TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 9a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 9a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 19 novembre 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 9a Giornata, Palinsesto TelecronistiArchiviata l’ultima pausa dell’anno dedicata agli impegni delle Nazionali, questo fine settimana torna l’appuntamento con la Serie A Femminile TIM, che non si fermerà più fino all’11 dicembre, accompagnando tifosi e appassionati anche durante il Mondiale. Cinque giornate da vivere d’un fiato, a cominciare dall’ultima del girone d’andata, che si aprirà sabato con le gare di Roma e Juve - attese la prossima settimana dagli impegni di Champions con Wolfsburg e Arsenal - e si chiuderà domenica con Milan-Como Women e con il big match tra Fiorentina e Inter, rispettivamente seconda e terza forza del campionato.

La prima a scendere in campo sarà la capolista, reduce dalla vittoria della Supercoppa FS Italiane. Sabato alle 12.30 la Roma potrà festeggiare il secondo titolo della sua storia al ‘Tre Fontane’, dove andrà in scena la sfida contro la Sampdoria. Le giallorosse sono imbattute da dieci turni, le blucerchiate dopo un ottimo avvio di stagione hanno invece rallentato la propria corsa, perdendo quattro degli ultimi cinque incontri disputati in campionato.

Alle 14.30 la Juve farà visita al Parma di Domenico Panico, che farà il suo debutto al ‘Tardini’ dopo aver preso il posto di Fabio Ulderici. L’ex tecnico del Pomigliano cercherà di scuotere la squadra, che con sei reti realizzate e 23 subite ha sia il peggior attacco che la peggior difesa della Serie A. La Vecchia Signora, reduce dal ko esterno contro il Milan, non può permettersi ulteriori passi falsi ed è pronta a riprendere la sua corsa per tentare di ridurre il gap dalla vetta, distante quattro punti.

Domenica il programma ripartirà alle 12.30 con Sassuolo-Pomigliano. Il club emiliano, rivelazione dello scorso campionato, è l’unico a non aver ancora vinto una partita, mentre l’undici di Sanchez arriverà allo stadio ‘Ricci’ galvanizzato dai due successi consecutivi contro Milan e Parma. Alle 14.30, oltre al derby lombardo tra rossonere e lariane, prenderà il via Fiorentina-Inter. Nonostante abbia rallentato il suo slancio nelle ultime settimane, questo è il miglior inizio di stagione per la formazione nerazzurra, trascinata finora dal tandem offensivo formato da Chawinga (sei reti e quattro assist) e Polli (sette reti e un assist), le due calciatrici che hanno partecipato a più gol in questa edizione della Serie A. In casa viola l’osservata speciale sarà invece Sabatino: l’Inter è infatti la vittima preferita dell’attaccante di Agnone, che da quando è a Firenze ha realizzato cinque reti nei quattro confronti disputati contro il club meneghino.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta cinque partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SCEGLI TIMVISION CALCIO E SPORT
DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM, INFINITY+ CON UEFA CHAMPIONS LEAGUE
E 6 MESI DI AMAZON PRIME OFFERTI DA TIM
24,99 EURO AL MESE PER 6 MESI. CLICCA QUI E SCOPRI DI PIU’.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 9a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 19 NOVEMBRE 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 9a Giornata: Roma vs Sampdoria (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    La Roma ha vinto entrambi i precedenti in Serie A contro la Sampdoria con un punteggio aggregato di 10-1. Otto delle reti delle giallorosse alle blucerchiate sono arrivate proprio in casa delle capitoline, nello scontro più recente del 7 maggio 2022. La Sampdoria (otto) è, con Chievo Verona (sette), Verona (sette e sei) e Orobica (sei), una delle quattro formazioni contro cui la Roma ha realizzato più di cinque reti nello stesso match di Serie A; solo contro il Verona finora ci è riuscita in più di un’occasione (6-0 nel febbraio 2020 e 7-1 nell’aprile 2022). In tutti questi casi le giallorosse giocavano in casa. La Roma è la squadra contro cui la Sampdoria ha rimediato la sconfitta più ampia in Serie A (8-0 sul campo delle giallorosse lo scorso 7 maggio) e quella contro cui ha subito più reti: 10, almeno due in più rispetto a qualsiasi altra avversaria nel torneo. La Roma potrebbe diventare la prima squadra contro cui la Sampdoria rimane a secco di gol per più di una trasferta in Serie A e la terza (dopo Milan e Fiorentina) con cui conta più di una sconfitta lontano da casa nel massimo campionato. Considerando tutte le competizioni, la Roma è la squadra di Serie A imbattuta da più turni (10 – 9V, 1N). Questa è, dopo la striscia di 15 match registrata tra gennaio e maggio scorsi (13V, 2N), la seconda migliore serie di partite consecutive senza sconfitte per le giallorosse da quando militano nel massimo campionato. Dopo quattro sconfitte consecutive, nell’ultimo turno di Serie A è maturato il secondo pareggio della Sampdoria nel massimo campionato, il primo a reti inviolate (vs Parma il 30 ottobre). Dall’inizio della scorsa stagione infatti, quella blucerchiata è la formazione con meno segni “X” (due) tra quelle sempre presenti nel torneo. Si affrontano in questo match la squadra che ha subito meno tiri nel campionato in corso (la Roma, 55) e una delle due che ne hanno concessi di più: la Sampdoria (138, alle spalle solo del Sassuolo a 162). Valentina Giacinti è sia la miglior marcatrice giallorossa nella stagione in corso (otto reti realizzate) sia l’unica ad aver segnato almeno un gol in tutte le competizioni disputate finora dalla Roma nel 2022/23 (Serie A, Champions League e Supercoppa Italiana). Paloma Lázaro è l’unica giocatrice della Roma a segno contro la Sampdoria sia nella gara d’andata che in quella di ritorno nello scorso campionato (due gol). In maglia giallorossa, l’attaccante spagnola finora ha rifilato più reti solo al Verona (quattro). Stefania Tarenzi ha segnato l’unico gol della Sampdoria contro la Roma in Serie A – nel match d’andata dello scorso torneo, il 5 dicembre 2021. L’attaccante classe ’88 è stata la miglior marcatrice blucerchiata nello scorso campionato con sei firme, tre delle quali nelle prime sette presenze stagionali. Nel torneo in corso, con lo stesso numero di partite disputate, è invece ancora a digiuno.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 9a Giornata: Parma vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Ennio Tardini – Parma
    Telecronaca: Marco Pagano
    Il Parma è, dopo San Zaccaria e Sassuolo, la terza avversaria dell’Emilia-Romagna che la Juventus affronta in Serie A. Le bianconere hanno vinto 11 dei 13 precedenti – fanno eccezione la sconfitta con le neroverdi del marzo 2019 e il pareggio (sempre con le neroverdi) nell’incrocio più recente del 24 settembre. Nell’ultimo turno di campionato è maturato il primo pareggio del Parma in Serie A (0-0 vs Sampdoria). L’ultima formazione ad aver impattato due match di fila nella stagione del debutto assoluto nella competizione è stata la San Marino Academy nel novembre 2020. La Juventus ha chiuso in parità cinque delle ultime 12 partite disputate in tutte le competizioni (6V, 1P) – inclusa la più recente contro la Roma (1-1 in Supercoppa); tanti pareggi quanti ne aveva collezionati nelle precedenti 31 gare giocate (24V, 2P). Considerando tutte le competizioni, la Juventus non ha vinto nessuna delle ultime due partite giocate lontano da casa (pareggio con la Roma in Supercoppa e sconfitta con il Milan in Serie A) e nella sua storia non ha mai registrato tre match di fila senza successi. Con sei reti realizzate e 23 subite, il Parma ha sia il peggiore attacco che la peggiore difesa nella Serie A in corso. La formazione gialloblù è anche quella che finora ha subito più sconfitte nel torneo (sei). Juventus (54%) e Parma (46%) sono rispettivamente la prima e ultima squadra per percentuale di duelli vinti nella Serie A in corso. In questo match si affrontano la squadra che ha segnato più gol di testa nel campionato in corso (la Juventus, quattro) e quella che ne ha subiti di più con questo fondamentale (il Parma, sei). Solo contro la Pink Bari (tre) Arianna Acuti ha realizzato più gol che alla Juventus (due) in Serie A. La giocatrice del Parma è andata a segno due volte con la maglia dell’Empoli – nel gennaio e nell’agosto 2020. Michela Cambiaghi ha segnato un gol nell’ultimo incrocio con la Juventus in Serie A – lo scorso 7 maggio con la maglia del Sassuolo. L’attaccante gialloblù, una firma nel torneo in corso, è prima nel Parma per tiri effettuati nelle prime otto giornate (16). Barbara Bonansea, che nell’ultimo turno di campionato contro la Fiorentina ha superato quota 50 gol in Serie A con la maglia della Juventus (51, solo Cristiana Girelli a 65 la precede) è andata a bersaglio nelle ultime due presenze di fila in campionato e non fa meglio da maggio 2021 (quattro).

DOMENICA 20 NOVEMBRE 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 9a Giornata: Sassuolo vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Stadio Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
     Il Sassuolo ha vinto entrambi i precedenti in Serie A contro il Pomigliano segnando sette gol e subendone due. In generale le neroverdi sono imbattute nelle sei sfide con avversarie campane nella competizione grazie a cinque successi e un pareggio – maturato però nella gara più recente (vs Napoli ad aprile). Il Sassuolo è reduce da due pareggi consecutivi in Serie A (vs Inter e Como) e non ha mai impattato tre partite di fila nel massimo campionato. Il Sassuolo è l’unica squadra che nel campionato in corso non ha ancora vinto una partita (3N, 5P). Nelle cinque precedenti partecipazioni in Serie A le neroverdi, al termine della nona giornata, hanno sempre centrato almeno un successo. Il Pomigliano ha vinto le ultime due gare di Serie A (vs Milan e Parma) e, qualora si aggiudicasse questo confronto, sarebbe la prima volta in cui infila tre successi di fila nella massima competizione. Il Sassuolo è sia la squadra che ha subito più tiri finora in Serie A (162) sia quella che ne ha effettuati meno a livello generale (66) e nello specchio della porta (20). Il Pomigliano è la squadra che ha subito più reti da fuori area nella Serie A in corso (cinque), ma il Sassuolo è, con la Fiorentina, una delle due che non hanno ancora realizzato una rete dalla distanza. Nessuna formazione conta più difensori del Sassuolo nati dall’1/1/2000 con almeno due presenze in questa Serie A: tre (Caroline Pleidrup, Virág Nagy e Maria Luisa Filangeri). Il Pomigliano è invece la squadra che vanta più giocatrici nate dall’1/1/2000 con almeno due gare giocate nel torneo: ben nove. Asia Bragonzi e Lana Clelland contano due reti a testa contro il Pomigliano nel massimo campionato, entrambe realizzate nel 2021/22 tra girone d’andata e di ritorno. La azzurra con la maglia dell’Empoli, la scozzese con quella del Sassuolo. Debora Novellino, gol vittoria sul Milan nell’ultimo turno di campionato, non segna almeno due reti in una singola stagione di Serie A dal 2019/20: quattro con la maglia della Pink Bari. Proprio con quella maglia e contro il Sassuolo (nel torneo 17/18) sono arrivati i primi due sigilli della classe ’97 nella massima competizione. Giuseppina Moraca (come Giorgia Tudisco e Catarina) è un’ex del match: con il Pomigliano, nella Serie A 2021/22, ha collezionato 18 presenze e realizzato tre reti – solo Marija Banusic (sette) e Tori Dellaperuta (quattro) hanno fatto meglio di lei per il club campano nello scorso campionato
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 9a Giornata: Fiorentina vs Inter (diretta TIMVISION)
    Stadio Pietro Torrini – Sesto Fiorentino (FI)
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Dopo aver perso i primi tre incroci di Serie A contro la Fiorentina segnando appena due reti, l’Inter ha vinto i due più recenti nella competizione, con un punteggio aggregato di 5-2. La Fiorentina è rimasta a secco di gol contro l’Inter nella sfida più recente in Serie A – lo scorso 2 aprile. L’ultima avversaria contro cui le viola non sono andate a bersaglio per due gare di fila è stata il Milan (0-1 e 0-2 nel campionato 21/22). La Fiorentina ha perso l’ultimo match di campionato senza segnare – l’ultima occasione in cui le viola hanno subito due sconfitte di fila senza andare a bersaglio in Serie A risale allo scorso aprile: due in quel caso, la prima contro il Milan e la seconda proprio contro l’Inter. L’Inter è reduce da un pareggio e una sconfitta nelle ultime due giornate di Serie A e da quando Rita Guarino siede in panchina (21/22) le nerazzurre non hanno mai registrato più di due match consecutivi senza vittorie. L’ultima volta risale infatti al marzo 2021 (1N, 2P), con Attilio Sorbi alla guida del club. Nonostante il pareggio e la sconfitta nelle ultime due partite di Serie A, i 17 punti nelle prime otto giornate del torneo 22/23 restano il migliore avvio stagionale dell’Inter nel massimo campionato (almeno due in più rispetto alle tre precedenti edizioni dopo le stesse gare). Le nerazzurre non hanno mai chiuso la nona toccando quota 20. L’Inter è la squadra che ha segnato più gol su palla inattiva nel campionato in corso (sei, equamente suddivisi tra punizioni indirette, corner e calci di rigore) ma affronta in questo turno l’unica che da fermo non ne ha ancora subiti – la Fiorentina. Si affrontano in questo match una delle due squadre con il migliore attacco nella prima mezzora di gioco in questo campionato – la Fiorentina, sette come il Milan – e quella che invece vanta più reti realizzate nell’ultima mezzora – l’Inter, 10 (ben otto più della Viola, che conta il bottino più basso in questo intervallo temporale insieme al Pomigliano – due). L’Inter è la vittima preferita in Serie A per Daniela Sabatino con la maglia della Fiorentina. L’attaccante viola ha segnato cinque gol in quattro confronti con le nerazzurre, incluse due doppiette nelle due sfide casalinghe. Tabitha Chawinga (10 – sei reti e quattro assist) ed Elisa Polli (otto – sette reti e un assist) sono le due giocatrici che hanno partecipato a più gol in questa Serie A e le prime due nerazzurre capaci di segnare così tante reti nelle prime otto partite stagionali del club nel massimo campionato – il record prima di questa stagione apparteneva a Gloria Marinelli (cinque sigilli nel 2020/21). Sono ex del match Francesca Durante (in viola fino al 2019/20) e Tatiana Bonetti (57 gol in Serie A tra il 2016/17 e l’inizio del campionato 2020/21). In nerazzurro solo Gloria Marinelli (21) conta più reti di Bonetti nella competizione: 12, una delle quali contro la sua ex squadra – il 6 novembre 2021 in trasferta.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 9a Giornata: Milan vs Como Women (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara – Milano
    Telecronaca: Massimiliano Cocchi
    Quella tra Milan e Como sarà la 43ª sfida differente tra squadre lombarde in Serie A in questo millennio. Le rossonere, nei 13 precedenti contro avversarie della stessa regione, contano 10 successi, un pareggio e due sconfitte, subite però nelle tre sfide più recenti (entrambe contro l’Inter). Il Como potrebbe diventare, dopo Inter e Atalanta Mozzanica, la terza squadra lombarda capace di raccogliere punti sul campo del Milan in Serie A – tre per le nerazzurre il 5 dicembre 2021, uno per le bergamasche nel dicembre 2018. Il Milan va in gol da 10 partite interne in Serie A; nel periodo (che corrisponde all’inizio di quest’anno solare) la formazione rossonera ha realizzato 27 reti, meno solo della Roma (35), che è l’unica a precedere il Diavolo anche per punti raccolti in gare interne (28 vs 22). Il Milan ha subito quattro sconfitte in questo campionato, due nelle tre partite più recenti (1V). Nelle quattro precedenti partecipazioni in Serie A, dopo le prime otto gare, le rossonere ne contavano al massimo una. Dopo tre ko nelle prime tre partite in Serie A, il Como è rimasto imbattuto in tre delle cinque successive (1V, 2N). Tuttavia, le lariane hanno raccolto solo un punto in trasferta in questo campionato (2-2 vs Pomigliano) – nessuna finora ha fatto peggio. Il Milan è, con la Fiorentina, una delle due squadre che hanno segnato più reti nei primi 30’ di gara in questo campionato (sette, incluse tre delle ultime cinque). Allo stesso tempo, solo il Parma (otto) finora ne ha subiti più del Como (sette) in questo intervallo temporale. Il Como è la formazione che ha incassato più gol su calcio di rigore nella Serie A in corso (tre) e una delle tre che ne hanno realizzati di più dal dischetto (due come Fiorentina e Inter). Le rossonere non hanno invece trasformato l’unica chance dagli 11 metri nel torneo 2022/23 (vs Parma). Kosovare Asllani ha segnato sei gol in questa Serie A, almeno quattro più di qualsiasi altra compagna nel torneo in corso. La svedese ha già raddoppiato il suo score realizzativo della passata stagione: tre firme con il Real Madrid in Primera División Femenina. Le più giovani marcatrici di questo campionato indossano la maglia del Como: Chiara Beccari e Matilde Pavan (una rete a testa per le due 2004). Beccari primeggia inoltre per dribbling completati nella Serie A in corso: 19, ben 14 in più rispetto alle delle due migliori rossonere in questa classifica – Kosovare Asllani e Gudny Árnadóttir (cinque entrambe). Mária Korenciová e Nina Stapelfeldt sono due ex del match. Per il portiere slovacco 69 presenze in rossonero tra il 2018/19 e il 2021/22. Per l’attaccante svizzera 22 gare giocate e sei gol segnati nella passata stagione.

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

SCEGLI TIMVISION CALCIO E SPORT
DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM, INFINITY+ CON UEFA CHAMPIONS LEAGUE
E 6 MESI DI AMAZON PRIME OFFERTI DA TIM
24,99 EURO AL MESE PER 6 MESI. CLICCA QUI E SCOPRI DI PIU’.

Ultimi Palinsesti