Digital-News.it Logo
Foto - TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 9a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision Serie A Femminile 2022/23 Diretta 9a Giornata 2a Fase, Palinsesto Telecronisti

TimVision
T
TimVision
TimVision
T
TimVision

Inserito da: Simone Rossi (Satred)

La Roma è pronta a celebrare insieme ai suoi tifosi la vittoria del primo Scudetto della sua storia. Domani allo stadio ‘Tre Fontane’, al termine della sfida con l’Inter, si svolgerà la premiazione della squadra giallorossa, che riceverà il trofeo dal presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani e dall’amministratore delegato di TIM Pietro Labriola. La 27ª giornata si aprirà alle 12.30 con Como-Pomigliano e Sampdoria-Parma, due sfide che indirizzeranno l’appassionante volata salvezza, mentre domenica alle 14.30 all’'Artemio Franchi’ di Firenze andrà in scena il match tra Fiorentina e Juventus. Come disposto dalla FIGC, il calcio d’inizio delle partite sarà preceduto dal minuto di raccoglimento per onorare la memoria delle vittime dell’alluvione che ha colpito l’Emilia Romagna.

Poule scudetto –  Sarà un pomeriggio speciale per le campionesse d’Italia, attese dalla premiazione per lo straordinario percorso che ha consentito a Bartoli e compagne di sbaragliare la concorrenza e conquistare il titolo con quattro turni d’anticipo. Prima di festeggiare il titolo, la Roma andrà a caccia della ventiduesima vittoria stagionale in campionato, mentre l’Inter - trascinata da Chawinga, miglior marcatrice di questa edizione della Serie A TIM con 22 reti  - cercherà di fare bottino pieno per scavalcare momentaneamente il Milan, terzo con 2 punti di vantaggio sulle nerazzurre. Domenica alle 14.30 la Fiorentina ospiterà la Juventus, che dopo aver blindato il secondo posto in classifica è già proiettata verso la finale di Coppa Italia FS Italiane con la Roma che si disputerà domenica 4 giugno allo stadio ‘Arechi’ di Salerno.

Poule salvezza –  Il penultimo turno rappresenterà un crocevia fondamentale per le tre squadre in lotta per non retrocedere. Il Pomigliano, con il suo margine di due punti sul Parma e tre sulla Sampdoria, in caso di vittoria sul campo del Como potrebbe festeggiare la salvezza con 90 minuti di anticipo. Tutto dipenderà anche dal risultato dello scontro diretto tra blucerchiate e gialloblù, una gara decisiva soprattutto per la formazione emiliana, che chiuderà il suo campionato proprio con l’appuntamento in programma al ‘Tre Campanili’ di Bogliasco.

Anche quest’anno, grazie al Title Sponsor TimVision e all’accordo biennale tra la Federcalcio e LA7, gli appassionati avranno modo di seguire da casa o in mobilità tutto il campionato: ogni fine settimana la tv di TIM trasmetterà in diretta tutte le partite, mentre l’emittente televisiva di Cairo Communication porterà in chiaro nelle case degli italiani un incontro per ciascun turno. Il live match delle gare e tutti gli aggiornamenti in tempo reale saranno inoltre disponibili sul sito https://www.figc.it/it/femminile e sui profili social FIGC Calcio Femminile su Twitter, Facebook e Instagram.

SERIE A FEMMINILE TIMVISION DIRETTA - 9a Giornata 2a FASE - PALINSESTO E TELECRONISTI

Digital-NewsDIGITAL-NEWS (www. Digital-News. it) è lieta di poter offrire la programmazione completa relativamente alla odierna giornata di campionato di Serie A sulla piattaforma TIMVISION comprensiva dei telecronisti e degli opinionisti che seguiranno sui campi le partite

SABATO 20 MAGGIO 2023

  • ore 12:30 Serie A TimVision 9a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Como vs Pomigliano (diretta TIMVISION)
    Stadio Ferruccio – Seregno (MB)
    Telecronaca: Marco Ruta
    Il bilancio tra Como e Pomigliano in Serie A è in perfetto equilibrio: una vittoria a testa e un pareggio in tre incroci. Le lariane si sono aggiudicate il più recente per 3-1, lo scorso 15 aprile. Dall’inizio di Poule Scudetto e Salvezza, solo il Sassuolo (18) e la Roma (16) hanno collezionato più punti del Como (14) in Serie A. Quella lariana è però la formazione che nella Post-Season vanta la migliore difesa (appena sei reti subite). Il Como è, con il Parma, una delle due squadre che contano più pareggi in questa Serie A: sette a testa – il primo delle lombarde è arrivato proprio contro il Pomigliano (2-2, il 25 settembre 2022). Solo uno dei sette totali le lariane l’hanno però registrato in casa – il 30 ottobre scorso contro il Sassuolo (2-2). Nelle ultime 11 partite di Serie A il Pomigliano ha raccolto soltanto cinque punti (1V, 2N, 8P), dopo averne collezionati – in altrettanti precedenti – più del doppio (13 – 4V, 1N, 6P). Nell’intero campionato in corso inoltre, solo la Sampdoria (17) ha perso più gare della formazione campana (16). Il Pomigliano è la squadra che ha subito più gol da giocatrici subentrate in questa Serie A: nove (almeno due più di qualsiasi altra) inclusi tre degli ultimi quattro nella competizione e due dei cinque subiti contro il Como nel torneo (segnati entrambi da Vivien Beil). Il Como è la squadra che ha subito più gol nel primo quarto d’ora di gioco in questo campionato (10, incluso uno nell’ultimo turno di Serie A contro il Parma). Dalla parte opposta però il Pomigliano è quella che ne ha segnati meno nei 15 minuti iniziali di gara nel torneo in corso (uno). Quattro degli ultimi sei gol del Como in Serie A portano la firma di Camilla Linberg; tra le giocatrici che dall’inizio del 2023 hanno segnato più di tre reti in campionato, l’attaccante norvegese è quella che ha disputato meno minuti (585). In generale inoltre, solo solo Chiara Beccari e Julia Karlernäs (cinque a testa) hanno uno score migliore per il club lombardo rispetto alla classe ’99 ex LSK Kvinner. Le tre più giovani giocatrici che in questa Serie A hanno segnato almeno due gol e servito almeno due assist indossano le maglie di Como e Pomigliano: tra le lombarde le 2004 Chiara Beccari (cinque reti e due assist) e Matilde Pavan (tre reti e due assist); tra le campane la 2003 Alice Corelli (due gol e due passaggi vincenti, uno dei quali contro il Como il 25 settembre). Solo Salma Paralluelo del Barcellona (2003) e Natasha Kowalski dell’Essen (2003) sono più giovani di Veronica Battelani (2002) tra le giocatrici che contano un gol su punizione diretta nei maggiori cinque campionati europei in corso – uno per la centrocampista del Pomigliano, proprio contro il Como il 14 gennaio scorso. Tre dei sette gol in Serie A di Taty sono arrivati contro il Como, inclusa la prima delle sue due doppiette nel torneo (il 25 settembre); contro nessuna avversaria ne ha realizzati di più nel massimo campionato (tre anche contro il Parma). Tra le centrocampiste di questo torneo, solo Andressa (12) vanta uno score migliore della giocatrice del Pomigliano (sette), che è anche – al pari dell’ex granata Marija Banusic – una delle due migliori marcatrici del club nella competizione (sette reti ciascuna).
     
  • ore 12:30 Serie A TimVision 9a Giornata - 2a Fase Poule Salvezza: Sampdoria vs Parma (diretta TIMVISION)
    Campo Sportivo Tre Campanili – Bogliasco (GE)
    Telecronaca: Daniel Rizzo
    La Sampdoria è l’unica squadra contro cui il Parma è imbattuto in Serie A (una vittoria e due pareggi in tre confronti con le blucerchiate) e quella contro cui le Ducali hanno incassato meno reti (due, almeno due in meno rispetto a qualsiasi altra). La Sampdoria ha perso sei delle nove sfide di Serie A contro squadre dell’Emilia-Romagna (1V, 2N) e non ha trovato il gol in cinque di questi confronti (cinque totali), incluso il primo in assoluto contro il Parma (0-0 il 30 ottobre scorso). La Sampdoria ha perso 17 partite in questa Serie A (più di qualsiasi altra formazione); nei maggiori cinque campionati europei in corso, solo l’Alavés e l’Alhama (19 ciascuna) contano più sconfitte della formazione blucerchiata. Nelle ultime 22 partite giocate in Serie A, solo una volta la Sampdoria è riuscita a segnare più di una rete: nel 4-1 sul Pomigliano dello scorso 23 aprile. Nel periodo le blucerchiate hanno mancato l’appuntamento con il gol in ben 13 occasioni, totalizzandone appena 12 (0.5 in media a match). Il Parma ha chiuso in equilibrio tre delle ultime quattro partite di Serie A (1P), solo un pareggio in meno di quelli che aveva registrato nelle prime 21 gare giocate nel massimo campionato (3V, 4N, 14P). Dall’inizio di Poule Salvezza e Scudetto inoltre, quella gialloblù è l’unica formazione ancora a caccia di una vittoria. Dall’inizio di Poule Scudetto e Salvezza, il Parma è la formazione che ha effettuato più conclusioni in Serie A, sia totali (132) che nello specchio (47). La squadra emiliana però è anche quella con la percentuale realizzativa più bassa nel periodo (7.6) e una delle due che hanno fallito il numero più alto di chiare occasioni da gol (nove come il Milan). La Sampdoria ha segnato il 50% delle sue reti in questo campionato su palla inattiva (8/16), inclusa la più recente contro il Como (rigore trasformato da Agnese Bonfantini) – percentuale record nella Serie A in corso. Allo stesso tempo però solo il Parma (20) e Milan (17) ne hanno subiti più da fermo rispetto alla formazione ligure (16). Dall’inizio di Poule Scudetto e Salvezza, Agnese Bonfantini (attualmente terza migliore marcatrice all-time della Sampdoria in Serie A con cinque reti, dietro a Yoreli Rincón e Stefania Tarenzi a sei) ha trovato il gol in quattro occasioni (quattro gol in totale) – solo Lana Clelland (cinque) nel periodo è riuscita a segnare in più gare diverse rispetto alla blucerchiata nel parziale. Giorgia Spinelli salterà per squalifica questo match; nelle 10 partite che la Sampdoria ha giocato nel massimo campionato senza il difensore a disposizione, la percentuale di vittoria è stata del 10%, a fronte del 36% con la giocatrice in campo. Netta la differenza anche in termini di gol subiti in media: 1.8 con la classe ’94 schierata, 2.6 senza. Michela Cambiaghi, che ha partecipato a quattro degli ultimi sette gol del Parma in Serie A (tre reti, un assist), è a una sola marcatura dall’eguagliare Melania Martinovic (ex del match) al primo posto della classifica marcatrici del club nel torneo (sei per l’attaccante classe ‘93). La prossima sarà inoltre per Cambiaghi la 50? firma nella competizione.  
     
  • ore 14:30 Serie A TimVision 9a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Roma vs Inter (diretta TIMVISION)
    Stadio Tre Fontane – Roma
    Telecronaca: Pietro Scognamiglio
    La Roma ha vinto in sei delle otto sfide di Serie A contro l’Inter (1N, 1P), incluse tutte le ultime quattro: quella giallorossa è la formazione contro cui le nerazzurre hanno la serie aperta più lunga di sconfitte nel massimo torneo. Solo contro la Juventus (31), l’Inter ha subito più gol che contro la Roma in Serie A (22): le giallorosse hanno vinto 6-1 l’ultimo match giocato contro le nerazzurre ad aprile (prima di allora la formazione milanese non aveva mai incassato sei reti in uno stesso match di massimo campionato). L’Inter è una delle quattro squadre affrontate almeno tre volte in casa in Serie A contro cui la Roma vanta il 100% di successi (Empoli, Sassuolo e Verona le altre tre): tre vittorie su tre per le capitoline al Tre Fontane contro le milanesi, con nove gol segnati. La prossima sarà la 150? partita della Roma in tutte le competizioni: dalla nascita del club (2018) il bilancio è di 98 vittorie, 21 pareggi e 30 sconfitte. Dopo il 2-2 nell’ultimo match di Serie A (vs Milan), la formazione capitolina potrebbe rimanere per due gare di fila senza successi in campionato per la prima volta da marzo 2022 (2N). L’Inter ha vinto con un punteggio di 4-0 l’ultimo match giocato contro la Fiorentina in campionato, ma non ottiene due successi di fila in Serie A da febbraio (vs Milan e Sassuolo) e due clean sheet di fila nella competizione addirittura da aprile 2022 (vs Fiorentina e Verona). Si affrontano in questa gara la squadra che ha segnato più gol nel campionato in corso con giocatrici subentrate (la Roma, nove, l’ultimo dei quali nella sfida più recente con il Milan firmato da Andressa) e una delle due che ne contano meno “dalla panchina”: l’Inter (uno), davanti solo alla Sampdoria. Dall’inizio delle Poule Scudetto e Salvezza la Roma ha segnato 21 gol, almeno cinque più di qualsiasi altra formazione nel periodo; dalla parte opposta, l’Inter ne ha realizzati nove – solo la Sampdoria (sette) ne conta meno. Quella giallorossa e quella nerazzurra sono però anche due delle tre formazioni che nella Post-Season hanno tirato più volte nello specchio della porta: 45 la prima, 41 la seconda – meno solo del Parma (47). Valentina Giacinti ha segnato sette reti all’Inter in Serie A, l’ultima delle quali con la maglia della Roma ad aprile – è la giocatrice che realizzato più gol alle nerazzurre nel massimo torneo. Nell’ultima partita contro l’Inter, Giacinti ha fornito anche due assist vincenti (unica volta che le è accaduto nella massima serie da quando veste la maglia della Roma). Tabitha Chawinga – cinque gol e due assist nelle ultime quattro presenze in Serie A – ha preso parte a 29 reti nel torneo in corso, in sole 21 presenze. Nei cinque principali campionati europei 22/23 hanno fatto meglio solo due calciatrici: Caroline Weir (31) e Alba Redondo (31), ma rispettivamente in 28 e 29 gare giocate. Andressa Alves è la giocatrice che ha segnato più gol contro l’Inter in Serie A con la maglia della Roma: cinque reti, inclusa la prima delle sue tre doppiette nel torneo (l’8 dicembre 2019 in trasferta). La brasiliana ha segnato 40 gol in maglia giallorossa in tutte le competizioni – solo Annamaria Serturini (41) ne ha realizzati di più per il club capitolino.

DOMENICA 21 MAGGIO 2023

  • ore 14:30 Serie A TimVision 9a Giornata - 2a Fase Poule Scudetto: Fiorentina vs Juventus (diretta TIMVISION)
    Stadio Artemio Franchi – Firenze
    Telecronaca: Gabriele Giustiniani
    La Fiorentina è l’unica squadra contro cui la Juventus vanta 10 vittorie nel massimo campionato – un pareggio e un successo viola (datato 21 aprile 2018) completano il bilancio in Serie A tra le due squadre. La Fiorentina ha perso quattro delle cinque partite casalinghe di Serie A contro la Juventus (1V), con un punteggio complessivo a sfavore di 11-3. Considerando tutte le competizioni, la Juventus ha vinto 12 delle ultime 13 sfide contro la Fiorentina, mantenendo nove volte la porta inviolata – l’unica gara non vinta nel periodo è un pareggio per 2-2 in campionato, il 22 gennaio 2022. La Fiorentina ha perso l’ultimo match di Serie A senza segnare (0-4 vs Inter) e non rimedia due ko consecutivi nel torneo senza andare a bersaglio da aprile 2022 (vs Milan e Inter). L’unica occasione in cui invece le viola sono rimaste a secco di reti per due partite di fila in questo campionato risale a novembre – 0-2 vs Juventus e 0-0 vs Inter. La Juventus ha pareggiato le ultime due partite di Serie A e – considerando tutte le competizioni – non ha mai impattato tre match di fila nella sua storia. Le bianconere inoltre non hanno vinto nessuna delle due trasferte più recenti (1N, 1P) e potrebbero registrare una striscia di tre gare esterne senza successi per la prima volta dalla nascita del club (2017). La Juventus ha mandato in gol 17 giocatrici differenti nella Serie A in corso, almeno tre più di qualsiasi altra squadra nel torneo. La Fiorentina segue a 14 con Milan e Roma. Nei top-5 campionati europei 22/23 solo Barcellona (20) e Lione (18) ne contano di più. Dall’inizio delle Poule Scudetto e Salvezza la Fiorentina è la squadra che ha subito più tiri nello specchio (59). Inoltre, Fiorentina e Juventus occupano due delle ultime quattro posizioni nella classifica delle conclusioni in porta in questa Post-Season (ultime le viola a 23, quartultime le bianconere a 34 – tra loro Como a 24 e Sampdoria a 26). Solo Lana Clelland (nove) ha segnato più gol contro la Fiorentina in Serie A rispetto a Cristiana Girelli e Barbara Bonansea (otto a testa). Nel 4-3 in rimonta dello scorso 16 aprile la numero 10 ha realizzato la prima delle quattro reti bianconere e servito l’assist per la quarta a Julia Grosso. Annahita Zamanian (82 partite e 11 gol con la maglia della Juventus in tutte le competizioni tra il 2020 e l’inizio del 2023) ha segnato due reti in nove presenze in questa Serie A con la Fiorentina (una di queste nella sfida più recente con le bianconere), tante quante nelle 36 precedenti gare giocate nel torneo. Tre delle cinque centrocampiste che hanno partecipato a più gol in questa Serie A si affrontano in questo match: da una parte Arianna Caruso (15 – cinque gol e 10 assist) e Julia Grosso (10 – tre reti e sette assist), dall’altra Vero Boquete (10 – sette reti e tre assist). Tra loro Karchouni (14) e Andressa (13). Fiorentina – Juventus
     

 Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News. it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News. it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨

  • Video vero o è un fake? Giornalista in diretta rimane in mutande

    Durante un servizio in diretta da una manifestazione ambientalista, il reporter americano viene raggiunto da un ragazzo che si aggrappa ai suoi pantaloni, li fa cadere lasciandolo in mutande. La linea con lo studio viene immediatamente interrotta e il servizio riprende con immagini di repertorio. Il video ha fatto in poche ore il giro del web ma per molti utent...
    C
    Curiosità
      venerdì, 02 settembre 2011
  • Archeologi contro un servizio del Tg2: ''Non siamo Indiana Jones''

    Protesta della Confederazione italiana archeologi, indignata per il servizio sui volontari dell'archeologia del Tg2 delle 20.30 in onda l'11 agosto. "Siamo stanchi – ha dichiarato il presidente, Giorgia Leoni – di sentire la musica di Indiana Jones come sottofondo ai servizi sull'archeologia. E' inammissibile che il serviz...
    C
    Curiosità
      sabato, 13 agosto 2011
  • I concorrenti di Pechino Express - Promo del nuovo reality d'avventura di Rai2

    Un'epica avventura nei luoghi più remoti e suggestivi del mondo. 10 coppie in gara e 10.000 chilometri da percorrere zaino in spalla e autostop, contando solamente sulla propria resistenza fisica, sull'intraprendenza, la capacità di adattamento e lo spirito di iniziativa. Due soli euro a coppia al giorno con cui vivere. Ad ogni tappa un premio da devolvere in beneficenza.Il v...
    T
    Televisione
      giovedì, 09 agosto 2012