Europa League, Playoff Andata | Milan - Shkendija (diretta Canale 5 HD)

Europa League, Playoff Andata | Milan - Shkendija (diretta Canale 5 HD)

News inserita da:

Fonte: Digital-News (original)

S
Sport
  giovedì, 17 agosto 2017
 06:00

Europa League, Playoff Andata | Milan - Shkendija (diretta Canale 5 HD)Il momento chiave della stagione del Milan è arrivato (diretta esclusiva su Canale 5 HD). Non siamo ancora agli albori dell'annata calcistica, ma si può già parlare di partita clou. Non solo i tifosi, ma lo stesso Vincenzo Montella considera l'andata del playoff di Europa League fondamentale, anche se gli avversari, i macedoni dello Shkendija, possono sembrare apparentemente non irresistibili. «Lo Shkendija ha superato tre turni preliminari di Europa League e nell'ultima partita ha battuto i campioni di Macedonia. Stanno bene fisicamente, hanno una chiarissima idea di gioco, in attacco hanno giocatori di talento e imprevedibilità. Dipende tutto da noi, sono organizzati ma dobbiamo pensare soltanto alla nostra prestazione». Avverte dalle insidie che il Milan potrebbe incontrare il tecnico dei rossoneri, Vincenzo Montella. Prima l'Europa e domenica l'esordio in campionato in casa del Crotone, per il 'Diavolo' un tour de force con 4 gare in 12 giorni. «Il prossimo mini-ciclo sarà importante, c'è l'Europa League e il campionato, mi aspetto che sotto il punto di vista dell'atteggiamento la squadra non sbagli mai e che possa sempre crescere ancora, siamo all'inizio ma già in un momento importante della stagione». Rispetto alle ultime uscite Montella si aspetta dal match in serale a San Siro «una armonia e una organizzazione di gioco» e una maggior «risolutezza rispetto a quanto si crea negli ultimi 20 metri e nella scelta dell'ultimo passaggio. Il Milan sta crescendo molto fisicamente, abbiamo fatto ottimi allenamenti e sono soddisfatto di questa prima parte di stagione».

Per quanto riguarda la formazione in attacco è atteso dal primo minuto il portoghese André Silva. «È un calciatore dalle grandissime capacità, può raggiungere qualsiasi obiettivo a livello personale. Il mio consiglio è giocare in tranquillità senza smaniare che può portare talvolta a scelte sbagliate. È un giocatore che sta crescendo moltissimo. In campo anche Cutrone? È in uno stato di forma straordinario ma devo gestire tutte le risorse, comunque da qui a 12 giorni avranno modo di alternarsi». Sul piano di ipotecare già a San Siro la qualificazione l'Aeroplanino frena. «Non sono molto convinto che in Europa le qualificazioni si decidono all'andata. A me giocare prima fuori casa non mi spiaceva, sarebbe stato meglio ma è solo una considerazione». Non saranno della partita Biglia e Romagnoli. «Biglia mi dispiace molto non averlo, smania di potersi allenare ma sono cose che capitano in una stagione. È un giocatore importante su cui si appoggeranno anche le nostre fortune. Con Romagnoli, avremmo la possibilità di giocare a 3 perché è mancino e completerebbe il reparto con gli altri. Tempi di recupero? Non lo so, ma per Romagnoli vedremo bene nei prossimi giorni».

LE CURIOSITA' -  I club italiani hanno sempre eliminato club macedoni nei turni ad eliminazione diretta delle coppe europee (4 su 4). Perugia (Intertoto 1999), Parma (Coppa UEFA 2000), Roma (Coppa UEFA 2003) e Lazio (qualificazione Europa League 2011) sono le quattro squadre italiane in questione. In particolare sono otto i precedenti tra squadre italiane e macedoni in Europa: sei vittorie per i nostri club e due pareggi, con due gol segnati in totale dai club macedoni. E' la prima volta del Shkëndija Tetovo contro squadre italiane. Finora la squadra macedone ha giocato 22 partite europee, senza mai superare le fasi di qualificazione. Nelle competizioni europee, il Milan è partito dalle fasi di qualificazioni cinque volte, riuscendo sempre a proseguire nella competizione. Inoltre, in sei dei 10 precedenti in turni di qualificazione di competizioni europee, i rossoneri hanno mantenuto la propria porta inviolata. Nello Shkëndija gioca Ferhan Hasani, che segnò per la Macedonia contro l’Italia nel match di qualificazione ai Mondiali di ottobre 2016 (finì 3-2 per gli azzurri ed erano in campo sia Romagnoli che Bonucci). Un altro nazionale macedone dello Shkëndija è Besart Ibraimi, anche lui in campo nel 3-2 azzurro di ottobre.

LE ALTRE GARE DI EUROPA LEAGUE - Questo il quadro dei play-off di Europa League (andata 17 agosto, ritorno 24 agosto): AND. RIT. Shkendija (Mkd) - MILAN (ITA) Vardar (Mkd) - Fenerbahce (Tur) Ajax (Ned) - Rosenborg (Nor) Osijek (Cro) - Austria Vienna (Gre) Stella Rossa (Srb) - Krasnodar (Rus) Altach (Aut) - Maccabi Tel Aviv (Isr) Bate Borisov (Blr) - Olexandriya (Ukr) Club Brugge (Bel) - Aek Atene (Gre) Maritimo (Por) - Dinamo Kiev (Ukr) Dinamo Zagabria (Cro) - Skenderbeu (Alb) Ludogorets (Bul) - Suduva (Ltu) Panathinaikos (Gre) - Athletic Bilbao (Esp) Apollon (Cyp) - Midtjylland (Den) Domzale (Svn) - Marsiglia (Fra) Partizan Belgrado (Srb) - Videoton (Hun) FH (Isl) - Braga (Por) Everton (Eng) - Hajduk Spalato (Cro) Utrecht (Ned) - Zenit (Rus) 1-0 Legia (Pol) - Sheriff (Mda) Viitorul (Rou) - Salisburgo (Aut) Plzen (Cze) - Aek Larnaca (Cyp) Paok (Gre) - Ostersund (Swe)

LE PROBABILI FORMAZIONI

Europa League, Playoff Andata | Milan - Shkendija (diretta Canale 5 HD)MILAN (4-3-3):  99 Donnarumma; 12 Conti, 19 Bonucci, 17 Zapata, 31 Antonelli; 79 Kessie, 18 Montolivo, 10 Calhanoglu; 8 Suso, 9 Silva, 11 Borini. (30 Storari, 20 Abate, 22 Musacchio, 68 Rodriguez, 73 Locatelli, 5 Bonaventura, 63 Cutrone). All.: Montella. Indisponibili: Biglia Squalificati: nessuno Diffidati: nessuno

SHKENDIJA (4-2-3-1): 1 Zahov; 77 Todorovski, 4 Bejtulai, 6 Cuculi, 13 Celikovic; 5 Alimi, 8 Totre; 14 Radeski, 10 Hasani, 90 Adburahimi; 7 Ibraimi. (30 Avdyli, 16 Murati, 17 Zejnulai, 19 Boiku, 22 Fazlagikj, 25 Shefiti, 28 Chiljafi). All.:Osmani. Indisponibili: Vujcic Squalificati: Stenio Junior Diffidati: nessuno

ARBITRO: Harald Lechner

LA PARTITA IN DIRETTA TV:

Europa League, Playoff Andata | Milan - Shkendija (diretta Canale 5 HD)Giovedì 17 agosto 2017, Canale 5 trasmetterà alle ore 20.45 in diretta, in esclusiva e anche in HD il match “Milan-Shkendija” match di andata del playoff di Europa League. La telecronaca della partita sarà affidata a Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Aldo Serena. A bordo campo Carlo Landoni e Carlo Pellegatti. Al termine della partita, su Premium Sport HD, ampio approfondimento del match con le interviste ai protagonisti e le immagini più salienti. In studio Dario Donato e Monica Bertini

 

Articolo di Simone Rossi
per "Digital-News.it"
(twitter: @simone__rossi)

______________________________________

Si prega di citare in maniera chiara come fonte Digital-News.it qualora si riportasse la news o parti di essa su altri siti e/o blog

Ultimi Palinsesti