Digital-News.it Logo

VU + SOLO

Recensione: VU + - HD TV

Recensione realizzata da:

Antonio Galluzzo

H
HD TV
martedì, 11 gennaio 2011


Il Vu+ Solo nasce ad opera dell’azienda coreana Vu Plus, già affermata per aver immesso nel mercato il fratello maggiore Vu+ Duo con twin tuner. Vediamo quali sono le peculiarità e le caratteristiche di questo prodotto, che nel giro di pochi mesi ha già acquisito una buona fetta di mercato e soprattutto team di sviluppo importanti, essendo un perfetto connubio tra ottime prestazioni e prezzo molto contenuto.

LA CONFEZIONE

Vu+ Solo si presenta agli occhi dell’acquirente confezionato in una scatola in cartone che dall’esterno non mostra moltissimo, se non le caratteristiche peculiari del prodotto. E’ di cartone molto spesso e questo sicuramente va a tutto vantaggio del trasporto, con un package così resistente infatti il nostro decoder sarà al riparo da eventuali urti. All’interno della scatola troveremo: decoder, telecomando, manuale d’istruzioni e cavo hdmi, tutti imballati separatamente e con cura.

ASPETTO E CARATTERISTICHE TECNICHE

L’aspetto esteriore del box è a mio personale parere, molto gradevole. Rispetto al Vu+ Duo infatti si presenta un po’ meno spartano e più curato nell’estetica. Sulla sinistra un vetro circolare contiene il sensore remote control, e tre led di status, verde, arancione e rosso. Sul frontale vi sono cinque pulsanti, che tornano utilissimi nel caso in cui non si disponga nelle vicinanze del telecomando: standby, ch+, ch-, vol+, vol-.

Lo sportellino reclinabile sul frontale nasconde una generosissima dotazione per un decoder così economico: 2 common interface, un cardreader conax embedded, e una usb 2.0 frontale, sicuramente il punto forte di questo decoder, se consideriamo che è uno dei pochi nella sua fascia a possederla.

Sul retro, la dotazione connettori si presenta davvero ricca e generosa. Da sinistra, il tuner dvb-s2  BCM7325, seriale per eventuali flashing di emergenza, una scart.

La parte centrale è naturalmente il cuore pulsante del decoder: un pulsante reset, l’hdmi, ethernet, e una usb 2.0: quest’ultima è totalmente multifunzione, in quanto ci consentirà di poter inserire hard disk usb, pen drive, tuner digitale terrestre, wlan, tutte funzioni che vedremo nel dettaglio più avanti.


Più a destra ancora, il generoso pannello posteriore di Vu+ Solo viene completato dall’uscita component (è bene sottolineare che sui diretti concorrenti dreambox questo tipo di uscita è presente solo sul modello Dm8000), 3 cinch video audio, e l’uscita audio ottica digitale. La grande mancanza è rappresentata purtroppo dall’assenza di un pulsante di spegnimento e accensione, ma va detto e sottolineato che dopo il primo flashing, non ne sentiremo la mancanza. Vu+ Solo è stabile e funzionale e difficilmente ci capiterà di dover staccare la spina a seguito di un problema.  Il collegamento è praticamente effettuabile con estrema facilità a qualsiasi dispositivo video, sia esso un televisore crt, un proiettore, un lcd, Vu+ Solo disporrà sempre della giusta uscita che ci serve.




Il telecomando è indubbiamente la più grossa sorpresa di questo decoder. Vedendolo in rete ne ero preoccupato, scoprendo invece in quest’ultimo  la parte indubbiamente più bella e valida di questo decoder. I tasti sono piccoli ma precisissimi, il sensore sul decoder è una vera bomba e non capiterà mai di premere un pulsante a vuoto. Il telecomando, anche se puntato in direzione totalmente opposta rispetto al decoder, riuscirà a fare sempre il suo dovere. Non ho mai visto davvero nulla del genere su decoder di altre marche, difficilmente è possibile trovare un telecomando preciso e reattivo come quello dei Vu Plus.


Da un’occhiata all’interno ciò che si percepisce immediatamente è l’assenza di un tuner plug & play. Sui vu plus il tuner infatti è parte integrante della scheda madre. Si può anche notare come nel box tutto sia ordinato, pulito e ben studiato: alimentatore separato dalla motherboard facilmente sostituibile in caso di guasti , e sul frontale le cam e il cardreader completano la dotazione interna. Non è montata alcuna ventola su questo box, ragion per cui sarà sempre silenziosissimo,e le temperature interne non saranno mai una preoccupazione. Dal mio test effettuato, anche dopo diverse ore di utilizzo, Vu+ Solo è sempre freddo, il calore prodotto è quindi praticamente pochissimo e anche quel poco prodotto viene dissipato molto in fretta dalle apposite feritoie. Parte hardware quindi promossa a pienissimi voti.

Questa la scheda hardware del decoder completa nel dettaglio:

Open-Source Linux Enigma2
Processore Broadcom 333 Mhz MIPS
Tuner DVB-S2 BCM7325
128MB NAND Flash/256MB Ram
MPEG2/ H.264 decodifica Hardware
2 x slot Common Interface
1 x Smartcard-Reader (Conax integrato)
Ethernet 10/100 Mbit
2 x USB2.0 (1xFrontale/1xpannello posteriore)
1 x V.24/RS232
Uscita HDMI
Audio/Video cinch out
1 x Scart
1 x YPrPb
1 x S/PDIF ottica digitale
1 pulsante reset
Dimensioni: 28cm x 20cm x 4cm (larghezza/lunghezza/altezza)



PROVA TECNICA DEL VU+ SOLO

Promossa la parte hardware, analizziamo nel dettaglio cosa questo decoder è in grado di offrirci in termini di utilizzo quotidiano. Ed è proprio qui che Vu+ Solo esprime il meglio di se.

Il flashing dell’apparecchio, operazione spesso temuta dai meno pratici, è stato semplificato all’ennesima potenza. Sarà sufficiente mettere l’apposito firmware in una pen drive, da inserire poi nella usb frontale del Vu+ Solo. Nel giro di due minuti il flashing sarà completato, e saremo già pronti all’utilizzo del nostro decoder. Durante la programmazione il led diventerà arancione (lettura) poi rosso (scrittura) e quindi verde lampeggiante ad indicare che l’operazione è terminata. Il tutto senza ricorrere a spesso scomode web interface, procedure da seguire per mettere il box in flash mode e quant’altro.

Nella prova tecnica in questione è stata usata come immagine naturalmente l’ultimissima Blackhole, che esalta al massimo le prestazioni di questo prodotto. Nel giro di pochissimi minuti, dopo una prima configurazione iniziale, il prodotto è già pronto all’uso. Il boot è molto veloce e il decoder, con a bordo una cpu 333mhz, garantisce prestazioni davvero soddisfacenti.


Il tuner dvb-s2 si comporta benissimo. I canali, che siano sd o che siano hd, sono visualizzati sempre con rapidità, il segnale è sempre stabile ed alti livelli, e non esistono problemi di sintonia fallita o quant’altro, che hanno invece afflitto alcuni diretti concorrenti.


Il tuner usb digitale terrestre rappresenta indubbiamente la funzione più interessante nel nostro vu+ insieme alla blackhole. Oltre al classico tuner interno infatti, potremo montare in qualsiasi momento sul decoder un tuner usb esterno, semplicemente selezionando da menù l’apposito driver e installandolo. I driver per i tuner sono sviluppati costantemente e ne sono sempre presenti di nuovi, grazie al lavoro costante del team Blackhole che garantisce una funzionalità impeccabile di questa feature. Una volta installati i driver, il tuner usb comparirà nel menù di scelta come un comunissimo tuner interno e potremo procedere alla ricerca dei canali. Niente misteriose sparizioni audio, niente rallentamenti, non esistono problemi. Con Blackhole Vu+ tutto è come deve essere e il tuner esterno lavora alla pari di quello interno, e grazie all’hardware del decoder, saremo in grado di poter visionare canali digitali terrestre in hd, anche se il tuner che andremo a montare non prevede la sintonizzazione di questi ultimi. Va specificato che tale funzione di tuner esterno usb non è prerogativa della sola Blackhole, ma è con quest’ultima che ne viene garantito il funzionamento, essendo Blackhole il team che lavora con più impegno per garantire il massimo numero di dispositivi compatibili e poterli integrare con facilità estrema. Nello screenshot in questione ho montato una Avermedia A867



La configurazione della rete avviene non solo attraverso la classica porta LAN, ma anche attraverso wireless. Sebbene infatti vu+ non abbia wireless lan interno, nulla è precluso: potremo integrarlo così come il tuner digitale terrestre esterno. E’ sufficiente inserire una penna con chip RT73 o ZD1112, compatibili con Vu+, per ottenere oltre al classico pannello di settaggio LAN, un ulteriore pannello WLAN. Soluzione indubbiamente preferita da tutti coloro non hanno possibilità di passare cavi LAN, o che vogliono risparmiare i soldi per l’acquisto di powerline adapter.


Non è previsto montaggio di un hard disk interno nel Vu+ Solo, ma questo non rappresenta assolutamente un problema. Potremo montare in qualsiasi momento un hard disk usb, e anche in questo caso Blackhole ci verrà in aiuto. Tutto quello che dovremo fare infatti è inserire l’hard disk in una porta usb, e dal pannello devices manager, formattare il dispositivo ed effettuare la mappatura dello stesso in /media/hdd. Nel giro di tre minuti, il nostro hard disk usb è installato e perfettamente funzionante! Senza usare scomode ESATA che richiedono alimentazioni supplementari ma soprattutto, ulteriori esborsi economici visto che i box ESATA non sono così diffusi come il protocollo USB.


La versatilità di blackhole con il pannello devices manager ci consentirà se lo vogliamo anche il mount di una semplice pen drive come storage per le nostre registrazioni, nell’illustrazione in foto ad esempio ho montato come hard disk una pen drive di 4gb. Non è quindi strettamente necessario un hard disk per archiviare le nostre registrazioni.


Vu+ Solo si presenta molto valido anche come riproduttore multimediale. Con files in alta definizione come mkv è perfetto, non presenta problemi di alcun tipo e potremo eseguire senza problemi anche files di grosse dimensioni. Presenta ancora qualche piccolo problema invece con i divx, che spesso e volentieri scattano, ma si tratta solo di un problema di driver interni che sicuramente verrà fixato da Vu Plus, visto il costante impegno che la stessa casa madre riserva per lo sviluppo del prodotto.

Il cardreader conax embedded montato su Vu+ Solo è molto funzionale, la card entra completamente e una volta chiuso lo sportellino sarà completamente nascosta alla vista. Non riscontreremo mai problemi di bruciature smartcard o quant’altro causa calore o elevati voltaggi, la card estratta dal decoder sarà sempre fresca al punto giusto, senza bruciature o annerimenti sul chip.

La qualità video e audio, è in linea con i diretti concorrenti, anzi occorre sottolineare che su Vu Plus è completamente assente il problema dell’audio basso sui canali hd, che al contrario hanno un volume perfettamente allineato rispetto a quelli sd. Sul video disporremo di una quantità infinita di parametri, per cui saremo in grado di poter regolare l’immagine a nostro gusto e piacimento.

Il vastissimo blue panel ci consente di accedere una spropositata quantità di opzioni, qualunque cosa vorremo fare con il nostro Vu+, potremo farla. Cron manager, gestione avanzata dei dispositivi, server samba, server cifs, server nfs, openvpn , usb tuner panel sono solo un esempio di cosa ci può offrire un Vu+ equipaggiato con una immagine del team Blackhole.


Ovviamente in tutto questo non poteva mancare una grafica a schermo avanzatissima, tra le più interessanti di Enigma. Avremo a video anche durante il semplice zapping qualunque cosa vorremo sapere. Risoluzione del canale, la sua frequenza, quali codifiche sono presenti sul canale, la risoluzione, il programma in onda e quello successivo, il segnale ricevuto dalla parabola, da quale satellite lo stiamo ricevendo, e molto molto altro ancora.


Naturalmente sarà possibile ricevere anche epg settimanale per tutte le emittenti che vogliamo, anche per grossi provider, e a differenza di altre immagini, non sarà necessario installare alcun plugin esterno. E’ tutto già integrato, e Blackhole è l’unica sulla piazza a fornire un servizio del genere già integrato all’interno.



CONCLUSIONI

E’ possibile chiedere davvero di più a questo decoder? Penso proprio di no. Con soli 250€ circa Vu+ Solo ci consente di entrare in un universo che finora con mezzi concorrenti ci ha richiesto l’esborso di cifre ben più alte. Attualmente vince su tutti i fronti, sia a livello hardware come qualità di componenti e dotazione, sia come software grazie al team BlackHole, conosciuto da tutti i veri appassionati come il non plus ultra per i decoder linux based. Consigliatissimo!

Antonio Galluzzo

 

📰 LE ULTIME NEWS 🖊️

  • Victoria De Angelis testimonial delle offerte TimVision per calcio, sport, intrattenimento

    È Victoria De Angelis, bassista dei Måneskin, con la sua energia, la sua libertà e il suo stile unico, la protagonista del nuovo spot on air dedicato alle imperdibili promozioni estive di TimVision. Si parte con la nuova offerta ‘TimVision Calcio e Sport’ che consente di vivere tutto il calcio e lo sport di DAZN, lo spettacolo imperdibile dei Giochi Olimpici Parigi 2024 sui 14 canali Eurosport, il Tour de France, La Vuelta, tanti altri eventi sportivi e...
    E
    Economia
      martedì, 23 luglio 2024
  • Federico Ferri al Giffoni Sport: «L’Incontro tra Sport e Cinema con Sky»

    Comincia fra emozioni e ricordi il talk in Sala Blu dei ragazzi di Giffoni Sport e Impact!, con Federico Ferri, direttore di Sky Sport che da subito ci ha tenuto a ringraziare Giffoni per aver dato vita a questa prima edizione di Giffoni Sport, a cui Sky sta dando il proprio supporto in qualità di media partner. Il direttore si è detto molto contento di essere qui a questa prima inedita edizione di questa nuova branca del festival. Parlando del primo approccio con il festival,...
    S
    Sky Italia
      martedì, 23 luglio 2024
  • Max Incontra Max. Prima Featurette della Serie Sky Original «Hanno Ucciso L'Uomo Ragno»

    Le prime note, i primi accordi, le prime canzoni degli 883 nacquero a inizio anni ’90 nella tavernetta di casa Pezzali a Pavia, in cui presero forma entrambi i primi due album della band, “Hanno ucciso l’Uomo Ragno” e “Nord sud ovest est”: due lavori che immortalavano in maniera nitidissima una generazione, diventati in breve colonna sonora di un intero decennio. Ed è proprio su quei primi anni di carriera della band italiana simbolo degli anni...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 22 luglio 2024
  • Debutta a Novembre su Sky e NOW la Serie HBO «Dune: Prophecy» - Teaser Trailer

    A novembre, DUNE: PROPHECY, l’attesa serie HBO coprodotta con Legendary Television, debutterà in esclusiva su Sky e in streaming su NOW. La serie, composta da sei episodi, è ambientata 10.000 anni prima dell'ascesa di Paul Atreides e si inserisce nell'ampio universo creato da Frank Herbert. DUNE: PROPHECY segue le avventure di due sorelle Harkonnen mentre affrontano le forze che minacciano il futuro dell'umanità e fondano la leggendaria setta conosciuta...
    S
    Sky Italia
      lunedì, 22 luglio 2024
  • Alessandro Araimo: «Olimpiadi Parigi 2024 Discovery+ 🏅 3.800 ore di emozioni senza sosta»

    Warner Bros. Discovery ha presentato a Milano la programmazione per le Olimpiadi di Parigi 2024, con oltre 3.800 ore live arricchite da speciali approfondimenti e magazine, da Parigi e dall'Italia, con Discovery Plus che sarà l'unica piattaforma in Italia a garantire la copertura integrale delle Olimpiadi. Gli abbonati potranno guardare tutte le 3.800 ore (di cui oltre 2 mila con commento in italiano) grazie ai feed disponibili per tutte le discipline olimpiche, senza perdersi...
    S
    Sport
      sabato, 20 luglio 2024
  • Confindustria Radio TV soddisfatta per regolamento AGCOM sul Digitale Terrestre

    Confindustria Radio Televisioni accoglie con soddisfazione il completamento del Regolamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, volto ad assicurare l’immediata e chiara accessibilità dei canali della televisione digitale terrestre. Questa accessibilità avverrà tramite una icona unica e facilmente identificabile, l'icona blu, e la disponibilità di telecomandi dotati di tasti numerici. Questo è il primo passo...
    D
    Digitale Terrestre
      venerdì, 19 luglio 2024
  • CBS Sports rinnova in USA accordo con la Serie A, tutte le Partite su Paramount+ e CBS

    CBS Sports e la Serie A hanno annunciato venerdì un nuovo accordo pluriennale sui diritti mediatici, che garantisce a CBS Sports di continuare a essere il detentore esclusivo dei diritti in lingua inglese per tutte le partite di Serie A, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Nell'ambito dell'accordo, Paramount+ trasmetterà più di 400 partite a stagione, tra cui tutte le 380 partite di Serie A, almeno 25 partite di Coppa Italia e tutte le partite di Supercoppa...
    S
    Satellite / Estero
      venerdì, 19 luglio 2024
  • Warner Bros. Discovery Annuncia il Team Telecronisti e Commentatori per Parigi 2024

    Warner Bros. Discovery, broadcaster ufficiale di Parigi 2024, presenta i migliori telecronisti, talent- expert, campioni sportivi ed ex-atleti olimpici al commento di tutte le discipline dal 26 luglio all’11 agosto. Solo su discovery+ sarà possibile seguire in diretta integrale ogni gara con il mosaico del programma olimpico. Di seguito, la lista dei commentatori e spalle tecniche che racconteranno le imprese degli atleti italiani e non solo a Parigi 2024. 3X3 BASKET - I...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Come Guardare le Olimpiadi Parigi 2024 in Italia su Discovery+, Sky, DAZN, TimVision, Prime Video

    È ormai tutti pronto per l'inizio dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Uno spettacolo unico, impreziosito dal record di Azzurri qualificati (ben 403) in una singola edizione a Cinque Cerchi, da vivere interamente in esclusiva soltanto sui canali Warner Bros. Discovery. A cominciare dalla piattaforma OTT (over the top) Discovery+, tramite una promozione con un'offerta speciale per celebrare l'evento olimpico: il pass annuale intrattenimento+sport a soli 39,90€. Oltre a...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Parigi 2024: Copertura Completa dei Giochi Olimpici su Discovery+ in Italia

    Warner Bros. Discovery è la Casa dei Giochi Olimpici in Europa e con discovery+ è pronta a offrire agli appassionati italiani la più ampia copertura possibile dell’evento: oltre 3800 ore live arricchite da una programmazione di speciali, approfondimenti e magazine, da Parigi e dall’Italia. discovery+ sarà l’unica piattaforma in Italia a garantire la copertura integrale di Parigi 2024 per seguire in tempo reale tutto ciò che accade in ogni...
    S
    Sport
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Sky Sport Motori Weekend (18 - 21 Luglio) | F1 Ungheria, Superbike R. Ceca, WRC, Indycar, GTWC

    In arrivo su Sky e in streaming su NOW.un altro fine settimana all’insegna dell’adrenalina, con le gare di Formula 1, Superbike, WRC, Indycar e GTWC. APPUNTAMENTI – Continua il campionato 2024 di Formula 1 con il Gran Premio di Ungheria. Appuntamento giovedì con la conferenza stampa dei piloti, alle 14.30,per poi attendere il venerdì per i primi giri in pista, con la prima sessione di prove libere in programma alle 13.30 e la seconda alle 17. Sabato pomeriggio...
    S
    Sky Italia
      giovedì, 18 luglio 2024
  • Shay Segev (DAZN): «Rivoluzione nello Streaming Sportivo e Futuro Brillante»

    «Negli ultimi 15-20 anni, l'evoluzione tecnologica ha profondamente trasformato il modo in cui consumiamo contenuti multimediali, rendendoli accessibili con un solo clic da qualsiasi dispositivo. Questo ha permesso a un marchio globale di abbattere molte delle barriere tradizionali, rivoluzionando il modo in cui fruiamo di film, serie TV, musica e, soprattutto, sport. Tuttavia, il mondo dello sport rimane frammentato, con esperienze spesso disgiunte e difficili da unificare in...
    D
    DAZN
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • DAZN, immersività e innovazione dal 2024 al 2029 con il Nuovo Ciclo della Serie A Enilive

    Tante le novità entusiasmanti in arrivo su DAZN che inaugura il nuovo ciclo 24-29 di Serie A Enilive all’insegna della trasformazione grazie al nuovo approccio strategico sviluppato con un unico obiettivo: far vivere il calcio ai tifosi italiani attraverso un racconto ancora più immersivo, emozionante, interattivo ed innovativo. Il commento, l’analisi e l’emozione saranno infatti gli ingredienti principali che trasporteranno virtualmente gli appassionati di...
    D
    DAZN
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Argentina-Colombia, finale Copa America 2024 su Sportitalia raggiunge share del 10,13%

    La finale tra Argentina e Colombia che ha sugellato la vittoria dell’Albiceleste nella Copa America 2024 ha fatto registrare un boom di ascolti per Sportitalia, emittente che ha trasmesso in diretta ed esclusiva tutta la manifestazione fino all’atto conclusivo che si è giocato all’Hard Rock Stadium di Miami. L’ascolto medio per Argentina-Colombia, terminata con la vittoria per 1-0 dei campioni del mondo grazie a una rete di Lautaro Martinez nei tempi...
    S
    Sport
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Paramount+ arriva sulle console PlayStation5

    Paramount+, il servizio SVOD di Paramount (NASDAQ: PARA, PARAA), annuncia il lancio della propria app sulle console PlayStation 5. A partire da martedì 16 luglio, gli utenti italiani di PlayStation 5 possono scaricare l'app Paramount+ e abbonarsi per accedere al vasto catalogo della piattaforma streaming. Tra questi, la nuova serie in otto episodi A GENTLEMAN IN MOSCOW, la serie original EVIL, amata dai fan e acclamata dalla critica, e il film original LITTLE WING. A questi si...
    I
    Internet e Tv
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Mediaset Svela il Palinsesto 2024-2025 - Novità e Conferme per una stagione ricca di qualità e varietà

    Sorprese e conferme nella presentazione dei palinsesti Mediaset 2024-2025. Nel corso di una serata dedicata alla stampa, l’ad Pier Silvio Berlusconi ha raccontato il futuro delle reti, insieme a Federico Di Chio, direttore Marketing Strategico del gruppo, e Mauro Crippa, direttore generale dell’informazione RTI. “È un palinsesto ricco, con tante produzioni nuove su Canale 5 e Italia 1 e Rete 4 accesa 7 giorni su 7”, spiega Pier Silvio Berlusconi. Il...
    T
    Televisione
      mercoledì, 17 luglio 2024
  • Serie B 2024 - 2025, anticipi e posticipi dalla 1a alla 4a Giornata (in attesa della copertura tv)

    La Lega B rende noto il programma gare delle prime quattro giornate d'andata della Serie BKT 2024/2025, con l'Opening Day che sarà Brescia-Palermo e si disputerà venerdì 16 agosto alle 20.30. Ancora da definire la copertura televisiva del campionato. Per la prima giornata della stagione, venerdì 16 agosto 2024 alle 20:30 si svolgerà la partita tra Brescia e Palermo. Sabato 17 agosto 2024 ci saranno diverse partite alle 20:30: Bari contro Juve Stabia,...
    S
    Sport
      martedì, 16 luglio 2024
  • Basket, DAZN conferma la Copertura di Eurolega e Eurocup per la Stagione 2024/25

    DAZN, la piattaforma di streaming sportivo leader nel mondo, continuerà a essere il broadcaster della piattaforma over-the-top (OTT) per le competizioni di Eurolega di basket in Italia, assicurando ai fan italiani una copertura televisiva d'élite di oltre 500 partite tra le stagioni 2024-25 di EuroLeague ed EuroCup. Le competizioni di Eurolega di basket si uniranno alla lunga lista di offerte multisport di DAZN, che comprende, tra le altre, Serie A, La Liga e Lega...
    D
    DAZN
      martedì, 16 luglio 2024
  • Su Sky Sport Stagione 2024/25 della Turkish Airlines EuroLeague e della BKT EuroCup

    Sky annuncia l’acquisizione dei diritti anche per la stagione 2024/25 di due delle principali competizioni europee di basket maschile per club: la Turkish Airlines EuroLeague e la BKT EuroCup. Per la prossima stagione, su Sky e in streaming su NOW sarà quindi possibile assistere in diretta alle sfide delle squadre italiane, in EuroLeague – EA7 Emporio Armani Milano e Virtus Segafredo Bologna-e in EuroCup –Dolomiti Energia Trento e...
    S
    Sky Italia
      martedì, 16 luglio 2024
  • Prime Video Presents Italia 2024: Anteprime Esclusive, Nuovi Film, Serie Originali e la Champions

    Oggi, al Prime Video Presents Italia 2024, tenutosi a Roma, Prime Video ha svelato nuovi titoli, mostrando in esclusiva le prime immagini di film, serie e show Original ed esclusivi italiani in arrivo prossimamente. Sono state inoltre annunciate le novità sulla rosa dei commentatori di Prime Video per la stagione 2024 - 2025 di UEFA Champions League. Nel ricco catalogo di annunci ci sono nuovi film, serie e show Original ed esclusivi italiani e titoli già annunciati di cui sono...
    I
    Internet e Tv
      lunedì, 15 luglio 2024

📺 ULTIMI PALINSESTI 📝

✨ ARCHIVIO VIDEO 🎥 TRE CASUALI OGNI VOLTA! 🔄✨