Schermaglie (Repubblica) - Brividi, scongiuri e la bella hawaiana

News inserita da:

Fonte: La Repubblica

S
Sport
  lunedì, 03 novembre 2008
 00:00
I numeri confermeranno facilmente che ieri sera, un quarto d'ora prima delle 20, mezza Italia era incollata sull'incredibile finale del Gp di Interlagos. Roba d'altri tempi.

 

E dire che stava funzionando anche la mossa disperata di quelli della Rai che a un certo punto, in piena corsa, hanno intervistato Laura Pausini ai box Ferrari.

E lei Io ha detto: «Certo, speriamo in qualcosa a Hamilton, non gli è mai successo niente tutto l'anno, porca miseria». In telecronaca Gianfranco Mazzoni si è spesso consolato commentando con meraviglia le inquadrature della nuova fidanzata di Hamilton, definendola «bella hawaiana». E per fortuna fermandosi lì.

Ilaria D´Amico apre la maratona domenicale di Sky Sport. «Oggi si mescolano le due passioni degli italiani». Attimi di apprensione, poi la precisazione: «Il calcio e la Formula 1».

Dopo Juve-Roma su Sky, Massimo Mauro contesta un fuorigioco segnalato dall´arbitro. Bonan gli mostra le immagini con la striscia elettronica sul campo: «Tu non tieni conto della tecnologia che avanza». E Mauro manifesta in qualche modo il suo dissenso: «La tecnologia che avanza è una stronzata».

Quello che avanza davvero è il turpiloquio. Su Sky nel dopogara Urbano Cairo protesta vibratamente per il gol annullato e aggiunge: «E´ un anno che non mi lamento degli arbitri, ma mi arrivano centinaia di messaggi di tifosi che mi dicono: presidente, lei è un coglione». Dopo dieci minuti Cairo va a ripetere la stessa scena alla Rai e qui il presidente decide di contenersi: «Mi arrivano centinaia di messaggi dei tifosi che mi dicono: presidente, si faccia rispettare».

Enrico Varriale ha Beretta in collegamento e tenta, dopo settimane, di fargli fare pace con Mourinho. «Lei che regala libri, quale regalerebbe all´allenatore dell´Inter?». Beretta: «Visto che è portoghese, l´Alchimista di Paulo Coelho». Con ogni evidenza Beretta è ancora molto arrabbiato con Mourinho.

«Attenzione, vedo questo: vince McCain per un voto di differenza». (Il pendolino di Maurizio Mosca, Guida al Campionato). «Il Requiem di Verdi per aprire questa straordinaria serata di calcio!». (Ilaria D´Amico, Sky). «Il portiere, avendo le mani, è avvantaggiato». (Luca Marchegiani, Sky). «Al termine di Juve-Roma Francesco Totti si è fatto benedire il ginocchio da Legrottaglie» (Gene Gnocchi). 

Antonio Dipollina
per "La Repubblica"

Ultimi Video

Palinsesti TV