Mi manda Rai 3 torna di sera con Sottile e una concorrenza agguerrita

Mi manda Rai 3 torna di sera con Sottile e una concorrenza agguerrita

News inserita da:

Fonte: Ansa

T
Televisione
  venerdì, 02 settembre 2016
 17:43

 Mi manda Rai 3 torna di sera con Sottile dopo Semprini con una concorrenza agguerrita«Siamo pronti a lottare in difesa degli indifesi». È lo slogan con cui Salvo Sottile lancia nello spot tv la nuova stagione di Mi manda Rai3, al via sulla terza rete da martedì 6 settembre ogni settimana alle 22.45 dopo Politics di Gianluca Semprini e la mattina dalle 10 alle 11 dal lunedì al venerdì a partire dal 12 settembre. Un ritorno nella pregiata fascia serale, lasciata libera da Ballarò, per lo storico programma di denuncia lanciato da Antonio Lubrano, che avrà, oltre alla conduzione, anche uno studio rinnovato, con la presenza di un laboratorio che consentirà al fisico del Cnr Valerio Rossi Albertini e all'oncologa Debora Rasio di svolgere analisi su alimenti e tessuti per verificarne qualità e rischi per la salute.

«Non ci piaceva realizzare solo un programma di parole, per questo abbiamo fatto qualcosa dal nostro punto di vista rivoluzionario, cioè creare un laboratorio», ha spiegato Sottile, dando il là all'esecuzione di un primo esperimento di Rossi Albertini, pensato apposta per i giornalisti. In tempi di boom nei talk show di indagini sul cibo e sui rischi sanitari legati agli oggetti della vita quotidiana, Mi Manda Rai3 non intende dunque mollare l'argomento. «Il programma non è ancora partito e abbiamo ricevuto già tanto materiale di denuncia», ha fatto sapere il giornalista che, rispondendo alle domande, ha assicurato attenzione anche all'attualità: «ad esempio, ci sono venute segnalazioni dalle zone colpite dal sisma». Una versione 2.0 del programma, la chiama Sottile. La gente potrà contattare il programma non solo al numero verde 800550625, ma anche all'e-mail mimandaraitre@rai.it, oltre che su Facebook e Twitter.

Tra le novità un numero Whatsapp (3453131994) per permettere agli spettatori di interagire. «Non vogliamo fare i giustizialisti o gli sceriffi - ha sottolineato Sottile -, vogliamo dare la possibilità ai cittadini di dire la propria». Gli argomenti? Burocrazia, previdenza, fisco, utenze, ma anche risparmio e consumi. Ogni spunto utile a raccontare l'Italia dei furbetti e delle truffe. «Con il compito - ha spiegato la direttrice di Rai3, Daria Bignardi - anche di fornire delle soluzioni». «È un marchio storico che abbiamo deciso di rilanciare», ha proseguito. La concorrenza sarà agguerrita in una serata ricca di informazione: Porta a Porta su Rai1, il nuovo Matrix di Nicola Porro su Canale5 e diMartedì di Giovanni Floris su La7. «Il successo nasce da una squadra che ogni anno si interroga su come migliorare - ha aggiunto Bignardi -. Abbiamo deciso di puntare su Sottile che, oltre a essere un volto popolare, è un giornalista». Quindi un riferimento alla ex conduttrice Elsa Di Gati che «rimarrà nella squadra di Rai3 da capostruttura, continuando ad occuparsi del programma».

Ultimi Video

Palinsesti TV