roma-Hellas Verona. Le padrone di casa davanti ai propri tifosi hanno sempre battuto la squadra veneta e andranno a caccia di un nuovo successo che, oltre ad allungare la striscia di imbattibilità che dura ormai da 12 giornate, permetterebbe alle calciatrici di Alessandro Spugna di blindare il secondo posto in classifica.

Andrà seguito con attenzione anche il confronto delle 14.30 tra Empoli e Milan: le toscane proveranno a ipotecare la salvezza, ma di fronte troveranno una squadra decisa a chiudere in bellezza un campionato vissuto con troppi alti e bassi. Alla stessa ora a Vinovo la Juve, dopo la fine del brillante cammino europeo, inseguirà il 16° acuto della sua stagione che la avvicinerebbe al titolo. Sulla strada delle bianconere, a un passo dal diventare la prima squadra capace di andare a segno in tutte le prime 50 partite casalinghe giocate in Serie A nell’era dei tre punti, ci sarà la Sampdoria, che nelle ultime 8 gare ha ottenuto lo stesso numero di successi (5) della capolista.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta sei partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 19a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 2 APRILE 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 19a Giornata: Pomigliano vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Stadio U. Gobbato – Pomigliano D’Arco (NA)
    Telecronaca: Marco Pagano
    Il Sassuolo ha vinto tutti e quattro i precedenti in Serie A contro squadre campane, incluso il match d’andata con il Pomigliano dello scorso 7 novembre, terminato 4-2 in casa delle emiliane. Il Pomigliano ha rimediato tre sconfitte nelle ultime quattro partite casalinghe di Serie A (1V), dopo essere rimasto imbattuto in tre delle prime quattro sfide interne nel torneo (2V, 1N, 1P). Solo la Fiorentina (uno) ha collezionato meno clean sheet del Pomigliano (due) in questa Serie A. In casa nessuna squadra ha tenuto la porta inviolata in meno occasioni rispetto alle campane (una, vs Inter, lo scorso 3 ottobre). Il Sassuolo non ha vinto in nessuna delle ultime quattro giornate di campionato (2N, 2P): non rimane cinque gare di fila senza trovare il successo in Serie A da dicembre 2019 (1N, 4P in quel caso). Dopo il 3-0 subito contro la Roma nell’ultimo turno di campionato, il Sassuolo potrebbe rimanere a secco di gol per due match consecutivi in Serie A per la prima volta da dicembre 2018. Il Sassuolo ha raccolto 11 punti nelle prime sette giornate di questo girone di ritorno di Serie A, ne aveva raccolti 18 nelle prime sette del girone di andata. Solo la Lazio (nove) ha subito più gol di testa del Pomigliano nel campionato 21/22 (sette, inclusi due degli ultimi tre). La squadra campana è inoltre, insieme alla Lazio, una delle due che non ne hanno ancora realizzati con questo fondamentale nel torneo in corso. Nella sfida d’andata dello scorso 7 novembre è arrivato il secondo dei due gol in Serie A di Danielle Cox. La giocatrice del Pomigliano è terza per respinte difensive (70, alle spalle di Fördos a 91 e Spinelli a 79) in questo campionato. Dall’inizio del 2022, Lana Clelland (otto – sei reti e due assist) e Kamila Dubcová (cinque – tre reti e due assist) sono le due giocatrici neroverdi che hanno partecipato a più gol in Serie A. Entrambe inoltre sono andate a bersaglio nel 4-2 sul Pomigliano dello scorso 7 novembre. Le tre giocatrici più giovani con almeno due gol in questo campionato indossano le maglie di Sassuolo e Pomigliano: per le emiliane Haley Bugeja (due reti – classe 2004); per le campane Tori Dellaperuta (due reti – classe 2004) e Dalila Ippolito (due reti – classe 2002).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 19a Giornata: Inter vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Stadio Ernesto Breda - Sesto San Giovanni (MI)
    Telecronaca: Giuseppe Di Giovanni
    Dopo aver rimediato tre sconfitte nelle prime tre sfide con la Fiorentina, l’Inter ha vinto due delle tre più recenti in tutte le competizioni (1P): 3-2 lo scorso 6 novembre in Serie A, 2-0 il 30 gennaio 2021 nei quarti d’andata di Coppa Italia. L’Inter ha vinto le ultime tre gare contro squadre toscane in Serie A realizzando 10 reti. Nelle prime 10 sfide contro avversarie di questa regione il bilancio era stato di due vittorie, tre pareggi, cinque sconfitte, con 10 gol complessivi all’attivo. L’Inter ha perso tre delle ultime quattro partite di Serie A (1V) – tante sconfitte quante quelle rimediate nelle precedenti 14 gare nel torneo (9V, 2N). In questo intervallo temporale – che comprende le ultime quattro giornate – nessuna formazione ha inoltre incassato più reti delle nerazzurre (nove al pari del Verona). La Fiorentina ha raccolto otto punti in nove match esterni in questa Serie A (2V, 2N, 5P); sei in meno rispetto ai 14 collezionati nella Serie A 20/21 dopo lo stesso numero di trasferte disputate. La Fiorentina – che sta vivendo la sua peggior striscia senza vittorie in trasferta in Serie A (cinque partite, 2N, 3P) – ha perso le ultime due gare fuori casa contro Sampdoria e Milan; non è mai arrivata a tre ko consecutivi in trasferta nel massimo torneo. Si affrontano in questo match una delle quattro squadre che hanno segnato più reti su sviluppo di calcio d’angolo – la Fiorentina (sei, come Juventus, Milan e Sassuolo) – e una delle tre che ne hanno realizzati meno da questa situazione di gioco – l’Inter (una, come Lazio e Napoli). Solo la Roma (otto) ha segnato più gol dell’Inter da fuori area (sei) in questa Serie A; quella nerazzura però è anche la squadra che ne ha incassati di più dalla distanza (sette, inclusi tre degli ultimi otto). L’Inter è la vittima preferita in Serie A per Daniela Sabatino da quando veste la maglia della Fiorentina: l’attaccante viola è infatti andata a bersaglio cinque volte in tre confronti con le nerazzurre col suo attuale club. Gloria Marinelli e Flaminia Simonetti sono le uniche due giocatrici che hanno partecipato a più di un gol in Serie A contro la Fiorentina con la maglia dell’Inter: un gol e un assist a testa. L’attaccante il 24 gennaio 2021, la centrocampista lo scorso 6 novembre. Tatiana Bonetti, che ha indossato la maglia viola dalla stagione 2016/17 all’inizio della precedente segnando 57 gol in Serie A, è la giocatrice coinvolta in più marcature dell’Inter in questo campionato: 12 – nove reti e tre assist. Due firme finora contro la Viola nel torneo: il 21 maggio 2016 con l’AGSM Verona e lo scorso 6 novembre con il suo attuale club.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 19a Giornata: Napoli Femminile vs Lazio (diretta TIMVISION)
    Stadio G. Piccolo – Cercola (NA)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    Il Napoli è imbattuto in Serie A con la Lazio grazie un pareggio e due vittorie, inclusa quella dello scorso 7 novembre (4-3). Quella è anche una delle due partite in cui le campane hanno realizzato più di tre reti da quando sono tornate nel massimo campionato (2020/21) – l’altra vs San Marino (5-0 il 1° maggio 2021). Il Napoli è reduce da due sconfitte senza gol segnati nelle ultime due partite di Serie A (vs Juventus e Sampdoria) dopo aver collezionato due vittorie e un pareggio con cinque gol realizzati. L’ultimo successo della Lazio in Serie A contro una squadra campana risale al 9 maggio 1998 (13-0 vs Sorrento). Da allora, con avversarie di questa regione, tre sconfitte e un pareggio, trovato proprio contro il Napoli il 27 aprile 2013. La Lazio è imbattuta da tre turni di Serie A grazie a un successo e due pareggi e non infila almeno quattro gare consecutive senza sconfitte in una singola stagione del torneo da febbraio 2011 (quattro – 1V, 3N). Solo il Verona (11) ha mancato più volte l’appuntamento col gol in questa Serie A rispetto al Napoli: 10, sette delle quali in casa. La formazione campana è infatti quella che ha segnato meno gol in gare interne nel torneo in corso (tre). Napoli (40%) e Lazio (40.3%) sono due delle tre squadre con la più bassa percentuale di tiri nello specchio in questa Serie A. Peggio delle due formazioni solo il Verona (39.2%).  Solo il Verona (904) ha trascorso più minuti in svantaggio rispetto al Napoli (766) in questo campionato. Il Napoli è anche la squadra che ha condotto per meno tempo in vantaggio il match (appena 122 minuti). Contro la Lazio – nel match d’andata – è arrivata la prima e unica doppietta in Serie A di Eleonora Goldoni. L’attaccante classe ’96 è la migliore marcatrice del Napoli nel torneo in corso con quattro reti all’attivo, ma è dal 20 marzo 2021 che non va a bersaglio in un match casalingo (vs Florentia). Contro il Napoli all’andata è arrivato il primo dei due gol in Serie A per Rachel Cuschieri. Della centrocampista anche la firma sull’ultima rete della Lazio nel torneo (vs Sassuolo lo scorso 6 marzo). Inoltre, la giocatrice è prima per occasioni create tra le biancocelesti (21 – almeno 10 in più rispetto a qualsiasi compagna). Kaja Erzen ha segnato contro la Lazio, lo scorso 7 novembre, il suo ultimo gol in campionato; tra i difensori di questa Serie A, solo Linda Tucceri (27) conta più cross portati a buon fine rispetto alla slovena (20).

DOMENICA 3 APRILE 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 19a Giornata:  AS Roma vs Hellas Verona (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Francesco Corda
    La Roma ha vinto cinque dei sette precedenti in Serie A contro il Verona; completano il bilancio due successi gialloblu - contro nessun’altra avversaria le venete hanno ottenuto più vittorie nella competizione. Sono tre i successi della Roma in tre gare interne contro il Verona in Serie A: solo contro il Sassuolo (quattro) le giallorosse hanno giocato più partite casalinghe trovando sempre la vittoria nel massimo campionato. La Roma sta vivendo la sua miglior serie di imbattibilità in Serie A, 12 gare (10V, 2N); nel periodo (cioè dalla settima giornata in avanti) è l’unica formazione che non ha perso neanche un incontro nella competizione e quella che ha ottenuto più punti (32). Grazie alla vittoria per 2-0 sul Pomigliano, il Verona ha interrotto una serie di 13 sconfitte consecutive in Serie A; l’ultima volta in cui le gialloblù sono rimaste imbattute per due incontri di fila in campionato è stata nel maggio 2021 (doppio pareggio contro Napoli Femminile e Milan). Il Verona ha perso tutte le nove gare esterne di questo campionato; solo tre squadre nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1995/1996) hanno trovato la sconfitta in tutte le prime 10 trasferte in una stagione di Serie A: l’Atletico Oristano nel 2005/06, l’Orobica nel 2018/19 e la Pink Bari nel 2020/21. In aggiunta, l’Orobica ha trovato otto KO fuori casa su otto nel 2019/20, campionato interrotto a febbraio. Considerando solo i primi tempi di gioco, la Roma sarebbe prima in classifica, a quota 39 punti (almeno cinque in più di ogni altra); il Verona invece ne avrebbe 11, meglio di due squadre (Napoli Femminile e Pomigliano appaiate a nove). Si affrontano in questo incontro la squadra che ha tentato più volte la conclusione nel campionato in corso (la Roma a 342) e quella che ne ha subite di più (il Verona con 360); in particolare, le gialloblù hanno incassato più tiri in questo torneo rispetto a tutta la scorsa Serie A (360 v 345). La Roma è la squadra che ha subito meno gol su azione in questa Serie A, appena otto, cioè 29 in meno del Verona, che è quella che ne ha incassati di più (37). Benedetta Glionna, ex della partita e fresca di doppietta contro il Sassuolo, ha realizzato la sua ultima marcatura multipla casalinga in Serie A proprio contro il Verona, l’8 maggio 2021 con l’Empoli; complessivamente ha realizzato tre gol contro le gialloblù nella competizione, solo contro il Sassuolo ne conta di più (quattro). Caterina Ambrosi è la giocatrice di movimento con il minutaggio più elevato in questa Serie A (1620): è infatti l’unica (esclusi i portieri), tra quelle con 18 presenze su 18 in questo campionato a non essere mai subentrata né sostituita.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 19a Giornata:  Empoli vs Milan (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale di Petroio – Vinci (FI)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Dopo la sconfitta per 2-1 il 12 gennaio 2020, il Milan ha vinto tutte le successive tre sfide di Serie A contro l’Empoli, con un punteggio complessivo di 5-0. Il Milan ha vinto l’unica trasferta di Serie A giocata contro l’Empoli, il 10 ottobre 2020 per 3-0 e più in generale ha trovato il successo in tutte le ultime quattro gare esterne nella competizione contro avversarie toscane. Il Milan ha registrato due pareggi nelle ultime due trasferte di Serie A: le rossonere non hanno mai giocato tre partite fuori casa di fila in campionato senza vincerne almeno una. L’Empoli è imbattuto da quattro gare di campionato e solo tra ottobre e novembre 2019 ha giocato cinque partite consecutive in Serie A senza mai perdere; inoltre, le toscane hanno pareggiato i due incontri più recenti e mai hanno impattato tre volte di fila nella competizione. Il Milan è la squadra che ha trascorso più minuti in vantaggio in questa Serie A (768) - dall’altra parte l’Empoli ha segnato il primo gol dell’incontro in tre delle ultime quattro gare di campionato, rispettivamente contro Juventus, Verona e Sassuolo (fa eccezione lo 0-0 contro la Lazio nell’appuntamento più recente).L’Empoli è la squadra con la più bassa percentuale di cross su azione riusciti in questo campionato, infatti solo il 14.7% sono andati a buon fine (24 su 163). Il Milan è la squadra che ha segnato più gol in Serie A nel 2022 (17) e allo stesso tempo quella che ne ha subiti meno (appena tre). Chanté Dompig è stata coinvolta in sette delle ultime nove marcature dell’Empoli in Serie A, grazie a quattro gol (tra cui i due più recenti delle toscane nella competizione) e tre assist. L’Empoli è l’unica squadra contro cui Linda Tucceri Cimini ha segnato più di un gol con la maglia del Milan in Serie A: due - il 12 gennaio e il 10 ottobre 2020. Il difensore rossonero ha partecipato a due marcature nelle ultime due presenze del torneo in corso (una rete e un assist) e dall’inizio del campionato scorso non è mai arrivata a tre di fila. Lindsey Thomas ha segnato tre gol contro l’Empoli in Serie A, contro nessuna squadra ha realizzato così tante reti nella competizione; tra queste anche il suo primo sigillo nel massimo campionato italiano, il 12 ottobre 2019 con la maglia della Roma.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 19a Giornata:  Juventus vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Juventus Training Center – Vinovo (TO)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    L’unico precedente tra Juventus e Sampdoria in Serie A è un 1-0 in favore delle bianconere del 5 novembre 2021, firmato da Valentina Cernoia. La Juventus ha vinto tutte le sei gare di Serie A giocate contro squadre allenate da Antonio Cincotta, come unico tecnico del club, e nel parziale le bianconere hanno subito gol solo una volta (Lana Clelland il 20 marzo 2021 con la Fiorentina). La Juventus (che finora ha giocato 49 gare interne in campionato) può diventare la prima squadra capace di andare a segno in tutte le prime 50 partite casalinghe giocate in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (dal 1995/1996). La Sampdoria ha vinto cinque delle ultime otto gare di Serie A (3P) - nello stesso periodo (dall’11ª giornata in avanti) ha ottenuto lo stesso numero di successi della Juventus (cinque) e meno solo della Roma (sei). La Sampdoria è la squadra che ha la miglior precisione di tiro in questo campionato: il 52% delle conclusioni delle blucerchiate infatti centrano lo specchio della porta; dall’altra parte la Juventus è la formazione con la miglior percentuale realizzativa (13.6%), cioè quella che segna più gol in proporzione ai tiri effettuati. Con la doppietta di Lisa Boattin contro l’Inter, salgono a cinque le giocatrici della Juventus con almeno cinque reti segnate in questa Serie A, più di ogni altra squadra nel torneo. La Sampdoria è la squadra che ha effettuato più lanci lunghi in questa Serie A: 518 tentativi per le blucerchiate; dall’altra parte invece, nessuna formazione ha mandati a buon fine in percentuale più delle bianconere (30%). Entrambe a segno nella scorsa giornata, Lisa Boattin e Giorgia Spinelli sono i due difensori più prolifici dall’inizio della scorsa stagione in Serie A, con cinque reti a testa; considerando tutte le giocatrici con almeno cinque marcature nel periodo, nessuna ha effettuato meno tiri di Giorgia Spinelli (18). Si sfidano in questa gara due delle tre giocatrici che hanno segnato più reti di testa in Serie A dall’inizio della scorsa stagione: Cristiana Girelli (11) e Melania Martinovic (cinque) - completa Valeria Pirone, anche lei a quota cinque. Cristiana Girelli è ancora a secco di reti nel 2022 in Serie A; con una marcatura potrebbe diventare la quinta giocatrice a segno in ciascun anno solare dall’inizio dello scorso decennio nel massimo campionato (dopo Tatiana Bonetti, Stefania Tarenzi, Daniela Sabatino e Barbara Bonansea).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Video