Notizie, Palinsesti Calcio TV, Recensioni, Video. Forum e Social. Sky Italia, DAZN, Rai, Mediaset, Amazon Prime, Tivusat. Scopri di piu su Digital-News.it!
TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 6a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 6a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

  sabato, 29 aprile 2023 | 06:00

La Serie A TIM è pronta a regalare un fine settimana ricco di emozioni ai tifosi e agli appassionati del calcio femminile. Tra sabato e domenica si disputeranno delle sfide fondamentali per le sorti delle Poule scudetto e salvezza: il match più atteso è senz’altro quello che vedrà protagonista la Roma, che in caso di vittoria con la Fiorentina potrà festeggiare il primo tricolore della sua storia. Ventiquattro ore dopo la Juve farà visita al Milan con l’obiettivo di blindare il secondo posto e, di conseguenza, la partecipazione alla prossima edizione della UEFA Women’s Champions League. Parma e Pomigliano sono invece attesi dallo scontro diretto che potrebbe cambiare i rapporti di forza nell’appassionante volata per non retrocedere.

Poule scudetto –  Dopo una cavalcata esaltante (20 vittorie su 22 incontri disputati), la data che Bartoli e compagne attendevano da tempo è arrivata: battendo la Viola, sabato al Tre Fontane le giallorosse metterebbero le mani sullo scudetto, un titolo che andrebbe ad aggiungersi alla Supercoppa conquistata lo scorso novembre e alla Coppa Italia vinta nel 2021. Le capitoline sono l’unica squadra a punteggio pieno dall’inizio delle due Poule e si sono aggiudicate le ultime 6 sfide con la formazione toscana (per le statistiche Opta clicca qui). Domenica il Milan cercherà di ripetere l’ottima prestazione che ha permesso all’undici di Ganz di aggiudicarsi il derby, ma dovrà fare i conti con il desiderio di rivalsa della Juve, intenzionata a ripartire di slancio dopo il ko con la capolista. Le bianconere, chiuso il discorso secondo posto, si proietterebbero sulla finale della Coppa Italia Ferrovie dello Stato Italiane contro la Roma, l’attesissimo appuntamento che domenica 4 giugno a Salerno – in uno Stadio Arechi pronto a colorarsi a festa per l’occasione (per le informazioni sulla biglietteria clicca qui) - regalerà l’ennesimo confronto tra le dominatrici delle ultime stagioni.

Poule salvezza – Sabato alle 12.30 la Sampdoria ospiterà il Sassuolo, che grazie a una serie di cinque vittorie consecutive ha ormai ipotecato la salvezza. Le blucerchiate andranno a caccia del secondo successo consecutivo che permetterebbe alle ragazze di Salvatore Mango di mantenere il vantaggio sul Parma, attualmente ultimo e atteso domenica alle 12.30 dalla partita verità contro il Pomigliano. Le campane hanno due lunghezze di vantaggio sulla Samp e tre sulle gialloblù (per le statistiche Opta clicca qui), un margine tutt’altro che rassicurante dato che alla luce del nuovo format la penultima in classifica dovrà disputare lo spareggio con la seconda classificata del campionato di Serie B. Tutto è quindi ancora in discussione, con la volata per non retrocedere pronta a regalare emozioni e soprese fino all’ultima giornata.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta tutte le partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 6a Giornata 2a FASE - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 29 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 6a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Sampdoria vs Sassuolo (diretta TIMVISION)
    Campo Sportivo Tre Campanili - Bogliasco (GE)
    Telecronaca: Marco Pagano
    Il Sassuolo ha vinto quattro delle cinque partite di Serie A contro la Sampdoria (1P) con un punteggio complessivo di 11-3. Dall’inizio dello scorso campionato inoltre (da quando le blucerchiate militano nel torneo) contro nessuna avversaria le neroverdi hanno collezionato più clean sheet (tre al pari del Pomigliano). Il bilancio della Sampdoria in Serie A in otto sfide contro squadre dell’Emilia-Romagna è di una vittoria, due pareggi e cinque sconfitte. Un solo punto inoltre raccolto in casa dalle liguri contro avversarie di questa regione: lo scorso 30 ottobre (vs Parma). La Sampdoria, reduce dal 4-1 contro il Pomigliano nell’ultima giornata di Serie A, potrebbe inanellare almeno due successi di fila per la seconda volta in questo campionato – la prima nelle prime tre partite del torneo 2022/23 (vs Sassuolo, Pomigliano e Como). Dopo una serie di cinque vittorie consecutive senza subire gol il Sassuolo ha perso l’ultima gara di campionato subendone due (vs Como). Le neroverdi inoltre, dopo l’1-2 in trasferta con le lariane, potrebbero registrare due ko esterni consecutivi nel torneo per la prima volta dallo scorso febbraio. Sampdoria e Sassuolo sono le due squadre che in questa Serie A hanno subito più tiri totali (382 le blucerchiate e 370 le neroverdi) e ne hanno effettuati meno (240 le liguri, 239 le emiliane). Nessuna squadra ha perso più punti da situazione di vantaggio rispetto al Sassuolo in questo campionato (12 come il Parma). Tre di questi sono arrivati proprio nella sfida del 28 agosto con la Sampdoria, quando le neroverdi persero il match dopo aver sbloccato il punteggio con Clelland. Agnese Bonfantini ha segnato quattro reti in Serie A con la Sampdoria in sette presenze, solo due in meno di quelle realizzate dalle due migliori marcatrici blucerchiate nel massimo campionato: Stefania Tarenzi e Yoreli Rincón – entrambe a sei, ma raggiunte in 38 e 33 gare giocate. Dopo la firma sul 4-1 nell’ultimo match con il Pomigliano, Cecilia Re è diventata, con Agnese Bonfantini, una delle due sole giocatrici della Sampdoria che hanno segnato almeno un gol in due competizioni diverse dall’inizio del 2023 (Serie A e Coppa Italia). In generale sono tre le blucerchiate con più di una rete all’attivo nel periodo: Bonfantini (cinque), Re (due) e Pisani (due) – esclusi autogol. Solo Paloma Lázaro (sette) e Sofia Cantore (cinque) hanno partecipato a più gol contro la Sampdoria in Serie A rispetto a Lana Clelland (quattro – due reti e due assist). La scozzese inoltre ha contribuito a quattro marcature nelle ultime cinque presenze nel massimo campionato (2+2), tante quante nelle precedenti 23 partite disputate (quattro reti). Dopo quello realizzato nell’ultimo turno contro il Como, sono saliti a tre i gol di Refiloe Jane in questo campionato, gli stessi che aveva totalizzato nelle prime due stagioni disputate in Serie A (tre con il Milan tra il 2019/20 e il 2020/21). Nel campionato in corso inoltre la sudafricana primeggia – tra le neroverdi – per occasioni create (23).  
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 6a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Roma vs Fiorentina (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane - Roma
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    Dopo aver vinto uno solo dei primi cinque incroci in Serie A con la Fiorentina (3N, 1P) la Roma ha ottenuto sei successi nei seguenti sei. La Viola è infatti l’avversaria contro cui le giallorosse vantano la striscia più lunga di vittorie consecutive nel massimo campionato, mentre in assoluto solo contro il Sassuolo (otto) ne hanno collezionate di più. Negli 11 precedenti incroci in Serie A tra Fiorentina e Roma sono stati segnati in media 3.5 gol a partita: 39 totali, ma il 69% di questi a favore delle giallorosse (27, a fronte dei 12 per le toscane). In generale infatti, la Roma è – al pari della Juventus – una delle due formazioni contro cui la Viola finora ha subito più reti nel massimo campionato (27 entrambe). La Roma è – tra le squadre di questa Serie A – quella con la striscia aperta di imbattibilità più lunga (10 vittorie nelle ultime 10 partite) e l’unica a punteggio pieno dall’inizio della Poule Scudetto-Salvezza. Inoltre, qualora le giallorosse vincessero questo match, sarebbe aritmetica la conquista del primo Scudetto. La Fiorentina ha perso quattro delle ultime sei gare di Serie A (1V, 1N) dopo aver conquistato cinque successi in altrettante precedenti (1P). Le viola inoltre non hanno vinto nessuna delle tre trasferte più recenti e non registrano una striscia più lunga di match esterni senza successi dal periodo novembre 2021-aprile 2022: sei (2N, 4P), la prima delle quali proprio contro la Roma. La Roma è sia la squadra che ha segnato più gol da fuori area in questa Serie A (13, almeno cinque più di qualsiasi altra squadra nel campionato in corso) sia quella che ne ha subiti meno dalla distanza (appena uno). Alle spalle delle capitoline figurano Milan e Fiorentina (tre incassati da fuori per le viola, il primo dei quali proprio contro le giallorosse). In questo match giocano la squadra che ha segnato più gol su calcio di rigore nella Serie A in corso (la Fiorentina, sei, su sei tentativi effettuati) e due delle quattro – con Inter e Juventus – che ne hanno subiti meno dagli undici metri (tutte a uno). Il primo per le giallorosse incassato dal dischetto è arrivato proprio nell’ultimo match (vs Juventus). Valentina Giacinti (tre sigilli e un assist in sette presenze con la Fiorentina nella Serie A 21/22) ha segnato 13 reti in questa Serie A (meno solo di Girelli, 14, e Chawinga, 18). La giallorossa è prima nel campionato in corso per tiri nello specchio (39) e quarta considerando i cinque principali tornei europei – davanti a lei solo Alba Redondo (60), Asisat Oshoala (44), e Racheal Kundananji (42). Andressa, centrocampista con più gol all’attivo nella Serie A in corso (11, almeno quattro più di qualsiasi altra collega di reparto) è a due sole marcature dall’agganciare Annamaria Serturini al primo posto della classifica marcatrici della Roma in tutte le competizioni – 39 le firme della brasiliana, 41 quelle della azzurra. Vero Boquete ha segnato nove gol in Serie A con la maglia della Fiorentina – dal suo esordio con il club nel massimo campionato (16 gennaio 2022) ne vanta più di qualsiasi altra giocatrice viola. La spagnola potrebbe diventare, dopo l’ex Lana Clelland (13) solo la seconda giocatrice straniera in doppia cifra di reti per la squadra toscana nella massima competizione. Due delle più giovani giocatrici che vantano almeno tre gol e almeno tre assist in questo campionato indossano la maglia della Fiorentina: Miriam Longo (4+3 per la classe 2000) e Michela Catena (3+3 per la classe ‘99). Quest’ultima è andata a bersaglio contro la Roma lo scorso 24 settembre ed è proprio da quella data che non trova il gol in due presenze di fila nel torneo (un sigillo nella gara più recente contro la Juventus).

DOMENICA 30 APRILE 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 6a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Parma vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Stadio Ennio Tardini – Parma
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    Il Pomigliano è imbattuto nei tre precedenti in Serie A con il Parma grazie a due vittorie e un pareggio. La formazione emiliana potrebbe diventare la prima avversaria contro cui le Pantere contano più di due successi nel massimo campionato. Il Pomigliano non ha trovato il gol in quattro delle otto sfide di Serie A contro squadre dell’Emilia-Romagna, ma sette dei 10 totali realizzati contro avversarie di questa regione li ha realizzati proprio contro il Parma (4-1 il 19 marzo e 3-1 il 22 ottobre). In generale la formazione ducale è già quella contro cui le granata hanno segnato più reti nel massimo campionato (sette, almeno due più che a qualsiasi altra). Il Parma ha perso solo una delle ultime quattro sfide interne in Serie A (2V, 1N), dopo aver rimediato cinque sconfitte nelle prime sette (1V, 1N). La formazione ducale è infatti quella con la più alta percentuale di punti raccolti in match casalinghi nel torneo in corso (78% - 11/14). Il Pomigliano ha perso le ultime tre partite di Serie A e non ha mai rimediato quattro ko consecutivi nel massimo campionato. Le Pantere inoltre, in queste tre sfide, hanno subito ben nove reti, solo una in meno di quelle che avevano incassato nelle nove precedenti sfide nella competizione (10). Il Parma è una delle due squadre – con il Sassuolo – che non ne hanno realizzato ancora uno su calcio di rigore in questa Serie A; dalla parte opposta invece, solo la Fiorentina (sei) conta più reti del Pomigliano dal dischetto (quattro) nel torneo in corso. Il Pomigliano è la squadra che ha concesso più autogol nei cinque principali campionati europei 2022/23 (cinque, due dei quali nell’ultimo match con la Sampdoria). Considerando solo la Serie A invece, le campane ne hanno incassati sei dal loro esordio nel torneo (2021/22), almeno il doppio di qualsiasi altra squadra del nostro campionato nel periodo. Due delle tre più giovani giocatrici con almeno 15 presenze in questa Serie A indossano le maglie di Parma e Pomigliano: tra le gialloblù Giorgia Arrigoni (ottobre 2004), t ra le granata Angela Passeri (luglio 2004) – in mezzo Chiara Beccari del Como (settembre 2004). Paloma Lázaro ha firmato uno dei due gol del Parma in Serie A contro il Pomigliano (lo scorso 19 marzo, che è anche il più recente della spagnola nel torneo). In generale, sono tre le reti dell’attaccante contro le Pantere nel massimo campionato – solo Lana Clelland e Daniela Sabatino ne contano di più (quattro a testa) – autogol esclusi. Solo contro Lazio (uno in 90’) ed Empoli (uno in 112’) Ana Martìnez ha una media tra minuti giocati e gol segnati migliore che col Parma in Serie A (due totali – uno ogni 133’). La guatemalteca, inoltre, nell’ultima gara di Serie A ha siglato la sua quarta rete con il Pomigliano nel massimo campionato – solo Taty (sette) e l’ex granata Marija Banusic (sette) finora hanno fatto meglio per il club campano nel torneo. Sara Cetinja (92) e Alessia Capelletti (90) sono i due portieri che hanno effettuato più parate in questo campionato. Considerando gli estremi difensori dei Top-5 campionati europei in corso, la giocatrice del Pomigliano (classe 2000) è anche una delle due più giovani con più di 20 presenze all’attivo – l’altra è Enith Salón del Valencia (classe 2001).
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 6a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Milan vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Centro Sportivo Vismara - Milano
    Telecronaca: Giovanni Gaudenzi
    La Juventus è imbattuta in 12 delle 15 sfide con il Milan in tutte le competizioni grazie a 10 successi e due pareggi, ma due delle tre sconfitte bianconere sono maturate nei tre match più recenti – entrambe in Serie A. La Vecchia Signora si è aggiudicata 2-0 l’ultimo incrocio e solo una volta ne ha centrati due di fila con il Diavolo tenendo la porta inviolata (andata e ritorno del campionato 2020/21). Il Milan è, da una parte, la squadra che ha segnato più gol contro la Juventus considerando tutte le competizioni – 21, almeno sei più di qualsiasi altra da quando è nato il club bianconero (2017); dall’altra però la Vecchia Signora è, con Sassuolo e Roma, una delle tre contro cui le rossonere hanno collezionato più match senza segnare (quattro ciascuna). La Juventus ha perso l’ultimo match di campionato (vs Roma) e nella sua storia in Serie A solo una volta ha rimediato due sconfitte di fila: nell’aprile 2018 (vs Brescia e Fiorentina). Non è invece mai accaduto che le bianconere rimanessero per più di una trasferta di fila senza vincere. Nelle ultime quattro partite di Serie A il Milan ha raccolto quattro punti grazie a un successo (nell’ultimo turno vs Inter) e un pareggio (2P) incassando nove gol. Nelle quattro precedenti le rossonere contavano nove punti (3V, 1P) e cinque reti subite. La Juventus è la squadra che ha segnato più gol in trasferta in questa Serie A (32) e solo la Roma (30) ha collezionato più punti della Vecchia Signora lontano da casa (25) nel campionato 22/23. Dalla parte opposta però solo Roma e Juventus (una a testa) hanno rimediato meno sconfitte del Milan in gare casalinghe (tre). Il Milan è la squadra che nel campionato in corso ha segnato più gol sia su palla inattiva (16) che in seguito a cross (12). Allo stesso tempo però quella rossonera è la formazione che in percentuale ne ha incasssati di più da fermo (42% - 15/36, inclusi due dei tre più recenti contro la Juventus). Nessuna squadra ha segnato più gol della Juventus in seguito a un recupero offensivo in questa Serie A: nove (come la Roma), almeno tre più di qualsiasi altra formazione e bene sei in più rispetto al Milan (tre). In generale le bianconere sono seconde per palloni recuperati entro 40m dalla porta avversaria nel torneo in corso alle spalle delle giallorosse (293 vs 363). Martina Piemonte, migliore marcatrice stagionale del Milan in Serie A (11 gol all’attivo), nonché unica rossonera in doppia cifra di reti, è a una sola marcatura dall’eguagliare la sua migliore stagione in termini di gol nel massimo campionato italiano (12 nel 2014/15 con la maglia del San Zaccaria). Due centri contro la Juventus, entrambi in Serie A ed entrambi nell’annata corrente. Si affrontano in questa sfida i due portieri che nelle ultime due stagioni di Serie A hanno collezionato più clean sheet nel massimo campionato: l’ex bianconera Laura Giuliani (17) e Pauline Peyraud-Magnin (13). L’ultimo dell’estremo difensore francese nel torneo è arrivato proprio contro il Milan, lo scorso 18 marzo. Arianna Caruso, dopo il gol nell’ultimo turno di campionato, è diventata – tra le centrocampiste – quella con più partecipazioni attive in questa Serie A (13 – cinque reti e otto assist) e – in generale – quella che ha fornito più assist nel campionato in corso (otto appunto). L’ultima giocatrice che ha chiuso un’edizione del torneo con più passaggi vincenti è stata Yoreli Rincón (nove nel 21/22).

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti