MotoGP Austria 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8

MotoGP Austria 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sky Italia
  domenica, 14 agosto 2016
 06:00

MotoGP Austria 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8Prima fila tutta italiana al Red Bull Ring (diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8), ed è la prima volta quest'anno in Motogp. Sul velocissimo circuito di Spielberg le Ducati si confermano bolidi imprendibili. All'ultimo tentativo Andrea Iannone strappa la pole a uno strepitoso Valentino Rossi, mentre Andrea Dovizioso, sull'altra Desmosedici, completa la fila tricolore. Se davanti la griglia sarà tutta italiana, la seconda fila sarà tutta spagnola, con la Suzuki di Maverick Vinales accanto alla Yamaha di Jorge Lorenzo e all'Honda Marc Marquez, quarto e quinto. Ma se le Ducati nelle libere e nelle qualifiche si sono dimostrate le più veloci, il pronostico sembra tutt'altro che chiuso. Anche perché i tempi dei big sono ridottissimi: 147 millesimi il distacco di Rossi da Iannone, e addirittura nove i millesimi tra il Dottore e Dovizioso.

E anche Jorge Lorenzo e Marc Marquez non sono molto lontani. Lo spagnolo dell'Honda, attuale leader del Mondiale, è tornato in pista dopo una rovinosa caduta nelle terze libere in cui ha riportato la lussazione della spalla. Il pilota della Repsol è stato subito soccorso ha ha avuto la freddezza di rimettersi a posto la spalla da solo, il tempo di una visita lampo in ospedale ed è tornato di nuovo in pista. Naturalmente ha poi dovuto stringere i denti e non ha potuto spingere al massimo. Ma anche Iannone non era in piena efficienza per i problemi costali dopo la caduta dei giorni scorsi.

«La clinica mobile ha fatto un gran lavoro», ha ribadito nel post qualifiche. «Abbiamo lavorato duramente - ha aggiunto l'abruzzese, alla sua seconda pole dopo quella dello scorso anno al Gp d'Italia - Abbiamo migliorato sull'assetto della moto. Siamo molto contenti».

Gli ultimi sette minuti delle qualifiche sono stati pirotecnici. Dovizioso in quel momento era in testa, ma poi c'è stata un'accelerata improvvisa di Lorenzo, fino a quel punto abbastanza sottotono. Subito dopo Rossi e Iannone hanno spinto al massimo: il sette volte campione del mondo il Dottore ha fatto un gran tempo (1'23«289) ed è balzato in testa, ma in extremis Iannone gli ha strappato la pole chiudendo in 1'23''142. La supremazia della Ducati era già netta nelle libere. Nelle FP3 era stato Iannone il più veloce, in 1'23''327, davanti alla Suzuki dello spagnolo Vinales, staccato di 428 millesimi. Terzo tempo Lorenzo, quinto Rossi e settimo Dovizioso, che dopo essere stato il più veloce ieri, ha poi ottenuto nelle FP4 il miglior tempo in 1'23''872: alle sue spalle Iannone (+0:136) e Rossi (+0:374), poi Marquez.

Il tricolore sventola anche nelle altre griglie di partenza. Nella Moto2 Franco Morbidelli è secondo dietro al francese Johann Zarco, completa la prima fila lo svizzero Thomas Luthi, tutti su Kalex. Nella Moto3 infine Enea Bastianini su Honda ha chiuso con il terzo tempo: pole per lo spagnolo Joan Mir davanti al sudafricano Brad Binder, entrambi su Ktm.

«Sarà importante - dice Bastianini - partire bene domani per rimanere agganciati a Binder, Mir e Quartararo, che appaiono al momento i più veloci e saranno sicuramente i piloti da battere in gara. Non sarà facile, ma siamo convinti di potercela giocare».

IL CIRCUITO -  Il circuito austrico, che torna a ospitare il MotoMondiale dopo 18 anni, è caratterizzato da 10 curve (3 a sinistra e 7 a destra). Il tracciato misura 4,318 Km con un dislivello di 65 m e un rettilineo di 626 m. La gara della MotoGP si disputa su 28 giri per una distanza totale di 120,9 Km. In classifica generale comanda lo spagnolo Marc Marquez con 170 punti, davanti al connazionale Jorge Lorenzo con 122. In terza posizione c’è il nostro Valentino Rossi con 111.

LA GRIGLIA DI PARTENZA DELLA MOTOGP (ore 14)

  1. 29 Andrea IANNONE ITA Ducati Team DUCATI Q2 1'23.142
  2. 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 1'23.289 
  3. 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI Q2 1'23.298
  4. 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 1'23.361 
  5. 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1'23.475
  6. 25 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q2 1'23.584
  7. 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda HONDA Q2 1'23.597
  8. 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Yakhnich DUCATI Q2 1'23.777
  9. 41 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q2 1'23.813 
  10. 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing DUCATI Q2 1'23.822
  11. 50 Eugene LAVERTY IRL Pull & Bear Aspar Team DUCATI Q2 1'24.218
  12. 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1'24.263
  13. 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Yakhnich DUCATI Q1 1'24.123
  14. 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA Q1 1'24.126 
  15. 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA Q1 1'24.265
  16. 68 Yonny HERNANDEZ COL Pull & Bear Aspar Team DUCATI Q1 1'24.472
  17. 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team DUCATI Q1 1'24.593
  18. 53 Tito RABAT SPA Estrella Galicia 0,0 Marc VDS HONDA Q1 1'24.665
  19. 19 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q1 1'24.673
  20. 43 Jack MILLER AUS Estrella Galicia 0,0 Marc VDS HONDA Q1 1'24.852
  21. 6 Stefan BRADL GER Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q1 1'24.895
  22. 76 Loris BAZ FRA Avintia Racing DUCATI Q1 1'25.192

FOCUS SKY RACING TEAM VR46 -  Buona la performance dello Sky Racing Team VR46 nelle qualifiche del GP d'Austria, con Nicolò Bulega e Romano Fenati che partiranno rispettivamente dalla terza e dalla quarta fila sulla griglia di partenza. In difficoltà Andrea Migno che ha chiuso 21esimo per problemi tecnici. Su questa pista completamente nuova, Nicolò ferma il cronometro a 1.36.919 che gli vale la settima piazza sullo schieramento, grazie ad un tempo staccato proprio a pochi minuti dalla bandiera a scacchi. Un risultato nel complesso positivo per il giovane pilota italiano che si è visto cancellare il suo miglior crono per aver oltrepassato i limiti della pista. Chiude in 11esima posizione invece Romano Fenati (1.36.993 ndr) che rimane a poco più di sette decimi di distacco dal poleman Mir (1.36.228 ndr). Epilogo diverso per Andrea Migno che ha accusato sin dalla sessione del mattino diversi problemi tecnici. Costretto ai box per gran parte della giornata, Andrea non ha potuto completare il programma di lavoro e non è riuscito ad andare oltre il limite di 1.37.308.

Con un comunicato stampa diffuso nella serata di sabato a seguito di reiterati comportamenti non in linea con le normali regole da osservare all'interno di un Team, Sky Racing Team VR46 ha informato che il pilota Romano Fenati è stato sospeso e non sarà quindi schierato sulla griglia di partenza della gara che si correrà sulla pista di Spielberg.

IL GP DI AUSTRIA SU SKY SPORT MOTOGP HD / canale 208

Twitta con #KingOfRing #AustrianGP #SkyMotori

MotoGP Austria 2016, Qualifiche - Diretta esclusiva Sky Sport MotoGP HD e Tv8

LA GARA ALLE 14 - Domenica 14 Agosto, i warm up e le gare di tutte le classi anche in diretta su Sky Sport 2 HD e Sky Sport Mix HD. La giornata si accende con il warm up Moto3, Moto2 e MotoGP delle 8.40 (pre dalle 8.30). A seguire, alle 11, la gara della Moto3 (pre dalle 10.30); poi, la gara della Moto2, in programma alle 12.20 (pre dalle 12); la gara della MotoGP scatta alle 14 (pre dalle 13.15, post dalle 15 e repliche alle 16.15, 20.45 e mezzanotte). Alle 15.45 è la volta di Paddock Live – Ultimo Giro, con le domande via Twitter ai giornalisti e talent di Sky Sport MotoGP HD, mentre alle 19 completa il weekend Race Anatomy, condotto da Davide Camicioli. Alle 20, il round 8 della Rookies Cup (in differita).      

DOMENICA 14 AGOSTO 2016[anche su Sky Sport 2 HD e Sky Sport Mix HD / canale 202 - 106]

  • Ore 08:30: Paddock Live  (diretta)
  • Ore 08:40: Warm up Moto3, Moto2 e MotoGP (diretta)
  • Ore 10:30: Paddock Live (diretta)
  • Ore 11:00: gara Moto3 (diretta)  
  • Ore 12:00: Paddock Live (diretta) 
  • Ore 12:20: gara Moto2 (diretta)  
  • Ore 13:15: Paddock Live Gara (diretta) 
  • Ore 14:00: gara MotoGP  (diretta)
  • Ore 15:00: Paddock Live post gara  (diretta) 
    Ore 15:45: Paddock Live Ultimo Giro (diretta) 
  • Ore 19:00: Race Anatomy MotoGP  (diretta)
  • Ore 20:00: MotoGP Rookies Cup GP Austria Round 8 (differita gara delle ore 15.30)

 

IL MOTOMONDIALE IN CHIARO SU TV8

MotoGP Austria 2016, Gara - Diretta Sky Sport MotoGP HD e Tv8Quest’anno il MotoMondiale arriva in chiaro su TV8, canale 8 del digitale terrestre e 121 del telecomando Sky. TV8 trasmetterà tutti i 18 Gran Premi della stagione, di cui 8 in diretta, con studi dedicati, anticipazioni e approfondimenti.  Dopo la pausa estiva torna il MotoMondiale con la decima tappa stagionale. L’appuntamento il prossimo weekend è con il Gran Premio d’Austria, che si corre sul nuovo circuito del Red Bull Ring, in diretta e in chiaro solo su TV8, canale 8 del digitale terrestre.  Domenica 14 agosto, alle ore 10.00, lo studio MotoGP, condotto da Davide Camicioli con Giacomo Agostini e Marco Lucchinelli, anticipa la diretta delle gare: la Moto3 alle ore 11.00, la Moto2 alle ore 12.20, la MotoGP alle ore 14.00 (in replica alle ore 23.15).

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

Ultimi Video

Palinsesti TV