TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 1a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 1a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 27 agosto 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 1a Giornata, Palinsesto TelecronistiTra poche ore si alzerà il sipario sull'edizione 2022/23 della Serie A TIM, che insieme al nuovo format sarà caratterizzata dal debutto del professionismo, una conquista di civiltà - per usare le parole del presidente federale Gabriele Gravina - che rappresenta una svolta epocale per il calcio femminile e per tutto lo sport italiano, con la FIGC che diventa ufficialmente la prima Federazione italiana ad attuare questo passaggio, premiando i sacrifici delle calciatrici che, dopo tante battaglie e una lunga attesa, vedono finalmente riconosciuti i propri diritti.

Accanto alle novità regolamentari e normative, ad illuminare la scena - oltre al ballo delle debuttanti Como Women e Parma - ci sarà il duello ad alta quota tra Juventus e Roma, le principali contendenti per la vittoria del titolo, e il desiderio di rivalsa di Milan, Inter e Fiorentina, pronte con il Sassuolo a dare del filo da torcere a bianconere e giallorosse. Tutte le gare del campionato saranno trasmesse in diretta su TimVision, mentre su La7 sarà possibile seguire in chiaro un match a settimana.

La giornata - Saranno Como Women e Juve a dare il calcio d’inizio alla nuova stagione: alle 20.30 allo stadio ‘Ferruccio’ di Seregno ci saranno più di mille spettatori ad assistere alla sfida tra le lariane e le campionesse d’Italia in carica, che fin qui hanno vinto ognuna delle cinque gare d’esordio stagionale nel massimo campionato e, più in generale, si sono aggiudicate tutti i precedenti 24 incontri contro le squadre neopromosse. Non saranno del match le infortunate Bonansea, Gama e Pedersen, ma Joe Montemurro potrà fare affidamento sulle altre senatrici del gruppo e sui nuovi acquisti, a partire dalla centrocampista islandese Gunnarsdóttir fino ad arrivare alle attaccanti Beerensteyn e Cantore, totalmente ristabilita dopo l’infortunio che l’ha costretta a saltare la seconda parte della passata stagione.

Il programma della 1ª giornata ripartirà domenica alle 17.30 con la Roma impegnata sul campo del Pomigliano. Il club capitolino, attivissimo sul mercato, ha aggiunto corsa, gol e tanta qualità alla formazione che lo scorso anno a suon di risultati positivi – l’ultima sconfitta delle giallorosse è datata ottobre 2021 – ha ostacolato la Vecchia Signora nel suo cammino verso il quinto scudetto consecutivo. Alla stessa ora al ‘Vismara’ si disputerà il big match tra Milan e Fiorentina, che segnerà l’esordio in rossonero di Dubcová e quello in Serie A di Asllani, attaccante svedese di fama mondiale che nelle ultime due stagioni è stata la miglior marcatrice del Real Madrid nella Primera Division.

Alle 20.30 sarà invece il turno di Sassuolo-Sampdoria, con le neroverdi che finora in campionato hanno sempre battuto le blucerchiate, e della prima in A del Parma di Fabio Ulderici, atteso dalla difficile trasferta sul campo dell’Inter, che ha rinnovato la propria rosa per cercare di trovare la continuità di risultati - spesso mancata nella passata stagione - che consentirebbe alle ragazze di Rita Guarino di ridurre il gap dalla vetta.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta cinque partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 1a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www.Digital-News.it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 27 AGOSTO 2022

  • ore 20:30 Serie A TimVision 1a Giornata: Como Women vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Ferruccio Trabattoni - Seregno (MB)
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    Il Como è la sesta avversaria lombarda che la Juventus affronta in Serie A dopo Atalanta Mozzanica, Brescia, Inter, Milan e Orobica. Le bianconere hanno vinto 17 partite contro squadre di questa regione (incluse le 10 più recenti) - tre pareggi e due sconfitte (vs Brescia e Milan) completano il bilancio. La Juventus ha vinto tutti i precedenti 24 incontri di Serie A contro squadre neopromosse, con uno score complessivo di 84-9. Dall’inizio dello scorso decennio, solo le bianconere possono vantare il 100% di successi nella competizione contro avversarie provenienti dalla B, tra quelle con almeno cinque gare di questo tipo. Dal 2017/18 (dal suo debutto in Serie A), la Juventus ha vinto ognuna delle cinque gare d’esordio stagionale nel massimo campionato. Le bianconere in questa serie di match contano 16 reti segnate e solo una subita (contro l’Empoli nel 2-1 del settembre 2019). Dovesse vincere questa sfida, il Como diventerebbe la prima neopromossa lombarda in Serie A a centrare i tre punti nella gara d’esordio stagionale nel massimo campionato dalla Vallassinese, che sconfisse 1-0 il Fiammamonza il 13 settembre 2003. Il Como è la squadra che nella Serie B 2021/22 ha vinto più partite (19), collezionato più clean sheet (15) e segnato più gol (65). La Juventus è la formazione che nella Serie A 2021/22 ha segnato più reti su palla inattiva (16 - cinque dei quali su punizione indiretta, altro primato nello scorso campionato). Il neo acquisto del Como Chiara Beccari è un’ex del match: due presenze per l’attaccante classe 2004 con la maglia della Juventus nella Serie A 21/22, la prima proprio nel match d’esordio stagionale vs Pomigliano. Il neo acquisto del Como Darya Kravets è stata la giocatrice della Fiorentina con più respinte difensive nella Serie A 21/22 (60). Un pareggio 2-2 (lo scorso 22 gennaio) e una sconfitta 0-3 (il 5 settembre 2021) per il difensore ucraino nelle due presenze contro la Juventus nel massimo campionato. Cristiana Girelli e Arianna Caruso sono le due giocatrici con più reti all’attivo nel primo match stagionale della Juventus in Serie A - quattro a testa. La centrocampista è andata a bersaglio in ognuno dei tre più recenti (vs Empoli nel 2019, vs Verona nel 2020, vs Pomigliano nel 2021). Tra le giocatrici attualmente alla Juventus, Agnese Bonfantini (12) è – con Cristiana Girelli (21), Arianna Caruso (18) e Barbara Bonansea (13) – una delle quattro che dall’inizio della scorsa stagione hanno realizzato più di 10 gol in maglia bianconera, considerando tutte le competizioni.

DOMENICA 28 AGOSTO 2022

  • ore 17:30 Serie A TimVision 1a Giornata: Milan vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Massimiliano Cocchi
    Considerando tutte le competizioni, questo sarà il 10° confronto tra Milan e Fiorentina: il bilancio è in perfetto equilibrio con quattro successi a testa e un pareggio. Tutte e quattro le vittorie delle rossonere sono arrivate in Serie A, tre di queste negli ultimi quattro incroci di campionato (1P). Il Milan ha vinto tutti e quattro i suoi precedenti esordi stagionali in Serie A: le rossonere hanno segnato 14 reti (una media di 3.5 a match) e hanno sempre tenuto la porta inviolata. La Fiorentina ha perso l’ultima gara all’esordio stagionale in Serie A (2-1 vs Sassuolo il 29 agosto 2021) dopo essere rimasta imbattuta in ognuna delle prime sei disputate nel massimo campionato (5V, 1N). Il Milan ha perso l’ultimo match casalingo in Serie A e potrebbe incassare due KO interni consecutivi per la prima volta nel massimo campionato. La Fiorentina ha vinto le ultime due partite di Serie A e non centra tre successi di fila nella massima competizione da ottobre 2021. Nessuna squadra ha segnato più gol di testa del Milan nella Serie A 2021/22: 14, ben sei in più di quelli totalizzati dalla Fiorentina nello scorso campionato - otto, tre dei quali siglati dall’ex Daniela Sabatino (17 reti in Serie A in rossonero nella stagione 2018/19). Laura Agard e Miriam Longo sono due ex del match: 42 presenze e un gol in Serie A in rossonero per il difensore francese nelle ultime due edizioni del torneo; per la classe 2000 invece, tre marcature in campionato con il club rossonero, una nel 2020, una nel 2021 e una nel 2022. La Fiorentina è la squadra contro cui il neo acquisto rossonero Kamila Dubcová ha segnato più gol in Serie A (quattro); tuttavia, tutte le reti dell’ex Sassuolo contro la Viola nella competizione sono arrivate in trasferta. Considerando le ultime due stagioni di Serie A, Linda Tucceri è la giocatrice del Milan che ha partecipato a più gol contro la Fiorentina nel massimo campionato: tre - una rete (nell’ultimo match tra le due formazioni, lo scorso 27 marzo al Vismara) e due assist (il 31 ottobre 2021 e il 5 dicembre 2020 al Bozzi). Il neo acquisto del Milan Kosovare Asllani è stata la miglior marcatrice del Real Madrid nelle ultime due edizioni di Primera Division (19 reti tra il 2020/21 e il 2021/22). L’attaccante svedese classe ’89 però, non ha mai trovato il gol nella prima presenza stagionale nei tre massimi campionati spagnoli disputati (il primo con il Tacòn).
     
  • ore 17:30 Serie A TimVision 1a Giornata: Pomigliano vs AS Roma (diretta TIMVISION)
    Stadio Ugo Gobbato – Pomigliano d’Arco (NA)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    La Roma ha vinto ognuno dei tre precedenti contro il Pomigliano in tutte le competizioni: due nella Serie A 2021/22, uno nella fase a gironi della scorsa edizione di Coppa Italia. Entrambe le squadre in questi incontri hanno sia segnato che subito almeno una rete. Il Pomigliano ha chiuso la Serie A 2021/22 con una vittoria e potrebbe centrare due successi di fila per la seconda volta nel massimo campionato – la prima tra il 3 e il 9 ottobre 2021 (vs Inter e Lazio). Il Pomigliano ha segnato un gol nelle ultime cinque sfide casalinghe nel massimo campionato dopo averne realizzati nove nelle prime sei sfide interne di Serie A. Dall’inizio del 2022, infatti, la formazione campana è quella con il peggior attacco in casa nella competizione (una rete all’attivo). La Roma è la squadra imbattuta da più turni tra quelle attualmente in Serie A (16 - 14V, 2N) - l'ultima sconfitta risale infatti al 16 ottobre 2021, 0-1 contro l'Inter. La Roma è la formazione che ha chiuso la Serie A 2021/22 con il migliore attacco (60 reti realizzate) e quella che ha mandato in gol più giocatrici differenti: 15. La Roma è la squadra che nella Serie A 2021/22 ha effettuato più tiri totali (435) più tiri nello specchio (168) e che ha registrato la migliore percentuale di possesso palla (62.7%). Solo la Sampdoria (13) ha subito più gol di testa del Pomigliano (11) nella Serie A 2021/22; la formazione campana è stata inoltre, con la Lazio, una delle due a non aver realizzato nemmeno una rete con questo  fondamentale. Alice Corelli (classe 2003) è la più giovane giocatrice italiana che ha collezionato almeno 10 presenze nel corso delle ultime due stagioni di Serie A - 17, tutte con la Roma. Il Pomigliano è la squadra contro cui Emilie Haavi ha partecipato a più gol in Serie A: tre – due gol e un assist. Tra le giocatrici che nello scorso campionato hanno preso parte ad almeno cinque marcature, solo la compagna di squadra Sophie Haug (sei in 207) ha disputato meno minuti dell’attaccante norvegese (sette - tre reti e quattro assist in 479). Tra le giocatrici attualmente alla Roma, Paloma Làzaro e Annamaria Serturini sono le uniche due che contano un gol nella prima giornata di campionato con le giallorosse. L’azzurra il 22 settembre 2018 contro il Sassuolo, la spagnola il 23 agosto 2020, sempre contro la formazione emiliana.
     
  • ore 20:30 Serie A TimVision 1a Giornata: Sassuolo vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    Il Sassuolo ha vinto entrambi i precedenti in Serie A contro la Sampdoria, segnando cinque reti e incassandone solo una: 2-0 in casa l’11 settembre 2021, 3-1 in trasferta il 5 febbraio scorso. Il Sassuolo ha perso tre delle ultime sette gare di Serie A (2V, 2N), tante sconfitte quante quelle incassate nelle precedenti 25 partite disputate nel massimo campionato (19V, 3N). Dopo una sconfitta contro il Tavagnacco (0-4 il 30 settembre 2017) il Sassuolo è rimasto imbattuto in ognuna delle successive quattro gare d’esordio stagionale in Serie A (2V, 2N). Solo Roma e Juventus (nove) hanno collezionato più successi del Sassuolo in casa nella Serie A 2021/22 (sette). Le neroverdi hanno centrato i tre punti anche nel match interno più recente (vs Inter il 15 maggio scorso), ma non vincono due gare casalinghe di fila nel torneo da novembre ‘21 (serie di cinque in quel caso). Solo il Verona (40) ha incassato più reti della Sampdoria in trasferta nella Serie A 21/22 (29). 15 di questi gol le blucerchiate li hanno subiti nelle tre gare esterne più recenti nella competizione (8 vs Roma, 3 vs Juventus, 4 vs Inter). Il Sassuolo è la squadra che nel campionato scorso ha segnato più gol in seguito a un recupero offensivo (sette); in generale solo la Juventus (306) conta più recuperi offensivi delle neroverdi nella Serie A 2021/22 (295). La Sampdoria è la squadra che nella Serie A 2021/22 ha subito più gol di testa (13, uno dei quali proprio contro il Sassuolo, lo scorso 11 settembre). Il neo acquisto del Sassuolo Asia Bragonzi ha segnato due gol contro la Sampdoria nella scorsa Serie A; solo contro il Napoli Femminile (tre) finora ha fatto meglio nel torneo. Tra le giocatrici che nelle ultime due stagioni di Serie A (20/21 e 21/22) contano almeno 10 reti, solo Haley Bugeja (classe 2004) è più giovane di lei (classe 2001, 13 sigilli. Lana Clelland ha segnato nove gol nella gara d’esordio stagionale della sua squadra in Serie A: sette con la maglia del Tavagnacco (tripletta il 1° ottobre 2016 e poker il 30 settembre 2017) uno con quella della Fiorentina (il 21 settembre 2018) e uno con quella del Sassuolo (il 29 agosto 2021 contro la Fiorentina). Yoreli Rincón ha segnato uno dei primi due gol della Sampdoria in Serie A, nella prima giornata del campionato 21/22 contro la Lazio. In quel match è anche arrivato il primo dei nove assist serviti dalla colombiana nel torneo, valsi alla blucerchiata il primato in questa speciale classifica alla fine della stagione
     
  • ore 20:30 Serie A TimVision 1a Giornata: Inter vs Parma (diretta TIMVISION)
    Stadio Ernesto Breda – Sesto San Giovanni (MI)
    Telecronaca: Antonio Torretti
    L’Inter ha collezionato un pareggio, una sconfitta e una vittoria nelle sue tre gare d’esordio stagionale in Serie A: 2-2 vs Verona nel settembre 2019, 0-4 vs Fiorentina nell’agosto 2020 e 3-0 vs Napoli nell’agosto 2021. Questa sarà inoltre la seconda volta in cui le nerazzurre inizieranno un’edizione del torneo in casa. Il Parma sarà, dopo Bologna, Reggiana, Riviera di Romagna, San Zaccaria e Sassuolo, la sesta squadra dell’Emilia Romagna a disputare un campionato di Serie A in questo millennio. L’Inter ha perso le ultime due sfide di Serie A e potrebbe rimediare tre sconfitte di fila nella massima competizione per la prima volta da febbraio 2021 (quattro), la prima in assoluto sotto la guida di Rita Guarino. Il Parma sarà con il Como, la San Marino Academy nel 20/21, il Pomigliano e la Sampdoria nel 21/22, una delle cinque squadre che nelle ultime tre stagioni hanno debuttato in Serie A: tra queste, solo le blucerchiate hanno centrato i tre punti nel primo match assoluto nel torneo (2-1 vs Lazio il 29 agosto 2021). L’Inter è la squadra che ha realizzato in percentuale più gol nei primi tempi della Serie A 2021/22: il 71% (30/42) e la seconda ad averne incassati meno nei primi 30’ di gara (cinque, alle spalle della Roma a due). Tatiana Bonetti è stata la miglior marcatrice dell’Inter nella Serie A 21/22 (10 reti per la classe ’91). L’attaccante nerazzurra ha realizzato otto gol nella gara d’esordio stagionale del suo club nel massimo campionato - l’ultimo nell’agosto 2020, con la Fiorentina e contro la sua attuale squadra. Il neo acquisto dell’Inter Stefanie van der Gragt potrebbe diventare la settima calciatrice dei Paesi Bassi con almeno una presenza in Serie A a partire dal campionato 20/21. L’olandese che in questo intervallo temporale ha collezionato più gare (39) e più reti (10) nel torneo è Chanté Dompig. Contro l’Inter (con le maglie di Roma e Pomigliano) sono arrivati i primi due gol in Serie A del neo acquisto del Parma Marija Banusic - il primo in giallorosso, il 20 marzo 2021; il secondo con le Pantere, il 3 ottobre 2021. Contro nessun’altra squadra l’attaccante svedese ne ha realizzati di più nel torneo. Si affrontano in questa gara i due difensori che nella Serie A 2021/22 hanno effettuato più respinte difensive: il neo acquisto nerazzurro Beatrix Fördos (118 con la Lazio) e il neo acquisto gialloblù Danielle Cox (98 con il Pomigliano). Contro l'Inter - lo scorso 3 ottobre - è arrivato il primo dei due gol in Serie A del neo acquisto del Parma Dalila Ippólito. Tra le giocatrici che nello scorso campionato hanno partecipato a più di cinque marcature, solo Haley Bugeja (classe 2004) è più giovane dell’argentina (classe 2002 - due reti e quattro assist).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti