Il Venerdìtoriale Speciale - L'offerta digitale terrestre (terza parte)

Il Venerdìtoriale Speciale - L'offerta digitale terrestre (terza parte)

News inserita da:

Fonte: Digital-Sat (original)

D
Digitale Terrestre
  domenica, 26 giugno 2011
 11:23

Concludiamo quest'oggi la serie di speciali in cui abbiamo passato sotto la lente la variegata offerta del digitale terrestre, specialmente quella disponibile in chiaro. Dopo aver quindi analizzato i numerosi canali Rai e Mediaset, eccoci arrivati ai cosiddetti "altri editori".

Nelle scorse settimane abbiamo lanciato come di consueto i nostri sondaggi che, come già accaduto per Rai4, hanno espresso un parere quasi unanime nell'assegnare le loro preferenze tra una rosa di quattro canali più votati, sia sul nostro Digital-Forum che su Facebook. In testa alle preferenze si piazza Cielo, seguito da Sportitalia, Real Time e La7d. Dopo aver "nominato" i più votati, passiamo ora all'analisi per canale partendo proprio dal più apprezzato.

CIELO

Bagno di consensi per il canale in chiaro di Sky, o meglio di News Corporation Stations Europe, che ottiene il primato sia sul Digital-Forum che su Facebook. Tra i punti di forza dell'emittente c'è sicuramente una programmazione quasi da pay-tv con film e telefilm spesso in prima visione, programmi per la famiglia e per il suo target specifico che oggi si tenta di allargare. A questo sono dovuti quindi gli esperimenti sul calcio (con ad esempio la diretta della Liga Spagnola) o la trasmissione di grandi eventi in diretta come accaduto con il Royal Wedding o con la Beatificazione di Giovanni Paolo II. Non mancano però le critiche, in primis sui tanti cambi - anche improvvisi - di palinsesto (qui il riferimento è in particolare alla cancellazione dell'edizione serale del telegiornale). Tra i pregi che anche altri dovrebbero "imitare" c'è una forte presenza sui social network, da cui nasce l'ultima iniziativa "I film dei 100.000". Segnaliamo infine che in autunno è prevista la prima produzione totalmente pensata per il canale, la versione italiana di Masterchef, che vedrà come "giudici" degli esperi come Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich.

LA7D

Il canale "femminile" di La7 dopo una partenza difficile sta iniziando ad ingranare, merito forse dell'ascesa del fratello maggiore. Il sentimento più diffuso è che non sia "solo per donne", a differenza di quanto accade invece per La5 (si ricordi ad esempio la diretta della Superbike qualche settimana fa). Molto apprezzati i servizi di catch up tv, in particolare quello del telegiornale delle 20 condotto da Enrico Mentana ritrasmesso alle 20.40, ma non vanno dimenticati gli sforzi per le produzioni originali, una delle quali è già stata promossa su La7 (stiamo parlando di Cuochi e fiamme con Simone Rugiati). Tra i difetti riscontrati l'impossibilità per molti di sintonizzarlo sul digitale terrestre, tanto da chiederne sempre più insistentemente la possibilità di vederlo in streaming sul sito almeno fino alla fine degli switch off.

REAL TIME

Quando il 1° Settembre 2010 si decise di "trasferire" Real Time da Sky al digitale terrestre free personalmente - lo ammetto - ero un po' scettico. A quasi un anno di distanza non posso che ricredermi vedendo lo strepitoso successo di questo canale che, ricordiamolo, sul digitale terrestre è visibile esclusivamente nella aree ‘all digital'. Tra i punti di forza del canale ci sono sicuramente i personaggi: da quelli già affermati come Alessandro Borghese fino a quelli esplosi proprio su Real Time (pensiamo ad esempio a Enzo Miccio o Carla Gozzi). Unica pecca di questo primo anno è stata forse quella di essere troppo femminile, ma i responsabili del canale devono averlo capito da soli tanto da inaugurare da poco la messa in onda di un programma come "Top Gear", frutto della sinergia con il gruppo Discovery che è e rimane a capo del progetto editoriale.

SPORTITALIA (1, 2 & 24)

Per parlare dei canali Sportitalia non si può che iniziare dalla copertura, problema che affligge purtroppo non poche persone. Nonostante gli sforzi messi in campo da Sportitalia e Tivù Italia il continuo rinvio degli switch off e di conseguenza anche di altre operazioni "burocratiche" stanno rallentando il previsto lavoro di potenziamento del segnale. Parlando dei programmi, i nostri utenti sono concordi nel giudicare l'offerta sportiva del canale come assolutamente pregiata per essere una tv gratuita: solo per citarne alcuni, campionato francese di calcio, Eurolega e NBA di basket, Champions League di pallavolo, Eurolega di pallanuoto, la Nascar e molto altro. Apprezzati anche gli speciali calcistici di Solo Calcio, compresa l'attuale formula del Calciomercato, ma anche e soprattutto il telegiornale sportivo, uno dei pochi in Italia a parlare di sport a 360° non focalizzandosi esclusivamente sul calcio.

POKER ITALIA 24

Prende sempre più piede il poker sportivo tra gli interessi televisivi italiani: dopo il successo delle strisce trasmesse su Sky, Maurizio Caressa è riuscito ad aprire un canale totalmente dedicato al tema e l'arma vincente per il successo è stata quella di collocarlo sul digitale terrestre gratuito. E non è un caso se oggi gli ascolti sono sempre in crescita tanto da sperimentare anche format originali come il recentissimo "Lillo No Limit". Esistono ampi spazi di miglioramento come una maggiore attenzione alla ripetitività della programmazione e l'eventuale inserimento di eventi in diretta, come le varie tappe dell'European Poker Tour o dell'Italian Poker Tour che su internet in streaming riscuotono sempre un grande successo.

K2 & FRISBEE

Uniamo l'analisi di questi canali entrambi editi da Switchover Media, che nel suo portfolio ha anche il canale GXT su Sky. Se per K2 il consenso è diffuso (merito di programmi di successo come A tutto reality), lo stesso non si può dire per Frisbee, di cui però tutti avevano apprezzato l'intento iniziale, ovvero una programmazione pensata per i più piccoli. Ultimamente però sembra non essere più così e sono in tanti a vedere Frisbee come una "brutta copia" di K2. Quest'ultimo, pur mantenendo un palinsesto variegato e dedicato non solo ai ragazzi ma a tutta la famiglia, paga un po' anch'esso una certa ripetitività: cambiare la formula ad un canale che funziona è pura follia, ma qualche esperimento di ri-apertura verso altri target (sfruttando anche la library di Gxt)  in fasce orarie non troppo forti si potrebbe anche tentare...

MTV MUSIC

Alla conferenza stampa di presentazione se ne era già accorto l'attento Luca Dondoni: la parola ‘Music' rischiava di essere ridondante dato che la ‘M' di Mtv indica proprio la stessa cosa. Particolare notato anche dai nostri lettori che hanno però promosso a pieno il nuovo canale, forse perché desiderosi di un ritorno alla musica da parte di un brand che l'ha un po' dimenticata. Giudizi positivi sull'iniziativa "New Generation", un po' meno per i programmi meno musicali come il telefilm "Fame". Tra le richieste più diffuse c'è ovviamente un'apertura maggiore ad una musica "alternativa" (non solo in senso letterale) e una maggiore cura per la qualità audio/video, specialmente dopo il lancio - in versione test - del canale HD upscalato sul digitale terrestre in aree ‘all digital'

REPUBBLICA TV

Veloce commento per il canale news del gruppo Espresso: programmazione fresca riservata alle ore serali (18.40-21) e solo nei giorni feriali. Per il resto è un continuo di repliche. Basterebbe poco per offrire un servizio migliore: innanzitutto arricchire la programmazione con una serie di "mini-tg" (in stile ANSAtg) da mandare ogni ora, integrare il rullo di repliche con i contenuti più freschi caricati sul sito di Repubblica nella fornitissima sezione Tv e trasmettere più eventi in diretta anche senza alcun commento in studio (basterebbe il feed) per poter seguire discussioni parlamentari, conferenze stampa o eventi importanti, come già accaduto ad esempio in occasione del recente "Tutti In Piedi" di Michele Santoro o della manifestazione "Se non ora quando?" dello scorso febbraio.

CLASS TV MSNBC

Un qualcosa di analogo ci vorrebbe anche per la tv in chiaro del gruppo Class: nata come Class News, ha poi aggiunto Msnbc e recentemente è stata rinominata Class Tv dopo un parziale abbandono di intenti ‘all news'. La programmazione vive di programmi interessanti - come quelli della fascia mattutina o preserale - ma non viene adeguatamente valorizzata: dall'assenza dell'EPG a quella di un sito internet ufficiale. Nel nostro piccolo contribuiamo pubblicando ogni giorno un estratto della programmazione che trovate nella nostra Area Palinsesti, ma il lavoro da fare è innanzitutto nella definizione chiara di cosa va in onda, così da permettere allo spettatore di seguire ciò che gli interessa e poter, in un secondo momento, intervenire sui programmi meno forti.

SUPERTENNIS

Menzione speciale per Supertennis, scelto da una parte rilevante dei nostri lettori nonostante non l'avessimo inserito nella nostra rosa (data la sua copertura digitale terrestre non propriamente nazionale). Tra i pregi della tv della FIT c'è sicuramente l'acquisizione di tornei prestigiosi trasmessi in diretta (pensiamo agli ATP 500 o al torneo femminile degli Internazionali d'Italia), tra i difetti invece una qualità video poco soddisfacente per trasmettere uno sport come il tennis. Un'offerta di sport in chiaro che grazie anche a canali come questo (ma potremmo ricordare Nuvolari, oltre al già citato Sportitalia) supplisce ad alcune scelte operate dalle tv a pagamento che si concentrano sempre di più sui grandi eventi, lasciando crescenti margini di manovra a emittenti ‘emergenti' o di settore come quelle qui citate.

----------------------------

Si conclude così il nostro terzo appuntamento con l'analisi del meglio dell'offerta digitale terrestre italiana. Ringraziamo tutti coloro i quali sono intervenuti sia col loro voto che con il loro commento: non volevamo assegnare dei "premi" (magari per quello ci penseremo a fine anno) ma soltanto mettere in luce pregi e difetti dei canali più seguiti e apprezzati della piattaforma Dtt. Per ogni commento sull'iniziativa o altro la nostra mail rimane a vostra disposizione: redazione[AT]digital-sat.it

Giorgio Scorsone
per "Digital-Sat.it"

Ultimi Video

  • 5G & Verticals Tech Talk (diretta) | #FED2020

    5G & Verticals Tech Talk (diretta) | #FED2020

    Martedi 1 Dicembre 2020 alle ore 12:00 14esimo appuntamento in diretta con la nuova stagione dei TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di inf...
    T
    Televisione
      martedì, 01 dicembre 2020
  • L'Era del Cambiamento Tech Talk (diretta) | #FED2020

    L'Era del Cambiamento Tech Talk (diretta) | #FED2020

    Martedi 24 Novembre tredicesimo appuntamento con la nuova stagione dei TECH TALK, organizzati da Comunicare Digitale in collaborazione con Digital-News.it. Un percorso di informazione con edizioni anc...
    S
    Satellite
      martedì, 24 novembre 2020
  • 17 Forum Europeo Digitale | Day 2 - Lucca 2020 (diretta) #FED2020

    17 Forum Europeo Digitale | Day 2 - Lucca 2020 (diretta) #FED2020

    Dalle 09:00 in diretta streaming la seconda giornata del 17esimo Forum Europeo Digitale. La decisione di svolgere l'evento in forma digitale è stata responsabilmente assunta al fine di tut...
    T
    Televisione
      venerdì, 20 novembre 2020

Palinsesti TV