Rai: parte all'insegna dell'autoironia la Campagna Abbonamenti 2008

News inserita da:

Fonte: Adnkronos

T
Televisione
  lunedì, 19 novembre 2007
 00:00
"Non vogliamo farti assomigliare alla televisione. Vogliamo una televisione che somigli a te". Questo il messaggio lanciato nella prima fase della Campagna Abbonamenti 2008 che ha preso il via in questi giorni sulle tre reti Rai. "Questo concetto, con un po' di sana autoironia - spiega l'azienda in una nota - vuole sottolineare la volontà della Rai di affrontare in modo originale e intelligente la questione di format tv ormai standardizzati e modelli televisivi stereotipati".

La campagna di comunicazione Rai di quest'anno, sviluppata da Publicis, gioca infatti con ironia su un tema di rilevante attualità, che consiste nella capacità della televisione di influenzare le mode, il linguaggio e lo stile di vita degli italiani. Le storie rappresentano tre situazioni tipiche di vita quotidiana che si svolgono in una scuola durante un'interrogazione, in un ufficio, e in casa mentre un ragazzo presenta la propria fidanzata ai genitori. I protagonisti degli spot, in modo del tutto inaspettato, inizieranno ad avere atteggiamenti smaccatamente televisivi suscitando stupore e sorpresa. E il messaggio che chiude la campagna è così: "Non vogliamo farti assomigliare alla televisione. Vogliamo una televisione che somigli a te".

"La vocazione di Servizio Pubblico della Rai - sottolinea ancora Viale Mazzini - giustifica una campagna di comunicazione che inverte il rapporto tra il mondo televisivo e gli spettatori che invece vivono nel mondo reale e consumano una esistenza normale; non più quindi l'imposizione di modelli, ma la ferma volontà di far assomigliare la televisione pubblica al proprio pubblico, ribadendo ancora una volta la reciproca appartenenza e vicinanza tra la Rai e gli italiani. Questa strategia di comunicazione permette di mantener fede ad una filosofia aziendale e a cinquant'anni di storia e società italiana raccontata attraverso il piccolo schermo", conclude la Rai.

Ultimi Video

Palinsesti TV