Calcio, Mondiale per Club - Finale: Santos-Barcellona (diretta su Premium Calcio)

Calcio, Mondiale per Club - Finale: Santos-Barcellona (diretta su Premium Calcio)

News inserita da:

Fonte: SportMediaset / Digital-Sat

S
Sport
  domenica, 18 dicembre 2011
 06:00

Pep Guardiola teme il Santos. L'allenatore del Barcellona carica in questo modo i suoi giocatori in vista della finale del Mondiale per club (diretta dalle 11.30 su Premium Calcio HD): "Il Santos vale il Real Madrid. E' una grande sfida, ma anche un sogno, sarà una partita molto dura contro una squadra forte in ogni reparto. Sono davvero fortissimi e non c'è solo Neymar...". Pep sa anche come fare a fermare il talento: "Dobbiamo cercare di farlo partecipare il meno possibile al gioco".

"Hanno tutti una tecnica individuale molto alta e in contropiede sono particolarmente pericolosi, a livello del Real Madrid. C'è Danilo, c'è Ganso che è un giocatore fantastico e con un grande talento, c'è Borges un attaccante che se ha la palla buona non sbaglia", l'analisi tecnica degli avversari fatta da Guardiola in conferenza stampa.

"Dobbiamo pensare a difendere e ad attaccare bene, tutto qui - spiega Guardiola -, l'essere favoriti non è un problema per noi, ci siamo abituati ed è dovuto al fatto che abbiamo vinto molto negli ultimi anni. Non è un vantaggio essere favoriti, i ragazzi lo sanno e sanno che in campo c'è sempre da correre e lavorare se si vuole evitare la sconfitta".

Massimo rispetto per il Barcellona ma il Santos non stravolgerà la sua filosofia. Alla vigilia della finale per il Mondiale per club, Muricy Ramalho assicura che la sua squadra "terrà la palla, è il nostro stile di gioco e non lo cambieremo anche se il Barcellona è la squadra numero uno al mondo, ha uno dei tre migliori allenatori in circolazione e il miglior calciatore che è Messi. Ma noi proveremo a mostrare la nostra versione migliore". Battere i blaugrana "sarebbe un sogno, perché il Barcellona e' indiscutibilmente il club numero uno da qualsiasi prospettiva lo si guardi, che sia economica, organizzativa o tecnica. Ma alle volte anche la squadra piu' forte perde e la spunta invece chi non è favorito". Il suo Santos è pronto a vendere cara la pelle.

"Sogniamo di sorprendere il Barca e vincere un titolo molto speciale come il Mondiale per club", dice ancora Ramalho, riconoscendo che "questa è la sfida più importante che abbia mai affrontato da allenatore". La chiave della finale sarà ovviamente fermare Messi. "Sarà difficile marcarlo perché non si sa mai cosa farà, ma nel Barcellona ci sono molti altri giocatori a cui dovremo stare attenti", aggiunge il tecnico che in chiusura manda un messaggio ai suoi tifosi: "Il Santos cercherà di rappresentare bene il Brasile e il suo popolo e farà del suo meglio per portare a casa questo titolo".

LA PARTITA IN TELEVISIONE:

Si comincia su Premium Calcio alle 08.30 (prepartita dalle 08.25) con il match valido come finale 3°-4° posto tra il Kashiwa Reysol e l'Al Saad.

A seguire dalle 11.00, sempre su Premium Calcio (canale 370 del digitale terrestre) avrà inizio lo studio condotto da Massimo Callegari con Maurizio Pistocchi, Luis Suarez e Amedeo Carboni  che accompagnerà i telespettatori al calcio d'inizio della finalissima Santos-Barcellona previsto per le ore 11.30. Il match sarà raccontato dalla voce di Pierluigi Pardo con il commento tecnico di Gianni De Biasi.

La gara sarà disponibile oltre che su Premium Calcio nelle zone già raggiunte dal segnale anche sul canale 382 - Premium Calcio HD2 nello spettacolare formato alta definizione.

E' doveroso ricordare a coloro che dispongono di un impianto satellitare che la partita sarà trasmessa anche in chiaro su Astra 19.2° Est all'interno della programmazione del canale in lingua tedesca Eurosport Germany.

Ultimi Video

Palinsesti TV