TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 12a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 12a Giornata, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 10 dicembre 2022 | 06:00

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 12a Giornata, Palinsesto TelecronistiÈ tutto pronto per la terza sfida stagionale tra Roma e Juventus, le squadre che hanno dominato gli ultimi anni del calcio femminile italiano e che stanno dando lustro al movimento anche in Europa. Le giallorosse cercano la prima vittoria in campionato contro la Vecchia Signora e sognano la fuga. Ma le campionesse d’Italia non mollano e cercheranno di vendicare la sconfitta subita poco più di un mese fa in Supercoppa per dare continuità al prezioso successo ottenuto nel derby d’Italia e proseguire così l’inseguimento alle capitoline, staccate al momento di 6 punti.

I ko subiti in settimana nelle trasferte di Champions League non hanno minato l’entusiasmo delle regine della Serie A TIM, che prima di lanciare l’assalto ai quarti di finale della massima competizione europea sono pronte a regalare spettacolo nello scontro diretto che andrà in scena domenica alle 14.30 allo stadio ‘Tre Fontane’ di Roma (diretta tv su TimVision e La7), che per l’occasione farà registrare il tutto esaurito. La formazione allenata da Spugna per incrementare il vantaggio sulle inseguitrici andrà a caccia della nona vittoria di fila, puntando sulla forza della propria difesa, la migliore del campionato con soli tre gol subiti, e sullo stato di forma di Giacinti, che dopo aver segnato alla Juve con le maglie di Milan e Fiorentina proverà a fare altrettanto anche in giallorosso. L’undici di Montemurro vuole invece lanciare un messaggio alla capolista, e arriverà a Roma con l’obiettivo di imporsi per l’ottava volta contro Bartoli e compagne. Viste le premesse, lo spettacolo è garantito.

La 12a giornata si aprirà con i match delle tre squadre che vorranno approfittare dello scontro diretto per avvicinarsi alla vetta. Da una parte la Fiorentina, attesa dalla trasferta contro il Parma, dall’altra le due milanesi, con l’Inter impegnato sul campo del Pomigliano e il Milan su quello del Sassuolo, reduce da 5 risultati utili consecutivi. Prima di concentrarsi sul big match di Roma, domenica alle 12.30 i riflettori saranno puntati su Sampdoria-Como, che vedrà lo storico debutto delle blucerchiate allo stadio ‘Luigi Ferraris’ di Genova, pronto ad ospitare la prima partita della Serie A Femminile.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta cinque partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SCEGLI TIMVISION CALCIO E SPORT
DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM, INFINITY+ CON UEFA CHAMPIONS LEAGUE
E 6 MESI DI AMAZON PRIME OFFERTI DA TIM
24,99 EURO AL MESE PER 6 MESI. CLICCA QUI E SCOPRI DI PIU’.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 12a GIORNATA - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 10 DICEMBRE 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Pomigliano vs Inter (diretta TIMVISION)
    Stadio Comunale – Palma Campania (NA)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Il Pomigliano ha vinto due partite di Serie A contro l'Inter (record nella competizione, al pari del Napoli); tuttavia, le campane hanno perso la gara d'andata per 1-6: una delle loro due sconfitte più ampie nel massimo torneo, insieme a quella per 0-5 rimediata contro la Juventus, il 16 gennaio 2022. Il Pomigliano ha tenuto tre volte la porta inviolata in Serie A, due delle quali proprio contro l'Inter – la terza è stata invece proprio nel match più recente, vinto per 1 0 contro la Sampdoria. Il bilancio del Pomigliano contro formazioni lombarde in Serie A è in perfetto equilibrio grazie a tre successi e tre sconfitte; a completare il parziale, un pareggio (2-2) arrivato nell’unica di queste partite, giocata contro il Como. Dopo il successo contro la Sampdoria nell’ultimo turno, il Pomigliano potrebbe vincere due gare di fila per la seconda volta nel campionato in corso; in precedenza ci è riuscito soltanto in un’occasione: nella Serie A 2021/22 (inclusa una vittoria sull’Inter). Il Pomigliano è reduce da due successi interni consecutivi in Serie A (vs Milan e Sampdoria) e potrebbe arrivare a tre di fila in casa per la prima volta nella competizione. Dopo lo 0 2 contro la Juventus, l’Inter potrebbe mancare il gol per due gare di fila in Serie A per la prima volta dallo scorso marzo (in quell’occasione contro Roma e Pomigliano). L'Inter non vince da cinque partite (3N, 2P) di Serie A; mai nella competizione la squadra lombarda è rimasta senza successi per più gare consecutive (cinque anche tra febbraio e agosto 2020). Se, da una parte, nessuna squadra ha segnato più reti da fuori area rispetto all'Inter (tre) nel campionato in corso, dall'altra il Pomigliano è quella che ne ha incassate di più (sei) dalla distanza. L'Inter è la vittima preferita di Debora Novellino in Serie A: tre reti per la classe '97 contro le nerazzurre, inclusa la sua unica doppietta nella competizione, il 22 febbraio 2020, con la maglia della Pink Bari. Elisa Polli ha segnato tre reti contro il Pomigliano in Serie A, le sue prime tre con la maglia dell'Inter nella competizione: nessuna giocatrice conta più gol contro la squadra campana nel massimo torneo.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Parma vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Stadio Ennio Tardini – Parma
    Telecronaca: Marco Ruta
    L'unico precedente in Serie A tra Parma e Fiorentina è stato il successo viola per 2-1, nella gara d'andata, partita che ha visto tre gol realizzati in tre modi differenti: rigore di sinistro, colpo di testa, e tiro di destro. La Fiorentina ha giocato 20 partite di Serie A contro formazioni emiliane, registrando soltanto un pareggio (15V, 4P), datato 18 novembre 2017, contro il San Zaccaria.Grazie ai pareggi contro Inter e Sassuolo, il Parma è rimasto imbattuto in due partite di fila per la prima volta in Serie A; in particolare, le emiliane hanno perso solo una delle ultime quattro gare di campionato (3N). Nonostante le tre reti rifilate al Como nell'ultimo turno, questa è la peggior stagione realizzativa per la Fiorentina dopo 11 gare di campionato (17 reti); il precedente record negativo a questo punto della stagione erano state le 19 marcature del 2017/18. Dopo il successo con il Como, la Fiorentina potrebbe vincere due trasferte consecutive all'interno di una singola stagione di Serie A per la prima volta dall'ottobre 2021 (vs Lazio e Verona). La Fiorentina è la terza squadra del campionato per tiri nello specchio (57, dietro Juventus e Roma), mentre il Parma è la formazione che finora ne ha subiti di più (82, almeno 14 più di qualsiasi altra). Se, da una parte, la Fiorentina è la squadra più prolifica della Serie A 2022/23 nel primo quarto d'ora di partita (sei gol), dall'altra invece, nessuna formazione ha realizzato meno reti del Parma nello stesso intervallo temporale (una). Melania Martinovic ha realizzato tre reti contro la Fiorentina in Serie A, con tre maglie differenti – una di queste proprio nella sfida d'andata, dello scorso 18 settembre, con il Parma (le altre due con Florentia e Sampdoria). Michela Cambiaghi ha realizzato tre reti contro la Fiorentina in Serie A – soltanto contro il Riviera di Romagna ne conta di più (quattro). Tutte le sue tre marcature contro la Viola sono arrivate nel suo periodo al Sassuolo, le ultime due proprio in sfide casalinghe. Dopo la doppietta contro il Como nell'ultimo turno, Miriam Longo potrebbe migliorare il record realizzativo in una singola edizione di Serie A, dopo le due reti con il Milan nel 2021/22 – l'80% delle sue marcature nel torneo è arrivato in trasferta.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Sassuolo vs Milan (diretta TIMVISION)
    Stadio Enzo Ricci – Sassuolo (MO)
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    Il Milan è rimasto imbattuto in sette delle otto sfide (4V, 3N) contro il Sassuolo in Serie A, perdendo soltanto il 25 settembre 2021 (0-2 in casa). Il Milan ha tenuto la porta inviolata in quattro partite di Serie A contro il Sassuolo: solo contro il Verona (sei) le rossonere contano più ‘clean sheet’ nella competizione. Il Sassuolo non perde da cinque partite (2V, 3N) di Serie A e non registra una serie più lunga di gare senza sconfitte nella competizione dall'ottobre 2021 (10 in quel caso). Dopo la sconfitta per 0-2 contro la Roma, il Milan potrebbe restare a secco di gol per due partite consecutive per la prima volta in Serie A; inoltre, le rossonere non tengono la porta inviolata dal 24 settembre, proprio nell'ultima sfida disputata contro una squadra emiliana (4-0 v Parma). Il Milan è una delle tre squadre (con Fiorentina e Inter) a non avere ancora subito gol da fuori area nella Serie A in corso; sul fronte opposto, il Sassuolo, invece, è l'unica ancora a secco di reti dalla distanza. Il Sassuolo è la squadra che ha segnato più gol di testa (sei) in questa Serie A, mentre soltanto il Parma ne ha subiti più (otto) del Milan (cinque) con questo fondamentale. Nonostante il Sassuolo sia la squadra che ha subito più tiri (201) nel campionato in corso, solo 56 di questi sono stati incassati nello specchio: ben otto in meno delle rossonere, che hanno concesso un totale di 147 conclusioni. Milan (16.2%) e Sassuolo (12.9%) sono due delle tre squadre con la più alta percentuale realizzativa nel campionato in corso; nel mezzo l'Inter, con il 13.3%. Eleonora Goldoni ha realizzato la sua prima rete in Serie A proprio contro il Milan, quando vestiva la maglia del Napoli nel 2020/21; entrambe le reti dell’attaccante delle emiliane in questo torneo sono arrivate in seguito a un cross: soltanto Sophie Haug ne conta di più (quattro) da questa situazione di gioco nel campionato in corso. Prima di passare al Milan in questa stagione, Kamila Dubcová ha disputato 52 partite di Serie A, segnando 18 gol, con la maglia del Sassuolo: la sua unica rete in rossonero nel massimo torneo è arrivata in trasferta, lo scorso 24 settembre, contro il Parma.

DOMENICA 11 NOVEMBRE 2022

  • ore 12:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Sampdoria vs Como Woman (diretta TIMVISION)
    Stadio Luigi Ferraris – Genova
    Telecronaca: Marco Pagano
    La Sampdoria ha vinto la gara d'andata contro il Como in Serie A (1-0), in quella che rimane l'ultima vittoria delle blucerchiate in campionato, lo scorso 18 settembre. La Sampdoria non ha mai pareggiato contro una squadra lombarda in Serie A, con due successi (vs Inter e Como) e cinque sconfitte, incluse le due più recenti (vs Inter e Milan). La Sampdoria ha vinto tutte le sue cinque partite nel massimo campionato italiano contro formazioni neopromosse, con un punteggio complessivo di 7-2, tenendo la porta inviolata in tre occasioni. Dopo aver vinto le prime tre partite di questo campionato, la Sampdoria non ha trovato il successo nelle successive otto (1N, 7P). La Sampdoria non ha trovato il gol nelle ultime quattro partite di Serie A: l'ultima formazione ad essere rimasta a secco per cinque gare di fila nella competizione è stata la San Marino Academy nel maggio 2021. Dopo la sconfitta contro la Fiorentina nell'ultimo turno, il Como potrebbe perdere due gare di fila in Serie A per la prima volta dallo scorso settembre (quando registrò tre ko nelle prime tre di campionato). La Sampdoria ha il peggior attacco di questo campionato con sette reti all'attivo – il Como invece ha già segnato 16 gol, diventando solo la seconda neopromossa a realizzare più di 15 reti nelle prime 11 di campionato nelle ultime otto stagioni (dopo l'Empoli nel 2019/20). L'ultimo gol di Yoreli Rincón in Serie A è arrivato nella gara d'andata contro il Como, rete della vittoria nell'1-0 del 18 settembre – tuttavia, la colombiana ha realizzato l'83% dei suoi centri in Serie A in trasferta. Con la rete contro la Fiorentina nell'ultimo turno, Chiara Beccari è diventata la miglior marcatrice del Como in questo campionato – la classe 2004 ha quattro anni in meno della più giovane marcatrice della Sampdoria nel torneo in corso (Sara Baldi, classe 2000). Ancora a secco in questo campionato Stefania Tarenzi, che aveva realizzato ben cinque reti nelle prime 11 giornate della Sampdoria nella scorsa stagione.
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 12a Giornata: Roma vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    La Juventus è l'unica squadra contro cui la Roma non ha mai trovato il successo in Serie A: per le giallorosse un pareggio e sette sconfitte contro le bianconere nella competizione. La Juventus ha vinto tutte le quattro trasferte di Serie A giocate contro la Roma con un punteggio complessivo di 11-1: l'unico gol giallorosso è arrivato nella sfida più recente, disputata il 2 ottobre 2021 (rete di Lucia Di Guglielmo). La Juventus ha vinto tutte le sei trasferte disputate contro formazioni laziali in Serie A, segnando in media 2.8 reti ad incontro; tuttavia, dopo aver tenuto la porta inviolata nelle quattro sotto la gestione di Rita Guarino, ha subito una rete in entrambe le due gestite da Joe Montemurro. La Roma ha vinto tutte le ultime otto partite di Serie A e potrebbe eguagliare il suo record nella competizione: nove successi di fila tra ottobre 2021 e febbraio 2022, striscia interrotta da un pareggio contro la Juventus. La Juventus ha tenuto la porta inviolata nell'ultima trasferta di Serie A contro l'Inter e potrebbe ottenere due clean sheet di fila in trasferta nella competizione per la prima volta dallo scorso febbraio (quattro in quel caso). Roma (tre gol subiti) e Juventus (10) sono le due migliori difese del campionato: l'ultima squadra a subire solo tre reti dopo 11 partite stagionali prima delle giallorosse era stata proprio la Juventus, nel 2017/18. Roma (290) e Juventus (222) sono le due formazioni che hanno effettuato più conclusioni nella Serie A in corso – oltre che a livello offensivo, le due squadre guidano il campionato anche nella gestione del gioco, essendo in cima alla classifica per possesso palla medio (62.3% le giallorosse, 61.6% le bianconere). Le prime 13 reti di Benedetta Glionna in Serie A sono arrivate con la maglia della Juventus, mentre in questo campionato la classe '99 è ancora a secco: è infatti la giocatrice che ha tentato più conclusioni senza aver ancora trovato il gol (35), seguita dalla compagna di squadra Paloma Lázaro (24). Valentina Giacinti ha segnato due gol contro la  Juventus in Serie A, uno con il Milan nel novembre 2018 e uno con la Fiorentina nel gennaio 2022; l'attaccante giallorossa potrebbe diventare la seconda giocatrice nella storia della Serie A a trovare la rete con tre maglie differenti contro la Juventus, dopo Daniela Sabatino (con Brescia, Milan e Sassuolo). Cristiana Girelli ha segnato tre reti contro la Roma in Serie A, inclusa una doppietta nel dicembre 2020 arrivata su doppio assist di Arianna Caruso – con una rete, l'attaccante bianconera supererebbe il suo score realizzativo dello scorso torneo (sette centri).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

SCEGLI TIMVISION CALCIO E SPORT
DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM, INFINITY+ CON UEFA CHAMPIONS LEAGUE
E 6 MESI DI AMAZON PRIME OFFERTI DA TIM
24,99 EURO AL MESE PER 6 MESI. CLICCA QUI E SCOPRI DI PIU’.

Ultimi Palinsesti